Vai al contenuto

Michele1

Utente
  • Numero contenuti

    58
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

9 Neutrale

1 Seguace

Su Michele1

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 28/07/1981

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Provenienza
    Firenze
  • Interessi
    lingue straniere, neolatine e indoeuropee, grammatiche, vocabolari, narrativa contemporanea e romantica, pittura espressionista, musica rock, cinema GLBT
  1. Michele1

    A.car Edizioni

    nel frattempo ci sono state nuove esperienze con questa CE?
  2. Michele1

    Casini Editore

    Grazie:) allora se tanto mi dà tanto,visto che anch'io ho inviato il testo a novembre,vanno di Mese in mese...
  3. Michele1

    Casini Editore

    Sul mio status c'è un libro aperto. Che vuol dire?
  4. Michele1

    Casini Editore

    Sul mio status c'è un libro aperto. Che vuol dire?
  5. Michele1

    Casini Editore

    Sul mio status c'è un libro aperto. Che vuol dire?
  6. Michele1

    Casini Editore

    Sul mio status c'è un libro aperto. Che vuol dire?
  7. Michele1

    Casini Editore

    Sul mio status c'è un libro aperto. Che vuol dire?
  8. Michele1

    Casini Editore

    Sul mio status c'è un libro aperto. Che vuol dire?
  9. Michele1

    Casini Editore

    Sul mio status c'è un libro aperto. Che vuol dire?
  10. Michele1

    Casini Editore

    Sul mio status c'è un libro aperto. Che vuol dire?
  11. Michele1

    Vicolo Cannery

    Ciao, a questo proposito puoi consultare loro: http://scrittorincausa.blogspot.it/
  12. Michele1

    Koinè Nuove Edizioni

    Ad oggi, 2014, la CE mi ha specificato, a mezzo mail, che non pubblica narrativa
  13. Michele1

    Vicolo Cannery

    figurati:) ci mancherebbe ;-)
  14. Michele1

    Vicolo Cannery

    Ma sì, certo! era ironico, Pippo ;-)
  15. Michele1

    Vicolo Cannery

    Vorrei intervenire nuovamente per esporre il mio pensiero. Ho iniziato a distribuire alle CE il mio primo romanzo a Ottobre 2013, quindi pochi mesi fa. Non conoscendo minimamente il sistema editoriale, ho iniziato a distribuire la mia opera a vari Editori. I primi, che mi hanno risposto, sono stati editori a pagamento: modalità contrattuale, di cui ignoravo l'esistenza. Ovviamente ho rifiutato quelle offerte. Tuttavia una CE di queste mi ha paragonato alla Highsmith. Fermo restando che, a quanto ho capito, le valutazioni delle case a pagamento non sono spesso molto attendibili, è molto probabile che, invece, un colosso dell'Editoria potrebbe, al contrario, valutare la mia opera come non pubblicabile per vari motivi. Tuttavia trovo che faccia parte del gioco. Inoltre, e qui torno a centrare il tema del thread, non è obbligatorio affidarsi a un'agenzia. A me basta che, presto o tardi, il mio libro venga letto dalla Signora Rossi, che lo consiglierà alla Signora Verdi, la quale, a sua volta, lo regalerà alla Signora Gialli. Se, poi, alla signora Gialli non piacerà e non lo suggerirà alla Signora Arancioni, pazienza! Non posso pretendere che la mia opera, per quanto io ci possa credere perché c'ho messo l'anima, il cuore, il mio tempo ecc. ecc., porti tutti gli Italiani in libreria a comprare il mio libro. Non piacerà mai a tutta l'umanità. Detto questo, mi è piaciuto chi ha definito tutto questo scambio di post "una telenovela letteraria" E così la mia domanda è semplice: come si fa a cambiare canale?
×