Vai al contenuto

Merlino9dita

Scrittore
  • Numero contenuti

    634
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Merlino9dita

  1. Merlino9dita

    Hanno ucciso Osama bin Laden!

    Perchèa gli alieni siete voi!
  2. Merlino9dita

    Hanno ucciso Osama bin Laden!

    Ti ricordo che ci sono addirittura le registrazioni audio di quel volo (tra cui il "famoso" let's roll! di Todd Beamer, uno dei passeggeri dell'aereo che non c'è, pronunciato poco prima della reazione dei passeggeri che non c'erano contro i terroristi che mai ci sono stati). http://11-settembre.blogspot.com/2009/07/wtc7-i-danni-dello-spigolo-sud.html http://11-settembre.blogspot.com/2007/10/lincendio-del-wtc7-un-reportage.html http://11-settembre.blogspot.com/2007/10/lincendio-del-wtc7-nelle-immagini.html Non sto cercando di convincere nessuno, sto solo cercando di farvi considerare plausibili i dubbi che si nutrono. L'aereo non c'è, ma ci sono voci e registrazioni dell'accaduto. Vedi il mio avatar? Per radio Welles ha fatto credere a molte persone l'esistenza di un'invasione aliena (cosa tra l'altro non voluta trattandosi di un radio romanzo...). Per il wtc7, e le torri 1 e 2, non esiste cronaca al mondo di un solo altro edificio crollato di cui non sia rimasto che un cumulo di polvere... tralasciando le teoria complottistiche (che si avvalgono di ingegneri e fisici per affermare che le costruzioni delle torri 1 e 2 erano a prova di disastro aereo e che non avrebbero mai potuto crollare dopo un tale impatto, che il carburante presente negli aerei non avrebbe mai neppure ammorbidito l'acciaio presente nella struttura nella forma di farla crollare, che i resti degli aerei - pur dopo l'impatto violento e il conseguente incendio - non avrebbero mai potuto fondersi nel bruciare del carburante - altrimenti si scioglierebbero anche durante il normale funzionamento -) e ammettendo che le torri 1 e 2 siano crollate per l'impatto... il wtc7, come può essere crollato senza neanche essere colpito? La struttura dello spigolo è stata compromessa? Plausibile, ma tale da crollare su se stesso? Senza che non ne rimanga traccia, ma solo polvere? Non credo assolutamente di conoscere la verità, ma tante cose mi sollevano forti dubbi. Possibile che a voi, di dubbi, non ne nasca nessuno? Date davvero per scontato che la storia americana degli ultimi decenni sia chiara trasparente così come la raccontano i portavoce del governo? Credete davvero che la guerra in oriente sia stata concepita per esportare democrazia? Quanto ha guadagnato, in influenza mondiale, il governo Usa? Quanto ne hanno realmente beneficiato Iraq (in 20 anni), Afganistan, Vietnam, Libano... Forse è il caso di farsi le domande giuste, forse allora le risposte saranno condivisibili da tutti...
  3. Merlino9dita

    Hanno ucciso Osama bin Laden!

    Mi citi qualche fonte? L'unico rottame di aereo trovato (nota le dimensioni della persona a lato): il motore di un boeing 757: L'aereo precipitato in Pennsylvania (non c'è!): La pianta del WTC: come ha potuto crollare il WTC7, mentre le altre strutture (seppur vicine) non hanno subito danni?
  4. Merlino9dita

    Hanno ucciso Osama bin Laden!

    giulietto chiesa è stato ampiamente sbugiardato da più parti. direi che accostargli l'aggettivo "autorevole" è alquanto azzardato. presumi male, perché una commissione indipendente di esperti ha già dimostrato come sono andati i fatti. niente di ciò che affermao i thruther, invece, è stato scientificamente dimostrato e poi, ragazzi, vi ricordo che è successo davanti ai nostri occhi Certo! A chiunque sollevi dubbi su rapporti di tale livello internazionale vengono opposti, come sta succedendo qui, dichiarazioni ufficiali e quant'altro che il primo metteva in dubbio! (l'aggettivo autorevole era comunque riferito alle dichiarazioni raccolte. Per il resto lasciamo stare, troppe le prove che, secondo me e altri più autorevoli, costituiscono certezza di una messa in scena (rottami di aerei inesistenti - non solo dell twin tower, ma anche al pentagono e in aperta campagna- pilotati da terroristi che non avrebbero saputo controllare un cesna, ma che, con un coltellino svizzero, si sono impossessati, coordinandosi tra loro, di 4 aerei di linea e, alla faccia di Top gun - norad e servizi segreti- si sono diretti sugli obiettivi mettendone a segno 3 su 4... sarebbe più facile che una 20 scimmie riscrivessero la letteratura mondiale con la macchina da scrivere in un anno!)... sotto i nostri occhi, si... anche la ricerca dell'arma di distruzione di massa irachena, la cercarono senza trovarla sotto i nostri occhi... e anche tutte le prove a sostegno della tesi complottista sopraelencati sono sotto i nostri occhi...
  5. Merlino9dita

    Hanno ucciso Osama bin Laden!

