Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Risultati per i tag 'noir'.

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Il mondo dell'editoria, senza filtri.

  • Inizia qui la tua avventura nella community
    • Regolamento del Forum
    • Ingresso
    • Bacheca
  • Il mondo dell'editoria
    • Case Editrici
    • Piattaforme Print on Demand
    • Agenzie Letterarie
    • Freelance
    • Questioni legali
    • Concorsi ed Eventi esterni
    • Varie ed eventuali
  • Officina
    • Narrativa
    • Poesia
    • Contest del Writer's Dream
    • I migliori racconti del WD
    • I nostri libri
  • Documentazione
    • Scrivere
    • Leggere
  • Area Relax
    • Agorà
    • WD Club
    • Il blog del Writer's Dream

Categorie

  • Arte, cinema e fotografia
  • Azione e avventura
  • Biografie, diari, memorie
  • Fantascienza, Horror, Fantasy
  • Gialli e Thriller
  • Letteratura non di genere
  • Letteratura erotica
  • Letteratura Rosa
  • Bambini e ragazzi
  • Società e Scienze sociali
  • Storia
  • Poesia

Categorie

  • Arte, cinema e fotografia
  • Azione, avventura
  • Biografia, diari e memorie
  • Fantascienza, Horror e Fantasy
  • Gialli e Thriller
  • Letteratura Erotica
  • Letteratura Rosa
  • Letteratura non di genere
  • Bambini e Ragazzi
  • Società e Scienze sociali
  • Storia
  • Poesia

Calendari

  • Presentazione in Libreria
  • Concorso Letterario
  • Corso di scrittura
  • Altro
  • Evento del Writer's Dream

Cerca risultati in...

Cerca risultati che...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo Aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per...

Iscritto

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Sito personale


Skype


Facebook


Twitter


Provenienza


Interessi

Trovato 98 risultati

  1. Ospite

    Ciesse Edizioni

    Nome editore: Ciesse edizioni Generi pubblicati: biografie e autobiografie, thriller, horror, gialli, noir, mistery, sillogi poetiche, fantasy, fantastico, narrativa, romanzi contemporanei e storici, miscellanea, manualistica tecnica, sportiva e professionale, romanzi storici e/o testimonianze di guerra, libri fotografici, antologie tematiche, romanzi rosa, eros soft, letteratura per ragazzi, opere di Science Fiction, opere in lingua italiana di autori stranieri, opere umoristiche e satiriche, saggistica Invio manoscritti: seguire le indicazioni su http://www.ciessedizioni.it/manoscritti/ Distribuzione: http://www.ciessediz.../distribuzione/ Sito: http://www.ciessedizioni.it/ Facebook: https://www.facebook.com/CIESSEdizioni?ref=sgm
  2. bukowsky77

    Nero Press

    Nome: Nero Press Generi: Horror e Gotico, Noir, Giallo, Thriller Modalità di invio Manoscritti: http://neropress.it/invio-manoscritti/ Distribuzione: http://neropress.it/distribuzione/ Sito web: http://neropress.it/ Facebook: https://www.facebook.com/neropress.edizioni Casa editrice giovane e del tutto free, nasce come marchio editoriale dell'associazione culturale Nero Cafè. Hanno esordito traducendo in italiano l'horror Exilium - L'inferno di Dante di Kim Paffenroth, e in questi giorni esce il nuovo romanzo di Danilo Arona, L'autunno di Montebuio.
  3. LupoNero

