Vai al contenuto

queffe

Supercritico
  • Numero contenuti

    11.449
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    160

queffe ha vinto il 9 agosto

queffe ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

7.943 Divinità della community

Su queffe

  • Rank
    Robopalindromo
  • Compleanno 21/11/1965

Contatti & Social

  • Skype
    luca.dellarole

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Bologna
  • Interessi
    Leggere (ovvio!) e un po' anche scrivere.

Visite recenti

21.317 visite nel profilo
  1. queffe

    Taxi writer - Off topic

    La tattica era anche quella. Chi avrebbe lasciato a digiuno le marmotte scommettendo sulla piena libertà? Ora però iniziate a scrivere e non deludetemi.
  2. queffe

    Taxi writer - Off topic

    Chi è intenzionato a partecipare, non si lasci sfuggire questa precisazione nel topic ufficiale.
  3. queffe

    Taxi Writer - Terza tappa

    Sarei tentato di far trionfare la burocrazia ma, ATTENZIONE, ATTENZIONE: dato che lo spirito con cui ho proposto il vincolo è quello di lasciarvi la più ampia libertà creativa (continuare in modo coerente un racconto a finale aperto mi pare già un vincolo sufficiente), rettifico parzialmente e concedo le varianti: dovute alle convenzioni tipografiche (per le battute basterebbe usare l'apertura con il trattino lungo anziché i caporali o le virgolette alte e la situazione sarebbe equivalente). Quindi ok anche per i caratteri [ » ] e [ " ] ; dovute ai segni di interpunzione alternativi possibili [ ! ] , [ ? ] , [ ... ]. Nota: i puntini di sospensione li considererò un unico carattere equivalente, perché il finale chiuso, come in qualsiasi storia autoconsistente, non è un obbligo nemmeno in questa tappa. La differenza, fra questa terza tappa e le precedenti, è solo che il vostro racconto potrà non avere un finale aperto.
  4. queffe

    Taxi writer - Off topic

    Nell'impossibilità di creare il finale impossibile definitivo che penalizzasse i racconti della seconda tappa allo stesso modo, senza favorirne alcuno (che, va da sé, sarebbe stato favorito nella classifica perché tutti avrebbero dovuto scegliere quello), ho deciso di lasciarvi la più ampia libertà, ponendo un vincolo lessicale del tutto insulso (a meno che... voi non ne facciate un uso che possa stupirmi e stupire i lettori ).
  5. queffe

    Taxi Writer - Terza tappa

    Ecco, per vostra comodità, l'elenco dei racconti della seconda tappa: Imperfezioni Una decisione difficile Serendipity Vedova nera Il passatempo più bello Lieto evento Perdono with benefits L'uovo di Colombo Yuy Solo un po' di quella luce Tutta colpa di Cristoforo Colombo Una canzone per Annalisa Il figlio Clara e Lucia Come una falena Raphael Come si fuera esta noche la última vez E di dolore ce n'è sempre uno nuovo Vi ricordo che, se avete partecipato alla seconda tappa, il regolamento prevede che non potete scegliere il vostro racconto.
  6. queffe

    Taxi Writer - Terza tappa

    Eccoci pronti a ripartire saltando su uno dei taxi in corsa, per giungere alla fine del viaggio. La centrale radiotaxi mi prega di ricordarvi che: - I racconti per la terza tappa posso essere postati dalle ore 10:00 di domenica 9 agosto, fino alle 23:59 di mercoledì 19 agosto. - Il contest è aperto a tutti gli utenti ed è possibile partecipare anche a una sola tappa. - I racconti devono avere un massimo di 8000 caratteri, spazi compresi (valgono le regole dell'Officina). - Il titolo deve avere come prefisso la tag [TW-3]. - Il racconto va pubblicato nella sezione Contest aperti e Il link inserito in questo topic. - Nella discussione del proprio racconto va riportato il link al racconto che si vuole sviluppare, e il link al proprio commento. - Non sono previste tracce, ognuno sceglie un racconto della tappa precedente ammesso in gara, e lo prosegue. - Il racconto deve essere autoconclusivo e il finale, questa volta, potrà essere chiuso. - Punteggi e penalità vengono riportati nel topic ufficiale. - Ogni utente che sceglie un racconto della seconda dà un voto al relativo autore. Vince la seconda tappa il racconto più proseguito nella terza. - Giovedì 20 agosto si apre la votazione per i racconti della terza tappa che avverranno in modo tradizionale tramite la stanza delle votazioni. La votazione termina alla mezzanotte di domenica 30 agosto (alle 23:59 di domenica, per la precisione). - Il voto è obbligatorio per tutti i partecipanti alla terza tappa, pena l'esclusione dal contest. I racconti dai quali potrete attingere e dei quali il vostro racconto dovrà essere il proseguimento sono quelli della seconda tappa, che trovate al post successivo. E veniamo all'obbligo imposto per questa tappa: Il racconto deve finire con questi cinque caratteri esatti: "fine." (proprio: fine-punto). Decidete voi se debba trattarsi di una frase che termina con la parola "fine" nella sua accezione conclusiva o in altre accezioni (tipo "scopo", "delicato", "sottile", eccetera) o se si tratti della parte finale di una parola del vocabolario italiano (" confine." " infine." " affine.", eccetera). Attenzione: la "effe" iniziale non deve essere maiuscola: non si tratta propriamente della parola "Fine" decontestualizzata e posta al centro della pagina al termine di una storia, bensì dovrà essere la parola conclusiva di un periodo che è parte integrante del racconto e lo conclude. Come vedete, vi viene lasciata la più ampia libertà di trama senza l'imposizione di una situazione, né di un preciso evento che debba concludere quella che sarà, a tutti gli effetti, la terza e ultima puntata di un racconto. Vi ricordo, però, che la storia che si va a proseguire non deve essere snaturata, così come non lo devono essere i personaggi: cercate di mantenere, pur nel vostro stile e nella vostra libera ispirazione, una certa coerenza con lo svolgimento della seconda puntata. Buon viaggio!
  7. queffe