    "Oltre ogni ragionevole dubbio" relega i dubbi e le ombre negli sproloqui della follia, nell'irragionevole. Giulietto Chiesa ha raccolto in "Zero" (edito nel 2007) autorevoli dichiarazioni che palesano le falsità inserite nel rapporto sul''attacco alle twin tower. Palesano le falsità portando logica e scienza per demolire ipotesi che si reggono solo sul silenzio di chi s'è azzittito all'"oltre ogni ragionevole dubbio". Ora, presumo che la verità sia ben lontana dall'essere conosciuta, presumo che l'"oltre ogni ragionevole dubbio" voglia diventare uno strumento (non certo di chi abbraccia tale opinione) di potere per confezionare una verità che vada bene ai più. Quoto Nayan per il suo modo aperto di porsi nel dialogo, ma non posso fare a meno di notare come dire: sia frutto di rassegnazione alla mancanza di trasparenza imposta dal potere alla società. Capisco, ma non condivido tale rassegnazione (sempre che io abbia ben interpretato la tua frase). Bisogna, ancora una volta, indignarsi difronte a tali giochi sporchi. Il cittadino delega il potere al governo, ma è un diritto sacrosanto sapere in ogni momento la verità dei fatti, nella forma più chiara e trasparente possibile.
  6. Merlino9dita

    Hanno ucciso Osama bin Laden!

    C'è ovunque molta confusione negli argomenti disputati: confusione dovuta ad un cattivo uso che i media fanno dell'informazione, le cui briglia sono in mano ad una politica sconsiderata che col consenso pubblico (derivato dagli stessi media) legittima il proprio potere e il proprio operato. Sorrido a chi, dopo aver letto libri sull'argomento, si ritiene formalmente indirizzato verso la verità (sempre che quest'ultima esista). Guardo con ammirazione chi, nella lettura delle notizie, mette la propria intelligenza in gioco nel trovare quel che non quadra e non torna nei ragionamenti anche se, il susseguirsi di immagini false (per ora non ne sono state divulgate) e dichiarazioni discordanti, certo non aiuta a capire. Troppe le notizie taroccate, troppe le verità nascoste, troppi i teatrini inscenati per aumentare il gradimento dell'elettorato o per giustificare decisioni prese unilateralmente, troppe le falsità diffuse con lo scopo di gestire le persone che voteranno. Gestire le opinioni. Gestire le persone... e la chiamano democrazia?!? E la chiamano verità?!? La soluzione al dilemma può essere il credere alle notizie divulgate ufficialmente (scelta morale per non farsi troppe domande), ma bisogna evitare con cura la controinformazione (avvalorata anch'essa da intellettuali e giornalisti con prove e documenti validi) altrimenti questo modo d'intendere il mondo crolla difronte a due notizie discordanti di uno stesso avvenimento... scoperta che porterebbe all'inevitabile deduzione che tutto è gestito, che la democrazia come ci viene venduta non ha nulla di democratico, che essa viene quindi usata per creare guerre, rafforzare poteri economici, giustificare ingiustizie, soprusi, morti... ed è inutile dirmi che tutto questo è fatto per il mio bene (vedi l'invasione afgana), per permettermi di mantenere il stile di vita (l'invasione irachena senza avere uno straccio d'arma fumante), che c'è chi si sporca le mani al posto mio (non è il terrorizzato seals - comprensibile- in questione, ma gli ordini impartiti dall'alto che si vuole capire - a maggior ragione che gli ultimi sviluppi danno Bin Laden disarmato), che ci sono cose che trascendono la comprensione del singolo o affari più grandi: ca..o, ma che democrazia è mai questa! E' non parlo di responsabilità di Obama: è il sistema sbagliato.
  7. Merlino9dita

    Jess si tinge di rosso!

    Cocktail per tutti! per silvermoonun cuba libre con scorzetta di limone: Congratulazioni Jess! Festa!!!!!!!!
  8. Merlino9dita

    Solo a voi piace scrivere, in famiglia?

    Non lo sapete, ma qui nel WD c'è pure mia sorella (non una parentela di stima, ma accomunati da stessi genitori)... anche lei scrive (ammesso e non concesso che io lo faccia quanto è reputato necessario per ritenersi scrivente) e legge molto di più di quello che faccio io...
  9. Merlino9dita

    L'ultimo libro che avete acquistato

    "Ecco la storia" di Daniel Pennac... libro già letto dalla biblioteca, ma che dovevo avere in casa (lo so... in questi casi esce il feticista che è in me...).
  10. Merlino9dita

    quali attori per i vostri personaggi?