    Sangue e Paglia

    Buonasera 😊 Volevo condividere con voi questo frammento: si tratta di una scena di grande tensione ambientata in una masseria. I protagonisti si accorgono che in mezzo ai braccianti vi sono alcuni banditi che li vogliono morti. buona lettura! Uscirono dalla sala da pranzo, percorrendo ad ampi passi il porticato della barchessa verso il corpo centrale della masseria: Richard non si sentiva tranquillo, passo dopo passo aveva sempre la sensazione di essere osservato, come se quegli uomini li seguissero con lo sguardo. Svoltarono a sinistra, nella direzione del fienile, facendo per prendere la scalinata per gli alloggi dei viaggiatori. «Ma si può sapere cosa ti è preso?» Si erano allontanati a sufficienza, ora Yarrick doveva dirgli cosa era successo poco prima. «Il mosto...» disse il vecchio, guardandosi intorno con aria circospetta «Era avvelenato». I tre viaggiatori si guardarono tutti egualmente basiti da quella rivelazione. «Volevano rapirvi, quelli non sono i miei uomini...»mormorò Yarrick, sforzandosi di trovare il filo da cui iniziare un discorso sensato «Se vi avessi avvisato ci avrebbero ammazzato...» Rick, con la coda dell’occhio, notò una sagoma che si muoveva verso la porta alle loro spalle, dietro i covoni di grano. «Fermatelo!» Yarrick fece appena in tempo ad urlare che Rick già si era precipitato addosso all’uomo, ruzzolando a terra insieme a lui. Gli tappò la bocca con le mani per evitare che urlasse, schiacciandole con tutta la sua forza. Il Gheppio e Peter si guardarono, come non sapessero cosa fare. «Cazzo state lì impalatati porca troia aiutatemi!» L’uomo, un ragazzo grosso e forzuto sulla ventina, morse con violenza le dita di Rick, che d’istinto mollò la presa. Cazzo. Il bracciante ne approfittò e lo buttò a terra con entrambe le mani, cercando di rialzarsi per scappare: senza pensare Rick afferrò il primo arnese che trovò, una roncola, e si scagliò contro di lui. Quello fece malapena in tempo ad alzarsi che la lama ricurva gli arrivò addosso: il colpo, diretto al cranio, era finito giusto a metà tra scapola e collo, affondando nelle membra come fossero legno giovane. L’uomo ricadde in ginocchio, tremante e sotto shock per via del dolore, e Rick non perse tempo: scattò in piedi come un gatto, estraendo la roncola ed assestando un secondo colpo nello stesso punto già sanguinante, spaccando l’osso come fosse un ramo da recidere. Tutt’intorno volarono schizzi di sangue e stracci di carne, e come un vecchio albero l’uomo stramazzò al suolo, supino fra la polvere e la paglia. Rick tolse l’arma, gettandola in mezzo al covone di fieno: i tre uomini lo guardavano allibiti, forse stupiti da quel rapidissimo impeto di efficiente violenza. Restò immobile a fissarli, per un lungo istante, in silenzio, mentre ai loro piedi si univano gorgoglii e gemiti soffocati nella trachea recisa: poteva sentire il sangue sgorgare dalla testa dell’uomo per poi inondare i suoi stivali. I suoni che emetteva il corpo morente erano però fastidiosi, sospetti, e Rick gli posò il piede sul collo, schiacciandolo perché non passasse aria e non facesse rumore: il silenzio tornò quando sentì il pomo del collo spaccarsi sotto il suo piede. Yarrick scosse il capo, e si gettò sul corpo dell’uomo, strascinandolo verso il fieno. «Correte in camera! Presto!»
  4. Andrea.Dee

    Ti faranno del male - Andrea Ferrari

    Ti faranno del male – Andrea Ferrari. Titolo: Ti faranno del male Autore: Andrea Ferrari Casa editrice: Edizioni Leucotea (Leucotea Project) ISBN-10: 8899067767 ISBN-13: 978-8899067762 Data di pubblicazione: 20/04/2017 Prezzo (cartaceo): 12.90 euro, scontato su alcuni siti. Prossimamente anche l' e-book. Genere: Narrativa, Biografico, Noir Pagine: 102 Quarta di copertina: Andrea vive in un appartamento protetto del servizio di salute mentale. Vi trascorre le giornate quando non lavora come magazziniere o riflette sulla sua condizione vagando per la città. Ormai le donne sono per lui una chimera, non coltiva amicizie e ha una condizione economica precaria. L'uomo è rinchiuso in se stesso e affranto; neanche la pubblicazione del suo primo romanzo gli dona speranza. Dopo essersi ritrovato, suo malgrado, a vivere in tre diversi ospedali psichiatrici, l'arrivo di Carolina cambierà la sua vita. Questa ragazza dalle vedute antisemite e dai comportamenti particolari lo condurrà verso situazioni difficili da affrontare. Un romanzo che esaspera la naturale condizione dell'uomo: perché se tutto può andare per il verso sbagliato, quasi sicuramente lo farà. L'opera, seppur inventata, tratta in alcuni casi situazioni ed emozioni vissute in prima persona dall'autore. Per l'acquisto: Il romanzo sarà a breve (una settimana circa dopo la pubblicazione) disponibile in tutte le librerie. Le più veloci a farlo arrivare in caso di prenotazione, saranno Le Feltrinelli. Altrimenti è disponibile ai seguenti link: Amazon IBS Link utili: Edizioni Leucotea - Pagina del libro Pagina Facebook dell'autore Sito dell'autore Comunicato stampa
  5. Ospite

