Vai al contenuto

Dis.Equilibrium

Utente
  • Numero contenuti

    161
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Dis.Equilibrium

  1. Dis.Equilibrium

    Bestiario - Focus On: Il vampiro

    Nel vecchio forum avevo iniziato una raccolta dei più importanti testi di genere, divisi per argomenti, ma sarebbe più corretto dire "divisi per bestie". Pertanto riprenderò proprio da lì, ma badate bene che questo non è un copia-incolla di qualche lista su wikipedia ma un'attenta ricerca personale che metto a disposizione di tutti. Iniziamo con: *** Risorse sui Vampiri Online, una spiegazione sintetica ma universale è reperibile qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Vampiro Mentre un sito aggiornato, famosissimo, e approfondito lo trovate qui: http://www.vampiri.net/ Infine un link che contiene dettagliatissimi elenchi riguardo la filmografia vampirica: http://www.cinemedioevo.net/Vampiria/Fi ... piri01.htm Saggistica - Dissertatio historico-philosophica de Masticatione Mortuorum - P. Rhoer [1679] - De terrificationibus Nocturnis - P. Tyraeus de Neuss [1700] - Magia Posthuma - C. F. de Schertz [1706] - Mautmassliche Gedanken von den Vampyren, oder blutsaugenden Toten - J. Fritsche [1732] - Dissertazione sopra i Vampiri - G. Davanzati [1744] - Traité sur les apparitions des esprits et sure le Vampires... - A. Don Calmet [1746] - Remarques sur le vampyrisme de l'an 1755 - G. Van Sweiten [1781 anno di traduzione in italiano] - Philosophicae et Christianae Cogitationes de Vampiriis - G. C. Heremberg [1773] - Le Vampire - P. Carmouch [1820] - The Land Beyond the forest - E. De Laszowska [1888] - Vampyrisme, nécrophilie, nécrosadisme, nécrophagie - A. Epaulard [1901] - Vampires and Vampirism - D. Wright [1914] - The Vampire: His Kit and Kin - M. Summers [1928] - The Vampire in Europe - M. Summers [1929] - The Fear of the Dead in Primitive religions - J. Frazer [1985] - Je bois le sang - R. Justs [1960] - Les Vampires - T. Faivre [1962] - Io credo nei Vampiri - E. Rossignoli [1961] - Le Vampire, la mort, le sang, la puer - O. Volta [1964] - Loups-garoux et Vampires - R. Villeneuve [1963] - Terror By the Night - B. J. Hurwood [1963] - Von den Vampiren und oder Menschensaugen - D.S.K. Volker [1968] - The Vampires of History - D. Glut [1971] - A Dream of Dracula - L. Wolf [1972] - The Dracula Myth - The Truth about Dracula - G. Ronay [1972] - Vampires - N. Gordon [1973] - The History of Ghosts, Vampires and Werewolves - D. Hill [1973] - Creature del Male - D. farson [1976] - Storia del nome Dracula e di altre parole d'oggi - J. gutia [1976] - The Dracula Scrapbook - P. Haining [1976] - Le Museé des Vampires - R. Villeneuve/J.L. Degaudenzi [1976] - Vampires Are - S. Kaplan [1984] - I Vampiri - M.D. Cammarota [1984] - Vampiri e Lupi Mannari - E. Petoia [1991] - American Vampires - M. Dresser [1990] Narrativa/Romanzi - Varney The Vampire - T.P. Prest [1847] - Dracula - Bram Stoker [1897] - Vampir - H.H. Ewers [1921] - I am Legend - R. Matheson [1954] - Some of your Blood - T. Sturgeon [1961] - The Dracula Archives - R. Rudorff [1971] - Dracula Returns - R. Lory [1972] - Salem's Lot - S. King [1974] - Hotel Transylvania - C.Q. Yarbro [1978] - The Vampyre Tapestry - S. Mckee Charnas [1980] - The Hunger - W. Strieber [1981] **ne è stato tratto il film "Miriam si sveglia a mezzanotte" con C. Deneuve e D.Bowie - Vampire Junction - S.P. Somtow [1984] - Sunglasses after Dark - N. collins [1989] - Intervista col Vampiro - A. Rice[1976] - Scelti dalle Tenebre - A. Rice[1985] - La Regina dei Dannati - A. Rice[1988] - Il Ladro di Corpi - A. Rice[1992] - Memnoch il Diavolo - A. Rice[1995] - Armand il Vampiro - A. Rice[1998] - Merrick la Strega - A. Rice[2000] - Il vampiro Marius - A. Rice[2001] - Il vampiro