Vai al contenuto

smarazzi

Scrittore
  • Numero contenuti

    11
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Neutrale

Su smarazzi

  • Rank
    Stefano Marazzi
  • Compleanno 24/04/1973

Contatti & Social

  • Sito personale
    http://www.stefanomarazzi.it

Informazioni Profilo

  • Interessi
    Sport, musica, libri

Visite recenti

778 visite nel profilo
  1. smarazzi

    Se viene da lì, piove

    Rocca Falerna è un paesino di provincia arroccato nel mezzo dei Castelli Romani; è qui che si intrecciano le storie di Cristiano, Lucy e Maria Grazia, tre persone che hanno in comune l’aver vissuto eventi traumatici. Ognuno di loro cerca la sua rivalsa nei confronti della vita ma soprattutto nei confronti di Osvaldo, lo psicologo del paese, e la persona che ritengono responsabile della loro infelicità. I tre avvicinano Osvaldo fingendosi suoi pazienti allo scopo di fargliela pagare. Durante una seduta di gruppo lo psicologo porta i presenti in uno stato di trance ed è proprio in quel momento che i ricordi più dolorosi e le visioni più terrificanti, emergono dai subconsci di chi in realtà lo odia. Intanto Rossella, donna delle pulizie che lavora in paese, fa una scoperta raccapricciante trovando un cadavere in una casa.
  2. Buongiorno a tutti, ho pubblicato da poco il mio romanzo attraverso KDP e sono molto soddisfatto sia di come è venuto il libro, sia dalle critiche dei miei (per ora pochi) lettori. Ora vorrei imparare a promuovere al meglio il mio lavoro. Ho provato a esaminare gli strumenti messi a disposizione da Kindle, gli ADS di Facebook e Instagram, le recensioni a pagamento di sedicenti "esperti", ma non sono affatto convinto di quale strategia sia più produttivo seguire e non vorrei, guidato dall'inesperienza, finire in mani "sbagliate" o buttare inutilmente denaro. Secondo voi, in casi come il mio, sarebbe opportuno investire in un ufficio stampa o simili? e, se sì, potreste consigliarmi quale scegliere? Grazie!
  3. smarazzi

    Scrittore in erba deluso...

    @Kikki scusa la domanda ma perché risulto come "-1" nel forum? ho mai scritto qualcosa di offensivo o inappropriato?
  4. smarazzi

    Scrittore in erba deluso...

    Grazie.... sì, mi sono presentato anni fa ma "repetita iuvant"
  5. smarazzi

    Scrittore in erba deluso...

    Ciao a tutti! Mi chiamo Stefano Marazzi e sono un batterista professionista romano. Da sempre appassionato lettore di romanzi thriller e gialli un bel giorno ho deciso di scrivere un libro. Nel giro di tre mesi ho scritto la prima stesura e dopo qualche correzione ho deciso di provare a pubblicarlo rigorosamente attraverso una CE che non fosse a pagamento. Grazie a Writer's Dream ho "raggranellato" un centinaio di CE che corrispondevano ai miei requisiti e ho scritto loro presentandomi e allegando il libro per la valutazione. Entro poche settimane avevo davanti a me ben cinque contratti di CE che non chiedevano soldi sotto nessuna forma (ovviamente per cinque CE non a pagamento ho ricevuto trenta proposte a pagamento anche "indiretto"). La cosa mi ha inorgoglito a tal punto che ho iniziato a scrivere un secondo romanzo che nel giro di due mesi è stato finito e messo da parte per un'eventuale seconda pubblicazione. Ho valutato attentamente le proposte ricevute prendendo in considerazione il gentilissimo parere di molte persone (tra le quali anche qualcuna di questo sito), ho cercato recensioni, ho provato a capire quanto fossero dinamiche e attive nei confronti degli esordienti, ecc. Alla fine ho fatto la mia scelta e firmato il contratto con la CE che ritenevo più adatta a me. Volete sapere com'è andata a finire? Dopo quasi due anni e mezzo il mio primo libro risulta ancora "parcheggiato" chissà dove nel "garage" della CE mentre il mio secondo che si intitola *Editato dallo staff* l'ho appena pubblicato tramite Amazon e nel giro di un paio di ore ha già ripagato il costo dell'editing che ho fatto fare a mie spese (ovviamente). Non voglio fare nomi, anche perché la CE in questione è ben "tristemente" nota anche qui e minaccia continuamente azioni legali contro chi parla male del suo operato, vorrei solo dire ai "giovani" scrittori di fare molta attenzione perché purtroppo non è tutto oro quello che luccica e tante volte, specie per noi "esordienti", ha più senso muoversi autonomamente che affidarsi a certe sgradevoli realtà che gravitano intorno a questo mondo e che approfittano dell'amore e dell'entusiasmo che mettiamo in quello che facciamo. Buona fortuna a tutti!
  6. smarazzi

