Vai al contenuto

Edhel

Scrittore
  • Numero contenuti

    23
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

6 Neutrale

Su Edhel

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio

Visite recenti

610 visite nel profilo
  1. Edhel

    Dark Zone

    Parlo della mia esperienza con la DZ edizioni. Precisi nei tempi della risposta, anzi, in anticipo. Scheda negativa ma con dei consigli di miglioramento. Ho rieditato da solo il mio romanzo, ho riatteso e la risposta è stata ancora negativa. Non proverò più o forse sì deciderò, ma solo perchè la Dark Zone di @francescaDZ è una piccola realtà editoriale che cresce a dismisura in pochissimo tempo, nel numero di libri, nei contenuti e nella visibilità. Questo per dirvi che, se volete pubblicare con una C.E., dovete attenervi alle loro regole. A me è sempre piaciuta e per questo mi ero incaponito con loro. Ho avuto altri rifiuti e molte neanche mi hanno risposto sia se negativa o positivia. Alcuni dicendomi solo no, o sì. Con ciò vorrei dire a molti di quelli che si sono lamentati del fatto che nella risposta negativa c'erano descritti problemi tecnici o altro, semplicemente bisogna accettare anche quel tipo di NO. Altrimenti ci sono tantissime piccole realtà editoriali e qualcun'altra che vi dirà Sì, romanzo senza errori tecnici li troverete, ma troverete anche quelle C.E. che non accetteranno il contenuto, la forma, il tema e così via. Noi scrittori o pseudo-scrittori come me dovremmo fare bagaglio di certe esperienze e accettare i consigli di chi fa il proprio mestiere con serietà e passione. Sapete benissimo che c'è chi chiede denaro (stamperie e non editorie) per cui, io lascio la mia recensione a dieci stelle. Con il rammarico di non aver avuto nel mio romanzo una delle bellissime copertine della DZ. In bocca al lupo a tutti.
  2. Edhel

    SALVE A TUTTI

    Ciao Lili grazie
  3. Edhel

    SALVE A TUTTI

    GRAZEI GRAZIE GRAZIE
  4. Edhel

    SALVE A TUTTI

    Grazie Unius siete accoglienti in modo encomiabile, grazie ancora
  5. Edhel

    SALVE A TUTTI

    Grazie
  6. Edhel

    SALVE A TUTTI

    Ciao Black
  7. Edhel

    SALVE A TUTTI

    thom grazie, grande soddisfazione e FERMENTO, sensazioni indescrivibili.
  8. Edhel

    SALVE A TUTTI

    Sono arrivatO grazie mille
  9. Edhel

    SALVE A TUTTI

    grazie mille
  10. Edhel

    SALVE A TUTTI

    grazie siete gentilissimi e accoglienti
  11. Edhel

    SALVE A TUTTI

    grazie
  12. Edhel

    Sillabe di Sale Editore

    Figurati è il minimo, come scrittore sognatore, ci tengo molto a far sapere della loro onestà, voglio far credere in loro come loro hanno fatto con me. La brava gente e gli editori onesti esistono. E posso aggiungere che l'edizione del libro, parlo della stampa, è stata molto più di quello che mi aspettavo. Posso dire un vero e proprio regalo.
  13. Edhel

    Sillabe di Sale Editore

    credo intendessero presentazioni organizzate dall'autore, poichè di solito le presentazioni dovrebbe organizzarle la casa editrice. Se io decidessi domani di fare una presentazione in una cantina con due ospiti e dovessi avere una spesa inutile, trovo che l'editore non può spostarsi per decisioni non proprie. io ho firmato un contratto e a me sembra tutto chiaro. Comunque potrai sempre chiedere delucidazioni nel momento in cui ti sarà inviato. Io ho fatto così. E comunque si accordano su tutto
  14. Edhel

    SALVE A TUTTI

    Grazie siete gentilissimi
  15. Edhel

    SALVE A TUTTI

    E io ti do il benvenuto! Perché non ci racconti qualcosa di te? Bè... brevemente. Nella mia vita mi sono sempre impegnato per raggiungere i miei obiettivi. Amo l'arte, in generale, sono un creativo. Prima di mettermi di fronte a un computer e iniziare a scrivere, tenevo sempre a mente il fatto di considerarmi un artista dei colori, un appassionato curioso del bello e dell'espressione umana. Finito il mio primo romanzo, lo chiusi in un "cassetto". Ho atteso anni prima di provare a inviarlo a qualche casa editrice. Non mi ritenevo uno scrittore. Mi informai bene su internet e mi resi conto che gli editori chiedevano tutti una cospicua somma di denaro. Non c'era logica nel dover pagare per pubblicare un proprio lavoro. Tanto valeva andare in una tipografia e tenersi il romanzo cartaceo, ma sempre in un cassetto. Proprio quando avevo abbandonato l'idea di volerlo inviare, tramite una ricerca su internet trovo una casa editrice appena nata che dichiarava di non pubblicare a pagamento. Un mio amico l'aveva già fatto e mi mando i contatti. Posso dire con gran sorpresa che la risposta mi è arrivata dopo due giorni e una mail di conferma dopo una settimana.L'esito era positivo. Qualche giorno fa è uscito il mio romanzo e con grande soddisfazione vorrei dirlo a "gran voce", si può pubblicare, il sogno dello scrittore può diventare realtà. Ovviamente non mi aspetto grandi vendite. Mi bastava la soddisfazione che qualcuno aveva creduto sul mio lavoro fantasy, dedicando del tempo con la stesssa passione che impiegai io per scriverlo. Tutto questo mi ha dato la spinta per continuare e oggi sono riuscito a terminare anche il secondo romanzo. Ah, mi definisco un pittore
×