di Blackwood - A. Rice[2002] - Blood - A. Rice[2003] - Pandora - A. Rice[1998] - Vittorio il Vampiro - A. Rice[1999] - Nodo di Sangue - L.K. Hamilton [2003] - Resti Mortali - L.K. Hamilton [2006] - Il Circo dei Dannati - L.K. Hamilton [2004] - Luna Nera - L.K. Hamilton [2004] - Polvere alla Polvere - L.K. Hamilton [2005] - Il Ballo della Morte - L.K. Hamilton [2005] - Dono di Cenere - L.K. Hamilton [2007] - Blue Moon - L.K. Hamilton [2008] - Butterfly - L.K. Hamilton [2009] - Narcissus - L.K. Hamilton [2010] - Cerulean Sins - L.K. Hamilton [2003] non tradotto attualmente - Incubus Dreams - L.K. Hamilton [2004] non tradotto attualmente - Micah - L.K. Hamilton [2006] non tradotto attualmente - Danse Macabre - L.K. Hamilton [2006] non tradotto attualmente - The Harlequin - L.K. Hamilton [2007] non tradotto attualmente - Bood Noir - L.K. Hamilton [2008] non tradotto attualmente - Skin Trade - L.K. Hamilton [2009] non tradotto attualmente - Flirt - L.K. Hamilton [2010] non tradotto attualmente - Bullet - L.K. Hamilton [2010] non tradotto attualmente - Twilight - S. Meyer [2005] - New Moon - S. Meyer [2006] - Eclipse - S. Meyer [2007] - Breaking Dawn - S. Meyer [2008] - La breve seconda vita di Bree Tanner - S. Meyer [2010] - Il patto col vampiro - J.M. Dillard [1995] - I figli del vampiro - J.M. Dillard [1996] - Il signore dei vampiri - J.M. Dillard [1997] - Black Angel - P. Boni [2008] - Baltimore - Il tenace soldatino di stagno e il Vampiro - M.Mike/G.Christopher [2009] - Dark Lover - J.R. Ward [2005] - Lover Eternal - J.R. Ward [2006] In traduzione - Lover Awakened - J.R. Ward [2006] In traduzione - Lover Revealed - J.R. Ward [2007] In traduzione - Lover Unbound - J.R. Ward [2007] In traduzione - Lover Enshrined - J.R. Ward [2008] In traduzione - FullMoon Rising - K. Arthur [2006] -> In italiano: Black Moon-L'alba del Vampiro - Kissing Sin - K. Arthur [2007] -> In Italiano: Black Moon-I peccati del Vampiro - Tempting Evil - K. Arthur [2007] In traduzione - Dangerous Games - K. Arthur [2007] In traduzione - Embraced by Darkness - K. Arthur [2007] In traduzione - The Darkest Kiss - K. Arthur [2008] In traduzione - Deadly Desire - K. Arthur [2009] In traduzione - Bound to Shadows - K. Arthur [2009] In traduzione - Moon Sworn - K. Arthur [2010] In traduzione - Gli Immortali - Blue Moon - A. Noel [2010] - The Immortals - Shadowland - A. Noel [2010] In traduzione - The Immortals - Dark Flame - A. Noel [2010] In traduzione - Ho Freddo - G. Manfredi [2008] - I guardiani della notte - S. Luk'janenko [2005] - I guardiani del giorno - S. Luk'janenko [2006] - I guardiani del crepuscolo - S. Luk'janenko [2007] - Gli ultimi guardiani - S. Luk'janenko [2008] - Il 18° Vampiro - C. Vergnani [2009] - Il 26° Giusto - C. Vergnani [2010] - Il Discepolo - E. Kostova [2005] - Il Bacio d'Argento - C.K. Annette [2007] - Il Battello del Delirio - G.R.R. Martin [2010] - Il morso sul collo - S. Raven [1960] - Il Sangue nero del Vampiro - V. Stivers [2009] - Il Sangue di Manitou - G. Masterton [2009] - Il Sodalizio del Sangue - S. Hubbard [2008] - Savannah Vampires Chronicles - La seduzione del vampiro - R. Hart [2010] - Savannah Vampires Chronicles - The Vampire's Secret - R. Hart [2007] In traduzione - Savannah Vampires Chronicles - The Vampire's Kiss - R. Hart [2007] In traduzione - Savannah Vampires Chronicles - The Vampire's Betrayal - R. Hart [2008] In traduzione - Savannah Vampires Chronicles - The Vampire's Revenge - R. Hart [2009] In traduzione - Segreto - L.J. Smith [2010] - Figlie dell'Oscurità - L.J. Smith [2010] - L'Incantesimo - L.J. Smith [2010] - L'Angelo nero - L.J. Smith [2010] - Il prescelto - L.J. Smith [2010] - L'Anima gemella - L.J. Smith [2010] - La Cacciatrice - L.J. Smith [2010] - L'Alba nera - L.J. Smith [2010] - La luce stregata - L.J. Smith [2010] - La Trilogia di Mirta-Luna: Non mi uccidere - C. Palazzolo [2008] - La Trilogia di Mirta-Luna: Strappami il cuore - C. Palazzolo [2009] - La Trilogia di Mirta-Luna: Ti porterò nel sangue - C. Palazzolo [2009] - Le Avventure di Genevieve: Drachenfels - J. Yeovil [1989] - Le Avventure di Genevieve: Genevieve la Dama Immortale - J. Yeovil [1989] - Le Avventure di Genevieve: Artigli d'Argento - J. Yeovil [1989] - Ciclo del Potere del Sangue: La notte dei Vampiri - N. Kilpatrick [1996] - Ciclo del Potere del Sangue: La guerra dei vampiri - N. Kilpatrick [1994] - Ciclo del Potere del Sangue: La rinascita del vampiro - N. Kilpatrick [1998] - Ciclo del Potere del Sangue: Gli amori del vampiro - N. Kilpatrick [2000] - Ciclo del Potere del Sangue: Transformation - N. Kilpatrick [?] in traduzione - Lasciami Entrare - J.A. Lindqvist [2004] - La Sposa - S. Stuani [2006] - La Danza delle Marionette - L. Buggio [2009] - Nosferas. Gli eredi della notte - U. Schweikert [2008] - Re-birth-Purpureo - A. Conte [2009] - Re-birth-Il Soffio della notte - A. Conte [2010] Narrativa/Racconti Brevi - The Vampire - J.W. Polidori [1819] - Vampirismus - [1821] - Clarimonde - T. Gautier [1836] - La sera della vigilia di Ivàn Kupàla - N.V. Gogol'[1832] - La visita - T.P. Prest [1845] -> da "Varney the Vampyre" - I Vurdalak - A.K. Tolsòj [1847] - La Bella Vampirizzata - A. Dumas [1825] - Le Horla - G. de Maupassat [1887] - Carmilla - J.S. le Fanu [1872] - Un mistero della campagna romana - A. Crawford[1887] - Cristina - F.M. Crawford [1890] - Il Vampiro del Sussex - A.C. Doyle [1927] - La Tomba di Sarah - F.G. Loring [1900] - Il Conte Magnus - M.R. James [1904] - L'ospite di Dracula - B. Stoker [1897] - Mrs. Lunt - H.S. walpole [1920] - Il Dottore nero - D.O. Marrama [1907] - La stanza nella torre - E.F. Benson[1912] - Un vampiro irlandese - R.S. Breene[1925] - Quattro paletti di legno - V. Rowan[1925] - Il volto - E.F. Benson[1923] - Il Vampiro della brughiera - R.E. Howard[1929] - Nellie Foster - A. Derleth [1933] - Rivelazioni in nero - C.R. Jacobi[1933] - Oltre il fiume - P.S. Miller [1939] - La vendetta - W.H. Hodgson [1912] - In un cimitero - E. Binder [1935] - Fiocchi di neve - A. Derleth [1939] - Un vampiro spagnolo - E. Hoffmann Price [1939] - la croce di fuoco - L. Del Rey [1939] - Il canale - E. Worrell [1927] - La Signora Lorriquer - H.S. Whitehead [1932] - Il sole splende luminoso - E.E. Evans [1949] - La capanna dei Carker - H. Mudgett [1949] - Il castello - M.W. Wellman [1951] - Vampiri e affini - S. Quinn [1949] - La Dama di Glengarrion - C.D. Stuart[1919] - Nicea - C.A. Smith [1930] - Quel vampiro di Lovecraft - R. Bloch [1935] - Notte dei Morti - T. McClusky [1941] - La Dea Vampiro - C. Ball [1938] - Il lungo sonno - C. Horn [1925] - L'insolita modella - E.E. Evans [1951] - La Signora in Grigio - D. Wandrei [1933] - Il sangue della vita - T.R. Hilbourne [1924] - Araxe - J. Bouquet [1941] - Nell'abisso dei vampiri - L. Manning [1934] - Sogno scarlatto - C.L. Moore [1934] - La città dei Vampiri - A.E. Van Vogt [1946] - Il campo sterile - I. Theriault [1949] - La valle dei Non-Morti - H. Weinbaum [1940] - Orrore e raccapriccio - T. McClusky [1936] - La strada dell'immortalità - R. Phillips [1944] - Il viaggio - F. Latimore Wallace [1944] - Luella Miller - M. Wilkins Freeman [1902] - Il Signore di Malinbois - C.A. Smith [1931] - Leonora - E. Worrell [1927] - Il Patto col Diavolo - G. Stroup [1937] - L'amuleto del Vampiro - R.L. Russell [1935] - Il Vampiro della Torre Nera - C. Ball [1937] - Akivasha - R.E. Howard [1935] - Il Marziano e il Vampiro - E.E. Evans [1952] - Viene per te - F. Clun [1998] reperibile qui http://utenti.multimania.it/bourbon/viene.txt
  2. Dis.Equilibrium

