Tag Archives: Las Vegas Edizioni

Las Vegas Nights



Per una come me, che ama andare in giro a chiacchierare, fare festa e parlare di libri, sapere che ci sono iniziative così e abitare a cinque ore di treno è qualcosa che fa soffrire. Quindi, chiunque di voi abiti a meno di un’ora di strada dal luogo dell’evento ci vada. Fatelo per questa povera ragazza: quando sarete lì a bervi il vostro drink con un libro in mano pensate a me.

Di cosa parlo? Parlo delle Las Vegas Night, un’iniziativa di quei simpaticoni di Las Vegas Edizioni che ogni martedì, dalle 19.30 in poi, organizza serate dove bere, mangiare, ballare, leggere e portarsi a casa un libro costerà 10€. E poi ditemi se non devo rosicare…

Eccovi tutte le informazioni:

Las Vegas Nights – Pura LibRidine!

Aperitivo + libro = 10 euro!

 

Tutti i martedì sera, dalle 19.30 al Passalvario (Via Belfiore 34, Torino), Las Vegas edizioni invita i lettori a godersi l’atmosfera estiva del quartiere più frizzante di Torino con una bevuta e un buon libro (al costo complessivo di 10 euro).

La rassegna Las Vegas Nights, Pura LibRidine inaugura martedì 12 giugno il primo dei sei incontri previsti con Il bisogno dei segreti di Marco Candida; il secondo appuntamento è martedì 19 giugno con Cherosene di Gianluca Mercadante, che leggerà in prima persona alcuni passaggi del suo libro; la rassegna prosegue martedì 26 giugno con la presentazione in anteprima di Festival Maracanã di Vito Ferro; martedì 3 luglio Christian Mascheroni sarà presente con Wienna, il suo ultimo romanzo; martedì 10 luglio Las Vegas edizioni propone una serata a sorpresa; la rassegna si chiude martedì 17 luglio con Quest’alba radioattiva di Giuseppe Sofo.

A tutte le serate saranno presenti l’autore, l’editore, lo staff di Las Vegas edizioni e i lettori più cool della città per mangiare, bere, ridere, ballare e leggere in compagnia.

Per informazioni rivolgersi a:
Ufficio stampa – Las Vegas Edizioni
Carlotta Borasio carlottaborasio@lasvegasedizioni.com
Elisa Emiliani elisaemiliani@lasvegasedizioni.com
Las Vegas edizioni s.a.s. – Via Genova 208 – 10127 Torino
www.lasvegasedizioni.com

Recensione: Bowling e margherite – Manuela Giacchetta


Titolo: Bowling e margherite
Autore: Manuela Giacchetta
Editore: Las Vegas
Genere: Narrativa
Pagine: 200
Prezzo: Euro 12,00

QUARTA:A volte succede di girare a vuoto, con la perfetta sensazione di non raggiungere niente. Proprio come quando vogliamo ma non riusciamo a terminare un libro. E allora Lorenzo si impone. Di smettere di pensare alla ragazza unica e sexy che lo ha appena lasciato, di buttare le gomme da masticare appiccicate sulle mensole della libreria, di riordinare i propri pensieri e, perché no, di finire l’Ulisse di Joyce. Ma a chiudere porte spesso ci si ritrova ad aprirne altre e Lorenzo inizia a interessarsi a una particolare ammiratrice segreta. Perché proprio lui? Cosa vorranno dire i biglietti lasciati sulla porta? E chi sarà, visto che non conosce altre donne all’infuori dell’onnipresente ex? Accompagnato dal fedele amico Cionco, Lorenzo scoprirà come sia difficile fare a meno dell’inaspettato.

GIUDIZIO: Bowling e Margherite è la storia di Lorenzo, ventottenne disilluso ma scanzonato, raccontata attraverso le sue esperienze di vita passate e presenti: la sua ex onnipresente Elisabetta, il suo migliore amico Cionco e la novità rappresentata dall’ammiratrice segreta che gli lascia bigliettini e gli fa telefonate mute. Sullo sfondo la lettura dell’Ulisse di Joyce che accompagna Lorenzo dai venticinque ai ventotto anni, una presenza parecchio ingombrante e impegnativa.
E’ un libro divertente, ironico e decisamente piacevole che si divora in poche ore. La trama sebbene non presenti particolari spunti è ben costruita, i personaggi ottimamente caratterizzati, i dialoghi e gli episodi raccontati estremamente credibili e verosimili. Ma il punto forte del libro è sicuramente lo stile dell’autrice: frizzante, brioso, uniforme, divertente.
Mi ha particolarmente colpita la capacità di Manuela Giacchetta di non sbilanciarsi mai né nei cliché di una scrittura troppo femminile né viceversa nello scimmiottamento di uno stile prettamente maschile, creando un equilibrio narrativo perfetto tra pensieri profondi e gesti superficiali, tipici di una maturità inevitabile ma ancora troppo inquietante come quella a cui sta andando incontro il suo protagonista.
L’autrice ha cucito un vestito che cade a pennello sul suo personaggio, senza eccedere mai e senza risultare mai troppo invasiva. Ci svela i sentimenti di Lorenzo e la sua crescita interiore attraverso le sue nevrosi, le sue debolezze, le sue piccole manie, i suoi feticci conservati come reliquie, il tutto condito con un pizzico d’ironia che accompagna il lettore fino alla fine.
Per tutte e duecento le pagine si respira un’atmosfera scanzonata, si ride e ci si commuove, perché le paure, i dubbi e le gioie di Lorenzo e dei personaggi che gli gravitano attorno sono quelle di tutti, e in Lorenzo, in Mara, in Elisabetta, in Cionco è molto facile immedesimarsi e condividere i loro stati d’animo.
La forma è molto curata, i refusi sono praticamente assenti e oltre a essere un libro dai contenuti piacevoli è anche un piacere leggerlo.
Per me è un libro da leggere assolutamente, promosso a pieni voti. Complimenti all’autrice e complimenti a Las Vegas per aver confezionato questo gioiellino.

Starbooks Coffee


Oggi vi segnalo un bel sito dedicato a editori, scrittori, librai e lettori. Si chiama Starbooks Coffee, e gioca sul nome della famosa catena di caffetterie Starbucks unendoci “book”, libri. Il progetto è stato ideato da Carlotta Borasio, di Las Vegas Edizioni, e da Giulia Meli (autrice della stessa casa editrice), ed è aperto a chiunque voglia contribuirvi.

Il bancone di legno, le bottiglie allineate sugli scaffali appena dietro e una faccia simpatica pronta a ricevere la tua ordinazione e, se vuoi, i tuoi pensieri. Questo è lo Starbooks-coffee, un posto dove tutti gli attori del mondo editoriale possono incontrarsi e condividere la propria personale esperienza. Novecento battute spazi inclusi per raccontare un frammento significativo della tua storia quotidiana di scrittore, editore, editor, lettore, libraio (ecc…), mentre bevi il tuo caffè, sorseggi un aperitivo oppure mangi un panino al volo.