Vai al contenuto

Sileno

Utente
  • Numero contenuti

    18
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Neutrale

Su Sileno

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  1. Sileno

    Raimondi & Campbell

    Mah guardate, a me sembra che sia tutto normale. i tempi lunghi sono fatali. e anche il fatto che ti possano dire prima che è "molto buono" e poi trovarlo "acerbo", cito testualmente. Ciò che scriviamo può esser ritenuto buono da un editor e cattivo dalla titolare e ci può stare. loro sono professionali, almeno questa è stata la mia impressione.
  2. Sileno

    Raimondi & Campbell

    allora, vi riporto la mia. romanzo inviato a fine aprile, richiesta tempistiche, niente. ricevo risposta a metà di luglio,nella quale mi dicono che è molto buono ma che bisogna aspettare il via libera della titolare. aspetto e poi a fine settembre mi dicono che hanno cambiato idea e che seppur bello ed interessante è "acerbo" per il mercato italiano. quindi mesi per attendere, abbocco e fregatura finale! scherzo, provate, a voi magari andrà meglio, ve lo auguro! S
  3. Sileno

    Raimondi & Campbell

    Sì, a me hanno risposto che avevano ancora bisogno di un paio di settimane ma mi hanno richiesto il romanzo completo. sono chiaramente sommersi da manoscritti ma rispondono sempre e son gentilissimi. non dimentichiamo mai che loro non hanno l'obiettivo di fare un favore a chi scrive, ma che noi dal loro punto di vista siamo anche "Clienti"...
  4. Ciao a tutti, non so se avete visto questo: http://temi.repubblica.it/ilmiolibro-holden/ilmioesordio_terza_edizione/?ref=newsletter in pratica ilmiolibro.it, selfpublishing, indice un concorso i cui vincitori verranno editi da feltrinelli. solo che alla fine uno deve, se non ho capito male, prima stampare il proprio libro a sue spese con ilmiolibro.it e poi può accedere al concorso. a me pare strano che poi un editore come Feltrinelli si presti a fare da cavallo di troia per il self publishing. Felitrinelli è il sogno di tutti ma... a che condizioni? che ne pensate? grazie e ciao S
  5. Grazie mille, mi era sembrato che non si potesse ritirarle nemmeno... S
  6. Ciao a tutti, ho visto un po' di post precedenti ma non mi hanno aiutato, quindi ne scrivo uno su questo topic e mi scuso se l'argomento è già stato trattato e non l'ho trovato. Il mio dubbio è il seguente: molti concorsi per inediti a cui si partecipa, se c'è una casa editrice collegata pretendono la cessione alla cieca dei diritti in esclusiva, con la formula: se partecipi e vinci comunque i diritti sono miei, alle mie condizioni. e questo accade spesso. questa cosa mi lascia un po' perprlesso in quanto tecnicamente non puoi partecipare a più di un concorso del genere alla volta. ho sempre lasciato stare, voi che esperienze avete? Grazie e ciao Simone
  7. Sileno

    TZLA - Trentin e Zantedeschi

    Ciao, da quel che vedo oggi primo maggio 2013,hanno radicalmente cambiato. in effetti fanno solo letture a pagamento e alla fine danno una scheda striminzita secondo testimonianze dirette di LordParanoia. quindi mi pare una cosa del tutto a pagamento. ci mettono 60 giorni dalla data in cui paghi. Deh... LordParanoia posso farti una domanda? che genere era il tuo libro? Grazie e ciao S
  8. Sileno

    Raimondi & Campbell

    Giusto, scusa. Beh, ho inviato il dovuto secondo quanto mi hanno chiesto e mi hanno risposto chiedendo i loro tempi. la cosa mi è piaciuta, cortesi e molto garbati, rispondono anche in caso di risposta negativa. speriamo bene, S.
  9. Sileno

    L'erudita

    @mauropi:i diritti vengono liquidati a fine anno ed avendo loro iniziato in questo, avrai i primi riscontri all'inizio del 2014, è normale
  10. Sileno

    L'erudita

    eh, io credo che purtroppo magari... dovevano pubblicare il mio, e così via, mi spiego? non possono seguire 144 autori all'anno, metti che ognuno di loro vuole fare 2 presentazioni son 290 presentazioni l'anno!!!
  11. Sileno

    Raimondi & Campbell

    Scusate ma ci sono riscontri in merito ai costi?
  12. Sileno

    L'erudita

    @Rossella, anche io ho avuto la medesima sensazione. di fatto dovrebbero organizzare 12 presentazioni al mese come minimo. la promozione sulle spalle di una sola delle quattro, per qunato lei sia secondome brava ed in gamba, è alquanto onerosa. di fatto mi son chiesto quale sia il business case che hanno dietro tutto. cioè pubblicano circa 200 copie per libro, al costo di 10 euro ogni 10 pagine. seconod me con una mole del genere riescono a fare margine anceh con le sole vendite dimezzate visto che hanno 144 libri all'anno, mi spiego?
  13. Sileno

    Edizioni Della Sera

    ad ogni modo, inviato manoscritto ieri 24/4 ad entrambi gli indirizzi. tutti e due over quota. segno che la posta dal server non la scaricano da tempo.
  14. Sileno

    L'erudita

    Ciao a tutti, io ho pubblicato con loro, e mi son trovato bene. Nutro però dei dubbi: non sono a pagamento, vero. Pubblicano però 12 esordienti al mese, che quindi sono 144 libri l'anno. la mia proposta di discussione è: secondo voi, non ci sarà una soglia un po' bassa per la qualità? a voi la palla, Grazie e ciao S
  15. Sileno

    Buontutto a tutti!

    Sì allora, vediamo, il regolamento l'ho letto, alquanto lungo in realtà ma capisco che senza regole richiameremmo troppo il par... e non si dice perché ho letto il regolamento. allora dicevo che appunto perché l'ho letto la prima cosa che ho fatto è stato presentarmi. avrei alcune domande da fare ma prima leggo se sono già incluse in qualche post che non voglio incappare immediatamente nelle ire di Ayame, Di me beh, non è che vi sia molto da dire, ho un lavoro ed è quel che faccio. scrivo quindi è quel che sono. interverrò a breve su di un post che mi interessa visto che si parla di una casa editrice con cui ho pubblicato. un saluto S.
×