    L'erudita

    Nome: L'erudita Genere: Il catalogo spazia dalla narrativa alla saggistica, dalla poesia ai racconti Invio Manoscritti: http://www.lerudita.it/invio-manoscritti/ Distribuzione: librerie fiduciarie (http://www.lerudita.it/librerie-e-partner/) o attraverso piattaforme on-line Sito: http://www.lerudita.it Facebook: https://www.facebook.com/lerudita/?ref=br_rs Attualmente è un marchio della Giulio Perrone Segnalataci da un utente, contattata, ha risposto alle nostre richieste. Casa editrice nata da poco che si professa non a pagamento, ha tre collane principali (di cui una divisa in diverse sotto-collane) e navigando sul loro sito si trovano diverse iniziative concorsuali, anche per poesia. Sicuramente da tenere d'occhio, mostrano un grande entusiasmo Operano editing, non richiedono contributi per pubblicare di alcuna forma, il loro motto è
  6. Presentazione del libro "Fermo! Che la scimmia spara" 29 novembre 2018 Giovedì 29 novembre 2018, ore 19:30, David Cintolesi presenterà il suo libro di esordio "Fermo! Che la scimmia spara" presso il Caffè degli Artigiani in Piazza della Passera, Firenze. L'autore ne parlerà insieme al docente di Letteratura italiana Maurizio Novigno. Sarà presente anche la casa editrice, Porto Seguro Editore. Qui, l'evento su FirenzeToday http://www.firenzetoday.it/eventi/presentazione-libro-fermo-scimmia-david-cintolesi-29-novembre-2018.html?fbclid=IwAR3HdGbJWlbZUg6GpJty73MrDzSvzUIV3YEDQnCTkGVPHQFaEB2ZPFolOeo
  7. Estelwen

    Hope Edizioni

    Nome: Hope Edizioni Generi trattati: La Hope Edizioni è aperta a ogni genere di romanzo, dal rosa con tutte le sue sfumature (erotico, dark romance, bdsm, storico) alla fantascienza, passando per New Adult, Young Adult e thriller e finendo con il fantasy (epico, contemporaneo, ma anche paranormal e urban) e gli M/M. Al momento NON si accettano saggi o poesie né altri tipologie di testi non presenti nella precedente lista. Modalità di invio dei manoscritti: tramite questo form: http://www.hopeedizioni.it/invio-manoscritti-editore.html o via mail all'indirizzo pubblicazioni@hopeedizioni.it Distribuzione: Non specificato Sito: http://www.hopeedizioni.it/index.html Facebook: https://www.facebook.com/HopeEdizioni/
  8. Writer's Dream Staff

    Fratelli Frilli

    Nome: Fratelli Frilli Genere: Attualità ed economia, Letteratura bambini e ragazzi, Narrativa, Noir, Storico, Saggistica, Sport, Teatro, Medicina, Umorismo Invio Manoscritti: mediante email (info@frillieditori.com) come specificato in home page (lato destro) Distribuzione: http://www.frillieditori.com/index.php?option=com_content&view=article&id=88:distributori&catid=42:distributori&Itemid=69 Sito: http://www.frillieditori.com/ Facebook: https://it-it.facebook.com/fratelli.f.editori/
  9. Nowhere Books

    Selezioni Progetto Breaking Book > ANIMA LIQUIDA

    Fino a
    A breve avranno inizio le selezioni dei prossimi 8 autori da inserire all'interno del Progetto Breaking Book per la produzione del terzo romanzo della serie: ANIMA LIQUIDA. Non sai così è un Breaking Book? Qui tutti i dettagli.
  10. Luca De le Selve

    La Coda della Volpe - Prologo - Parte 1/5

    “Signori e signore passeggeri, buonasera. È il vostro Comandante che vi parla, a breve inizieremo le procedure di atterraggio, siete pregati di rimanere seduti con le cinture allacciate fino...” Era ora cazzo. Sotto di me, l’Aeroporto Internazionale di Hong Kong ,accovacciato sulla sua bella isola artificiale. Ad accogliermi, enormi ologrammi pubblicitari svettano nel cielo, alti come palazzi. Le immagini di incantevoli hostess cinesi si alternano a pubblicità dell’ultimissimo modello di Tesla a guida autonoma e residence extralusso immersi nel verde come quello che mi sta aspettando. Dopo dieci ore di volo, non chiedo altro. Il mio vicino ha assunto un sonnifero poco prima del decollo, dorme ancora della grossa. Mi concedo una toccatina veloce, il mio contatto, Jie, mi ha promesso un’accoglienza di prima qualità al mio arrivo. Già mi si ingrossa nei pantaloni, basta il pensiero. La salivazione aumenta ed io sento il suo sapore in bocca. Io e Jie non ci siamo mai incontrati di persona ma avverto una certa affinità in gusti e appetiti. Mi garantisce che ad attendermi ci sarà la merce più fresca, che non avrà più di quattordici anni e, soprattutto, vergine. Dal canto mio spero solo che non sia una di quelle thailandesi dall’ imene rattoppato e ricucito, roba di seconda mano disponibile in qualsiasi mercato del sesso del mondo, o, peggio ancora, una di quelle bambole di silicone, mere simulazioni di adolescenza, pezzi di plastica in cui infilare il cazzo che vanno tanto in Russia di questi tempi. Io sono un professionista, e mi aspetto solo merce di prima qualità. “Le procedure di atterraggio sono state completate, vi preghiamo di restare seduti e di mantenere le cinture di sicurezza allacciate, la temperatura esterna è di diciannove gradi centigradi e troviamo ad accoglierci un cielo sereno. Ci auguriamo che la vostra esperienza a bordo abbia soddisfatto le vostre aspettative. Vi ringraziamo per aver scelto la Cathay Pacific Airline e vi auguriamo un meraviglioso soggiorno ad Hong Kong City, Il Porto Profumato.” Mi distendo e riattivo la luminosità dei Blackshades, sono certo che sarà un’ottima permanenza.
  11. LupoNero

