Vai al contenuto

Dis.Equilibrium

Utente
  • Numero contenuti

    161
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Dis.Equilibrium

  • Rank
    Sostenitore

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    "perchè scegliere il male minore? VOTA CTHULHU!"
  • Interessi
    "perchè scegliere il male minore? VOTA CTHULHU!"

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Dis.Equilibrium

    Le Oiran... (ancora giappone u.u)

    http://it.wikipedia.org/wiki/Oiran http://it.wikipedia.org/wiki/Danna http://www.bunnychan.it/giappone-tradiz ... e-inoiran/
  2. Dis.Equilibrium

    Vi chiedo aiuto: Giappone e aids

    Ma scusa.. se non va bene.. a chi? E' a te che deve andare bene o no? Non capisco.
  3. Dis.Equilibrium

    Vi chiedo aiuto: Giappone e aids

    Prima si, ora siamo tutti "Tony Soprano".
  4. Dis.Equilibrium

    Università e Lavoro...

    Guarda, io fatto la scuola d'arte, ho un minimaster in marketing e ora sto facendo farmacia. Gli interessi possono essere così tanti da prescindere il campo che si sceglie Poi ripeto, a 17 anni il cervello è ancora in preda ai fumi dell'adolescenza e finché l'università uno non la prova, non può effettivamente sapere a cosa si va incontro. Per questo non è necessario arrivare a quella scelta col terrore di sbagliare per tutta la vita.
  5. Dis.Equilibrium

    Università e Lavoro...

    La scienza è l'altra faccia dell'arte e questo è scontato. Ma vero. Medicina è il miglior modo di coniugare la scienza con la quotidianità e di alimentare il proprio ego e non è solo per chi vuole andare in sala operatoria: esistono Medicina Interna, Medicina d'urgenza, Medicina Nucleare,c'è anche chi fa ricerca, emodinamica, infettivologia, neuropsichiatria infantile, patologia clinica..; tu guardi alle materie universitarie pensando esclusivamente al loro nome. Psicologia -> psicologo. Che vuol dire PSICOLOGO? Hai idea di quante decine di lavori inerenti alla psicologia puoi fare? E soprattutto.. quale branca? Psicologia clinica, del lavoro, di coppia, sessuale ecc. Lettere -> Letterato. Fantastico. Ti spaventa non sapere bene cosa diventare con un titolo oneroso e impegnativo come lettere? Vai dall'insegnante al giornalista, al critico: oggi nessun lavoro è semplice e nessun lavoro ti viene dato alla fine delle triennali e come sopra, anche lettere ha millemila indirizzi come Antropologia, lettere antiche/moderne/provenzali ecc. Hai 17 anni e qualsiasi scelta farai ora potrà essere sia giusta che sbagliata perché non hai la consapevolezza necessaria per definirti "da qui a tutta la vita". Puoi sempre provare però, al massimo cambi facoltà, e questo dovrebbe alleggerire un po' la pressione del pensare al futuro in maniera così globale e macchinosa.
  6. Dis.Equilibrium

    Vi chiedo aiuto: Giappone e aids

    La malattia di Kenshin è la Lebbra. Comunque, te lo dico con una punta di amarezza, ma non basarti troppo sugli anime e sui manga che spesso si fregiano di malattie inventate e poco scientifiche. Se il tuo intento è essere fedele storicamente e culturalmente dovresti documentarti personalmente, ad esempio chiedendo a dei professori delle facoltà di Lingue Orientali: questo consiglio lo diedi già ad un altro utente che voleva scrivere riguardo la Russia, e lo do a te perché è troppo sottovalutato il potere dell'intervista di indagine. Eventualmente, scrivi di una malattia senza specificarne il nome come ti è già stato suggerito.
  7. Dis.Equilibrium

    cotruire un blog personale

    Leggi questo topic. viewtopic.php?f=36&t=2632
  8. Dis.Equilibrium

    Orientamento sessuale: e tu...?

