Vai al contenuto

qfwfq

Supercritico
  • Numero contenuti

    10.626
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    140

qfwfq ha vinto il 28 ottobre

qfwfq ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

6.965 Divinità della community

Su qfwfq

  • Rank
    fu queffe
  • Compleanno 21/11/1965

Contatti & Social

  • Skype
    luca.dellarole

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Bologna
  • Interessi
    Leggere (ovvio!) e un po' anche scrivere.

Visite recenti

18.911 visite nel profilo
  1. qfwfq

    Test della personalità

    @massimopud : sei OT, questa non è la chat di Messia (il famoso gioco di ruolo). Tra l'altro, te lo dico, lascia perdere, perché pare sia una fragatura: non è possibile superare vivi il 33° livello...
  2. @Rica Grazie della segnalazione. Avevo messo solo i links senza ancora entrare nei racconti. Elenco aggiornato.
  3. @Adelaide J. Pellitteri Spiacenti, non puoi più. Terminato il contest l'autore ne ha richiesta la cancellazione.
  4. qfwfq

    Test della personalità

    L'ho rifatto, oltre tre anni dopo (in perfetta buona fede, perché non ricordavo di aver già fatto proprio questo). INTP-A "Logico". Ok, in tre anni il proprio profilo può cambiare, ma resto del parere che (ho visto e – giuro – non ricordavo) già avevo: se leggo le caratteristiche del profilo in parte mi ci riconosco e in parte proprio no. Datemi un profilo e ve lo infilerò addosso quasi alla perfezione. Quanto "quasi"? Quanto basta perché notiate tutte le coincidenze (ancorché approssimative) con il vostro vero carattere, "dimenticando" tutto quello che non è tipico di voi. E alla fine potrete dire: «Ah, però! Questi ci azzeccano!». Cartomanti e astrologi hanno lo stesso grado di precisione.
  5. Arrivano anche i racconti della settimana 43 (cioè: sono già arrivati da mo' . Sono io ad essere in ritardo ). Il teletrasporto Il rondone Edoardo Io vagabondo che son io Il poç
  6. qfwfq

    [H2019] Bloody Pierino

    Primo periodo: perfetto per la parodia che seguirà. Citazione stra-citata e letta decine di volte. (Quando l'ho vista qui mi sono detto: ecco che Volponi mi farà sorridere con uno deiu suoi splatter, come minimo). Domanda ammiccante del secondo periodo: da eliminare proprio. Non serve l'aiutino al lettore, non serve dirgli così esplicitamente che vuoi giocare. Tanto più che la voce narrante non interferirà più, quindi questa prima strizzata d'occhio a chi legge non ha senso. Qui cominciavo a pregustarmi una delizia. E attendevo "la voce"... (anche se, devo dire, mi avevi già fornito sufficienti indizi per prepararmi a quello che segue). Ok, poi c'è la tua scelta di citare così palesemente IT. Cioé: di prenderlo, smontarlo e rimontarlo con il "tuo" personaggio (tuo tra virgolette perché Pierino è patrimonio nazionale. Ad ogni 2 novembre sorrido come un ebete ricordando la freddura di Pierino, cui la maestra assegna il tema: "Domani ricorrono i morti". Vabbé, scusa la divagazione, ovvio che non mi metto a raccontare, qui, barzellette). Avresti potuto fare una scelta diversa, completamente originale (nella mia idea del tema, ad esempio, la voce non avrebbe dovuto palesarsi in un'immagine, e rimanere un evento misterioso). Comunque: non è che voglia discutere la scelta. Per di più la tua interpretazione mi sembra pure abbastanza azzeccata. Pur senza troppo impegno, senza scene memorabili (il fatto di riconoscere una certa situazione già rappresentata in un romanzo e trasposta in ben due film non aiuta certo il lettore a rimanere particolarmente impressionato). Un po' disarticolata dalla prima, forse, la seconda parte, ma abbastanza azzeccata anche questa. Rendere reale l'immagine delle farfalle nello stomaco poteva, da sé, reggere una storia. Non originalissima (già visto uscire, ad esempio, dalla bocca qualcosa del genere nella serie The Strain, per citare solo l'ultimo caso che ricordi), però, valida perché quanto di simile già visto altrove, non erano comunque mai le farfalle che si sentono per l'emozione amorosa. Non discuto la tua scelta, ma non mi astengo da un consiglio: fossi stato in te, avrei cercato un pretesto diverso per seguire questo tema (oppure ne avrei seguito un altro) e avrei giocato solo coi lepidotteri. A quel punto il gioco avrebbe potuto farsi molto serio, puntando in una direzione diversa dalla parodia-omaggio. Ed è questo il mio consiglio: di rifletterci, mettere da parte Pierino-Pennywise e provare a sviluppare un horror nel quale le farfalle nello stomaco, i grilli nella testa e le formiche ai piedi (solo per dire le prime che mi vengono in mente) divengono l'incubo (o la malattia, o la maledizione) di qualcuno. Un'ultima nota: pon pon (non "pom pom"). A rileggerti.
  7. Eh, beh: in un'interpretazione apocrifa della Sacre Scritture, Susanna non poteva mancare di muoversi in un orizzonte più ampio per accaparrarsi i termini utili al messaggio
  8. Ah, @simone volponi, se per caso ti ravvedi e fai in tempo a rientrare prima che la porta si chiuda, io suono il campanello. Non fare scherzi, vieni ad aprirmi, eh!
  9. @simone volponi se scherzi sulle cose chiare e tonte allora sei anche tu fra i stolti che non si ravvedono non c'è più tempo!
  10. qfwfq