    Stralcio del primo capitolo

    Ciao a tutti! Ero curioso di condividere con voi le prime righe del mio libro, giusto per capire se suscitassero la giusta curiosità E suonassero bene. L’ ambientazione è pseudo storica, non immaginatevi un fantasy classico pieno di orchi, elfi e magia. Buona lettura. Su ciò che sia un cavaliere si è discusso ampiamente: taluni credono che si tratti di uomini devoti a principi ormai desueti e polverosi, mentre altri diffondono l’idea che non vi sia onore al di fuori della vita cavalleresca. Sir Richard la pensava diversamente. Erano settimane che arrancava verso Ristoro del Guerriero e, finalmente, era in vista del piccolo borgo. Il suo cavallo lo guardava perplesso e Rick non poteva dargli torto: tutta quella strada, tutti quei giorni in nave per giungere, infine, ad un semplice, per quanto grazioso, villaggio. Quattro case, alcuni edifici leggermente più grandi, ammassati con grande pragmatismo sulle sponde nord orientali del Lago dei Fiori: era da lì che si perdevano le tracce di Sir Lawrence. Appena la chiatta si fermò Richard ebbe i brividi: il profumo del muschio umido, l’odore di legno, l’aria satura degli aromi vivi dei boschi. Finalmente terra.
  12. dfense

    21 Editore

    Nome: 21 Editore Generi trattati: Quattro, le collane descritte nella prima pagina del sito. Modalità di invio dei manoscritti: via mail - autori@21editore.it Distribuzione: non specificata Sito: http://www.21editore.it/ Facebook: https://www.facebook.com/21editore/ N.b. Dal sito: "21 Editore si chiama così in onore dell’omonimo articolo della Costituzione italiana. La casa editrice è nata a Palermo nel 2011 e la prima pubblicazione è stata una rivista (21 Magazine) dedicata prevalentemente alla Sicilia".
  13. Alessandroperbellini

