Vai al contenuto

Niko

Community Manager
  • Numero contenuti

    13.169
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    253

Tutti i contenuti di Niko

  1. Niko

    Lampi di Poesia

    Lampi di Poesia: il nuovo contest periodico dedicato ai versi! Di solito di Sabato, in un orario imprecisato (e ogni volta diverso) dal dopo pranzo in poi, parte Lampi di Poesia, un concorso poetico inaugurato il 16 marzo 2019. La gara consiste nello scrivere un breve componimento ispirato a delle tracce date dallo Staff, tutto in 4 ore. Vai a dare un'occhiata al Regolamento se non conosci bene questo concorso periodico e unisciti a tutti gli altri appassionati: ti accoglieranno a braccia aperte! Prossime edizioni: 6 aprile 4 maggio 1 giugno Cosa aspetti? La sezione è quella dei Contest aperti: tienila d'occhio!
  2. Niko

    Lampi di Poesia 1 - Off Topic

    Sorpresi? Lo spero Il nostro @Anglares, new entry dello Staff, è entrato per la prima volta in sala riunioni con una piuma in testa (dipinta di azzurro) e tre revolver nelle mani (come, ha tre mani?). Ha detto che o cominciavamo a fare Contest di Poesia o ci uccideva tutti... la mia prima reazione è stata dare in sacrificio @Nerio (idea del tutto apprezzata dallo Staff), che non è più lo stesso da allora, perché ha ricevuto la piuma di Anglares e ora sta lì a sniffarla continuamente per trovare le parole giuste. Poetica, dice. Mah. Comunque abbiamo cominciato a lavorare al Contest Lampi di Poesia. Se vi piacerà (divento un attimino serio), c'è la possibilità che diventi periodico, come il MI. Ma non di domenica. Prima però vi anticipiamo qualcosa... l'introduzione è a cura del nuovo @Nerio Lampi di Poesia “Carpe diem, quam minimum credula postero” La poesia non esiste. La poesia è polvere di ricordi che si raccoglie nelle tasche, per poi essere spazzata via al primo soffio di vento. È la passione di un istante, condensato su carta, che per una piccola porzione di tempo si trattiene nei battiti del cuore, per poi perdersi. Come lacrime nella pioggia o come ingiurie in una strada. La poesia dura talmente poco da sembrare, appunto, inesistente. Eppure, in quell'istante, che fiamme e che fulmini. Che brutali passioni e indomabili desideri… E voi? Che cosa vi capita in quell'attimo? Di cosa si colora e brucia il vostro attimo? Questo Contest è dedicato a voi, alla vostra furiosa voglia di vivere e trattenere (per pochissimi secondi) la poesia dentro di voi. Il Contest è aperto a tutti e si articola in due fasi: Pubblicazione della poesia e successiva Votazione. Attenzione: la partecipazione al contest prevede entrambe queste fasi; chi salta la Votazione verrà automaticamente squalificato. Quando, vi starete chiedendo, vero? Per ora vi possiamo solo dire che sarà sabato 16 marzo. Ma si tratta di Lampi, ragazzi, attenzione... e ho detto tutto. Per ora. Per ora. Per ora...
  3. Niko

