Vai al contenuto
  • Daccapo


    Emily@

     

    Non facile è stato il mio viaggio
    coi pesi attaccati alle caviglie
    al posto di braccialetti indiani
    Con la zavorra nella testa
    invece che pensieri trasparenti
    Con parole come vetri taglienti sotto i piedi
    e non parole d’amore morbide come pantofole
    Con l’ansia per compagna
    quando per amica avrei scelto l’allegria
    Semmai ricominciassi la salita
    lo farei con uno zaino vuoto, consumato
    dall’esperienza
    Pieno del niente che lascia posto a ogni cosa.

     


    Libro Collegato: Capitolo Precedente: Capitolo Successivo:


    Feedback utente

    Commenti raccomandati

    Non ci sono commenti da visualizzare.



    Per favore accedi per lasciare un commento

    Potrai inserire un commento dopo aver effettuato l'accesso.



    Accedi Ora

×