Vai al contenuto

Andrea28

Sostenitore
  • Numero contenuti

    767
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

Andrea28 ha vinto il 28 dicembre 2017

Andrea28 ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

266 Strepitoso

4 Seguaci

Su Andrea28

  • Rank
    Sba(n)dato
  • Compleanno 28/12/1990

Visite recenti

2.102 visite nel profilo
  1. Mezzogiorno d'inchiostro 108 Topic ufficiale

    Complimenti a @Befana Profana e @Luca Trifilio .
  2. Auguri Eudes

    Auguroni grande Eud
  3. Cosa state scrivendo?

    La lista della spesa. Che dite le prendo le uova? Mi faccio 'na bella carbonara...o è troppo pesante per pranzo?
  4. Penna e Spada - Il topic per le votazioni

    Complimenti alla nuova campionessa Luna . Un plauso al campione uscente Ljuset.
  5. Mezzogiorno d'Inchiostro n. 108 Off topic

    Fossi un tifoso giuventino più che per un "oibó" opterei per un "porco Kane".
  6. [MI108] I Rossi

    Il dialetto del nord delle marche mi fa sempre simpatia . Lo stile è giovane e fresco, la storia carina e delicata. Di quelle tenere di cui ho spesso bisogno per riconciliarmi con il mondo. Piaciuto. Un saluto.
  7. [MI 108] Testimone d'accusa

    Ciao @Macleo, so che non te ne fai nulla di un commentino flash ma volevo solo dirti che il tuo racconto mi è piaciuto, non poco. Veramente ben riuscito il parallelismo tra i punti di vista di marito e moglie. Il pappagallo pentito nel finale è la ciliegina su una torta ben confezionata, come tuo solito. Un saluto.
  8. [MI 108] Il coperchio

    Ciao, Luca. Scusami, errore mio. Non so perché avevo letto "ogni volta che ci eravamo incontrati a una festa" e la frase mi sembrava tronca . Un saluto.
  9. Mezzogiorno d'Inchiostro n. 108 Off topic

    @Vincenzo Iennaco grande Vincenzo. Appunto, ho messo la foto di uno stallone purosangue (e pure alcolizzato) proprio per motivarmi a fare meglio . Anche se vedere l'Ascoli in piena zona retrocessione sta considerevolmente compromettendo la mia libido.
  10. Mezzogiorno d'Inchiostro n. 108 Off topic

    @Ghigo Volevo partecipare proprio per rendere onore alla tua traccia ma purtroppo (o per fortuna, non saprei) qui in Ascoli la domenica di carnevale la prendiamo piuttosto sul serio, ergo mi è toccato viverlo il carnevale, piuttosto che scriverlo . Sono tornato a casa in tarda serata e ho provato a buttare giù due stronzate ma, poi, mi sono messo a pensare alla sconfitta dell'Ascoli, a Baglioni, alle imminenti elezioni, al lavoro arretrato e non pagato, alla gnocca latitante e insomma...è arrivata la mezzanotte .
  11. Cosa state leggendo?

    La ferrovia sotterranea di Colson Whitehead, premio Pulitzer 2017. Vediamo se manterrà le aspettative. Per il momento, l'inizio mi ha preso non poco.
  12. [MI 108] Il Comitato

    Ciao @AdStr, il racconto mi è piaciuto. Trovo che il tono enfatico della narrazione sia giustificato dall'io narrante, il quale vede nel Comitato Scherzi, più che un circoletto di amici guasconi e tremendamente stronzi, la medicina al piattume del mondo che lo circonda. Io parlo di piattume. Tu invece, con riferimento alla società, parli di pattume, di immondizia, di scorie. Ed è proprio su questo aspetto (comunque marginale) che mi sento di muoverti l'unico appunto al brano. Secondo la concezione che il Comitato ha del mondo e dei meccanismi sociali, più che di immondizia, di scorie, che indicano qualcosa di sporco, di imperfetto, di marcio ma comunque vivo e reale, io farei il contrario. Il mondo appare perfetto, rivestito da una patina di falsità, di ipocrisie e di meccanismi sociali vuoti e la loro missione consiste nel far emergere il vero, il nudo, il crudo, lo sporco per l'appunto. (Non so se mi sono spiegato , è stata una giornata complicata). Per il resto, non ho particolari appunti da farti. La storia mi è piaciuta ed è perfettamente intellegibile, con nemmeno troppo sforzo, in fin dei conti. Trovo che, questa volta, tu sia riuscito a trovare un giusto compromesso tra stile e forma evocativa e comprensibilità. Sapendo che questo era il tuo più grande cruccio, a mio modesto avviso, puoi considerarti pienamente soddisfatto della resa finale del racconto. Bravo. Un saluto.
  13. [MI 108] Ava Komelava: una settimana d'addio

    Un racconto meravigliosamente grossolano e sgangherato che mi ha fatto ridere non poco. Inoltre, ha anche il merito di avermi fatto leggere, mediante astuto collegamento ipertestuale, "Onanismo Temporale" che ho trovato geniale. Quindi, se scegli di scrivere un romanzo dedicato a quel porcello di Topic, hai già un lettore. Un saluto.
  14. [MI 108] Il coperchio

    Il doppio gerundio è un po' pesante da digerire. Farei - questione di mero gusto personale - così: "...vergogna. Inciampai, provocando nuove...". Il verbo usato non mi convince. Il costrutto interessarsi del indica "farsi carico, occuparsi". Non mi sembra questo il caso. Opterei per un più semplice e colloquiale "non me ne fregò...". Ripetizione evitabile con un "per molto tempo". refuso. "..., io ridevo..:" Ripetizione. Il secondo può essere sostituito con un "volle". Ti ho segnalato qualcosina, giusto qualche errorino dettato sicuramente dalla fretta tipica del contest. Per il resto, la scrittura è di pregevole fattura. Il racconto mi è piaciuto molto; non li ho letti ancora tutti ma - per quello che vale, non avendo io diritto di voto - per il momento è il mio preferito. Sei stato molto bravo nel montare su un climax di scherzi sempre più di cattivo e crudele gusto, fino ad arrivare al finale, pressoché perfetto. Molto cinematografico direi. Proprio un bel pezzo: grottesco, a suo modo ironico ed estremamente coinvolgente. I miei complimenti.
  15. Mezzogiorno d'Inchiostro n. 108 Off topic

    (@Kikki Hai fatto bene a scriverlo nel topic ufficiale ) Comunque tracce molto intriganti ma, causa festività carnevalesche, non sono sufficientemente lucido per partorire qualcosa di presentabile nelle prossime 3 ore, ergo mi limiterò a leggervi .
×