    Regolamento Lampi di Poesia

    Lampi di Poesia  "Carpe diem, quam minimum credula postero" La poesia non esiste. La poesia è polvere di ricordi che si raccoglie nelle tasche, per poi essere spazzata via al primo soffio di vento. È la passione di un istante, condensato su carta, che per una piccola porzione di tempo si trattiene nei battiti del cuore, per poi perdersi. Come lacrime nella pioggia o come ingiurie in una strada. La poesia dura talmente poco da sembrare, appunto, inesistente. Eppure, in quell'istante, che fiamme e che fulmini. Che brutali passioni e indomabili desideri… E voi? Che cosa vi capita in quell'attimo? Di cosa si colora e brucia il vostro attimo? Questo Contest è dedicato a voi, alla vostra furiosa voglia di vivere e trattenere (per pochissimi secondi) la poesia dentro di voi. Di solito di Sabato, in un orario imprecisato (e ogni volta diverso) dal dopo pranzo in poi, parte Lampi di Poesia, un concorso poetico inaugurato il 16 marzo 2019. Il Contest è aperto a tutti e si articola in due fasi: Pubblicazione della poesia e successiva Votazione. La gara consiste nello scrivere un breve componimento sulla base di tre tracce (immagini) date dallo Staff, tutto in 4 ore. Attenzione: la partecipazione al contest prevede entrambe queste fasi; chi salta la Votazione verrà automaticamente squalificato. Fase 1: Pubblicazione Durata: 4 ore. Svolgimento: All'inizio del contest saranno pubblicate le Tracce cui ispirarsi per scrivere i componimenti. Da quel momento i partecipanti avranno 4 ore di tempo per scrivere e pubblicare nella sezione Contest Aperti. Per pubblicare valgono le stesse regole della sezione Poesia, con le seguente eccezioni: Gli autori dovranno inserire nel titolo del loro componimento il prefisso [LP X], dove X indica il numero di edizione dei Lampi di Poesia; Gli autori dovranno specificare, all'inizio del componimento, la traccia a cui si sono ispirati e il link al commento effettuato (si può aggiungere a inizio discussione oppure come messaggio successivo, se pubblicate prima il componimento e poi vi dedicate al commento); Gli autori sono tenuti a pubblicare un commento valido per la pubblicazione entro la mezzanotte del giorno del Contest (anche dopo aver inserito il componimento). Vi ricordiamo che il commento può essere fatto anche prima dell'orario d'inizio del Contest, basta che sia stato fatto nella stessa giornata! Gli autori dovranno inserire all'interno di questa discussione il link alla loro Poesia, nonché la traccia scelta. Lo Staff controllerà le poesie in gara ed entro il giorno successivo stilerà l'elenco dei partecipanti. Fase 2: Votazioni Durata: Entro tre giorni dalla fine della Fase 1. I partecipanti ammessi alla gara dovranno leggere e valutare le poesie, quindi esprimere tre preferenze. Le preferenze dovranno essere espresse in forma anonima nell'apposita sezione. I commenti alle poesie non sono obbligatori, ma consigliati e graditi. Allo scadere del tempo ammesso per le votazioni, entro un paio di giorni lo Staff stilerà la classifica e dichiarerà i vincitori. Linee guida per penalità ed esclusioni Penalità di 1 punto per: mancanza del prefisso ufficiale [LP X] al titolo della poesia; mancanza del link alla poesia all'interno del Topic ufficiale; mancanza del link del commento all'interno della poesia inserita; mancanza di precisazione della traccia scelta. Esclusione per: mancanza di commento valido entro la mezzanotte; inserimento della poesia oltre le quattro ore a disposizione; mancata votazione entro il termine stabilito. Per essere aggiornato sulle date del Contest, segui l'Evento ufficiale.
  4. Niko

