Vai al contenuto

Marlene

Scrittore
  • Numero contenuti

    76
  • Iscritto

  • Ultima visita

Risposte risposto da Marlene


  1. On 25/2/2017 at 22:54, Gianfry dice:

    Risposta arrivata, purtroppo negativa, con motivazioni asciutte ma pertinenti, e tono molto cortese (non mi addentro in dettagli per ovvi motivi di privacy). La signora Meucci mI ha anche chiesto di inviarle altro, la qual cosa mi ha fatto molto piacere. Nel complesso confermo il mio giudizio molto positivo. Ora resta in ballo solo Marlene, le faccio i miei auguri :)

    @Gianfry mi dispiace molto. Se posso, di che genere era il romanzo che le hai inviato? Io le avevo proposto anche un fantasy che però ha subito rifiutato ^_^

    Aspetto, vi farò sapere.

    In groppa al lupo per i tuoi lavori futuri, Gianfry :-) 

    (quindi a grandi linee ti ha spiegato cosa c'era che non andava? se è così, bene, o no? almeno uno sa dove rimediare...) 

    ps. hai già qualcosa d'altro di pronto da mandarle? io per ora ho solo la cartuccia che le ho già mandato, ahah! :-D 


  2. @skullred Ciao Skullred, il romanzo che le ho inviato è un erotico autonclusivo, scritto a POV alternati fra i due protagonisti, ed è composto da 299 cartelle.

    Grazie :-)

     

    @Gianfry Il mio è ancora in viaggio, invece...

     Quattro/dodici settimane te l'ha specificato lei? Per ora a me ha solo detto che le erano piaciute le prime dieci pagine che le avevo mandato per mail...

    Buona attesa e in groppa al lupo!

    :-) 


  3. Buongiorno a tutti! Vecchissima utente (be', adesso non esageriamo!) interessata a questa discussione visto che pure il mio manoscritto è in viaggio per Milano. E, quindi, pure io sono in fremente attesa, anche se aver ricevuto dei complimenti dalla signora in persona mi fa gioire. Se poi questo romanzo non passerà... deciderò in futuro. Intanto, in groppa al lupo! ☺

     


  4. Quanto ci avete messo a ricevere la prima bozza dopo che avete spedito il contratto?

    Ciao Andrea. Il mio romanzo è stato accettato da LA a ottobre (2014) e le bozze le ho ricevute a gennaio, e il 19 - di gennaio - era disponibile su tutti gli Store. 

    :-) 

     

    Per quanto riguarda il discorso vendite sono d'accordo con Kikkar. noi esordienti - o emergenti - sugli scaffali finiamo molto poco (a parte rare eccezioni), o per nulla. La vendita in digitale non è un ripiego, secondo me, oggi è una soluzione molto diffusa rispetto anche a solo poco tempo fa.  Il mio romanzo è un rosa, è la concorrenza è feroce, però fino a ora (otto mesi di pubblicazione) sono abbastanza soddisfatta. 

    Un caro saluto a tutti :-) 


  5. Apro la pagina di Writer's Dream tutti i giorni. Prima di pubblicare, era per trarre spunti o leggere i consigli sulla tecnica della scrittura che spesso appaiono in molti post. Tutti molto interessanti. Oppure era per andare nel topic riguardante gli Editori per leggere le varie esperienze. È così, grazie a questo Forum che ho conosciuto e mi sono avvicinata alla casa editrice Lettere Animate.

    Ho pubblicato a gennaio con loro, è stata una bellissima esperienza.

    Chiedere al Comitato di Lettura di recensire il mio romanzo è stato solo il passo successivo: è stato grazie (anche) a voi se ho realizzato il mio sogno e ho pubblicato.

    Quando ho letto che il mio recensore sarebbe stato Francesco, ho provato paura e felicità allo stesso tempo. La sua criticità è onesta, le sue parole fanno crescere.

    Attendevo questa recensione con molta apprensione, aprivo la pagina del Forum con una trepidazione in più.

    Non ho aperto internet per un giorno e questa sera, quando ho visto la busta segnalare un nuovo messaggio, ho pensato: "Finalmente l'attesa è finita!".

    Ho letto la recensione: bella, accurata e sincera. I punti che mi segnala un po' me li ero aspettati, ma dopotutto questo è il mio romanzo d'esordio e forse certe cose ci possono stare.

    Grazie Francesco per il tempo che hai impiegato a leggere e a recensire Prima che sia buio. I miei personaggi te ne sono grati

    Marilena

    Ps. Scusate il pippone!


  6. Allora, il fatto che non mi abbiano toccato la struttura o le soluzioni lessico-sintattiche, da una parte, mi ha fatto tirare un sospiro di sollievo; da un'altra parte forse avrei preferito fare qualche litigata con un editor che mi avesse chiesto per quale motivo avessi fatto una determinata scelta, e mi avesse suggerito di cambiarlo in qualche modo...

    Le uniche correzioni che mi hanno fatto sono state

     

    ad ogni modo -> a ogni modo, cosa che ancora mi brucia, ma ho dovuto accettare :nein:  

    thè -> tè ... si giusto...

    e decoltè -> decollete, nel senso di scarpe...

     

    (per ora ho notato solo queste)

     

    Sono combattuto... Ma tutto sommato ho notato che, ci fossero state delle bestialità, me le avrebbero corrette!

