Vai al contenuto

monica lippa

Utente
  • Numero contenuti

    9
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

4 Neutrale

Su monica lippa

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Non lo dice

Visite recenti

552 visite nel profilo
  1. monica lippa

    Ceccacci literary agency

    Ottimo Albert, grazie e in bocca al lupo!
  2. monica lippa

    Ceccacci literary agency

    Buongiorno a tutti, a me la signora Ceccacci aveva dato la risposta definitiva dopo un paio di mesi, con la mail standard di rifiuto. Quando l'avevo contattata per chiederle le modalità di invio, tuttavia, mi aveva risposto con grande cortesia quasi subito. Prima di lei avevo contattato altri 6 o 7 agenti, tra i più famosi, dai quali non ho mai ricevuto alcuna risposta. Prima ancora, circa un anno fa, avevo pagato la scuola Palomar per avere una scheda di valutazione che, in buona sostanza, su una scala da 1 a 10 mi attribuiva direi un bel 4. La scheda era scritta a mio avviso in modo molto maldestro ma conteneva due buoni consigli: uno sulla grafica dei dialoghi (andare a capo o no), e l'altro sullo stile, facendomi notare che molto spesso era appesantito dagli avverbi (vero). Ho accettato i due consigli sopra riportati respingendo tutto il resto del giudizio sullo stile, sui personaggi, sull'ironia dei dialoghi e sullo sviluppo della trama, e in ottobre 2014 mi sono autopubblicata. Fino a maggio 2015 ero disponibile soltanto in formato ebook, poi ho deciso di usufruire del servizio print on demand di youcanprint, a cui mi ero già rivolta per la formattazione e la distribuzione dell'epub. Beh, ragazzi, non ho idea di come sia successo ma, nonostante il mio cartaceo sia solo un print on demand, ad oggi sono fisicamente presente nelle librerie Mondadori, proprio accanto ai libri "tradizionali", qui a Brescia peraltro in bella mostra all'ingresso. Inoltre, da un'analisi delle recensioni, è emerso che l'ironia del testo, giudicata dalla scuola Palomar "non riuscita, anzi spesso forzata", e la caratterizzazione dei personaggi, giudicata dalla stessa scuola "non interessante, anzi a tratti noiosa", sono invece risultate essere le due carte vincenti del romanzo. Questo per dirvi che secondo me il mondo dell'editoria funziona in modo veramente misterioso, e che gli addetti ai lavori non sono necessariamente gli eletti depositari del gusto dei lettori. Il mio modesto consiglio è quello di curare al massimo i dettagli delle vostre opere e, se e quando ne sarete veramente convinti, di misurarvi direttamente con il pubblico. Non ne ricaverete dei soldi, questo è scontato, né potrete piacere a tutti, ma almeno avrete la soddisfazione di poter condividere il vostro lavoro con chi riterrà di darvi fiducia. Ho riportato la mia esperienza personale sperando di riuscire a risollevare il morale di chi, come me, non è riuscito a farsi apprezzare dai canali ufficiali. Ragazzi non molliamo, un abbraccio a tutti. Monica
  3. monica lippa

    Ciao a tutti!

    Ciao Ren, grazie anche a te per il benvenuto! Che ci vuoi fare, gli errori di battitura capitano... L'importante è non farsi prendere dall'ansia da prestazione altrimenti gli errori quadruplicano!
  4. monica lippa

    Ciao a tutti!

    Grazie anche a tutti gli altri del benvenuto! Joy, "successo" è un parolone, diciamo più semplicemtente che chi legge il romanzo lo apprezza. A meno che, ovviamente, non sia un addetto ai lavori, nel qual caso lo stronca. Quando vorrai sarò lieta di darti tutte le informazioni circa la mia esperienza personale di self publisher, a cominciare dall'atteggiamento critico che mi sono imposta di tenere con riferimento ai giudizi espressi nella scheda di valutazione che circa tre mesi fa ho richiesto (alcuni accolti, altri respinti), alle difficoltà che ho incontrato ed alle aspettative che ho maturato.
  5. monica lippa

    Ciao a tutti!

    Ahahah wyjkz31! Ecco un esempio classico di aspetto "non interessante" e tuttavia purtroppo ricorrente! Soldato, ovviamente non faccio fatica a crederti, ma ti posso assicurare che per certi versi spesso e volentieri i peggio "..." sono i migliori di cui andare a raccontare, visto l'interesse di gossip a cui loro malgrado si prestano! Grazie ancora per la fiducia sulla carta, purtroppo i canali ufficiali non la pensano così!
  6. monica lippa

    Ciao a tutti!

    Grazie ragazzi, come siete calorosi, apprezzo molto! Soldato, dici lavoro interessante? Beh, dipende... Senz'altro sì se ti piace avere a che fare con gli stronxi! No, dai, sto scherzando, come tutti gli altri lavori anche la professione di avvocato a volte è interessante e a volte no. C'è da dire, tuttavia, che la parte interessante spesso è anche divertente e infatti l'ho utilizzata per la trama della mia c.d. "opera prima". Grazie per i complimenti e gli auguri, incrocio le dita! Buona giornata a tutti e a presto.
  7. monica lippa

    Ciao a tutti!

    Grazie queffe!
  8. monica lippa

    Ciao a tutti!

    Scusate gli errori di battitura! Non c'è un tasto per le modifiche?
  9. monica lippa

    Ciao a tutti!

    Ciao a tutti! Mi chiamo Monica Lippa, faccio l'avvocato ed ho la passione per la scrittura. Come molti di voi ho scritto un libro ed ho richiesto una scheda di valutazione, nonché ho cercato di mettermi in contatto con vari agenti letterari. Risultato: ramazzata su tutti i fronti. Così, ho pensato di autoubblicarmi e... sorpresa! Il libro è stato scaricato fin da subito ed ottiene recensioni poisitive, bah! Ho deciso di iscrivermi qui per capire i meccanismi sottesi al mondo editoriale (che, evidentemente, mi sfuggono), confrontarmi con voi sulla qualità della mia scrittura ed imparare a migliorarmi. Ho letto integralmente il regolamento del sito, spero di non sbagliare!
×