    Storia di un uomo senza memoria

    https://www.writersdream.org/forum/forums/topic/37782-la-prima-cosa/ È la prima volta che faccio leggere qualcosa a qualcuno, di solito scrivo per me stesso. Accetto qualsiasi consiglio che mi possa aiutare ad imparare a scrivere meglio. Buona lettura! Luci, come lampi, mi scorrono davanti agli occhi. Li apro. Inspiro. Ho il corpo ricoperto da un lenzuolo leggero e mi sento tranquillo. Ho la pelle d’oca, dell’aria fredda sta entrando da qualche fessura probabilmente. Mi chiamo Cesare Turani, ho 26 anni, e sto guardando un bianco soffitto. Mi sento come quando nel dormiveglia non riesci a ricordarti che giorno sia o che cosa hai in programma per il giorno a venire. Io però mi sento perfettamente sveglio. Mi sollevo e lo stomaco mi si attorciglia per un attimo quando vedo questo grosso armadio-specchio di legno, in stile, davanti ad una parete bianca come il soffitto che stavo osservando poco fa. Mi chiamo Cesare Turani e non sono nella mia stanza, oppure, non riconosco la mia stanza. No, non lo è perché non acquisterei mai un mobile in stile ma... ma cosa? Cosa ci dovrebbe essere nella mia stanza? Non ricordo e il mio respiro si fa rapido. Cesare, 26 anni, non so dove sono e non so dove dovrei essere. Mi pizzico nervosamente il fianco, non mi pare di sognare ma provo a svegliarmi comunque. Dev’esser stata davvero una serata intensa quella precedente, ho un black out totale e non mi è mai successo prima d’ora. Mi metto in piedi, mi sento solido sulle mie gambe. Mi avvicino allo specchio dell’armadio, la testa non gira e guardo la mia espressione seria, i miei occhi verdi un po’ più sbarrati del solito e le mie labbra contratte. Ho un viso riposato, un’andatura stabile e la mente lucida. Non è possibile che io abbia bevuto e non credo nemmeno di essermi drogato, penso di non averlo mai fatto fino ad ora. Il mio respiro si fa di nuovo veloce, esploro la stanza, i miei piedi affondano in una soffice moquette, i miei occhi riconoscono una stanza d’albergo. Il mio stomaco è contratto ma l’intestino in subbuglio. Corro verso il bagno. Mi chiamo Cesare, ho 26 anni e quando mi agito cago, è un’altra delle poche certezze che ho questa mattina. Fare qualcosa che usualmente faccio mi rassicura, mi calma un po’. Significa che esisto, ho delle abitudini e dei ricordi che per ora sono rintanati chissà dove. Magari ho un tumore al cervello che mi causa un’amnesia retrograda! Spiegherebbe tutto! Non che questo mi conforti, anzi, mi fa venire il batticuore. Ma aspetta.. come faccio sapere che potrebbe essere amnesia retrograda? Sono un medico forse? Un infermiere? Oppure mi sono causalmente imbattuto nel termine amnesia retrograda su internet in chissà quale occasione? Comincio ad essere inquieto, infilo una tuta grigia forse mia che trovo sul bordo del letto e prendo un improbabile maglione viola dall’appendiabiti vicino al bagno ed esco richiudendo la porta dietro di me. Non c’è nessuna chiave, percorro a passo svelto un corridoio buio poco illuminato. Anche qui pareti bianche e moquette, sicuramente non sono in un hotel di lusso, non che me ne importi molto sinceramente. Scendo lungo delle scale alla mia destra. Uno, due, tre, quattro rampe. Finalmente trovo quella che dovrebbe essere la reception. C’è ancora poca luce, deve essere mattina, anche qui è tutto dipinto di bianco, c’è una colonna portante bianca al centro della hall, un bancone grigio e una porta scura che non lascia intravedere l’ambiente esterno, qualche divanetto di pelle usurato qua e là. Le tende sono tirate e non posso vedere fuori, alla reception non c’è nessuno. Mi pizzico nervosamente il fianco per l’ennesima volta e faccio trillare il campanello sul bancone. Comincio a sudare nell’attesa. Tre trilli dopo, quando ormai sono completamente bagnato sulla fronte e le guance, una signora bionda alta si avvicina dal retro. Ha la faccia assonnata, mi pare, e mi guarda con sufficienza mentre s’incammina verso di me. Provo a sorridere dissimulando il mio disagio e le chiedo se mi potrebbe gentilmente dire quando sono arrivato e con chi. Con orrore la sento rispondere in inglese, dice di non capire. Mi chiamo Cesare, ho 26 anni e credevo di essere in Italia. Cerco di ricompormi, adesso anche la signora mi fissa preoccupata, l’ho guardata come se fosse un fantasma che mi è comparso all’improvviso davanti. Formulo la domanda in inglese. Adesso è lei che sembra non capire, magari crede che il mio sia uno scherzo, dice che sono arrivato questa mattina, da solo, all’incirca 8 ore fa. Mi scusi, le chiedo, mi potrebbe dire che ore sono? Ora mi guarda come se fossi un pazzo, e probabilmente lo sono. Continuo a pizzicarmi un fianco, respiro male, sto pezzando il maglione di sudore. Mi dice che sono le 3. Di pomeriggio. E come mai sembra che sia ancora buio, bisbiglio. “Ma in questo periodo è sempre buio qui, è sicuro di stare bene signore?” È sempre buio in questo periodo. Un dubbio atroce mi assale. Rapidamente mi avvio verso la porta d’ingresso, senza rispondere alla signora che non sa se corrermi dietro o chiamare aiuto. Esco fuori, cerco un cartello, un’indicazione qualsiasi. Il cuore mio batte sempre più forte, rimbomba nelle orecchie ora. Non ho gli occhiali e non riesco a leggere e quindi mi avvicino a quello che sembra un manifesto di un qualche partito locale. Pare norvegese! Vicino al circolo polare artico la notte dura sei mesi l’anno. Mi chiamo Cesare, ho 26 anni e mi trovo in Norvegia. Le gambe cominciano a farsi pesanti, la vista offuscata. Mi guardo attorno. Sento il mio viso che pericolosamente si avvicina all’asfalto. Buio.
  14. dfense

    Brè Edizioni

    Nome: Brè Edizioni Generi trattati: Narrativa, erotici, poesia, gialli, noir-thriller, horror, saggi Modalità di invio dei manoscritti: https://breedizioni.com/pubblica-con-noi/ Distribuzione: cito dal sito: "Abbiamo scelto di affidare la vendita delle nostre opere solo ad Amazon" Sito: https://breedizioni.com/ Facebook: https://www.facebook.com/Brè-Edizioni-2105813419632447/
  15. pietroc67

    Runa Editrice

    Nome: Runa editrice Genere: Noir, Giallo, Avventura, Narrativa, Saggistica Invio manoscritti: non specificato (contatti: http://www.runaeditrice.it/index.php/contatti.html) Sito web: http://www.runaeditrice.it/ Distribuzione: http://www.runaeditrice.it/index.php/promozione.html Facebook: https://www.facebook.com/runaeditrice
  16. dfense

