Vai al contenuto

Poldo

Sostenitore
  • Numero contenuti

    1.573
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    14

Poldo ha vinto il 20 novembre 2015

Poldo ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

423

Su Poldo

  • Rank
    Valletto della befana
  • Compleanno 29/08/1954

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    Torino
  • Interessi
    arti marziali

Visite recenti

6.346 visite nel profilo
  1. Poldo

    [MI 144] Come una madre

    Ciao @Befana Profana. Hai svolto la traccia in modo originale e inaspettato, ma perfettamente in linea con ciò che ho proposto. Si chiama "identificazione con l'aggressore", è un meccanismo di difesa descritto da Anna Freud in un suo libro. E' quello che hai cercato di mettere in scena riuscendoci abbastanza. Devo dire non al cento per cento. La maggiore critica è sulla voce narrante. L'incongruenza sta proprio nell'utilizzo che fai della prima persona per descrivere quel fenomeno di cui dovrebbe essere egli stesso vittima inconsapevole. Cerco di spiegarmi meglio. Se il tuo protagonista alla fine si è talmente identificato nella madre, come può esprimere un giudizio su di lei. Se nella prima parte descrive lucidamente le violenze subite, anche se le giustifica, il suo modo di esprimersi è ancora troppo poco caratterizzato da ciò che poi è diventato, e questa prima parte sembra più funzionale nel voler fornire una descrizione al lettore più che a mostrare il personaggio. Quando alla fine si svela il personaggio, è come se sbucasse dal nulla e appare incongruo rispetto al suo modo di esprimersi precedente. Spero di essermi spiegato. Alla prossima
  2. Poldo

    [MI 144] I panni sporchi

    Ciao @Bestseller2020. Mi ha colpito molto positivamente il tuo modo molto concreto di interpretare la traccia. Ho anche apprezzato quello che mi è sembrato un passaggio dall'accezione "materiale" dell'indossare i panni degli altri, a quella "morale", caratterizzata comunque dall'accettazione del fratello che sbaglia, al netto del giudizio sul suo comportamento. Ho giudicato il tuo testo come uno tra i migliori modi di interpretare la traccia che avevo suggerito. Forse ti ha penalizzato qualche imperfezione stilistica, ma per quanto mi riguarda, quello che apprezzo è la buona idea. Il resto si può sempre migliorare.
  3. Poldo

    [MI144] Snap!

    Ciao @Nerio, è da un po' che non ci si vede, e mi ha fatto piacere vederti comparire proprio in questo MI. Del resto anch'io mancavo da un pezzo. Poi, nella veste di giudice mi è dispiaciuto assegnarti una penalità, ma, anche se avevo apprezzato il tuo racconto, devo dire che l'aderenza alla traccia è stata veramente scarsa. Comunque, nonostante tutto, il risultato c'è stato e questo vuol dire che il valore di ciò che hai scritto è stato ben riconosciuto al di là dei vincoli del contest. Indubbiamente hai scelto un tema accattivante. Chi non si ricorda la prima cotta e magari anche la prima facciata, e per quanto tempo l'abbiamo rimuginata. Nonostante l'età che avanza e mi avvicina alla pensione, credo di ricordarmele ancora una per una. Indubbiamente questo tema l'hai trattato egregiamente.
  4. Poldo

    [MI-144] L'ultima lettera

    Caro @ViCo, dopo la tirata d'orecchie eccomi da te. Quando ho proposto la traccia immaginavo, come del resto è stato, che poteva essere interpretata in molti modi. Dal mio punto di vista il tuo racconto è stato quello che meglio l'ha interpretata, e da qui il mio voto. In un contesto come il MI non mi interessa la perfezione, ma il senso, l'idea di come dare veste a un contenuto, e tu in questo ci sei pienamente riuscito. La prossima volta non dimenticarti.
  5. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Topic ufficiale

    Bene, anche questa è fatta. Grazie a tutti per aver partecipato a questo ultimo MI del 2020. L'anno prossimo, visto che mi avvicino alla pensione, cercherò di essere più presente. Complimenti ai vincitori @Almissima e @Nerio. Complimenti a @Ippolita2018. Una tirata di orecchie a @ViCo per la mancata votazione che ha mandato in fumo un mio voto. In quanto giudice mi sono astenuto fino a ora dal postare commenti, ma cercherò di provvedere da qui in avanti. Alla prossima
  6. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Off topic

    Forse hai colto l'essenza del problema.
  7. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Off topic

    Puff. Pant. La prossima volta (se mai ci sarà), mi dovrò mettere nei panni di tutti quelli che, seguendo la traccia, potranno dare innumerevoli e impreviste interpretazioni al di fuori di quelle che immaginavo le più ovvie. Del resto avevo raccomandato l'originalità, e su questo punto non posso lamentarmi.
  8. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Topic ufficiale

    In senso metaforico va bene.
  9. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Topic ufficiale

    Scusa @Macleo, in effetti la traccia non conteneva limitazioni rispetto a questa possibilità. Colpa mia che on l'avevo prevista. Per cui considera lecito continuare con il lavoro che hai iniziato.
  10. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Topic ufficiale

    Diciamo che se gli oggetti diventano creature antropomorfe che entrano in relazione tra di loro ci può stare.
  11. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Topic ufficiale

    A meno che non ci sia una qualche relazione con il personaggio.
  12. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Topic ufficiale

    Oddio! Non mi aspettavo una domanda del genere. Se come ho detto bisogna che ci sia una relazione, forse questa potrebbe essere intesa con il cane o il gatto di famiglia e cose del genere. Non voglio tarpare la fantasia di nessuno, ma siamo un po' al limite.
  13. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Topic ufficiale

    Diciamo che si può estendere il concetto di "essere in relazione" magari su un piano ideale, ma deve comunque essere identificato. Provo a fare un esempio: se l'altro è genericamente un fascista, comunista, animalista, ecologista, scegli tu, non è sufficiente, ma se io partecipo a un evento dove è presente proprio quella persona che io ammiro, detesto, scegli tu, e io in qualche modo entro in una relazione magari anche solo con un breve scambio di battute, allora è ok.
  14. Poldo

    Mezzogiorno d'inchiostro 144 – Topic ufficiale

    Questa è una possibilità. L'importante è che l'altro sia una persona reale con cui esiste una qualche relazione. Il cambiamento può riferirsi al giudizio che si ha dell'altro o a quello che si dà a sé stesso.
×