Vai al contenuto

Natasha Bezuchova

Scrittore
  • Numero contenuti

    54
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

17 Piacevole

Su Natasha Bezuchova

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna

Visite recenti

692 visite nel profilo
  1. Natasha Bezuchova

    Fai viaggiare la tua storia [22/03/2020]

    Io alla fine ho deciso di partecipare, anche se, alla luce della sospensione della necessità di inviare il cartaceo al Mursia/RTL, mi sono un po' mangiata le mani. Ormai è fatta! In bocca al lupo a tutti noi.
  2. Se andate alle Poste del vostro comune, con le dovute precauzioni (mascherina, mantenere distanza di sicurezza ecc.), nessuno vi dice niente. Non è certo come andare a prendere il caffè al bar. (Ve lo dico io che abito in zona Milano)
  3. Natasha Bezuchova

    Fai viaggiare la tua storia [22/03/2020]

    Sì. Da regolamento, minimo 240.000 caratteri e massimo 600.000 (spazi inclusi).
  4. Natasha Bezuchova

    Fai viaggiare la tua storia [22/03/2020]

    Buonasera ragazzi, secondo voi mandare il proprio scritto in questi giorni, a poco tempo dalla scadenza, è totalmente inutile, dato che da regolamento leggono e valutano solo le prime 1000 proposte pervenute (che immagino saranno già state raggiunte)?
  5. Natasha Bezuchova

    IoScrittore

    Io due anni fa ho avuto in valutazione, in seconda fase (non ero passata ma avevo deciso di continuare come lettrice), un romanzo arrivato tra i primi 10, che però non è poi stato quello pubblicato in cartaceo ma solo in e-book. L'avevo trovato pieno di imprecisioni, con una trama appiccicaticcia e personaggi più che stereotipati. Un prodotto di intrattenimento per lettori disattenti e poco schizzinosi, insomma.
  6. Natasha Bezuchova

    Horror storytelling [31/08/2019]

    Non so, se si vince si cedono i diritti a titolo completamente gratuito. Come nella maggior parte delle antologie, va bene, ma non sono sicura che mi piaccia...
  7. Natasha Bezuchova

    Fazi Editore

    Precisamente. La Fazi pubblica eccome il fantasy e alcuni dei suoi sottogeneri: tant'è vero che è la CE della saga di Twilight (anche se nel mio romanzo di vampiri non ce ne sono).
  8. Natasha Bezuchova

    La Corte Editore

    Ho inviato proprio adesso a La Corte Editore il mio sudatissimo fantasy... Vi terrò aggiornati!
  9. Natasha Bezuchova

    Giunti Editore

    Dopo l'ennesima limatura, oggi ho preso coraggio e ho inviato a qualche CE, tra le quali, per l'appunto, Giunti. Trovo che la richiesta di descrivere il proprio lettore ideale e di elencare i motivi per cui dovrebbero pubblicarti sia un buon modo, per loro, per avere subito il polso della persona che si trovano di fronte. Non dico che giudichino da quello, ci mancherebbe, però credo possa essere un buon termometro di ciò che si andrà a leggere nel manoscritto. Io, per non scadere nell'autoincensamento, nello spazio per scrivere i motivi per cui dovrebbero pubblicarti mi sono concentrata solo sull'adeguatezza della mia proposta alle loro linee editoriali e al loro pubblico. Vi terrò aggiornati!
  10. Natasha Bezuchova

    Fazi Editore

    Ho inviato giusto oggi, è il mio primo invio a una CE (in precedenza ho provato solo con agenti e IoScrittore). Per la cronaca, ho proposto un romanzo fantasy. Ora si attende... vi terrò senz'altro aggiornati!
  11. Natasha Bezuchova

    Delos Books

    Hai ragione! Errore mio.
  12. Natasha Bezuchova

    Delos Books

    A mio parere, 50 euro non sono troppi, soprattutto in quanto ti viene fornita una scheda di valutazione, che magari non sarà dettagliatissima, però da quel che ho letto in giro, sia sul WD che altrove, ci sono editor che chiedono molto di più per schede che non si possono nemmeno definire tali. Oppure, per fare un confronto con un altro concorso, il Calvino chiede ben più di 50 euro. Mi dirai che però il Calvino è molto più prestigioso: certo, ma proprio perché più prestigioso è anche più probabile che l'opera non sia considerata meritevole, tanto più se è l'opera di un esordiente e tanto più se appartiene al genere fantasy. A mio parere, se la Delos Books (che poi pubblica con Delos Digital) convince come modo di lavorare (io non ho esperienza in merito), è una buona opportunità.
  13. Natasha Bezuchova

    Delos Digital

    A quanto leggo sul web, Delos Books è un'associazione, mentre la società (e quindi la CE vera e propria) è la Delos Digital. Delos Book bandisce i premi ma chi pubblica è Delos Digital.
  14. Natasha Bezuchova

    Premio Letterario Odissea [scad. 30/09/2019]

    Scusate il doppio post, avevo dimenticato di inserire il link. https://premi.delosbooks.it/odissea#regolamento
  15. Natasha Bezuchova

    Premio Letterario Odissea [scad. 30/09/2019]

    Premio letterario Odissea Concorso per romanzi fantasy e fantascienza XI edizione - 2020 Il concorso, bandito da Delos Books, è riservato a inediti di genere fantastico (fantascienza, fantasy, weird, horror) scritti in lingua italiana e di lunghezza non inferiore ai 200.000 caratteri (spazi inclusi), anche se gli organizzatori consigliano una lunghezza "ottimale" tra i 300.000 e i 500.000 caratteri. Il vincitore sarà premiato con una pubblicazione con Delos Digital nella collana dedicata al fantasy, Odissea, sia in e-book sia in cartaceo (ma in tiratura limitata). Sul sito viene specificato che potrebbe anche non essere scelto alcun vincitore, o, al contrario, più vincitori ex aequo. Ogni partecipante riceverà una scheda di valutazione del proprio romanzo. Per partecipare è necessario versare una quota d'iscrizione di 50 euro che contestualmente iscrive il partecipante all'associazione Delos Books, dandogli il diritto al 10% di sconto sul loro catalogo e alla ricezione di una copia del romanzo vincitore. Tempi di svolgimento del concorso: - Scadenza 30/09/2019 - Prima valutazione e scrematura entro 6 mesi, al termine della quale verranno scelti tra i 5 e i 10 finalisti - Seconda fase con proclamazione del vincitore (non sono fornite tempistiche al riguardo) A mio parere sarebbe interessante capire quanto siano dettagliate le schede di valutazione: se lo sono molto, varrebbe la pena partecipare già solo per averle, dato che 50 euro per una buona scheda di valutazione mi sembra un ottimo prezzo.
×