Vai al contenuto

Sarah Cameron

Utente
  • Numero contenuti

    116
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Sarah Cameron

  1. Sarah Cameron

    Corbaccio Editore

    Nome editore: Corbaccio Editore Generi pubblicati: narrativa, romance, benessere, avventura,brivido, business Invio manoscritti: non viene specificato Distribuzione: Messaggerie Italiane Contatti: info@corbaccio.it Sito: http://www.corbaccio.it/ Facebook: https://www.facebook.com/corbaccio.fanpage È tra gli editori "big", e quindi presumo free, ma se volete mandare una mail standard per sicurezza fate pure Nata nel 1923 pubblica diversi generi: alpinismo, autobiografia, avventura, biografia, esplorazione, manuali, narrativa, poesia, saggistica, self-help, testimonianza, varia, thriller. Distributore: Messaggerie. Dal 2005 fa parte del gruppo editoriale Mauri Spagnol. Insomma, tanto di cappello. Tra aprile e maggio ho mandato loro due mail per chiedere un'informazione sulle modalità di invio dei manoscritti (perché nel loro sito non sono riuscita a trovare nulla al riguardo), ma non mi hanno mai risposto.
  2. Sarah Cameron

    Photocity

    Nome POD: Photocity (ex Boopen) Sito: http://ww4.photocity.it/ Lingua: Italiano Informazioni sui costi: sono nella homepage Facebook: https://www.facebook.com/photocity.it/ Stampa per foto e fotolibri, o calendari. Esperienza personale: Voglio farvi partecipi di questa mia esperienza, e magari nel mio piccolo aiutare qualcuno che ha in mente questo genere di pubblicazione. Io pubblicai con Boopen (aggiunta Staff: ora Photocity) un anno fa circa. Consiglio spassionato? Evitate di pubblicare con i POD! A meno che non abbiate tempo, denaro e fantasia per promvouore il vostro libro, oppure volete togliervi qualche soddisfazione personale regalando qualche copia di un vostro lavoro a parenti e amici, bè lasciate perdere. Io, dato che non ho nè tempo nè voglia nè denaro, non mi sono mossa per niente per la sua promozione e di fatti il mio romanzo è lì che vegeta Ti leghi a loro per 5 anni, non c'è editing nè correzione bozze (ma questo lo sapevo e ne ero consapevole eh ). I tempi di pubblicazione sono molto lunghi, circa 5-6 mesi e a oggi ancora non hanno messo la mia scheda biografica... calcolate che ne sono passati altrettanti quasi. Per email sono molto gentili, ma hanno tempi a dir poco biblici. Il "prodotto" è fatto bene: copertina lucida piuttosto spessa e bella impaginazione (scegliete tutto voi, dalla grammatura al tipo di carta), ma bisogna stare attenti con le misure perché dovete fare tutto da soli. Ah, dimenticavo, c'è il codice isbn. Risultato: non mi ha lasciato nulla, intendo dal punto di vista della soddisfazione. Io sono una a cui piace sperimentare molto e un po' di tutto nella vita. La pubblicazione con POD è stato uno di questi esperimenti, ma non è la stessa soddisfazione che pubblicare con una casa editrice vera e propria. Quindi l'esperimento può dirsi non riuscito. Tirando le somme, non pubblicherò mai più con un POD Spero di esservi stata d'aiuto.
  3. Sarah Cameron

    Nabu

    Descrizione: lettura di manoscritti, rappresentanza di Autori in Italia e all'Estero, cessione diritti teatrali, televisivi e cinematografici, rappresentanza Editori per l'Estero, rappresentanza Editori esteri in Italia, rappresentanza Agenzie Letterarie estere in Italia. Solo per narrativa e saggistica. Non si occupano di poesia. Costi (se previsti): €150 per la lettura dei manoscritti. Qualora il giudizio espresso dall'Agenzia fosse complessivamente positivo, ma il testo in questione avesse bisogno di essere sottoposto ad un lavoro di revisione, il costo di una ulteriore lettura sarà di € 65. Sito web: www.nabu.it Facebook: / Esperienza personale (se esistente): / dicembre 2016, dal loro sito: Attenzione il servizio di valutazione testi è temporaneamente sospeso fino a nuovo ordine, causa eccessivo numero di manoscritti ricevuto. Grazie
  4. Sarah Cameron

    La stampa del manoscritto...