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Raggruppiamo qui i dubbi di natura contrattuale, evitando di aprire ogni volta nuove discussioni. Evitate anche di copiare interi contratti editoriali: vi ricordo che i contratti sono privati, tra voi e l'Editore, e non potreste divulgarli. Potete però citare passaggi non chiari. Questa è la discussione più "tecnica" e chiusa riguardo al Contratto standard (un Fac-simile): Di seguito, per chi non volesse approfondire dal punto di vista tecnico di cui sopra, cito la "Guida alla pubblicazione di un romanzo: un passo dopo l'altro": La maggior parte delle persone alla prima pubblicazione si farebbe prendere dall'eccitazione del momento e firmerebbe senza pensarci un attimo, pensando che se una Casa Editrice gli ha detto il fatidico "sì", si è arrivati alla fine del sentiero. Purtroppo non è così. Non tutte le Case editrici sono serie o corrette, è ovvio. Quindi: Bisogna leggere attentamente, riga per riga, il contratto che vi è stato proposto. Date un'occhiata, magari, al Contratto standard (Fac-simile) redatto dallo Staff per saperne di più. Soffermarsi su eventuali clausole o passaggi che vi sembrano poco chiari. Chiedete pareri in giro (magari a un legale professionista o un addetto ai lavori, qui in questa discussione) e infine chiedete informazioni all'Editore stesso. Alcune Case Editrici sono disposte a modificare il contratto, e lo faranno se lo chiederete gentilmente. Questo è un argomento molto vasto e, per sapere se il contratto che vi è stato offerto è buono o no, bisogna soffermarsi su molti fattori. Quelli principali (e non sono assolutamente comprensivi di tutto quello che bisogna considerare) sono: Acquisto copie o richiesta contributi. Se vi chiede qualsiasi forma di contributo (acquisto copie cartacee o digitali, rimborso spese nei confronti della CE per qualsiasi motivo, contributo editing, correzione bozze, promozione, oppure contributo una tantum, eccetera) è a pagamento. La nostra comunità crede nell'editoria non a pagamento, ma se volete investire sulla vostra opera e pagare per pubblicare, fatelo in maniera consapevole. Percentuale di Royalties autore sulle copie cartacee (non dovrebbe mai scendere sotto il 5% e dovrebbe aggirarsi intorno al 7-10%), digitali (in teoria più alte) e su diritti terzi (cinema, radio, tv, traduzioni in altre lingue eccetera, che dovrebbe essere sempre 50% a voi a 50% all'editore). Durata del contratto (sconsiglio una durata superiore ai 5 anni; molti editori offrono di default la durata massima, e cioè 20 anni, ma sono disposti a scendere se lo si richiede). Promozione del libro (qualche cosa nel contratto, riguardo alla promozione quantomeno online del libro, dovrebbe esserci). Editing o correzione di bozze (anche qui qualche cosa nel contratto dovrebbe esserci; non è un servizio obbligatorio, l'importante è che vi assicuriate sia gratuito). Pubblicazione prevista (cartacea e/o digitale). Dipende da quello che volete; alcuni preferiscono solo il formato ebook, altri, come me, sono amanti della carta stampata e vogliono vedere il proprio libro in forma cartacea. Questa è una questione di scelta personale, da analizzare nel momento in cui mandate le email alle singole Case Editrici. Anticipi all'autore. Ok, è quasi un sogno per le piccole CE e raro per le medie, quasi una regola per le Big. Se c'è, però, è un grande plus. Non solo economico (che sia di 500, 1000 euro, o 10.000) ma anche di professionalità e serietà. Non fermatevi a questi punti salienti, e spulciate attentamente il contratto in cerca di trabocchetti (alcune volte ce ne sono e anche di fantasiosi). Per eventuali domande o dubbi, potete scriverli qui e avere i pareri degli utenti.
  5. Niko

    Delos Digital

    Nome: Delos Digital Generi trattati: http://delos.digital/generi Invio Manoscritti: http://delos.digital/pubblica Distribuzione: non specificata Sito: http://delos.digital/ Facebook: https://www.facebook.com/delosbooks/?fref=ts A quanto ci risulta da esperienze di utenti e da quanto la CE afferma, è totalmente Free, basata su pubblicazioni digitali in ebook.
  6. Niko