    Ciao, anch'io ho pubblicato a gennaio con la Lettere Animate, e anch'io ho scoperto questa CE grazie a Writer's Dream... Sono a loro molto grata

    Roberto, il capo, è una persona fantastica e molto disponibile.

    Nicephore, vorrei chiederti: perchè ti brucia che abbiano corretto "ad ogni modo" levando la d eufonica?

    Ciao!


  7. Titolo: Prima che sia buio

     

    Autore: Marilena Tealdi

     

    Editore: Lettere Animate

     

    Genere: Narrativa, Narrativa Rosa

     

    Pagine: 574

     

    Disponibilità del formato: solo eBook

     

    Sinossi (dalla quarta di copertina):

     

    Emma, insegnante, convive con la gemella Rebecca – la quale nasconde un segreto – e sogna il grande amore. Matthew, ingegnere, l’amore lo ha perso da adolescente e non crede più in nulla. Si droga per scordare il presente, la disperazione che ha in sé. Tratta le donne come oggetti.

    Matthew ha tutto ciò che fa ribrezzo a Emma, ma quando si conoscono – in un posto dove Emma non andrebbe mai di propria volontà, mentre per Matthew è un’abitudine – decidono di frequentarsi. Emma accetta i lati negativi di lui, ma ne soffre e Matthew tenterà di allontanarla per non rischiare di innamorarsi. Però succede, e dopo un mese di relazione decidono di convivere. La storia ha una svolta: Matthew rivede il suo amore Claire, è confuso. Emma, a una festa dove è andata sola – Matthew ha preferito andare a sciare – conosce un uomo. Matthew è geloso, pensa di lasciarla, ripensa a Claire ma quando Emma ha un incidente rimette tutto in discussione...

     

    RECENSITO


  8. Questo è il mio primo romanzo, pubblicato NO EAP

     

    Titolo:

    Prima che sia buio

     

    Autore:

    Marilena Tealdi 

     

    Editore:

    Lettere Animate

     

    Lunghezza stampa: 574

     

    Dimensioni file: 735 KB

     

    Prezzo: 2,49 euro

     

    Categoria libro: Letteratura, Romanzi rosa, Narrativa Rosa

     

    Sinossi: 

    Emma, insegnante, convive con la gemella Rebecca – la quale nasconde un segreto – e sogna il grande amore. Matthew, ingegnere, l’amore lo ha perso da adolescente e non crede più in nulla. Si droga per scordare il presente, la disperazione che ha in sé. Tratta le donne come oggetti.

    Matthew ha tutto ciò che fa ribrezzo a Emma, ma quando si conoscono – in un posto dove Emma non andrebbe mai di propria volontà, mentre per Matthew è un’abitudine – decidono di frequentarsi. Emma accetta i lati negativi di lui, ma ne soffre e Matthew tenterà di allontanarla per non rischiare di innamorarsi. Però succede, e dopo un mese di relazione decidono di convivere. La storia ha una svolta: Matthew rivede il suo amore Claire, è confuso. Emma, a una festa dove è andata sola – Matthew ha preferito andare a sciare – conosce un uomo. Matthew è geloso, pensa di lasciarla, ripensa a Claire ma quando Emma ha un incidente rimette tutto in discussione...

     

    Amazon: http://www.amazon.it/Prima-che-buio-Marilena-Tealdi-ebook/dp/B00SFTVC96/ref=zg_bs_digital-text_92

     

    Bookrepublic: https://www.bookrepublic.it/book/9788868822729-prima-che-sia-buio/ù


  9. io su FB ci sono, ma ormai sono millenni che non partecipo più. Ma magari, ora che c'è il gruppo dedicato... 

    Il mio romanzo forse si può definire chick-lit, ma credo sia un termine riduttivo: non ha proprio tutti i canoni presenti nei classici chick-lit!

    Forse si avvicina a quelli della Bertola, narrativa femminile.

     

    :-)


  10. Io il mio romanzo l'ho scritto parecchi anni fa, poi per vicende personali l'ho dovuto lasciar perdere per del tempo; ora sono un paio di anni ormai che l'ho ripreso e non so quante volte lo abbia letto e riletto! L'ho lasciato "decantare", ripreso in mano e fatto leggere.

     Purtroppo qualche refuso (magari "piccolo" a questo punto) salta ancora fuori, e l'ho rivoltato come un calzino!

    Spero che gli amici di Lettere Animate abbiano gli occhi più lunghi dei miei a questo punto.

    :-)

    ps. Kikkar, certo, teniamoci in contatto! :-)))


  11. Ciao a tutti!

    Anch'io adesso faccio parte degli Autori di Lettere Animate.

    Inviato il mio materiale il 7 aprile e arrivata la proposta di pubblicazione digitale la scora settimana. Ieri ho firmato il contratto e ora, come molti di voi, sono in coda per la lavorazione.

    Un in bocca all'editore a tutti!

    Mari


  12. Gentile signora Valletta, dato che è così gentile e disponibile vorrei fare una domanda: ma se provassi a mandare il mio manoscritto nella modalità senza contributo di lettura, e dopo un tot di tempo non ricevo risposta mi considero rifiutata, posso eventualmente riprovare con la modalità con contributo, almeno per sapere dove pecca il mio scritto?

    Grazie

×