Vai al contenuto

Black

Moderatore
  • Numero contenuti

    5.171
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    24

Black ha vinto il 17 luglio

Black ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

3.070 Più unico che raro

Su Black

  • Rank
    Editor & Traduttore
  • Compleanno 8 gennaio

Contatti & Social

Visite recenti

8.015 visite nel profilo
  1. Black

    Compleanni nel WD

    Auguri @Vincenzo Iennaco e @Amara!
  2. Intervento di Moderazione: L'intervento di @Kuno era chiaro: E: Non penso ci sia bisogno di aggiungere altro. @alemag @Odorosa @Mapsy @simone volponi Ricevete un punto di richiamo. Data la deriva presa dalla discussione, chiudo temporaneamente il topic. Per chiarimenti, contattate me o un altro membro dello staff in privato.
  3. Black

    dubbio sul narratore

    Concordo con entrambi gli utenti che mi hanno preceduto: tutto dipende dal narratore che hai deciso di adottare. Immagino tu voglia mostrare la meraviglia e l'incredulità di questi ragazzi di fronte alla tecnologia del mondo odierno; in questo caso, anch'io ritengo ideale una focalizzazione interna o esterna a uno dei ragazzi e non un narratore onnisciente. Potresti anche rendere più vaga la descrizione di ciò che incontreranno durante il loro viaggio (invece di scrivere "una carrozza senza cavalli", potresti descriverne l'aspetto e gli effetti; il rumore del motore potrebbe far pensare loro a una bestia feroce, la luce dei fanali a un segno divino e così via). Ci penserà il lettore a sommare i dettagli e a dare una spiegazione a ciò che incontrano.
  4. Black

    I racconti dell'Ottava Luna - Quinto ciclo

    Bentornati al consueto appuntamento con le Lune. L'Ottava Luna avrà il seguente calendario: settimana 29 (16 luglio / 22 luglio) - staffer: Black settimana 30 (23 luglio / 29 luglio) - staffer: queffe settimana 31 (30 luglio / 5 agosto) - staffer: Anglares settimana 32 (6 agosto / 12 agosto) - staffer: wyjkz31 Giudice: Kuno Qui il regolamento delle Tredici Lune. In breve, per partecipare non dovrete fare altro che pubblicare normalmente i vostri Racconti e Racconti lunghi nelle apposite sezioni rispettando il regolamento. A questo link, invece, l'elenco dei vincitori e finalisti delle precedenti edizioni. Buona Luna a tutti.
  5. Black

    If you don’t ask, you don’t get

    Complimenti, @miwalolita, e non solo per la pubblicazione: sei stata determinata, nonostante i dubbi e le paure, e l'attesa e la fatica hanno ripagato. Prima domanda: no, non riuscirai, e non devi nemmeno pensarlo. Non esiste libro che sia piaciuto a tutti i suoi lettori. Se piacerai anche solo a un terzo dei tuoi lettori, avrai comunque raggiunto un traguardo. Seconda domanda: questa sarà la tua prossima sfida. Se sei arrivata fin qui, però, sarai sicuramente in grado di andare ancora oltre. Ancora complimenti.
  6. Black

    Editori che non rispondono.

    Perdonami, Tareus, ma sei stato poco chiaro. Hai già pubblicato con l'editore con cui hai firmato, oppure hai annullato il contratto? Hai inviato lo stesso testo o un altro alle case editrici che non ti rispondono? Se temi di essere finito in qualche blacklist condivisa fra più editori, puoi stare tranquillo: non esiste nulla del genere. Perché Adelphi (o qualsiasi altra casa editrice che non sia quella con cui avevi firmato) dovrebbe pubblicarti con una quarta sbagliata? Alla quarta ci si penserà in una fase avanzata, non è mica decisa al momento dell'invio. Sono tutti editori che pubblicano il genere del tuo romanzo? Le possibilità sono tante: il romanzo non rientra nelle collane attuali, il genere a cui appartiene è al momento saturo o viceversa fa parte di una nicchia poco commerciale, durante la lettura non è scattata la "scintilla", il romanzo non è piaciuto, per il periodo corrente non sono alla ricerca di nuovi testi...
  7. Black

    Possiamo diventare tutti dei bravi narratori?

