Vai al contenuto

Niko

Community Manager
  • Numero contenuti

    10.280
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    165

Niko ha vinto il 19 febbraio

Niko ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

7.140 Divinità della community

Su Niko

  • Rank
    StakaNiko
  • Compleanno 02/05/1990

Contatti & Social

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Napoli
  • Interessi
    Leggere, scrivere, viaggiare.

Visite recenti

8.467 visite nel profilo
  1. Intervento Staff @Beppe P dopo lo scambio avuto con @Marco ML nella discussione dell'Agenzia Grafèin (in cui vi siete scambiati reputazioni negative legittime) stai assegnando letteralmente senza alcuna ragione punti negativi allo stesso Marco in discussioni del tutto estranee (qui e addirittura in ingresso). Ti ricordo che lo Staff monitora l'assegnazione dei punti negativi e può sapere chi è che li assegna. Per questo ricevi un richiamo da due punti; ti chiedo di evitare di perseguire questo atteggiamento. L'avviso è pubblico poiché seppur l'anonimato dei punti negativi serva a evitare "focolai" inutili in ogni discussione, la conseguenza di comportamenti negativi collegati all'assegnazione degli stessi punti è bene sia chiara a tutti. Mi scuso per l'intromissione in questa discussione e ricordo che non è possibile rispondere al presente messaggio se non in privato. Buon proseguimento a tutti.
  2. Edda Edizioni

    @EDDA Edizioni Scusatemi, state facendo un po' di confusione. La lista Doppio Binario include tutte le Case Editrici che pubblicano sia con contributo che senza; la definizione l'abbiamo fatta noi al Writer's Dream, quindi le chiedo di non cambiarla. Non è vero che "di norma" richiedono un contributo. Cito il nostro regolamento: Ora vengo alla pratica. Tutti gli editori Free consentono all'autore, facoltativamente, di comprare le copie che preferisce con uno sconto. Fin qui, è lecito e del tutto normale. La vostra politica è differente. Chiedete all'autore quante copie preferisce acquistare e, nel caso non lo voglia fare, il prezzo di copertina aumenta di conseguenza, giusto? Questa non è prassi comune, si tratta di consigliare caldamente l'autore all'acquisto copie facoltativo. Nella pratica, dicevo, ci saranno autori che pubblicheranno comprando copie e altri che non lo faranno. Questi sono evidentemente due binari di possibilità, da cui deriva la definizione e lo spostamento in lista. Spero di essermi spiegato; nel caso abbiamo capito male, mi scuso e la invito a chiarire.
  3. I servizi delle agenzie letterarie sono molto più disparati di quelli delle Case Editrici. Molte agenzie letterarie hanno sevizi a pagamento e servizi gratuiti che corrono in parallelo. La suddivisione in questa caso sarebbe al più approssimativa, per di più inutile, poiché leggendo il sito di ogni agenzia si capisce subito cosa è a pagamento e cosa no e ogni scrittore dovrebbe avere la pazienza di farlo. Questo forum serve per avere tutte le informazioni possibili prima di mettersi a cercare in autonomia, con consapevolezza e conoscenza. Non è fatto per avere la pappa pronta per tutto
  4. Edda Edizioni

    @EDDA Edizioni Grazie mille per la risposta, allora posto in Doppio Binario
  5. Laura Capone Editore

    @Laura Capone Editore La prego di evitare di usare parolacce o paragoni fuori luogo in questa sede. La sua passione nel lavoro della Casa Editrice è sempre stata evidente, non stiamo mettendo in dubbio né la sua serietà né quella della realtà che ha fondato e vorrei che questo fosse chiaro. Le nostre liste, ripeto per l'ennesima volta, non sono diffamatorie e non abbiamo fatto alcun tipo di calunnia; esistono molte Case editrici serie e stimate nella lista Doppio binario. Il ragionamento è semplice: per accedere a una valutazione da parte della Laura Capone Editore, si passa per il concorso, che prevede una quota d'iscrizione e quindi un pagamento. Ergo, un autore che voglia essere valutato dalla Laura Capone Editore deve pagare questa sorta di "gettone d'ingresso". Personalmente apprezzo molto il fatto che il gettone venga poi dato ai giurati, ma la sostanza non cambia. Dal punto di vista dell'autore è un pagamento a tutti gli effetti. Dal punto di vista di liste, non potremmo inserire la Laura Capone Editore in "Free", perché l'autore nella pratica deve pagare l'iscrizione al concorso per essere valutato. Esistono altre realtà che sono organizzate in altra maniera e che non richiedono alcun pagamento, seppur minimo, seppur per ragioni solo di selezione. Proprio in virtù del fatto che poi pubblicate autori anche senza passare dal concorso, la lista giusta è doppio binario, in caso contrario sarebbe a pagamento.
  6. [Editor] Domenico Russo