    Le Oiran... (ancora giappone u.u)

    http://it.wikipedia.org/wiki/Oiran http://it.wikipedia.org/wiki/Danna http://www.bunnychan.it/giappone-tradiz ... e-inoiran/
  3. Dis.Equilibrium

    Vi chiedo aiuto: Giappone e aids

    Ma scusa.. se non va bene.. a chi? E' a te che deve andare bene o no? Non capisco.
  4. Dis.Equilibrium

    Vi chiedo aiuto: Giappone e aids

    Prima si, ora siamo tutti "Tony Soprano".
  5. Dis.Equilibrium

    Università e Lavoro...

    Guarda, io fatto la scuola d'arte, ho un minimaster in marketing e ora sto facendo farmacia. Gli interessi possono essere così tanti da prescindere il campo che si sceglie Poi ripeto, a 17 anni il cervello è ancora in preda ai fumi dell'adolescenza e finché l'università uno non la prova, non può effettivamente sapere a cosa si va incontro. Per questo non è necessario arrivare a quella scelta col terrore di sbagliare per tutta la vita.
  6. Dis.Equilibrium

    Università e Lavoro...

    La scienza è l'altra faccia dell'arte e questo è scontato. Ma vero. Medicina è il miglior modo di coniugare la scienza con la quotidianità e di alimentare il proprio ego e non è solo per chi vuole andare in sala operatoria: esistono Medicina Interna, Medicina d'urgenza, Medicina Nucleare,c'è anche chi fa ricerca, emodinamica, infettivologia, neuropsichiatria infantile, patologia clinica..; tu guardi alle materie universitarie pensando esclusivamente al loro nome. Psicologia -> psicologo. Che vuol dire PSICOLOGO? Hai idea di quante decine di lavori inerenti alla psicologia puoi fare? E soprattutto.. quale branca? Psicologia clinica, del lavoro, di coppia, sessuale ecc. Lettere -> Letterato. Fantastico. Ti spaventa non sapere bene cosa diventare con un titolo oneroso e impegnativo come lettere? Vai dall'insegnante al giornalista, al critico: oggi nessun lavoro è semplice e nessun lavoro ti viene dato alla fine delle triennali e come sopra, anche lettere ha millemila indirizzi come Antropologia, lettere antiche/moderne/provenzali ecc. Hai 17 anni e qualsiasi scelta farai ora potrà essere sia giusta che sbagliata perché non hai la consapevolezza necessaria per definirti "da qui a tutta la vita". Puoi sempre provare però, al massimo cambi facoltà, e questo dovrebbe alleggerire un po' la pressione del pensare al futuro in maniera così globale e macchinosa.
  7. Dis.Equilibrium

