Vai al contenuto

butch

Scrittore
  • Numero contenuti

    468
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

187 Strepitoso

2 Seguaci

Su butch

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 29/09/1978

Contatti & Social

  • Sito personale
    https://www.facebook.com/lalibellulaarmata/

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Italia, Abruzzo

Visite recenti

2.236 visite nel profilo
  1. Se può esserti d'aiuto, io ho "smesso" di essere un videomaker circa sette anni fa. Non ragiono più come tale, non mi interessa minimamente ritornare a quella vita, non ho più un briciolo di passione per un campo al quale ho dato tutto quanto avevo fino alla fine... ma è stato un processo lungo, meditato e sereno, serenissimo anzi. Non credo sia questo il tuo caso: ti immagino ancora in balia di uno stato emotivo che non è la normalità. Quando tornerai a navigare in acque tranquille, e non prima, avrai la calma per ragionarci sopra. Adesso la tua priorità credo sia venirne fuori... e sono certo che succederà presto. Confrontarsi qui con noi è un modo piuttosto coraggioso di elaborare il tuo lutto... perciò ti sono vicino e farò il tifo per te, come tutti noi.
  2. butch

    Scovare una sorella misteriosa

    Ok, ma si mente alla polizia quando c'è la speranza di non essere scoperti e la posta in gioco è talmente alta che rischiare ha un senso. Non venitemi a dire che negare l'esistenza di una sorella è la stessa cosa che dichiararsi innocente in un complicato caso di omicidio.
  3. butch

    Scovare una sorella misteriosa

    A meno che questa donna non abbia qualche grave problema comportamentale o cognitivo, non può non sapere che mentire alla Polizia può avere delle conseguenze estremamente negative. Sarebbe una licenza narrativa non plausibile e non giustificata, una di quelle cose che farebbero storcere il naso ai lettori. Io se incappassi in una leggerezza del genere in una trama gialla chiuderei il libro seduta stante, perché mi crollerebbe addosso tutto ciò che mi hai descritto fino a quel punto. Poi magari per curiosità lo riaprirei, ma sarei fortemente critico verso tutto quello che seguirebbe quel momento.
  4. butch

    Scovare una sorella misteriosa

    Ma tu diresti a un poliziotto una cosa falsa sapendo che la tua bugia ha le ore contate e per di più con la certezza di essere da quel momento in poi un potenziale bugiardo (nella migliore delle ipotesi) o uno che ha da nascondere qualcosa (nella peggiore)? Perché basterebbe una telefonata ad un'amico all'anagrafe...
  5. butch

    Scovare una sorella misteriosa

    Difficile nascondere l'esistenza di una sorella a un poliziotto, sapendo che questi potrà controllare, se non immediatamente di certo nel giro di poco. Quindi suppongo sia una sorella biologica che però non risulta all'anagrafe... una persona che è stata tenuta nascosta alle autorità e/o fatta passare come figlia di altri genitori, o data per scomparsa in passato... io la vedrei così, ma ovviamente solo tu lo sai con certezza. In ogni caso, ammesso che sia come dico io, i dettagli rivelatori non potrebbero che fare riferimento a questo mistero del passato... scusami, sto costruendo un qualcosa che magari a te non serve, ma lo sto facendo solo perché ad essere sincero mi sembra poco credibile che un investigatore "tiri a indovinare" l'esistenza di una sorella quando gli basta fare un paio di telefonate per sincerarsene in maniera definitiva. Di solito l'attività deduttiva si concentra su quegli elementi difficili da provare, non su quelli alla portata di qualunque ricerca anagrafica o archivistica. Forse ci sono ulteriori dettagli che non ci hai descritto che rendono la tua richiesta più concreta, ma da quello che hai scritto purtroppo non mi pare che ci siano grandi spazi d'inventiva senza scivolare nel già visto o già letto...
  6. butch

    Scovare una sorella misteriosa

    La deduzione di Flanagan è tale che ha bisogno solo di far cadere in contraddizione Maria per avere la certezza dell'esistenza di una sorella, o è solo un'ipotesi appena formulata? In altre parole è solo una sua congettura o ha già diversi elementi a suffragare l'esistenza di questa persona?
  7. butch

