Vai al contenuto

novelist

Utente
  • Numero contenuti

    16
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutrale

Su novelist

  • Rank
    Sognatore
  1. novelist

    Montag

    Dunque chi vuole pubblicare con Montag deve comprare copie del proprio libro, copie di altri emergenti pubblicati da Montag e anche parlarne bene, sennò Montag si offende. L’editore a pagamento scrive: “abbiamo sempre mostrato una certa serietà e dato prova di impegnarci nel concreto”. Ma quale sarebbe la prova? Rispondere a qualche domanda sul metodo è impegnarsi nel concreto? Un editore che si impegna nel concreto dovrebbe vendere molti libri, ma NON ai suoi autori. E ciò può avvenire solo comprando spazi pubblicitari. Nessuno si aspetta pagine intere su quotidiani nazionali, ma nemmeno solo belle parole su un forum di internet, comunque utilissimo, ma che di certo non giustifica la richiesta di 900 euro ad uno scrittore. Quando ci sarà tale prova, allora sì che l’editore verrà apprezzato. Ayame, nessuno ha usato toni offensivi. Un forum non si chiamerebbe tale se non ci fossero i commenti. Se una persona è consapevole di lavorare onestamente, non getterebbe la spugna per qualche battuta ironica o di fronte a testimonianze a sfavore. È l’editore semmai che è stato poco delicato definendo gli iscritti di writer’s dream “cicale, piagnucoloni, vittime, ecc. ecc.” Le vere vittime sono le persone che pubblicano a pagamento.
  2. novelist

    Lampi di stampa

    Esatto, è on demand. Pubblicano quello che invii, basta pagare. Fanno esattamente il lavoro delle case editrici a pagamento, però costa molto meno. Il libro sarà comunque ordinabile via internet (ibs, ecc.) e in qualsiasi libreria. Se proprio si vuole pubblicare, consiglio editori on demand a quelli a pagamento, tanto entrambe le categorie non faranno promozione.
  3. novelist

    Montag

    Pensa che poco più di anno fa l'editore in persona, proprio su questo forum, dichiarò: "formuliamo una proposta da 50 copie oppure ci accolliamo l'onere della pubblicazione per intero". Sarà la crisi economica? Mah! Misteri!
  4. novelist

    Tabula Fati

    A me chiesero sui 3000 euro, non ricordo esattamente, forse erano 3.500, era comunque una cifra che come risposta meriterebbe solo insulti. Io feci appello a tutto il mio autocontrollo e semplicemente ignorai la "proposta". L'editore (chiedo scusa alla categoria se includo la casa editrice in oggetto) dopo qualche settimana mi contattò di nuovo per farmi la stessa proposta, scontata di un 500 euro. Continuai con la politica dell'indifferenza, ma qualche giorno fui contattato nuovamente con parole simili alle seguenti: "Ha ricevuto la nostra proposta?" "Certo che l'ho letta! La ringrazio, ma mi rivolgo altrove." E tutto si concluse così. Forse avrei dovuto rispondere con un bel "vaffa", ma sarebbe servito a qualcosa?
  5. novelist

    Serarcangeli Editore

    Nome: Serarcangeli editore Catalogo: http://www.serarcangeli.it/index2.htm (menù a sinistra) Invio manoscritti: http://www.serarcangeli.it/index2.htm (menù a sinistra) Distribuzione: http://www.serarcangeli.it/chisiamo.htm Sito web: http://www.serarcangeli.it/index2.htm Facebook: https://www.facebook.com/Serarcangeli-Editore-snc-924835487584931/
×