    Vi chiedo aiuto: Giappone e aids

    La malattia di Kenshin è la Lebbra. Comunque, te lo dico con una punta di amarezza, ma non basarti troppo sugli anime e sui manga che spesso si fregiano di malattie inventate e poco scientifiche. Se il tuo intento è essere fedele storicamente e culturalmente dovresti documentarti personalmente, ad esempio chiedendo a dei professori delle facoltà di Lingue Orientali: questo consiglio lo diedi già ad un altro utente che voleva scrivere riguardo la Russia, e lo do a te perché è troppo sottovalutato il potere dell'intervista di indagine. Eventualmente, scrivi di una malattia senza specificarne il nome come ti è già stato suggerito.
  8. Dis.Equilibrium

    cotruire un blog personale

    Leggi questo topic. viewtopic.php?f=36&t=2632
  9. Dis.Equilibrium

    Orientamento sessuale: e tu...?

    Fisiologicamente parlando ce ne sono solo due. In natura, però, esiste l'omosessualità, l'eterosessualità, la transessualità e l'ermafroditismo. Oltre che, per riprodursi, non è vero che siano necessari entrambi in OGNI caso: molte specie si riproducono solo tramite femmina-femmina, o alcune fanno fecondare le uova del maschi, altre non hanno addirittura bisogno di fecondazione.
  10. Dis.Equilibrium

    Piergiorgio Nicolazzini

    Si capisce ma siamo un po' OT. Torniamo IT please?
  11. Dis.Equilibrium

    Agenzia Letteraria Internazionale

    Bisogna necessariamente premettere che questa agenzia è affiliata alla Sellerio Editore, pertanto sarà indirizzata ad una determinata linea editoriale. Che cosa fa: Sull'ultimo punto si specifica: Nel modulo di proposta di lettura, però, ho trovato una clausola sul costo della lettura che ammonterebbe a 350€ [420€ iva inclusa] e a 700€ se si superano un tot di cartelle.
  12. Dis.Equilibrium

    Nabu

    Leggendo attentamente il loro sito si evince che: - gradiscono pezzi già pubblicati, ma con POD o semplicemente tipografati: - questo perché valutano inediti: - non pubblicano con EAP e non fanno editing: - che gestiscono ogni opera dell'autore rappresentato, quindi tutti i manoscritti: - che, a proposito dei contributi, non chiedono soldi per la lettura, ma chiedono una tassa sulle spese di agenzia - come avete già sottolineato - e su questo vorrei fare un piccolo appunto: le spese di agenzia e questi 115€ potrebbero effettivamente non essere un fondo lettura, ma semplicemente un rimborso dell'agenzia per il tempo messo a valutare l'autore. Durante questi tre mesi suppongo che il manoscritto non venga solo letto, ma anche "studiato" per valutarne le capacità e le possibilità di diffusione in Italia e all'Estero; per fare ciò credo ci sia una spesa di personale, tempo e di forze da parte dell'Agenzia perché nessuno fa qualcosa gratis - anche giustamente, loro sono lì per lavorare mica per regalare qualcosa a qualcuno. Ovviamente si possono intendere questi soldi come si vuole: una volta versati, non tornano di certo indietro Tuttavia, a differenza degli altri Agenti, questi leggono il libro ma non procurano nessuna scheda di valutazione, quindi chi decide di sottoporsi al loro esame stia molto attento anche a considerare questo fatto.
  13. Dis.Equilibrium