    La Libellula Armata

    In una Roma dura e malinconica, la crisi si accanisce su chi fatica ad arrivare a fine mese. Diego e Luca, ventenni arrabbiati, condividono la voglia di un mondo più giusto e il disprezzo per un'Italia che ha perso ogni valore. Rapinare chi sta meglio di loro sembra una buona idea, ma è solo grazie all'incontro con Sandro, misterioso ladro d'appartamenti, che le cose iniziano a girare per il verso giusto. Il suo passato però nasconde un segreto pericoloso, e quando l'adrenalina si trasforma in paura, Luca e Diego dovranno lottare non solo per la verità e la giustizia, ma per la loro stessa vita. Sullo sfondo di una città che ha bisogno di eroi, un noir struggente sull'amicizia e la ribellione.
  8. Be', non so, sei tu l'autore... hai il potere di indirizzare gli eventi dove meglio credi, e se una cosa inizialmente non suscita attenzione, modificandone alcuni aspetti potrebbe diventare più interessante. Ma solo tu sai dove vuoi andare a parare, non voglio depistarti, solo suggerire che le possibilità, stando a quanto hai scritto, sono infinite...
  9. Non lo so, ma la prima cosa che mi è venuta in mente è un gruppetto di bambini. Ho immaginato (magari sbagliando del tutto) che chi lavora nella residenza abbia l'obbligo di riservatezza e praticamente viva lì. Una educatrice si preoccupa dell'istruzione privata dei bambini, e gli stessi, se da una parte apprezzano quella specie di isolamento, dall'altra non possono che temere i pazienti e osservarne i comportamenti, magari coadiuvati da un adulto... indagini + bambini.. mi sa di Harry Potter in chiave horror. Bene, lo scrivo io!
  10. butch

    Struttura di una storia

    Io tengo come riferimento la struttura in tre atti ma me ne discosto quel tanto che basta da sentirmi libero tenendola al contempo abbastanza vicina per aiutarmi in caso di necessità.
  11. butch

    Movente di trama

    Penso che, volendo fare una drammatica e incompleta sintesi, le ragioni che mettono in moto l'azione alla base della trama sono quelle per cui il protagonista si viene a trovare in una situazione di disagio o pericolo o altro che turba la sua quotidianità o mette in pericolo la sua vita, situazione per colpa della quale è costretto a operare delle scelte o compiere delle azioni e affrontarne le conseguenze. Quindi qualunque cosa può fungere da movente. Pensa a quanto possono differire le motivazioni di una commedia rispetto a quelle di una spy-story, senza considerare le fusioni tra generi diversi... è un discorso complesso e articolato e sto volutamente prendendo in considerazione solo le forme narrative più comuni, ma sicuramente ce ne sono altre che sfruttano altre situazioni, completamente diverse, o addirittura rinunciano al movente...
  12. butch

    Presentare un libro a Torino: ma dove?

    Grazie, è un bel posto e sono in attesa di una risposta. Al momento mi pare che però le probabilità siano pochine. Forse, giustamente, pensano che un esordiente la cui storia è ambientata a Roma magari non porterebbe molto pubblico. In effetti comincio a pensare anche io che sarebbe meglio aspettare di vedere come vanno le vendite.
  13. butch

    Descrizione suono/rumore dei motori

    Mi sa proprio che non so aiutarti, non sono un grande creatore di sinonimi, la prima espressione che mi viene di solito è anche l'unica o comunque migliore delle altre. Per me rimane un borbottio, un gorgoglio se vuoi, e sull'aggettivo potrebbe essere cupo, profondo, stanco, agonizzante, o al contrario promettente, aggressivo, ferino, vivace...
  14. butch

    Descrizione suono/rumore dei motori

    Se parli di utilitarie a benzina, per me non producono altro suono che un incolore borbottio.
  15. butch

    Cosa state scrivendo?

    Grazie Dyskolos!
×