    Vabbè, ma se sono esordienti come faccio a farti capire chi potrebbero essere gli attori interpreti dei miei personaggi?
  11. Merlino9dita

    quali attori per i vostri personaggi?

    Ecco il mio cast: Ed Harris da giovane (protagonista) in alternativa Spike Jonze Uma Thurman (la gnocca) Robin William (il cattivo) Jack black (l'aiuto del protagonista nella storia) Regia di Daniele Scarpi (come chi è? L'unica persona più vicino ad un regista che conosca)! Poi ho alcuni amici a cui fare parti minori, ma con grosse capacità espressive! forse ho preso troppo sul serio il topic
  12. Merlino9dita

    Auguri Sid

    Auguri!
  13. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Come diceva la grande nannarella E poi i tuoi capelli rossi sono belliFFimi Poi i nostri piccoli difetti fisici ce li abbiamo tutti e, che gli altri li notino o meno, dobbiamo portarceli addosso tutta la vita: è importante conviverci e, in qualche misura, apprezzarli come nostre particolarità caratteristiche.
  14. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Io invece da bambina ero liscia. XD Sui capelli bianchi incrocio le dita e spero di aver preso dai miei genitori, a cui sono venuti molto tardi. Poi va beh, al massimo c'è la tinta. Beh, per una signora la tinta rientra nella normale cosmesi, ma personalmente mi fanno un po' di tristezza gli uomini che si tingono... è ancora prestino, ma quando sarà canuto e vecchio penso proprio che esporrò al mondo intero rughe e chioma candida! Ci si mette una vita per raggiungerli, pare brutto poi nasconderli, no?
  15. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Già, il tempo cambia anche il colore e la consistenza dei capelli: si scuriscono e si assottigliano... fortuna che non sono ancora caduti; in compenso aumentano quelli bianchi!
  16. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Quand'ero piccolo odiavo i miei capelli rossi perchè mi rendevano in qualche modo diverso e passibile di prese in giro... le lentiggini poi! Poi mi ci sono affezionato (ora rimpiango le lentiggini) proprio per quella diversità che mi distingue dagli altri... Anche il mio è un castano/biondo/ramato e, a dire il vero, il colore varia in base al tempo... se c'è sole e secco sono biondo ramato, mentre si scuriscono nei giorni di pioggia o alta umidità!
  17. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Indubbiamente non bisogna mai generalizzare... considerando inoltre che c'è chi a 20 non è un granché, ma sboccia poi in ritardo... E poi ci sono quelli come me che non sbocceranno mai. Chi sta ululando?
  18. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Indubbiamente non bisogna mai generalizzare... considerando inoltre che c'è chi a 20 non è un granché, ma sboccia poi in ritardo...
  19. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Dalla vostra avete indubbiamente l'età... come si può non essere carini a vent'anni...
  20. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Allora vedi che è un vizio?! Io dico sempre: "Una donna senza curve è come un paio di jeans senza tasche: non sai dove mettere le mani!"
  21. Merlino9dita

    L'umano dietro la luce

    Queen, mi viene in mente una battuta di Rocco (zelig): In realtà sorrido perchè voi ragazze vi fate un sacco di pare mentali anche quando, come nel tuo caso, non ci sono i presupposti per farsi dei complessi!
  22. Merlino9dita

    Auguri Lem

    Auguri!!!
  23. Merlino9dita

    Auguri Vale

    Buonissimo compleanno!
  24. Merlino9dita

    Buon 150° unità d'Italia, per un nuovo risorgimento

    Oggi come 150 anni fa c'è bisogno del risorgimento, un nuovo risorgimento. Un movimento di idee e azioni politiche che, partendo da una nuova consapevolezza civica, rivoluzioni il potere che, fin'ora, è stato accentrato in mano a politici con l'unico interesse rivolto a conservare i propri benefici. Bisogna capire che abbiamo responsabilità sulle nostre esistenze e sulla nostra terra, bisogna aver coscienza d'essere noi artefici del nostro futuro e di quello dei nostri figli. Non dobbiamo abbandonarci all'andazzo dell'italietta che ci stanno imponendo come sola alternativa, rassegnandosi alla corruzione e agli sporchi giochi di potere, ma credere che un'alternativa sia possibile. Credere che l'idea di cambiamento possa realizzarsi al manifestarsi della nostra indignazione, col nostro dire basta alle iniquità e truffe alle quali ci stiamo, drammaticamente, abituando. Il nostro risorgimento nasce dalle nostre voci, dai nostri basta... realmente uniti. Se gli italiani riusciranno a rimanere uniti in questi intenti, in questa rivoluzione di idee, allora l'Italia sarà davvero unita e inizierà un nuovo risorgimento per un mondo sicuramente migliore. Auguri Italia e auguri a tutti voi.
  25. Merlino9dita

    Qualcosa da insegnare (giochino)

    A non prendere nulla troppo sul serio, specie chi ha qualcosa da insegnare :queen:
×