    Il problema è sempre l'eccesso, che sia estrema aderenza alle regole o anarchia totale nella scrittura. Le regole stilistiche non sono né oggettive né universali; il loro scopo è quello di suggerire un modo migliore di scrivere, per rendere il testo più coinvolgente, emozionante, scorrevole e chiaro. Come ha già riportato @dyskolos, esse combattono l'abuso di determinati termini o costruzioni, non il loro uso. Gli avverbi che terminano in -mente? Andrebbero usati con moderazione e solo quando la loro presenza altera il significato della frase; questo non significa che debbano essere banditi. Espressioni come "di colpo", "all'improvviso", "in quel momento"? Spesso, non sempre, sono superflue, ed è meglio costruire la frase in maniera diversa (invece di scrivere "Giorgio aprì la porta di colpo", si può scrivere "Giorgio spalancò la porta"), ma in alcune occasioni sono utili per arricchire il testo. Lo stesso vale per molte altre regole stilistiche. Di certo il solo rispetto meticoloso delle regole non basta a creare dei buoni scrittori.
  8. Black

    Compleanni nel WD

    Auguri, @Kuno!
  9. Black

    NNEditore

    @Ivanhoe Grazie, ho aggiornato i link.
  10. Black

    Kowalski

    @kjkj Hai ragione. Archivio.
  11. Black

    Dubbio e-reader

    @Lizina Possiedo un Kindle, non un Kobo, quindi la mia risposta potrebbe esserti solo parzialmente utile; provo lo stesso ad aiutarti. I testi acquistati al computer (nel mio caso su Amazon) vengono scaricati in automatico dal Kindle. Suppongo accada lo stesso acquistando sul Kobo store, nel tuo caso. Se invece i testi sono presenti sul mio computer (quelli per esempio privi di DRM, come i miei testi personali), è sufficiente collegare il Kindle tramite cavetto e trasferirli nella cartella principale. Una volta scollegato il dispositivo, i testi vengono riconosciuti automaticamente. Da un po' di tempo però utilizzo calibre, che mi aiuta a tenere in ordine la mia libreria digitale e a completare tutti i dettagli del libro. È gratuito e molto semplice da utilizzare. C'è una terza opzione, l'invio tramite email, ma non so dirti se sia implementata anche da Kobo.
  12. Black

    Clemens Von Franckenstein

    @Marioniko Ho modificato il titolo per renderlo più specifico rispetto al generico "opera".
  13. Black

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Per ogni libro venduto, percepiresti l'8% del prezzo di copertina prima che venga applicata l'IVA (pari al 4%). Per esempio, se il prezzo di copertina è di 12€, l'IVA sarà pari a 0,46€; il tuo compenso sarà l'8% di 11.54, ovvero 0,92€ a copia venduta. Normalmente l'editore riduce il prezzo come previsto dal contratto. Dopo un determinato periodo di tempo, di solito riportato sul contratto, le copie invendute vengono distrutte. No, se non è previsto dal contratto. Gli obblighi dell'autore devono essere sempre riportati nel contratto; se non lo sono, non risultano validi. Se con "normale" intendi "comune", direi di no; di norma l'editore si riserva soltanto i diritti dell'opera che intende pubblicare. A volte il contratto può includere il diritto di opzione o quello di prelazione, ma non è questo il caso. Trovo discutibile l'annullamento del contratto e ancor di più l'obbligo di acquisto copie (in questo caso a prezzo pieno, cioè IVA inclusa). Se dal momento della firma saranno passati dodici mesi, allora l'editore non potrà più rivendicare questa clausola. Nessuna gabola, il foro di competenza viene inserito in ogni contratto. La distanza fra l'autore e la sede dell'editore potrebbe rendere un po' più difficile l'organizzazione delle eventuali presentazioni, ma per il resto non vedo motivo per cui sconsigliarlo. Le tue domande non sono né ingenue né sciocche. Quando si hanno dubbi è meglio chiarirli piuttosto che firmare a occhi chiusi.
  14. Black

    Ciao, sono Letizia

    Benvenuta, @letizia.poltronieri. Per evitare di allungare la discussione e generare troppe notifiche, non pubblicare post consecutivi ma scrivi i tuoi messaggi in un unico post. Ho unito quelli precedenti.
  15. Black

    Richieste abilitazione Narrativa over 18

    @Beppe71 Benvenuto nel forum. Prima di abilitarti, gradiremmo che ti presentassi in Ingresso.
×