    Fisiologicamente parlando ce ne sono solo due. In natura, però, esiste l'omosessualità, l'eterosessualità, la transessualità e l'ermafroditismo. Oltre che, per riprodursi, non è vero che siano necessari entrambi in OGNI caso: molte specie si riproducono solo tramite femmina-femmina, o alcune fanno fecondare le uova del maschi, altre non hanno addirittura bisogno di fecondazione.
  9. Dis.Equilibrium

    Piergiorgio Nicolazzini

    Si capisce ma siamo un po' OT. Torniamo IT please?
  10. Dis.Equilibrium

    Agenzia Letteraria Internazionale

    Bisogna necessariamente premettere che questa agenzia è affiliata alla Sellerio Editore, pertanto sarà indirizzata ad una determinata linea editoriale. Che cosa fa: Sull'ultimo punto si specifica: Nel modulo di proposta di lettura, però, ho trovato una clausola sul costo della lettura che ammonterebbe a 350€ [420€ iva inclusa] e a 700€ se si superano un tot di cartelle.
  11. Dis.Equilibrium

    Nabu

    Leggendo attentamente il loro sito si evince che: - gradiscono pezzi già pubblicati, ma con POD o semplicemente tipografati: - questo perché valutano inediti: - non pubblicano con EAP e non fanno editing: - che gestiscono ogni opera dell'autore rappresentato, quindi tutti i manoscritti: - che, a proposito dei contributi, non chiedono soldi per la lettura, ma chiedono una tassa sulle spese di agenzia - come avete già sottolineato - e su questo vorrei fare un piccolo appunto: le spese di agenzia e questi 115€ potrebbero effettivamente non essere un fondo lettura, ma semplicemente un rimborso dell'agenzia per il tempo messo a valutare l'autore. Durante questi tre mesi suppongo che il manoscritto non venga solo letto, ma anche "studiato" per valutarne le capacità e le possibilità di diffusione in Italia e all'Estero; per fare ciò credo ci sia una spesa di personale, tempo e di forze da parte dell'Agenzia perché nessuno fa qualcosa gratis - anche giustamente, loro sono lì per lavorare mica per regalare qualcosa a qualcuno. Ovviamente si possono intendere questi soldi come si vuole: una volta versati, non tornano di certo indietro Tuttavia, a differenza degli altri Agenti, questi leggono il libro ma non procurano nessuna scheda di valutazione, quindi chi decide di sottoporsi al loro esame stia molto attento anche a considerare questo fatto.
  12. Dis.Equilibrium

    Grandi & Associati

    Esattamente, vi pregherei di tornare On Topic. Cito dal sito: "Editing Grandi & Associati sviluppa progetti editoriali dall'ideazione alla redazione finale, esegue lavori di editing e revisione, prepara bandelle e risvolti di copertina, testi promozionali e pubblicitari, per opere di narrativa, di saggistica e reference su commissione di tutti i principali editori italiani. A chi è rivolto il servizio Alle case editrici, ma anche agli aspiranti scrittori che intendono sottoporre i loro testi di narrativa o saggistica a un'eventuale revisione che ne migliori gli aspetti strutturali e linguistici al fine di una eventuale presentazione agli editori." Continuando a leggere nel sito, credo di aver capito che è un'agenzia più rivolta all'editore che all'autore; mi spiego meglio citando quest'altro pezzo: "[...] Accanto al lavoro di assistenza e promozione di autori italiani in Italia e all'estero, e alla rappresentanza in Italia di editori e agenzie letterarie stranieri, offre al mondo editoriale un'ampia gamma di servizi personalizzati." Ciò forse sta a significa che offre possibilità di rappresentanza e promozione/distribuzione di autori già editati da grandi case, muovendosi più come collaboratori esterni alle stesse che manager degli autori. IMHO, ovviamente.
  13. Dis.Equilibrium

    Subito a chiedere aiuto!

    I pieghi di libri non sono più validi per i lettori ma solo per gli editori; ergo, solo le case editrici possono spedire in piego di libri.
  14. Dis.Equilibrium

    Vi piace disegnare?

    Ammettilo! Da piccola guardavi "la donna bionica" Perché sostituire il cuore? Se l'organo è ben funzionante ha più senso sostituire globuli bianchi, rossi e piastrine con nanodroidi ad alta tecnologia UAHAHA ILLUSO! Il cuore si logora. Un buon innesto no u_ù Da piccola, in realtà, guardavo Conan il ragazzo del futuro o.o è quello che mi ha rovinata. Anzi, quello e i power rangers.
  15. Dis.Equilibrium

    Vi piace disegnare?

    Solo perché ho intenzione di sostituirmi gambe e cuore, e potenziare con un neurolink non significa.... v.v°°
×