    Giuditta e Oloferne

    Situazione regolarizzata.
  11. qfwfq

    Giuditta e Oloferne

    @Stevesteve Hai sbagliato il link al commento (perché rimanda a questa stessa pagina). L'unico tuo commento che ho trovato, fatto entro un'ora prima dalla pubblicazione di questo, è troppo breve e non è valido per pubblicare. Ti rimando al regolamento di sezione, dove se vuoi troverai una traccia su come fare un comento valido. Chiudo in attesa di un tuo nuovo commento, che vorrai segnalare via MP a me o a qualsiasi altro componente dello Staff che troverai online.
  12. qfwfq

    I racconti della Decima Luna - Quinto ciclo

    Eh, luna parecchio difficile, dovendo scegliere un solo racconto… Diciamo che se fosse possibile sceglierne quattro non avrei molti dubbi Mi piace segnalare qui i quattro lavori selezionati, in modo che chi passa da questo post e magari non li ha letti, possa approfittare dei links. Ne vale la pena, credetemi: Chi bussa alla porta di Jacques Leclerc? E' solo il giorno del tuo compleanno God Bless America Leo La difficile scelta è ricaduta su: Chi bussa alla porta di Jacques Leclerc di @libero_s Va da sé: menzione per gli altri tre racconti, che non posso, sotto nessun aspetto, dire "inferiori": ciascuno ha grandissimi pregi e probabilmente solo il mio gusto di questo momento ha consentito al racconto di Libero di prevalere. Grazie di cuore, quindi, anche a @Marcello e a @Roberto Ballardini per le belle letture che ci hanno offerto.
  13. qfwfq

    Come pronuncio mentalmente i vostri nick

    @ adièssetiérre (con sinalefe su "diè" e con gesto dell'ombrello su "tié" ) No: "queffe" nasce dall'esigenza di abbreviare "qfwfq" ed essere citabile senza imprecazioni dagli altri utenti, in tempi nei quali non c'era il "tagga utente" semplificato...
  14. qfwfq

    Richieste cancellazioni Racconti, Poesie o Storie

    @Roy : ecco fatto.
  15. qfwfq

    Come pronuncio mentalmente i vostri nick

    In prima istanza mi bastano delle arance e una torta. Magari... ripiena . (Per tua informazione: qui i detenuti gli ospiti possono ricevere integrazioni alla sbobba al servizio del ristorante stellato e all'ingresso non ci sono metal detector ). Poi, nel caso, preferirei solo opere di bene.
×