Vai al contenuto

Ginevra

Sostenitore
  • Numero contenuti

    5.799
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    21

Ginevra ha vinto il 27 novembre 2016

Ginevra ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

990 Magnifico

Su Ginevra

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 15 novembre

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna

Visite recenti

10.735 visite nel profilo
  1. Mezzogiorno d'inchiostro 112 - Off Topic

    Tornate a ballare, cribbio! E tu, mia cara, compera bei sandalini con la punta chiusa... Si vive solo due volte.
  2. Mezzogiorno d'inchiostro n. 111 Topic Ufficiale

    Eilà, bella gente! Sono qui per ringraziare NSdMI @Cicciuzza e CEdT @Poldo (Nostra Signora del Mezzogiorno d’Inchiostro e Compilatore Emerito della Tabella). Ringrazio i due splendidi giudici @AdStr e @camparino , ideatori di splendidi prompt. Ringrazio tutti i colleghi che hanno commentato Henry e quelli che l’hanno votato. Ma sono qui soprattutto per ammonire i due prossimi giudici: spremete le meningi, @Kikki e @ITG , scovate due argomenti in grado di convincerci a bruciare davanti a un PC l’intero pomeriggio della prossima domenica, impermeabili alle lusinghe e alle minacce di chi, obtorto collo, ci vive accanto. Rientro per aggiungere i miei ringraziamenti per una delle colonne portanti di questo posto: alludo a @Marcello, CEdG (Compilatore Emerito della Graduatoria). Grazie per il tuo lavoro puntuale; una carezza a Mascherina.
  3. Mezzogiorno d'inchiostro n. 111 Topic Ufficiale

    I miei voti (peraltro già espressi nei commenti)... 1) Una bella amicizia di @Macleo 2) Il capretto di @Kikki 3) Cjan di @paolati Bravi tutti, un saluto particolare a Caipi.
  4. [MI 111] Sono Joshua

    @ITG Ciao. Non avevo mai letto pezzi tuoi. Questo è stato uno dei primi di questa tornata e non ci ho capito niente. Scusa la franchezza. Sì, certo, un malato, con “lallazioni” cerebrali, ma io volevo capire. E la spiegazione era in fondo, nell’ultimo paragrafo che però stonava con tutta l parte precedente perchè qui, il malato sapeva spiegare. Ho aspettato tutti i commenti, li ho letto coscienziosamente e ho riletto il pezzo. Conclusione: sono d’accordo con te, rivedilo con calma e cura la punteggiatura. Merita perchè l’idea sottesa è veramente potente. La forma espositiva un po’ meno. Per me, ovviamente...
  5. [MI 111] Storia al crepuscolo

    @Unius eilà, Uni. Pensa, io, rara avis, so cos’è una tramoggia. Mio nonno aveva radunato tutti gli strumenti del contadino in una specie di museo dell’agricoltura e teneva carissima una macchina agricola che serviva durante la mietitura (non ricordo esattamente se per separare Il chicchi dal fieno o altro), ma la tramoggia era una specie di nastro trasportatore che portava il grano fino in cima. Non vorrei fare la capisciona, poi invece era tutt’altro che un nastro trasportatore... Del tuo racconto ho apprezzato molto le descrizioni della natura vista con gli occhi di Nicolino; mi ha stretto il cuore il pensiero che una persona così, semplice e intelligentissima, amante del quieto vivere, fosse costretta a dividere i suoi pochi spazi con persone superficiali, inadatte a capirlo. Non posso approvare il suo gesto finale, ma ne intuisco la motivazione, la spinta ricevuta da dentro. Ciao.
  6. [MI 111] Il signor Adriano

    @Luca Trifilio e @AdStr: una coppia ben assortita veramente! Mi chiedevo la traduzione dell’acronimo (io non avrei MAI avuto il coraggio di postare le prime tre sillabe del cognome) e la ritrovo qui, bellamente sciorinata e pure con l’indicazione dell’età, vezzi, preferenze letterarie e robe varie. Anche l’Autore, (con il quale condivido la passione per i cani corsi anche se mai e poi mai mi potrei permettere un animale di simil taglia) ha avuto la buona grazia di mostrarci le sue scarsi doti seduttrici, la tendenza a origliare i discorsi delle mamme, i tic nei confronti di vicini gentili e l’istinto predatorio, proprio di ladri di identità e di appartamenti. Tutto questo popò di roba è solo un peana al tuo pezzo, Luca Trifilio o Adriano Strinati che dir si voglia. Clapton, clapton, clapton.
  7. [MI 111] Galeotto fu il peperone e la statistica psicometrica