    @Passengerzero Grazie Comunico agli eventuali interessati di aver concluso in questi giorni alcuni lavori di una mole considerevole e sono disponibile ad accettare nuovi incarichi. Per tutte le informazioni del caso: www.domenicorusso.org Buona scrittura!
  7. Italian Sword&Sorcery

    Sì.
  8. Lorem Ipsum

    Va bene, nessun problema. Ora chiedo a tutti di evitare il botta e risposta e di limitarsi alle esperienze dirette. Ogni parere è il benvenuto, come pure le risposte sempre pacate dell'agenzia. L'importante è non ribadire le stesse cose più di una volta, questo per mantenere la discussione pulita, ordinata e senza appiccare inutili focolai, che non giovano né all'agenzia né a tutti gli autori che seguono l'andamento del lavoro di Lorem Ipsum. Ricordate anche che è un privilegio (allo stato attuale della giungla editoriale italiana) mantenere aperto un canale diretto con le Agenzie o le Case, in questo caso con @JaV. Cerchiamo di non sprecarlo e di mantenere i toni civili anche nelle valutazioni o pareri negativi. Grazie e buon proseguimento a tutti
  9. Edda Edizioni

    Quindi confermate che pubblicate anche autori che non possano/vogliano dotarsi di un determinato numero di copie? In ogni caso, se "caldeggiate" sempre e comunque l'acquisto copie e questo acquisto per la maggior parte delle volte avviene, bisogna considerare la vostra realtà come "Doppio binario": pubblicate cioè sia con contributo dell'autore sia senza. Corretto?
  10. Edizioni d'Arte Coupd'Idée

    Enrica Dorna ci ha risposto: purtroppo non accettano autori esordienti. Pubblicano senza chiedere contributi e gli autori vengono seguiti da Enrica Dorna personalmente dopo la pubblicazione. Sposto in Free, aggiornando il messaggio iniziale.
  11. Italian Sword&Sorcery

    Francesco La Manna ci ha risposto e cito: "Pubblichiamo in formato digitale sia autori esordienti che affermati, senza alcun contributo economico. Ci occupiamo dell'editing, dell'impaginazione, della grafica e della copertina grazie ad alcuni ottimi collaboratori esterni che vengono remunerati. Per quanto concerne la distribuzione, siamo presenti su tutti i canali online (Amazon, Ibs, Mondadori, Feltrinelli, ecc...) e affrontiamo tutte le spese pubblicitarie atte a garantire la maggiore visibilità possibile all'autore." Sposto in Free.
  12. Lorem Ipsum

    @Aspirante Scrittore Il tuo apporto alla discussione è chiaro e ti ringraziamo per aver dato il tuo parere. Ora, però, evita di rispondere a ogni testimonianza ribadendo il tuo punto di vista, grazie.
  13. Laura Capone Editore

    L'abbiamo specificato anche nel nostro messaggio: La selezione delle opere non è un lavoro "distinto" ma fa parte del lavoro redazionale di ogni Casa Editrice. No, non lo è. Stiamo parlando di fatti, non di giudizi. Le nostre liste non sono diffamatorie. Non abbiamo mai diffamato la vostra Casa Editrice quindi le chiedo di evitare tali affermazioni. Le ripeto, abbiamo solo informato la comunità di un fatto, e cito di nuovo il messaggio inserito: Se queste informazioni sono errate o qualcosa è cambiato, ce lo segnali. Secondo la nostra filosofia, richiedere un pagamento per la partecipazione al bando è un contributo alla selezione (l'attività in questione fa parte dell'iter naturale di ogni Casa Editrice). Come già detto rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e la ringraziamo per la partecipazione al forum.
  14. Babylon Café

    Nessun problema, figuratevi. Buon lavoro e buona permanenza sul forum
  15. Diventare lettore per case editrici

    Ciao @Brigitte In realtà ho detto più o meno tutto quello che so sull'argomento. Cosa vorresti sapere, di più? Mi sa proprio di no, nessuna scorciatoia.
×