    Se viene da lì, piove

    Rocca Falerna è un paesino di provincia arroccato nel mezzo dei Castelli Romani; è qui che si intrecciano le storie di Cristiano, Lucy e Maria Grazia, tre persone che hanno in comune l’aver vissuto eventi traumatici. Ognuno di loro cerca la sua rivalsa nei confronti della vita ma soprattutto nei confronti di Osvaldo, lo psicologo del paese, e la persona che ritengono responsabile della loro infelicità. I tre avvicinano Osvaldo fingendosi suoi pazienti allo scopo di fargliela pagare. Durante una seduta di gruppo lo psicologo porta i presenti in uno stato di trance ed è proprio in quel momento che i ricordi più dolorosi e le visioni più terrificanti, emergono dai subconsci di chi in realtà lo odia. Intanto Rossella, donna delle pulizie che lavora in paese, fa una scoperta raccapricciante trovando un cadavere in una casa.
  7. smarazzi

    Confuso e Infelice

    Signori, ho appena ricevuto una proposta da una piccola CE (di cui qui sopra, in vecchi post, ho letto brutte cose). Il contratto che mi hanno inviato, non sembra truffaldino....qualcuno di voi avrebbe voglia di visionarlo e darmi un parere? magari in privato via email..... Grazie
  8. smarazzi

    Confuso e Infelice

    Grazie di cuore a tutti voi.....vi aggiornerò sugli sviluppi, facendo tesoro dei vostri consigli!
  9. smarazzi

    Confuso e Infelice

    Ciao a tutti. E' la prima volta che scrivo qui sopra, ma ho letto parecchio riguardo le agenzie letterarie, le case editrici e tutte le trappole cui ci esponiamo per via del troppo entusiasmo e dell'amore, che che mettiamo in quello che facciamo. Lavoro da una vita nel mondo della musica e credevo che quello fosse uno degli ambienti più difficili. Affacciandomi qui sopra, ho capito che c'è di peggio! Due anni fa ho scritto un romanzo e sto, senza troppe pretese, cercando una casa editrice che me lo pubblichi. Ho fatto fare un primo editing (leggero), ad una mia amica scrittrice, che mi ha detto che il libro ha delle potenzialità. L'ho fatto leggere a decine di persone a cui perlopiù è piaciuto e sono stato sommerso da richieste, da parte di agenzie disposte a pubblicarlo a pagamento. Vengo al punto: ad oggi, io non ho ancora capito che cosa devo fare con questo mio lavoro. Non so se buttarlo al gabinetto, non so a chi rivolgermi per avere un parere sincero (anche pagando) ed obbiettivo, sulle potenzialità dello stesso. Leggo fiumi di post, ma sostanzialmente non emergono soluzioni....solo ulteriore confusione. Le uniche Agenzie letterarie definite "serie" (da quello che leggo), si occupano di massimo tre libri al mese e bisogna stare incollati al pc come si farebbe per vincere un'asta online dell'ultimo minuto, per potergli inviare un manoscritto. C'è qualcuno che una volta per tutte possa fare chiarezza su questo tema? che ci possa indicare strutture che esaminino le opere in maniera onesta e che si occupino se necessario, di editarle e proporle alle CE adatte? (Ovviamente pagando per i servizi richiesti) Grazie
  10. smarazzi

    Presentazione

    Grazie a tutti ragazzi, leggerò con attenzione il regolamento! un abbraccio a tutti
  11. smarazzi

    Presentazione

    "Solo come guerriero si può sopravvivere sulla via della conoscenza. Perché l'arte di un guerriero consiste nel bilanciare il terrore di essere un uomo con la meraviglia di essere un uomo". Carlos Castaneda ....ecco, forse una frase che mi rappresenta in pieno. Io sono un uomo che cerca di essere guerriero e combatte le sue battaglie per la sopravvivenza, attraverso la musica, la scrittura, lo sport, e la cucina. Non sono uno scrittore, uno sportivo o un cuoco (un musicista si), ma tutte queste cose servono a lastricare la mia "via" per il "paradiso". Ciao a tutti, lieto di conoscervi. Ho appena finito il mio primo romanzo e sono molto affascinato dal vostro mondo....
×