    Io, da parecchio tempo, ho una stampante laser b/n, mentre qualche mese fa ho comprato una rilegatrice a spirale che buca e rilega. Con 120/130 euro circa ho risolto il problema. Cavolo, ogni volta che andavo in copisteria mi partivano 10-15 euro per stampa e rilegatura Ero sull'orlo del fallimento!
  5. Sarah Cameron

    Cosa farete a Natale?

    Mi hai fatto morire dal ridere, troppo forte! Quando si ha a che fare con i parenti, sotto le feste, credo che questo sia il desiderio di molti Io e il mio compagno: Natale da soli, Capodanno e Befana dai miei genitori ^^
  6. Sarah Cameron

    Società nella Roma Antica

    Sì, Marco ha ragione! Anche i libri possono aiutarti, quello di Angela è Un giorno nell'antica Roma. È scritto in maniera semplice, ma chiara, la lettura scorre che è una bellezza. A me sono stati molto utili anche i romanzi, come ad esempio quelli di Guido Cervo ^^
  7. Sarah Cameron

    Società nella Roma Antica

    Fionn, se vai in questo sito c'è un forum bellissimo dedicato al mondo dell'antica Roma. Anch'io avevo iniziato a scrivere un romanzo ambientato in quell'epoca, poi va beh l'ho interrotto per vari motivi però ti assicuro che mi si è aperto un mondo quando sono entrata la prima volta Spero ti possa essere utile come lo è stato per me! http://www.contubernium.it
  8. Sarah Cameron

    Perchè gli scrittori dicono di fare altro?

    Perché gli scrittori dicono di fare altro? Forse perché per il 95% delle persone, scrivere, non è un lavoro. Quindi, alla loro domanda: "Che lavoro fai?", e tu rispondi "Scrivere", ecco che scatta il sorrisetto ironico che, tra le righe, ti sfotte dicendoti: "Ah bé, allora non fai niente". Insomma, se non ti spacchi la schiena, non fatichi, non hai orari precisi, non lavori in fabbrica, e compagnia bella, il mestiere dello scrittore (a meno che non sei Dan Brown) non viene proprio calcolato come "lavoro". Ed ecco che, a questo punto, ci sentiamo ridicoli e inventiamo qualsiasi altra cosa. E sbagliamo. Sì, perché dovremmo essere fieri di dire "Io scrivo", dato che è la cosa più bella del mondo... almeno per me
  9. Sarah Cameron

    Ma dove conservate i vostri libri?

    Mega libreria nello studio, bauli e... Ipad
  10. Sarah Cameron

    Corbaccio Editore

    Hai ragione! Mi sono ricordata ora, scusate. http://www.corbaccio.it
  11. Sarah Cameron

    Longanesi

    Ho mandato loro due mail, nell'arco di un mese, per chiedere un'informazione. Inutile dire che non mi hanno risposto ^^
  12. Sarah Cameron

    ... puntini puntini

    Io li uso raramente, a dire il vero, solo quando voglio lasciare un pensiero o una frase in sospeso, per creare quel pizzico di curiosità in più nei confronti del lettore ^^.
  13. Sarah Cameron

    Che tipo di guidatore sei?

    Amo guidare! Attenta ed educata, ho una particolare inclinazione verso le alte velocità in autostrada. Nominata "La Valentino delle 4 ruote", sono un'ottima conducente, soprattutto nelle lunghe percorrenze Infatti, il mio compagno mi cede volentieri il volante. Con un padre che ha fatto per 30 anni l'autista degli autobus a Roma, non poteva essere altrimenti. 17 anni di guida e 0 incidenti (scusate, ma faccio qualche scongiuro, eh)
  14. Sarah Cameron

    Vocaloid

    Quoto: anch'io amo la musica live, da quella delle sagre a quella dei grandi concerti. E questa nun se po' sentì, è veramente un obbrobrio :shock:
  15. Sarah Cameron

    Dubbio se partecipare a un concorso...

