Vai al contenuto

Sira

Sostenitore
  • Numero contenuti

    1.830
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    2

Sira ha vinto il 26 dicembre 2017

Sira ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

807 Magnifico

Su Sira

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 06/05/1961

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Roma
  • Interessi
    Scrivere poesie, leggere, fotografare, viaggiare

Visite recenti

3.853 visite nel profilo
  1. Jukebox

  2. Il gioco del Testo Alfabetico

    Frattanto ormai ruggivano negli eterni paludamenti le hierodule, aberranti matrone vichinghe inoperose; blandivano una zelante odalisca genuflessa ucraina, sperando efficaci, delittuosi quintetti artistici. Temevano i fauni oppure rutilanti nubi, eppure partirono lesti. – Hurrà! – annunciò magniloquente Valeriano – I balbuzienti urleranno zelo! Ossequienti, gridammo ultronei spolmonandoci esentasse - diamine! - Quale altro tumulto insidioso fomentava ordalie? – Renato! Nefaste ecatombi provocheranno lamentazioni: hanno mortifere vibrazioni interne. – Barbari! – urlai zigzagando ottenebrato. Giurai umilmente sulla epistola di Quintiliano, autore tetrapremiato (imperitura fonte): – Orsù, risvegliate narcisistiche emulazioni, poffarbacco! Lacrimatoi, hennè, alabastri marmorei valorizzano RNEPLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO
  3. Il gioco del Testo Alfabetico

    Frattanto ormai ruggivano negli eterni paludamenti le hierodule, aberranti matrone vichinghe inoperose; blandivano una zelante odalisca genuflessa ucraina, sperando efficaci, delittuosi quintetti artistici. Temevano i fauni oppure rutilanti nubi, eppure partirono lesti. – Hurrà! – annunciò magniloquente Valeriano – I balbuzienti urleranno zelo! Ossequienti, gridammo ultronei spolmonandoci esentasse - diamine! - Quale altro tumulto insidioso fomentava ordalie? – Renato! Nefaste ecatombi provocheranno lamentazioni: hanno mortifere vibrazioni interne. – Barbari! – urlai zigzagando ottenebrato. Giurai umilmente sulla epistola di Quintiliano, autore tetrapremiato (imperitura fonte): – Orsù, risvegliate narcisistiche emulazioni, poffarbacco! Lacrimatoi, hennè, alabastri RNEPLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO
  4. [Gioco] Catena musicale

    Me and Mr. Jones
  5. Jukebox

    @IreneM
  6. Il gioco del Testo Alfabetico

    Frattanto ormai ruggivano negli eterni paludamenti le hierodule, aberranti matrone vichinghe inoperose; blandivano una zelante odalisca genuflessa ucraina, sperando efficaci, delittuosi quintetti artistici. Temevano i fauni oppure rutilanti nubi, eppure partirono lesti. – Hurrà! – annunciò magniloquente Valeriano – I balbuzienti urleranno zelo! Ossequienti, gridammo ultronei spolmonandoci esentasse - diamine! - Quale altro tumulto insidioso fomentava ordalie? – Renato! Nefaste ecatombi provocheranno lamentazioni: hanno mortifere vibrazioni interne. – Barbari! – urlai zigzagando ottenebrato. Giurai umilmente sulla epistola di Quintiliano, autore tetrapremiato (imperitura fonte): – Orsù, risvegliate narcisistiche emulazioni, poffarbacco! Lacrimatoi RNEPLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO
  7. Suggestione crepuscolare

    Ciao @Lmtb99 poesia interessante che si presta a molteplici interpretazioni. La mia prende spunto dal Vangelo di Matteo, dove si legge: " Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà e la luna non darà più la sua luce, le stelle cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno scrollate". Le stelle che cadono dal cielo le associo al verso sangue di cielo muore silente e l'umana indifferenza mi fa pensare a chi, preso a rincorrere i propri obiettivi, dimentica di essere ospite di un pianeta a cui troppo spesso manca di rispetto. Ti lascio anch'io la mia preferenza riguardo la forma, che vede un novenario, sia in apertura che in chiusura, e nel primo verso l'eliminazione dell'articolo e l'inversione dei termini. Mi fa piacere precisare che la poesia è bella così e che tutto ciò, come gli accapo, è dettato esclusivamente da un gusto personale. Crepuscolare suggestione si confonde nell’ansia d’una luna nera; sangue di cielo muore silente nel solco dell’umana indifferenza. Complimenti!
  8. [MI 108] A Carnevale, ogni scherzo vale?