    Bakemono Lab

    Nome: Bakemono Lab Generi trattati: Modalità di invio dei manoscritti: progetti@bakemonolab.com Distribuzione: Non specificato. Sito: https://www.bakemonolab.com/ Facebook: https://www.facebook.com/bakemonolab/ Dal sito: "La collana Classic è indirizzata ai più piccoli. Attraverso storie musicali, filastrocche bilingue e racconti multiculturali i giovani lettori possono confrontare linguaggi diversi e chiavi di lettura non consuete per imparare ad esprimere la propria interiorità. La collana Deluxe è rivolta a un pubblico più adulto. In questi volumi sono le illustrazioni a parlare, a invadere le pagine e a suggestionare la fantasia dei lettori. I romanzi brevi che compongono la Collana di narrativa Tanabata raccontano quotidianità crude e spiazzanti ma, al contempo, sono ricchi di sfumature oniriche e surreali, di tinte noir e gotiche. La Collana Eiga è dedicata agli amanti del cinema. Attraverso saggi critici e monografici i lettori entrano nel mondo delle immagini in movimento, riscoprendo film classici, autori di nicchia e non. Potete spaziare dalla commedia al dramma, dal musical all'horror. Sul sito, scrivono: "La valutazione è gratuita, la pubblicazione anche". Passo la palla agli amministratori per i contatti di rito.
  17. Cosa ne pensate delle agenzie letterarie tra le più importanti d'Italia che fanno pagare per leggere i vostri lavori?
  18. Tommi Versetti

    Nessuno è intoccabile - Thomas Melis

    "In un angolo nascosto della Sardegna, dove il mare e la montagna si fronteggiano, due famiglie malavitose combattono una guerra senza tempo in nome di un codice antico. Vissente Degortes e il Castigliano vogliono imporre un dominio di sangue sulla provincia di Porto Sant’Andrea, spazzando via la fazione avversaria dei Corràsi. Lungo la loro strada incontrano Giovanni Fenu, un politico ambizioso fedele a un imperativo: cogliere le occasioni che la vita regala. La discesa negli inferi della violenza più spietata. Il dovere della vendetta. I rapporti con le organizzazioni criminali nazionali, la politica in cerca di voti e la speculazione imprenditoriale senza scrupoli. In una terra che non vuole padroni e dove vale una sola regola: nessuno è intoccabile". "L’uomo motivato dall’odio arriva più lontano di quello avido di denaro". TITOLO: Nessuno è intoccabile AUTORE: Thomas Melis EDITORE: Butterfly Edizioni PREZZO: € 2,99 e-book - € 15 cartaceo ISBN: 978-8897810803 Link Amazon: https://amzn.to/2HT6vzD Link Unilibro: https://bit.ly/2Ky8JpJ Link Libreria Universitaria: https://bit.ly/2HNPgPP Pagine: 240/280 PROMOZIONI: Amazon: e-book a € 0,99 fino al 07/05/18 a questo link https://amzn.to/2r3nFmV Butterfly Edizioni: cartaceo scontato del 15% con spedizione gratuita a questo link https://bit.ly/2HxxPHa Feltrinelli: cartaceo scontato del 15% a questo link https://bit.ly/2ripah4
  19. Jhonjey

    La Madre – Giovanni Staibano

    Titolo: La Madre Autore: Giovanni Staibano Casa editrice: LFA Publisher ISBN: 88-3343-044-8 - EAN: 9788833430447 Data di pubblicazione (o di uscita): Maggio 2018 Prezzo: (della versione cartacea e/o digitale): 16,50 Cartaceo, 2,49 Digitale Genere: Thriller Pagine: 228 Quarta di copertina o estratto del libro: Fino a che punto si può spingere una madre alla quale sono stati sottratti i figli? In questo thriller dalle tinte forti, ambientato a cavallo degli anni 2000 nel Nord della Florida, le vite di tre donne, appartenenti a tre generazioni diverse, si intrecciano tra loro in un susseguirsi serrato di eventi: una dolce signora di mezz'età, con la sua bella villa in stile coloniale, che spinge il marito, affettuosissimo, sul baratro di un segreto indicibile; una ragazza brillante, con alle spalle una infanzia difficile, ma che con impegno riesce a diventare un medico dell'animo e della mente; e una donna che cresce in ambienti malfamati, dove la droga e la violenza si mescolano alla dolcezza degli occhi di due bambine appena nate. Link all'acquisto: http://www.giovannistaibano.it/lamadre.php# A tutti i lettori, e in particolar modo agli amanti del thriller, visitate il mio sito internet, date un'occhiata alla mia pagina fb, e se pensate che possa interessarvi leggere il mio libro, scrivetemi una mail raccontandomi qualcosa di voi. Basterà anche una sola riga, una sola parola. Risponderò a tutti per avvenuta ricezione, e ai tre lettori che più mi colpiranno (magari anche solo per il nome o il cognome), invierò una copia omaggio del mio libro. Cartaceo e con dedica. Entro e non oltre il 31 Ottobre 2018. L'indirizzo della mia mail lo trovate sul mio sito. Vi aspetto Giovanni Staibano www.giovannistaibano.it https://www.facebook.com/GiovanniStaibanoScrittore/
  20. Marco Cornetto