    La strada per diventare Editor Freelance

    Eccomi come promesso, @JohnnyBazookaBic L'esperienza e la credibilità vengono col tempo, non le puoi avere di default. In qualche modo bisogna per forza lanciarsi Chi ti ha detto questa scemenza? Non è vero, la P. Iva non è obbligatoria. Puoi cominciare senza, facendo ricevute con ritenuta d'acconto. Una volta creato il tuo giro e un volume di lavoro più grande, penserai alla P. Iva. Detto questo, parto da un messaggio riportato in questa discussione, dalla formazione, citando proprio quel messaggio. Ci sono alcuni corsi di laurea in Editoria (che comprende anche corsi sull'editing dei testi) a Roma e Milano, di master ne trovi un po' ovunque e di corsi online ne trovi a bizzeffe. Ma la verità è che non esiste una vera e propria scuola da editor. Trovi un po' più di informazioni sui master qui o cercando in altri meandri di internet. La formazione in questo campo è però poco strutturata e per questo spesso poco utile. Secondo me bisogna intanto conoscere il mondo editoriale in generale (almeno quello...) dando per scontato che tu sia un asso in grammatica e che ti piaccia la lingua e la scrittura creativa. Proprio sulla scrittura creativa dovresti farti una cultura; io ti consiglio di partire da questa bella lista (in grassetto quelli che consiglio di più di leggere). Ovviamente non dovresti leggere 70 libri! Io stesso ne ho letto giusto una decina (nel corso degli anni, ovviamente...). Bisogna leggere molto, moltissimo (e di tutto!); avere occhio critico e attento (allenarlo nel caso non lo si abbia di natura), essere curiosi, tanto curiosi. Studiare la scrittura non solo dai classici e dai romanzi contemporanei ma anche dalla tecnica narrativa teorica (la manualistica che ti ho indicato e altro), che è sempre utile ed è la base da cui partire, sebbene bisogna fare anche attenzione a non fossilizzarsi su quella. Un Editor non ha bisogno di conoscenze solo teoriche sulla lingua; deve sapere anche come attuarle in diversi contesti e soprattutto avere spirito creativo: sì alle regole, sì anche all'infrangerle con cognizione di causa. Vengo alla pratica, quella che ti interessa di più. Personalmente ho cominciato inviando circa 250-300 mail a diverse Case Editrici, proponendomi (allora con un po' di ingenuità, devo dirlo) come correttore di bozze, lettore e/o valutatore. Costruisciti un curriculum ad hoc, fondato sull'obiettivo, e comincia a mandarlo in giro. A me risposero in 20, più o meno; solo 3 in modo positivo ed è così che ho cominciato a leggere e fare schede di valutazione. Per 2 di queste 3 ho lavorato gratis come lettore per un anno (mi sono fatto le ossa, ho imparato a conoscere tutti i generi, tanti stili, a capire leggendo poche righe se il libro che avevo sotto mano fosse una ciofeca, una via di mezzo o qualcosa di potenzialmente interessante, e via discorrendo). Una mi pagava, poco ma lo faceva, e mi diede la possibilità di fare anche da correttore ed editor su un paio di romanzi. Non ti faccio i nomi perché una sola di queste è ancora attiva e da quel che so non paga i suoi lettori/valutatori. Per cominciare è essenziale crearsi un sito professionale (seppur semplice, inutile fare le cose in grande) e oltre a studiare la scrittura creativa bisogna imparare ad usare per bene i programmi di scrittura. Pubblicizzati su internet in vario modo (sono passato anche io per Upwork, ma te lo sconsiglio per questa branca di lavoro), utilizzando i social, google, anche questa piattaforma, perché no. Per diventare un professionista devi prima di tutto imparare ad agire come tale
  7. Niko

    Il gioco delle Consonanti

    Il gioco consiste nel formare frasi usando solo consonanti, e cioè eliminando le vocali da ogni parola. "Albero", per esempio, diventa "lbr". Nel caso si voglia usare una disgiuntiva, una congiunzione, un articolo o preposizione formata solo da una vocale (sto parlando di "o", "e", "i" ed "a") si può usare "_". Ad esempio la frase: "Ieri ho visto i bruchi" diventa "er h vst _ brch". Il gioco consiste nell'indovinare la frase dell'utente precedente; chi riesce si aggiudica la formulazione della successiva. Una roba del genere (senza eliminare le vocali ma cambiando l'ordine delle lettere) viene usata anche in psicologia e per esercizi cervellari Comincio con qualcosa di molto semplice: Slv, sn mlt flc d cnscrt.
  8. Niko

    Gingko

    Hanno risposto in maniera secca e concisa. Pubblicano esordienti e non richiedono contributi; non offrono alcun tipo di servizio sul testo prima della pubblicazione. Distribuiscono con DLA di Bologna e promuovono tramite presentazioni e diffusione sul Web. Sposto in Free; chi dovesse avere esperienze dirette è invitato a condividerle
  9. Niko