    Quoto Jack e tutti gli altri: anche io ti sconsiglio di partecipare ^_^
  16. Sarah Cameron

    rilegatura

    Mi domando perché bisogna sempre complicarsi la vita: non andava bene la classica rilegatura a spirale? :? Mi riferisco alle regole del concorso...
  17. Sarah Cameron

    Maledetti caporali

    Anch'io, tempo fa, ho avuto lo stesso problema. Ho risolto con l'opzione "scelta tasti rapidi" impostando « con Alt Gr + la virgola e » con Alt Gr + il punto. Almeno adesso li ho a portata di mano
  18. Sarah Cameron

    Noi e i nostri libri

    Io sono molto gelosa dei miei libri, li presto molto ma molto raramente e soltanto a persone fidatissime. Le orecchie alle pagine, per tenere il segno, le faccio solo quando sono a corto di segnalibri, altrimenti la maggior parte delle volte uso quelli. Compro molti romanzi usati, non mi faccio problemi di nulla, purché siano leggibili. I miei libri sono tutti dentro una bella libreria di legno scuro, molto classica. Adoro anche la polvere che ci si deposita sopra mi sa di "antico", diciamo così.
  19. Sarah Cameron

    carta + ebook-> è possibile?

    Mi dispiace, Panbox, ma non ne ho idea :? La tua domanda è interessante, spero che qualcuno risponda.
  20. Sarah Cameron

    Piergiorgio Nicolazzini

    Mh. Al limite è nicolazzini che dovrebbe dire: io stra*monio non lo voglio perchè non gli piace quel che piace a me. A me Gld'A e Dimitri non fanno impazzire nemmeno un po', ma da qui a dire che nicolazzini come agente non lo vorrei ce ne passa. Essere snob non fa per me. Troppa fatica. Concordo con te, Panbox Avere Nicolazzini come agente bè, non ha prezzo. Penso sarebbe un bel colpo di... fortuna ^^ Non ci sputerei tanto sopra. Scusate il piccolo OT: Panbox, tutte le volte che guardo il tuo avatar mi viene una fame enorme, quel panino è così invitante, te possino
  21. Sarah Cameron

    Elliot Edizioni

    Io li ho contattati giorni fa per chiedere alcune informazioni sull'invio dei manoscritti. Mi hanno risposto, e sono stati veramente molto gentili ed esaudienti Mi hanno detto di spedire il mio lavoro e che avrebbero risposto, solo se interessati, entro 6 mesi.
  22. Sarah Cameron

    Modus operandi

    Quoto ogni parola di Jack, anche perché rispecchia il mio modus operandi. Se quando scrivo scorgo qualche "mancanza" mi si aprono due vie: se vedo che questa è piccola e piuttosto insignificante, me l'appunto su un foglio e correggo una volta finito l'intero romanzo; se, al contrario, è grave allora provvedo subito a correggerla perché andrà a influire su tutto il resto della storia. Altro consiglio: il lettore a cui affiderai il romanzo una volta terminato deve essere soprattutto bastardo
  23. Sarah Cameron

    ASSOLUTO bisogno d'aiuto :S:S

    Insieme con Emma e Jack, aggiungete anche me. Non ho capito niente, perdonami Dorian :? E concordo con gli altri nel chiederti: vale davvero la pena incasinarsi in questo modo? Soprattutto in virtù del fatto che è la tua prima esperienza. Pensaci bene, mi raccomando
  24. Sarah Cameron

    La pddm (ancora!)

    Più che copiare dovrei proprio scrivere e, sì, non ne ho voglia :? La pddm adora il pesce ^^
  25. Sarah Cameron

    Vi piace disegnare?

    Io adoro disegnare, infatti mi sono diplomata presso l'istituo d'arte. Ho dipinto fino a pochi anni fa ^^ poi purtroppo ho smesso. Ma non è detto che un giorno non riprenda
×