    "Mokummer" di Marco Cornetto

    --∞-- Titolo: Mokummer Autore: Marco Cornetto Casa editrice: Bookabook Data di lancio: 16 Ottobre 2018 Prezzo: 5,99€ ebook; 11€ cartaceo Genere: Noir, Romanzo di formazione Pagine: 102 Quarta di copertina: Zoe, una ballerina cresciuta a cioccolata e plié. Sugar, un gigante di zucchero che se piove non esce. Il Maestro, una bocca di moniti e sigarette al mentolo. Bianconiglio, un ventenne col sogno di diventare scrittore. Vals, un viandante impacciato che ha perso la rotta. Tutti in cerca di un nuovo inizio tra i venti freddi d’Olanda. Tutti mokummer, quindi. O quasi. Scritto in uno stile asciutto, fulmineo, spontaneo, Mokummer è un frenetico intreccio di storie, esperienze, persone in cerca di appartenenza e di stabilità. Un racconto in cui i ponti e i canali di Amsterdam diventano lo sfondo più adatto a sviluppare riflessioni sul sesso, gli addii, le partenze, sul perché delle droghe e sul significato della parola “casa”. --∞-- Link all'acquisto: https://bookabook.it/libri/mokummer/
  21. Mariannini

    Bianca di Polvere, M.McLaw

    Fino a
    Roma (RM.) Marianna Cimmino, in arte M. McLaw, sarà ospite della libreria Altroquando, Via del Governo Vecchio, 82 / 83 - Piazza Pasquino, mercoledì 21 novembre alle ore 20.00 con il suo romanzo d’esordio “Bianca di polvere” (Ianieri Edizioni), presentazione a cura di Valentina Cucinella. Bianca di polvere è un romanzo incalzante, una denuncia sociale in cui la cocaina si mostra senza veli in tutta la sua natura subdola, quella che si insinua negli anfratti sociali più insospettabili e lì vi rimane, sdoganata e accettata. L'utilizzo di sostanze e la perdizione facile tra coloro apparentemente privi di macchia, però, non sono i soli fattori a colpire le proprie vittime senza badare alla classe sociale d'appartenza: anche la violenza privata, in questa storia, trova omertà e persino protezione proprio tra i più irreprensibili che, pur di salvaguardare quel ruolo di famiglie integerrime che si sono accaparrate in società, scelgono deliberatamente di metterla a tacere. La storia è un vero e proprio viaggio tra i ricordi che la protagonista ha rintanato nel suo intimo, lasciando che la coltre quotidiana di sballo si mostri al lettore come un fattore quasi collaterale, molto lontano dalla verità delle cose. La trama:Glielo hanno inculcato fin da bambina, ma Bianca ora ha vent’anni e quel gioco del silenzio, che la sua famiglia ha da sempre tanto a cuore, le calza stretto al punto da diventare insostenibile quando, in una notte tanto veloce quanto surreale, il suo patrigno si toglie la vita davanti ai suoi occhi con un colpo di pistola alla tempia. Da quel momento Bianca realizza che l'unico modo per ritrovarsi è quello di fronteggiare quello stesso passato che ormai da anni prova a seppellire al sicuro sotto una spessa coltre di polvere bianca, immaginando una realtà che, invece, non è altro che la proiezione del dolore nella sua mente. Non c’è più niente di reale, a parte Tommi: ma lui non deve sapere. E Bianca farà tutto il possibile per proteggerlo, specialmente da se stessa. L’autrice: Marianna Cimmino, in arte M. McLaw, nasce a Palermo nel 1987 e si trasferisce a Biella sin dai primissimi mesi di vita. Ha studiato a Pavia, Milano e Manchester, città che la vede innamorarsi dell’Inghilterra e della sua cultura liberale. Tra il 2007 e il 2014 mixa la sua passione per l’economia digitale a quella per la musica Techno, High Tech minimal ed Elettronica, alternando notti a tutto volume a serate silenziose, immersa tra le parole crude e irriverenti di Welsh e la saggezza sbronza di Bukowski. Nel 2016 approda su Instagram (@mcLaw1107) dove pubblica una serie di pensieri raccolti negli anni. “Bianca di polvere” è il suo primo romanzo.
  22. Federica M. Barone