    Il Consulto

    @flambar Io sostengo sempre che, per scrivere, ci voglia prima di tutto qualcosa da dire (o da raccontare). Perché una capra (cosa che comunque non sei) che sia scappata dalle fauci dei lupi, che abbia affrontato le impervie vie che la vita le ha imposto, può imparare a scrivere e avrà una vita avventurosa da raccontare, mentre il miglior linguista, se non ha fantasia, se non ha esperienza di vita "viva", se della vita non ha la gavetta, rischierà di annoiarci soltanto, tentando di scrivere creativamente. Stai facendo progressi mostruosi, non posso che farti i complimenti per come affronti questo nuovo "mestiere". Si vede (ed è facile crederti, quindi, mentre racconti) come hai affrontato tutti gli altri. Con umiltà, consapevolezza, senza montarti la testa, senza crederti quello che non sei, ma credendo pienamente in quello che fai. In questo racconto c'è ancora tanto da aggiustare, dal punto di vista della scrittura (per il momento tralascio, perché si tratta per lo più di refusi e di errori – sicuramente da correggere – ma che non incidono davvero sulla qualità finale del racconto. Però, visto che l'estate e le ferie si avvicinano, e avrò un po' più di tempo libero, ti prometto che se nessun commentatore prossimamente entrerà in tutti questi dettagli, tornerò io a segnalarteli). E si vede sempre di più uno stile tuo, una freschezza, una straordinaria brillantezza nel narrare e un'esperienza (di vita) che fanno veramente venire una gran voglia di leggerti ancora. Bravo, bravo, bravo.
  8. queffe

    Penna e Spada - Il topic per le votazioni

    Dato che, se si tratta di Penna&Spada, io tendo a dimenticare le scadenze , intanto voto. Poi prometto di passare a commentarvi, @mercy e @Ton. Voto 1, con le stesse considerazioni di @Edu . Bravo Ton: ha scritto un racconto che punta anche a divertire, con un'ironia triste e delicata che non sovrasta il genere, ma lo condisce e, a mio personalissimo parere, lo "corregge" gradevolmente. Ma bravissima Mercy, che, sempre a mio parere, ha svolto un esercizio di stile quasi perfetto.
  9. queffe

    I racconti della Quinta Luna – Sesto ciclo

    Per la settimana dal 13 al 19 maggio la mia scelta ricade su In aria di @m.q.s. A questo punto, passo alla lettura di @Anglares i tre racconti selezionati di questa Luna (la settimana 19 è andata in bianco): La conversazione Basterebbe non essere mai nati In aria
  10. queffe

    Compleanni nel WD

    Auguri, @RobinK E, visto che sono passato: chi ho dimenticato? Solo in questa pagina: @Kuno , @Vincenzo Iennaco , @wyjkz31 . Auguri (tardivi) anche a voi!
  11. queffe

    Taxi writer - Off topic

    Devo finire di leggervi tutti anch'io, per mettere a punto l'algoritmo che mi consenta di creare il "Finale Impossibile Definitivo" (sottotitolo: che-chi-ce-lo-fa-entrare-senza-forzature-è-bravo).
  12. queffe

    Compleanni nel WD

    @luca c. gli anniversari di avvennimenti tristi e/o tragici e/o catastrofici e/o apocalittici, si definiscono "ricorrenze". Solo per precisione semantica.
  13. queffe

    Unpopular opinion

    Sono assolutamente certo che non ci voglia. Convinto nei contenuti, mino io stesso l'affermazione nella forma. Per me è come se ti dicessi: "Condoglianze" sghignazzando. Potrei sbagliarmi, ma se valesse il tuo ragionamento sul campo dell'opinione, solo riferendoci ai risultati delle operazioni matematiche dovremmo poter non usare il congiuntivo. (E la discussione si sta facendo, finalmente, davvero impopolare per quanto la sto rendendo sterile e pallosa )
  14. queffe

    Unpopular opinion

    Ho detto che mi arrendo! Sto uscendo con le mani in alto, non sparare, per l'amor del cielo (e del congiuntivo )
×