    Grandi & Associati

    Esattamente, vi pregherei di tornare On Topic. Cito dal sito: "Editing Grandi & Associati sviluppa progetti editoriali dall'ideazione alla redazione finale, esegue lavori di editing e revisione, prepara bandelle e risvolti di copertina, testi promozionali e pubblicitari, per opere di narrativa, di saggistica e reference su commissione di tutti i principali editori italiani. A chi è rivolto il servizio Alle case editrici, ma anche agli aspiranti scrittori che intendono sottoporre i loro testi di narrativa o saggistica a un'eventuale revisione che ne migliori gli aspetti strutturali e linguistici al fine di una eventuale presentazione agli editori." Continuando a leggere nel sito, credo di aver capito che è un'agenzia più rivolta all'editore che all'autore; mi spiego meglio citando quest'altro pezzo: "[...] Accanto al lavoro di assistenza e promozione di autori italiani in Italia e all'estero, e alla rappresentanza in Italia di editori e agenzie letterarie stranieri, offre al mondo editoriale un'ampia gamma di servizi personalizzati." Ciò forse sta a significa che offre possibilità di rappresentanza e promozione/distribuzione di autori già editati da grandi case, muovendosi più come collaboratori esterni alle stesse che manager degli autori. IMHO, ovviamente.
  14. Dis.Equilibrium

    Subito a chiedere aiuto!

    I pieghi di libri non sono più validi per i lettori ma solo per gli editori; ergo, solo le case editrici possono spedire in piego di libri.
  15. Dis.Equilibrium

    Vi piace disegnare?

    Ammettilo! Da piccola guardavi "la donna bionica" Perché sostituire il cuore? Se l'organo è ben funzionante ha più senso sostituire globuli bianchi, rossi e piastrine con nanodroidi ad alta tecnologia UAHAHA ILLUSO! Il cuore si logora. Un buon innesto no u_ù Da piccola, in realtà, guardavo Conan il ragazzo del futuro o.o è quello che mi ha rovinata. Anzi, quello e i power rangers.
  16. Dis.Equilibrium

    Vi piace disegnare?

    Solo perché ho intenzione di sostituirmi gambe e cuore, e potenziare con un neurolink non significa.... v.v°°
  17. Dis.Equilibrium

    Dio è morto

    !Ciao Dio <3 Buon inferno. http://musicametal.blogosfere.it/2010/0 ... metal.html
  18. Dis.Equilibrium

    Vi piace disegnare?

    Di nuovo ho in cantiere un progetto di illustrazione per un libro e non voglio mostrare nulla. Inoltre sono incastrata in quadri tridimensionali che non posso mostrare fino al completamento causa estrema gelosia
  19. Dis.Equilibrium

    Arte e tormento, binomio perfetto?

    Penso a questo punto si debba accompagnare, con l'esperienza dello scrivere, il momento di buio in cui lo si fa. Ed è a questo che servono le revisioni postume.. poi ripeto, non credo valga per tutti. Indubbiamente per me si, ma lo applico soprattutto ad altre forme di espressione; forse così torniamo al solito dilemma tra tecnica e talento. Anche se penso si sia tutti d'accordo sul dire che servono entrambe quasi in egual modo o.o
  20. Dis.Equilibrium

    Vi piace disegnare?

    Umh.. questi mi sa che non ci sono nell'album, sono discretamente vecchi: http://fc04.deviantart.net/fs19/f/2007/ ... _Ebano.jpg http://fc05.deviantart.net/images2/i/20 ... a_____.jpg http://fc00.deviantart.net/fs20/f/2007/ ... _Ebano.jpg [Rielaborazioni di un Dalì] http://fc07.deviantart.net/fs21/f/2007/ ... _Ebano.jpg http://fc03.deviantart.net/fs19/f/2007/ ... _Ebano.jpg
  21. Dis.Equilibrium

    Arte e tormento, binomio perfetto?