    [Editor] Domenico Russo

    Nome: Domenico Russo Professione: Editor Sito ufficiale: www.domenicorusso.org Pagina Facebook: https://www.facebook.com/editor.domenicorusso Email: editor.domenico.russo@gmail.com P.IVA: 01464140522 Per costi e informazioni pratiche sui servizi che offro https://www.domenicorusso.org/servizi/ Ho un approccio schietto e sincero in quello che faccio. Preferisco essere diretto, sempre. Severità e durezza, però, saranno sempre accompagnate da educazione e rispetto. Il mio obiettivo è farti migliorare, e non si può migliorare indorando la pillola. Ricorda che punto tutto sulla qualità del lavoro: senza un confronto, la voglia di migliorarsi e ore passate a revisionare, non arriveremo da nessuna parte. Né tu, né io. Togliti dalla testa, per esempio, di passarmi il tuo testo e sentirci solo una volta finito: non sarà così. Ci saranno scambi continui, invio per invio, e dovrai essere pronto a "metterti sotto". Prima di accettare ufficialmente il lavoro, chiedo il file del romanzo e una breve sinossi. Se vuoi, potrai anche mandarmi due cartelle standard (da 1800 caratteri l'una, in Times New Roman / Garamond / Book antiqua size 12, interlinea singola) scelte da te. A quel punto, edito su richiesta (a titolo gratuito) le suddette cartelle, così che tu possa farti un'idea del mio lavoro e decidere dati alla mano se procedere o meno. Sono solito inviare scaglioni di 30-40 cartelle per volta (ogni 1/2 settimane circa). Per ogni scaglione avremo uno scambio via mail per analizzare la situazione e per arrivare a un risultato che sia di qualità e che soprattutto ti soddisfi. Per qualsiasi domanda o dubbio, contattami tramite uno dei canali sopra riportati. Buona scrittura!
  10. Niko

    La strada per diventare Editor Freelance

    Ciao Ho letto e prometto di ripassare appena ne avrò l'occasione e il tempo, per darti quantomeno i consigli che posso basandomi sulla mia esperienza. Piccolo spoiler: la tua facoltà è molto più vicina al lavoro di Editor che non quella che ho fatto io, quindi parti avvantaggiato, anche solo per il curriculum!
  11. Niko

    [Editor] Domenico Russo

    Ciao, @Silverwillow Al momento non posso accettare nuovi lavori, ma potrei segnarti per fine aprile e consegnare la valutazione in una decina di giorni. Se queste tempistiche vanno bene per te, puoi sempre contattarmi alla mia mail o tramite il sito per avere maggiori informazioni. Ti auguro in ogni caso buona fortuna!
  12. Niko

    Premio DeA Planeta [28/02/19]

    Intervento Staff Onesta tu, onesto io: queste frasi non sono per niente da Sostenitrice, casacca il cui spirito non è certo questo. Ti sospendo per 30 giorni dal sito e ti riporto al grado di utente; decidi pure tu il ruolo da assumere per il futuro, qualora vorrai tornare qui. Sarai accolta a braccia aperte come sempre, qualora tu voglia tornare, ma il mio invito è di farlo con altro spirito. Buon proseguimento a tutti e scusate l'interruzione.
  13. Niko

    La carmelina edizioni

    Aggiornato.
  14. Niko

    Alcyone Casa Editrice

    Inviata email.
  15. Niko

    Euno edizioni

    Non sembra più attiva. Archivio.
  16. Niko

    Deinotera

    Inviata mail.
  17. Niko

    Gingko

    Non ci hanno mai risposto: inviata seconda mail.
  18. Niko

    Lineadaria

    Non ci hanno mai risposto. Inviato seconda mail.
  19. Niko

    Gruppo Editoriale Macro

    Aggiornato. Non ci hanno mai risposto, ma in fondo a questa pagina è spiegata chiaramente la loro politica: https://www.gruppomacro.com/lp/come-pubblicare-con-macro
  20. Niko

    Kritios Edizioni

    Inviata mail.
  21. Niko

    Polìmata

    Non più raggiungibile. Archivio.
  22. Niko

    Edizioni Casagrande

    Al momento risulta che non accettino manoscritti, ma abbiamo inviato comunque una mail.
  23. Niko

    Dell'Orso Edizioni

    Inviata mail.
  24. Niko

    Edizioni Socrates

    Non accettano manoscritti di autori italiani. Archivio.
×