Vai al contenuto

Mario74

Scrittore
  • Numero contenuti

    277
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

17 Piacevole

4 Seguaci

Su Mario74

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio

Visite recenti

2.250 visite nel profilo
  1. Mario74

    Lampi di Poesia 12 Topic Ufficiale

    Mi dispiace di non esser riuscito a partecipare, le tracce erano veramente belle. Spero di fare meglio al prossimo contest.
  2. Mario74

    Un inizio

    Grazie @@Monica di esser passata. Sono contento ti sia piaciuta.
  3. Mario74

    accoccolarsi

    Grazie @Gianfranco P, di essere passato. In effetti sugli Haiku condivido il tuo pensiero, non è una forma poetica che mi entusiasma, infatti questo tentativo non ha avuto un gran seguito... Sono contento ti sia piaciuto il componimento. Come giustamente hai intuito dentro è un avverbio. Riguardo il discorso del titolo, in effetti 'accoccolarsi' non mi convinceva pienamente, ma non ho avuto altre idee: Il componimento non lo aveva un titolo all'inizio. Il tuo suggerimento è interessante, ma è in linea con quello che ho scritto, anche se diversa è l'ispirazione originale della poesia... A presto.
  4. Mario74

    accoccolarsi

    Il mio commento: Volevo condividere con voi questo tentativo di Haiku di alcuni anni fa. Queste parole mi sono tornate alla mente stringendo tra le mie braccia il mio nipotino Gabriele di 2 settimane. L'ispirazione del componimento era ben diversa, ma mi sembrava che le parole fossero comunque molto adatte alla situazione. Dentro l'anima pigra si accoccola. Così io a te.
  5. Mario74

    Settembre

    Ciao @Gianfranco P, mi è piaciuta molto la tua poesia. Lo stile semplice ed essenziale, si alternano nelle tue parole diverse immagini estremamente delicate. E' vero l'alba è sicuramente un momento che più di altri favorisce la riflessione e i ricordi. E questa immagine si arricchisce anche di percezioni sensoriali, che circoscrivono il momento e lo rendono più reale: il silenzio, il fresco della mattina, l'aria tersa. Ancora altre immagini che rimandano ad un'atmosfera casalinga e familiare. Personalmente non ho molto amato il termine 'disdegnosa', anche se capisco che è funzionale per la rima. Ritorna il riferimento al tempo, che ha dominato l'inizio del componimento, ma in questa fase acquista un tono decisamente nostalgico. La chiusa è interessante, anche se ancora non mi è molto chiaro come hai inserito il discorso del 'mistero' dell'autore, e come si colleghi alle immagini precedenti che hanno toni molto delicati, quasi d'ispirazione campestre.
  6. Mario74

    Un inizio

    Grazie @Talia della tua analisi accurata e puntuale. Riguardo i due versi che non ti spieghi, non mi stupisce perché in effetti io stesso ero molto combattuto rispetto alla percezione del tempo. Volevo esprimere la sensazione di un’attesa struggente, che vorremmo annullare, ma che a volte sembra quasi dilatarsi all’infinito e non finire mai, come le notti in cui non si riesce a prender sonno. Così i tramonti senza amore, come tu stessa hai notato l’assenza dell’amore fa sembrare questo momento più malinconico e indefinito.
  7. Mario74

    Un inizio

    Ciao @Poeta Zaza, grazie di esser passata. Non è stata facile ed immediata la scelta di questo avverbio, ma credo che sia giusto. Volevo dare l'idea che questo arrivo/incontro sia destinato ad accadere, ineluttabile. Volevo trasmettere quel sentimento di speranza/impazienza ma anche paura che le aspettative non siano realizzate, e che sembra quasi dilatare questo spazio/tempo dell'attesa. Si è vero, ma quello che volevo focalizzare e che accumuna queste cose è la sospensione che caratterizza l'attesa, che si arricchisce a volte di pensieri positivi ma anche negativi. Infine con : non volevo essere fatalistico, anzi lo dico quasi con rimpianto e nostalgia, in fondo è il momento in cui si sogna la storia prima che si sia realizzata. I sogni non sono reali, ma ci fanno star bene. Sono molto contento che anche tu abbia apprezzato la musicalità del componimento. A presto
  8. Mario74

    Un inizio

    Grazie @AzarRudif la tua interpretazione 'musicale' è molto affascinante. Grazie di esser passato.
  9. Mario74

    Un inizio

    Grazie @Elegiac, in effetti è proprio quello che volevo trasmettere. Sono contento che ti sia arrivato.
  10. Mario74

    Un inizio

    Il mio commento: Potrei abituarmi alla lentezza di questi giorni che mi separano inevitabilmente dal tuo arrivo. Ma passerà questo tempo -lo so bene- come l’estate prima della scuola, le notti senza sonno i tramonti senza amore, le parole prima dei baci le labbra prima del sesso. La vita prima di noi.
  11. Mario74

    Oceano oilalì oilalà

    Complimenti @Elisa Audino, in effetti è questo lo stile dei tuoi che preferisco: essenziale, incisivo, allusivo a volte. Non voglio tornare sulle cose già dette, e le letture che condivido. C'è una sfumatura di nostalgia nelle parole che scrivi, ma non riesco a capirne bene l'origine. All'inizio la lentezza della separazione, delle vite isolate, della crescita autonoma (forse è in parte questo quello che manca?). Poi la forza dirompente del finale. Anche io avevo interpretato il finale con un significato di tipo erotico: Forte, quasi uno squarcio nel quadro che hai dipinto. Ci sono però alcune cose che non ho capito, se ti va puoi condividerle, oppure no: - il titolo oilalì oilalà rimanda a qualcosa? una canzone? - perché chiudi il componimento con un ; ? E' un refuso? vuoi dare la sensazione di una situazione non definitiva? Complimenti ancora per la poesia.
  12. Mario74

    Quella mela

    Complimenti @AzarRudif, hai colto in pieno il messaggio che volevo far arrivare, non avrei saputo spiegarlo meglio. Grazie
  13. Mario74

    Quella mela

    Grazie @Lollowski, il tuo commento è molto appropriato, in particolare questa parte: Sono molto contento che tu abbia apprezzato. E' una fortuna, purtroppo io per eccesso di cautela più spesso tendo a non coglierla...
  14. Mario74

    Quella mela

    Grazie @Daria Mele, per il tuo apprezzamento. D'avvero è un refuso, lo aveva già notato @Ippolita2018, ma ti ringrazio per la tua analisi attenta.
  15. Mario74

    Quella mela

    Grazie @Ippolita2018, per la tua lettura attenta e per aver considerato il mio componimento un 'omaggio garbato' a Saffo, purtroppo assolutamente inconsapevole... Grazie anche per la segnalazione del refuso, la poesia è stata scritta un pò di getto, me ne scuso. A presto
×