    Chiado Editore

    Nome: Chiado Editore Generi trattati: narrativa, saggi, polizieschi, thriller, biografie, poesie, libri d’infanzi, libri di illustrazioni. Modalità di invio dei manoscritti: https://www.chiadoeditore.it/invio-opere Distribuzione: https://www.chiadoeditore.it/distribuzione Sito: https://www.chiadoeditore.it/ Facebook: https://www.facebook.com/ChiadoEditore Chiado Editore è specializzata nella pubblicazione di autori italiani contemporanei, da quelli più affermati ai più promettenti artisti emergenti del nostro tempo. Dato il successo raggiunto in Portogallo e Brasile, abbiamo ampliato i nostri orizzonti verso nuovi Paesi e lingue differenti e si possono trovare le opere pubblicate dalle nostre sezioni internazionali tramite i rispettivi siti web. Pubblichiamo anche in America Latina, Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti d’America. La politica editoriale di Chiado Editore punta a democratizzare il mondo editoriale, creando le migliori opportunità per gli Autori e offrendo ai Lettori straordinarie opere di ogni genere, ad un giusto prezzo e senza pregiudizi. Se un Autore desidera pubblicare il suo libro con noi, non deve fare altro che inviarcelo con una breve biografia. Il nostro Consiglio Editoriale lo analizzerà e se sarà compatibile con la nostra linea editoriale, non esisteremo a presentare una proposta di pubblicazione. Tutti gli Autori famosi inizialmente erano sconosciuti. Chiado Editore sa che è così e per questo motivo presta la massima attenzione ai manoscritti che riceve, analizzandoli senza pregiudizio alcuno.Comunichiamo sempre all’Autore le nostre intenzioni, che ci sia, o meno, interesse nel pubblicare il manoscritto. Scrivere un libro è una grande sfida, ma anche una sensazione unica e irripetibile!
  23. Aporema Edizioni

    "L'odio non si stanca" di Enrico Ferrero

    Titolo: "L'odio non si stanca" Autore: Enrico Ferrero Casa editrice: Aporema Edizioni ISBN: 978-88-943429-1-8 Data di pubblicazione: maggio 2018 Prezzo: € 14,90 Genere: Noir - Psicologico Pagine: 338 Link all'acquisto: sito editore Quarta di Copertina Una gatta che danza agile lungo un cornicione sotto un temporale e , ben sessantasei anni prima, un efferato eccidio di partigiani, perpetrato in Piemonte durante la Seconda Guerra Mondiale. Due fatti che paiono non aver nulla in comune, ma che potrebbero esser legati dal sottile filo dell'odio. Per scoprirlo dovremo seguire le vicende dei protagonisti: Matteo, vero esteta dei numeri e della logica, Franca, una donna delusa dalla vita e dal marito, la sua amica Magda, ancora in cerca del grande amore, e il padre di lei, Gino, l'unico testimone dei tragici fatti del '44. Tra "numeri e parole" (titolo originale dell'opera) la vicenda si snoda fino a un finale dai risvolti inquietanti.
  24. Icangage

    Sterling Editore

    Nome: Sterling Editore Generi trattati: thriller psicologico, poliziesco, mistery, noir, romanzi storici, romanzi d'amore,graphic novel, fumetti. Modalità di invio dei manoscritti: email a: info@sterlingeditore.it Distribuzione: Non è possibile risalire a questa informazione dalla loro pagina fb. Sito: Non ancora allestito Facebook: https://www.facebook.com/sterlingeditore/ La casa editrice è appena nata, non hanno ancora un sito disponibile. Asseriscono di essere totalmente free ma, ad un primo contatto con loro, mi è stato detto che "attualmente i nostri editor risultano impegnati" per cui consigliavano o l'editing ad una persona di fiducia o affidarmi ad un loro collaboratore esterno. Sperando di non aver sbagliato, rimetto allo staff ogni decisione su questo thread!
  25. Wladimiro

    La Signoria Editore

    Nome: La Signoria Editore Generi trattati: Pulp, Fantasy, Fantascienza, narrativa non di genere, narrativa per ragazzi Modalità di invio dei manoscritti: https://info81639.wixsite.com/lasignoriaeditore/invio-manoscritti Distribuzione: Tecnolibri S.r.l. Sito: http://www.lasignoriaeditore.it/ Facebook: https://www.facebook.com/lasignoriaeditore/ ---------------------------------------------------------------------------------------------------- Sono loro particolarmente riconoscente perché mi hanno pubblicato. In ogni caso, se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Non richiedono alcun contributo per la stampa. Non obbligano all'acquisto di copie del tuo o di altri libri. Si occupano della correzione, dell'editing, della realizzazione della copertina in via totalmente gratuita. Ti organizzano eventi e presentazioni e forniscono all'autore supporto grafico per la realizzazione di pagine web e facebook. Il contratto che ti faranno sottoscrivere è già sul loro sito e non nasconde segreti o trappole. I manoscritti possono essere consegnati (in cartaceo) in alcune librerie (indicate sul sito) o inviate a mezzo mail all'indirizzo mail manoscritti@lasignoriaeditore.it In ogni caso è richiesto che il manoscritto rispetti le norme redazionali indicate sul loro sito e che la copia digitale sia in formato .odt Rispondono in circa sessanta giorni, sia che accettino di pubblicare il tuo romanzo, sia per indicarti come migliorarlo. Sono presenti sugli scaffali di diverse librerie e distribuiti capillarmente su tutto il territorio italiano. Il libre, se non è presente, può essere ordinato praticamente ovunque.
×