Vai al contenuto

Estelwen

Scrittore
  • Numero contenuti

    85
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

Estelwen ha vinto il 23 luglio

Estelwen ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

84 Popolare

1 Seguace

Su Estelwen

  • Rank
    Autrice
  • Compleanno 24/11/1989

Contatti & Social

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Italia
  • Interessi
    Natura, cavalli, musica, letteratura e poesia, arte, meditazione, crescita interiore.

Visite recenti

1.153 visite nel profilo
  1. Estelwen

    Dark Zone

    Le valutazioni non sono un diritto degli autori, questo è vero, ma è un sacrosanto diritto degli autori quello di non essere preso in giro. E inviare schede di valutazione identiche, facendo un mero copia/incolla degli errori più comuni fra gli esordienti, per poi sparare nel mucchio sperando di azzeccare... non mi sembra un gesto rispettoso del lavoro altrui. Può capitare che qualche autore inesperto si bruci il libro perché prende sul serio la vostra "valutazione", così come può capitare che chi ha coscienza del proprio operato e ha ricevuto molti altri feedback oltre al vostro si renda conto che la vostra scheda non ha nulla a che fare con il suo testo. Purtroppo non si parla di soli due casi: io da sola ne ho contati almeno sette. Sette schede composte per metà dalla sinossi, e per l'altra metà di frasi identiche o con qualche parola diversa per variare un pochino. Parlo di testi diversissimi nello stile, nei contenuti e nel genere. Se io da sola in pochi giorni ho visto così tanti casi, significa che non si sta parlando di due schede isolate, ma di decine e decine. Che non abbiate tempo di fare valutazioni accurate è perfettamente normale e comprensibile. Infatti nessuno vi ha chiesto di farle, è stata una vostra scelta. Personalmente penso che sarebbe molto più onesto e rispettoso nei confronti degli autori mandare un semplice messaggio di rifiuto.
  2. Estelwen

    Moscabianca edizioni

    A poche ore dall'invio del manoscritto ho ricevuto un messaggio di conferma ricezione, non automatico e molto cortese. Piccoli gesti che fanno piacere, soprattutto in questo ambiente e di questi tempi, in cui la gentilezza è cosa rara.
  3. Estelwen

    Dark Zone

    Pienamente d'accordo. Personalmente, credo che i concorsi che prevedono una quota d'iscrizione abbiano senso solo se in palio c'è del denaro e la pubblicazione con una grande casa editrice. Non vedo perché pagare (anche solo 10 euro) per arrivare dove si può - e si dovrebbe - arrivare gratuitamente.
  4. Estelwen

    Dark Zone

    Secondo me, a meno che non si tratti di una CE che pubblica cento titolo all'anno, si ha sempre la consapevolezza di essere stati scelti fra decine o centinaia di aspiranti autori. Qui ci aggiungono la cerimonia ma la sostanza non cambia. In sostanza, è una selezione a pagamento.
  5. Estelwen

    Dark Zone

    Si vince la pubblicazione con la Dark Zone. Allora mi chiedo: che differenza c'è tra questo concorso e un normale invio del manoscritto in valutazione? Forse la cerimonia?
  6. Estelwen

    Words edizioni

    Ho inviato il 16/06 e ho ricevuto risposta positiva il 19/07 per una trilogia fantasy molto corposa.
  7. Estelwen

    Cavinato

    @Giulio Santoni Viste le esperienze, fra le quali c'è anche la mia, ti consiglio caldamente di rifiutare. Cosa intendi con "richiedono qualcosa per la fase di editing"? Ti è stato chiesto un contributo economico?
  8. Estelwen

    Edizioni il viandante

    @dfense Ho ricevuto la tua identica risposta.
  9. Estelwen

    Dark Zone

    Ho ricevuto una valutazione negativa da parte di questa casa editrice, ve ne parlo in breve: la prima parte della valutazione consiste in un copia-incolla della mia sinossi, dopo di che seguono argomentazioni che pare non abbiano nulla a che fare con il testo che ho inviato. Per esempio: si dice che il linguaggio è troppo semplice, quasi elementare, quando per anni (prima di trovare la mia attuale CE) ho ricevuto molti rifiuti da parte di editori che definivano il linguaggio troppo "aulico", ricercato, a tratti poetico. La valutazione di questo parametro dovrebbe essere oggettiva. Insomma, se una decina di editori (più diversi beta-reader) definiscono un linguaggio "aulico", mentre uno lo considera "quasi elementare", penso che ci sia almeno "qualquadra che non cosa". La parte più scoraggiante, però, viene alla fine: parlando con alcuni amici autori che a loro volta avevano ricevuto una risposta negativa dalla DZ, abbiamo constatato che le valutazioni che ci sono pervenute sono identiche, variano solo di qualche parola. In sostanza, è stato fatto copia-incolla, nonostante i nostri testi siano diversi nel contenuto, nel genere e nello stile.
  10. Estelwen

    Il Pianto dei Salici

    La mia poesia "Venti di Vespro", tratta dalla silloge "Il Pianto dei Salici", prende voce grazie all'ottima interpretazione di Vanessa Sacco.
  11. Estelwen

    [Correttore bozze, Valutatore] Nadia Anostini

    @MarcoG Grazie mille per il feedback! Spero che i nostri consigli possano essere utili per "aggiustare il tiro", cosa che qualunque scrittore, in un modo o nell'altro, si ritrova a fare nel corso della propria esperienza (noi compresi). Penso che sia molto apprezzabile quando gli autori cercano valutazioni oggettive, senza pregiudizi, è il primo passo da cui partire per migliorare l'uso della penna... non della zappa! Buona continuazione con la scrittura e tutto il resto.
  12. Estelwen

    [Correttore bozze, Valutatore] Nadia Anostini

    No, ci sono ancora, è solo che la vecchia pagina Facebook mi ha dato problemi inspiegabili e ho dovuto aprirne un'altra. Questa è la nuova pagina: https://www.facebook.com/estelwen.oriel.editing/ Altrimenti mi trovate anche sul mio profilo Facebook: https://www.facebook.com/estelwen.oriel.7 Grazie.
  13. Estelwen

    Il Pianto dei Salici

    "Luce del mio Pianto", la poesia che viene letta nel video precedente.
  14. Estelwen

    Ofelia Editrice

    @Antonio Perozzi Non penso, ormai sono passati tre mesi.
×