    Dunquedunquedunque. Premetto che leggo sempre i commenti di chi mi precede dopo aver postato il mio per non venirne influenzata. Del tuo racconto mi è piaciuto molto il contenuto, ma non mi è chiara la conclusione: quello che lei pensava diventava di pubblico dominio attraverso il robot? Comunque l’idea di mettere in campo un’intelligenza artificiale (motivando splendidamente in che modo la tua protagonista ne è venuta in contatto)con un potenziale superiore a quello umano e “potenzialmente ingovernabile”, mi è sembrata veramente aperta sul nuovo. Brava. La forma, secondo me, è ancora acerba, devi subire il rodaggio del MI, ottima palestra, per un lungo lasso di tempo a venire e soprattutto dovresti evitare come la peste le “d” eufoniche odiatissime da tutte le CE che si rispettino. E infine lasciati abbracciare: benvenuta al MI e ti avverto: è una forma perniciosissima di virus che, una volta contratto, non va più via. @FreeDogs
  8. [MI 111] Per la fama!

    Su un palco / in un teatro Ciao, @Giulia Zappalà, benvenuta al MI. Avevo cominciato a inviarti i miei suggerimenti, ma risalendo indietro, nei commenti dei colleghi, ho visto che ti avevano già scuoiata... non farci caso, anzi: facci molto caso perchè i suggerimenti sono il vero oro di questo contest. I commenti e i passaggi sono tanti, puoi fare incetta di pareri che ti serviranno tanto sia per migliorare questo pezzo che per scriverne altri sempre più belli. Il mio personale parere su questo racconto è che si sente la tua “immaturità scriptoria”, nel senso che sei ai tuoi primi passi, ma se la cosa ti attizza, sei nel posto giusto e fra pochissimo farai a tutti noi le scarpe. Non demordere e continua a scrivere. L’idea di rappresentare la Morte e il Suo intervento in prima persona è buona. Ricordati di votare nel topic ufficiale entro domani, è una ulteriore esperienza. A presto.
  9. Mezzogiorno d'inchiostro n. 111 Topic Ufficiale

    @simone volponi Ti voglio bene. Un abbraccio. PS: il tuo racconto non era un granchè... dai, sorridi.
  10. [MI111]Henry de Mussignac

    @AdStr quale onore! Il giudice del prompt fantastico in una cella umida e maleodorante... Grazie per il commento positivo al mio galeotto e alla figgitiva Susie.
  11. [MI111]Henry de Mussignac

    @Dorian eilà, ragazzo! Te l’ho già detto, ma volentieri lo ripeto: il tuo avatar, complice anche il bianco e nero, mi inquieta e mi attira pericolosamente. Grazie per il parere e per l’approvazione. Affatato è un termine rubato, preso di peso a Camilleri (come molti altri che uso spesso) perchè secondo me, rende bene l’effetto di una sorpresa piacevole e inaspettata. Ciao. Spero di ritrovarti a tutti i prossimi MI.
  12. [MI111]Henry de Mussignac

    @paolati grazie, Paoletta. Sono proprio contenta che Henry ti sia piaciuto. Anche io adoro gli scavezzacollo anche se non sempre sono facili da gestire. A volte sarebbe meglio un bel cjanin. Ciao.
  13. [MI 111] Dicono che porti fortuna

    @Befana Profana
  14. [MI111] Un ricordo inaspettato

    @Emy eilá, Emy. Ieri sera, a causa di forza maggiore, sono dovuta andare a nanna, così ti ho letta ora. La prima parte, secondo me, un po’ andrebbe rivista: troppe onomatopee che appesantiscono e la punteggiatura non sempre perfetta; il punto di forza è la tua Lilly: il cagnolino ideale che ognuno vorrebbe. Ho letto le dritte di Mac: io le seguirei una ad una. Alla prossima...
  15. [MI111]Henry de Mussignac

    @Gigiskan Grazie, amico mio. Per il passaggio, l’apprezzamento e soprattutto per essere tornato nel WD.
×