    La pettinatura Marzulliana non ti dona :roll: Comunque.. una volta un mio professore di plastica mi disse che la vera opera d'arte nasce dalla sofferenza; non la pensavo affatto così da adolescente, credendo esclusivamente all'accompagnamento talento/tecnica valido in qualsiasi occasione, a prescindere dall'artista o dalla situazione. In realtà molti artisti hanno necessariamente bisogno della sofferenza perché lo stato d'animo negativo, lo spleen, la malattia fisica/mentale o semplicemente un momento di grande tristezza o cinismo verso il mondo, portano l'uomo a riflettere molto più profondamente e ad intraprendere canali riflessivi molto più impervi: un'artista è un profondo pensatore e osservatore delle cose -intese come tutto, non solo come oggetti- e quindi spesso utilizza il veicolo del "male" come occhiali multifocali molto potenti. La felicità è una droga -oltre che lo scopo principale nella vita di un essere umano- e come tale inebria ma annebbia, e generalmente quando ci si trova in un profondo stato di quiete o di appagamento emotivo, difficilmente si va a scavare nel torbido o ci si cala nei meandri del comportamento dell'universo. Comunque, non credo si una regola universale: ci sono artisti come il poeta W. Wordsworth, che trovavano la capacità di creare altresì dalla beatitudine data dalla comunione con la natura. Prendeva questi sentimenti di bellezza quasi panistica e li elaborava con molta calma in separata sede, scrivendo poi le sue famose "Lyrical Ballads".
  22. Dis.Equilibrium

    Vi piace disegnare?

    http://www.facebook.com/aurora.domenico ... 1239906933 Sono solo alcuni, i pezzi più vecchi.
  23. Dis.Equilibrium

    Vi piace disegnare?

    Io sono estremamente brava perché ho il sangue giusto, generazioni di artisti alle spalle e una tecnica sudata dalla scuola d'Arte - e sudata a casa dove avevo critici molto più inflessibili dei professori -. Non farò la modesta proprio per nulla, disegno da sempre ma soprattutto dipingo e scolpisco da diversi anni. La passione che avete, o vorreste avere, per il disegno per me è sinonimo del desiderio di ritrarre le cose come vorreste vederle o ritrarre le cose per "fermarle": un bel disegno è come una fotografia,rimane ad appagare sia gli occhi di chi la guarda, che la memoria. Inoltre disegnare, schizzare, abbozzare, scarabocchiare, è un ottimo esercizio per la parte destra del cervello che viene usata pochissimo, purtroppo.
  24. Dis.Equilibrium

    Sui documentari in televisione.

    Per me state demonizzando in maniera eccessiva i documentari, scambiandoli per eresia scientifica; come ho detto prima, un buon documentario deve mediare tra scienza articolata e comprensibile a pochi e divulgazione alla massa. Come quando alle elementari ci dicevano che ineluttabilmente 2+2 fa 4 [ per i curiosi, è un ragionamento molto lungo ma fidatevi che "non fa sempre 4" ]. Un documentario documenta; documentare significa che comprova e dimostrare in uno o più documenti: ne deriva che un documentario comprova [ con diverse tesi ] e illustra con diversi documenti un dato argomento. Ora, forse è più discutibile la scelta delle tesi adottate che spesso sforano nel non scientifico o nel pseudoscientifico [ citando Arussil ] come può essere rilevabile nel "Le piramidi, un'invenzione degli alieni? Scopritelo su voyager!". Il concetto di documentario tv non è universale, non si può definire una linea standard che possa ammettere dei parametri in base al quale uno sceneggiato Discovery Channell sia più "documentaristico" di uno Rai, quindi si basa tutto sulla piacevolezza dei contenuti, dell'esposizione, degli argomenti trattati poiché la precisione scientifica è sempre relativa alle tesi scelte [ vedi sopra ]. Alfine concludo ricordando a tutti: "Chi erano gli Spingitori di cavalieri? E chi spingeva gli spingitori di cavalieri? Spingitori di Spingitori di cavalieri. Solo su RRRRRieduchescionàl ciannel!"
  25. Dis.Equilibrium

    Scena d'amore?

    Se proprio non hai idea di cosa scrivere, guardati un film dove c'è una scena di sesso che ti piace particolarmente e cerca di riprodurre le stesse atmosfere. Personalmente trovo memorabile quella di "Lezioni di Piano".
×