    Ciao @Rica E a mio avviso ci sei riuscita benissimo, con un uso equilibrato dello show don't tell , alternato a quelle parti descrittive - vedi casa di Olga - che rendono ogni tuo lavoro riconoscibile. @Rewind lo vedi come mi istiga al rapporto cardiovascolare? 16 naturalmente Perché tu ci sarai, vero? Mi basta sapere che l'hai letta e che ti sia piaciuta. Se invece hai qualche suggerimento, allora mi farebbe piacere che me lo segnalassi. Un abbraccio
  9. Jukebox

  10. Miraggio

    Ciao @Semplicemente Frà, in realtà non è un esercizio e i versi hanno significati diversi tra loro. La schiena rappresenta il paese d'origine che a malincuore viene abbandonato. Un paese piegato dalla guerra civile e piagato dalle perdite umane. Dal destino di chi resta e di chi, pur fuggendo, non riesce a realizzare i propri sogni. L'origami, invece, è fatto di carta crespata, un tipo di carta non adatta perché si stropiccia ed è fragile. Un paese con una struttura più debole è più vulnerabile. Quel nata e morta è appositamente senza respiro, per rappresentare il tempo passato tra la gioia e la delusione. Praticamente un lampo. Non so se intendevi questo... Felice che ti sia piaciuta e se alla luce delle mie risposte hai altri consigli, mi farà piacere ascoltarli. Grazie
  11. Bambine

    @sergio mari Credo che l'immediatezza e la brevità siano le componenti che rendono così piacevolmente fruibili questi frammenti. Credo che una raccolta di racconti, magari legati da un filo conduttore comune, potrebbe essere una soluzione valida. Semmai decidessi di provarci, fammelo sapere. Sarò tra i primi a leggerli.
  12. [Gioco] Catena musicale

    Don't Answer Me.avi
  13. [MI 108] A Carnevale, ogni scherzo vale?

    Ciao @Rica una bella storia, scritta in maniera impeccabile. Una storia che fa riflettere sulla condizione dell'anziano e sul ruolo educativo dei genitori. Leggevo giusto la scorsa settimana un articolo sulla pet therapy e i suoi benefici ( questo) Hai tratteggiato con abilità i personaggi e con poche righe ci parli di ignoranza, insensibilità e amore, senza mai cadere nel pietismo. Ti lascio qualche impressione Mi piacerebbe di più così. Se la frase che ho cancellato la scrivi solo per giustificare il fatto che lei sappia del corso, e non per altro, credo che potresti anche farne a meno. Da qui a trascorre il tempo è incantevole Mi piace lo stile telegrafico ed essenziale che stai adottando ultimamente, ma ogni tanto una frase più morbida io la inserirei. Ecco... questa parte secondo me è perfetta. Inizi con dei periodi più lunghi, per poi terminare con quelli più corti e lapidari. Mi sembra ci sia più equilibrio e che questi ultimi risaltino di più se inseriti in un contesto del genere. Olga prima di preoccuparsi di chiedere le pasticche salvavita chiede dove sia Molly. Se questo non è amore... Bellissimo esempio di genitori... e come potevano crescere diversamente Giulio e Francesco? Giustificati davanti a un atto così brutale... Un finale che non dice nulla ma dice tutto. Brava cardio mio
  14. Miraggio

    @DanPPP Ciao Dan, la tua interpretazione all'inizio mi è sembrata estranea, quasi fosse la parafrasi di un altro testo, perché i miei versi, in realtà, raccontano il viaggio di un immigrato verso la dignità. Rileggendo la poesia, però, mi sono resa conto di quanto fosse calzante la tua interpretazione e questa è la prova - semmai ce ne fosse ancora bisogno - di come le parole e l'animo di chi legge possano generare nuovi significati. Quindi mi trovi pienamente d'accordo quando affermi Vero... ho letto di sfuggita qualcosa di tuo e ho avuto la stessa sensazione. Tornerò per lasciarti un commento quanto prima. Intanto ti ringrazio infinitamente per il tuo tempo e per i complimenti. Sono contenta che ti sia piaciuta. A presto tra i tuoi versi
  15. Jukebox

×