Vai al contenuto

crimorina

Lettore
  • Numero contenuti

    15
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

5 Neutrale

Su crimorina

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Non lo dice

Visite recenti

1.179 visite nel profilo
  1. crimorina

    IoScrittore

    Sì, sono d'accordo, è un metodo di selezione di manoscritti poco valido e che ha a monte il peccato originale di lasciare le valutazioni in mano agli altri aspiranti vincitori (e quindi avversari del tuo testo), però Mauri Spagnol è uno dei più gruppi editoriali più grossi d'Italia (ha al suo interno ben dodici case editrici, se non ricordo male) e l'unico modo per entrare a contatto diretto con GeMS è attraverso IoScrittore (e sennò tramite agenzia, e qui torniamo al discorso delle agenzie che sono quasi tutte agenzie di servizi editoriali a pagamento travestite da agenzie di rappresentanza). Inoltre non tutti i lettori/scrittori di IoScrittore non sono in grado di giudicare, ci sono anche gli onesti ed esperti - magari uno su dieci, ecco, ma ci sono - che scrivono ottime recensioni. Io ho partecipato al torneo un paio d'anni fa col mio romanzo e da alcune recensioni ho tratto insegnamenti e consigli molto utili. E poi partecipando al torneo si ha il polso della situazione su lettori e scrittori. Sui primi si comprende che non è che la media dei lettori fuori da IoScrittore sia qualitativamente molto differente (il che non è una buona notizia ma almeno ne prendiamo consapevolezza). Sui secondi si capisce che la maggior parte dei manoscritti inviati a ce e agenzie sono illeggibili. Io credo quindi che un'esperienza IoScrittore sia utile a tutti per comprendere di cosa parliamo quando parliamo di manoscritti, valutazioni e pubblicazioni.
  2. crimorina

    Ceccacci literary agency

    Non potrei essere più d'accordo con te. Solo che le agenzie che non chiedono soldi si contano ormai sulle dita di una mano monca e, dopo l'invio, non rispondono (quasi) mai neppure per un riscontro negativo. Siamo in un cul de sac.
  3. crimorina

    Kalama

    Avuto un'esperienza simile, con l'aggravante di aver accettato da gonza un editing da 800 euro oltre all'obbligatoria scheda di lettura già pagata. Dopodiché il signor Pinna è sparito, è diventato praticamente impossibile rintracciarlo e quelle rarissime volte in cui riuscivo a parlargli (lui non mi ha mai richiamato), era evasivo e indisponente. Esperienza, anzi incubo, da dimenticare.
  4. crimorina

    Valutazione manoscritto: 350 euro + iva

    Scusate, più indietro nella discussione ho letto di Parazzoli e Franchini. Qualcuno di voi sa come contattare loro o altri nomi di professionisti seri a cui poter richiedere una lettura del manoscritto (anche a pagamento)? Grazie
  5. crimorina

    Agenzie letterarie: editing e rappresentanza

    Nello specifico, a seguito della seconda revisione, come l'editor sa poichè gli avevo comunicato che avrei bloccato tutto per fermarmi a riflettere, ho talmente rimesso in discussione l'opera che la stessa ha finito col non piacermi più. Ripeto, gli editing sono stati entrambi di qualità ma, col senno di poi e senza offesa per nessuno (per questo motivo non ho citato i nomi delle due agenzie letterarie) mi sento di consigliare agli aspiranti scrittori che credono nelle potenzialità della loro opera di bypassare le agenzie letterarie e sottoporla direttamente alle case editrici.
  6. crimorina

    Agenzie letterarie: editing e rappresentanza

    Ho raccontato la mia esperienza sul tema "Agenzie letterarie ed editing" e citato solo esempi lessicali per brevità e perché non era questo il contesto di dibattere i pro e i contro del mio romanzo. L'idea era piuttosto di portare l'attenzione sul fatto che i due editing hanno portato a due valutazioni acute e dettagliate ma OPPOSTE,o quasi, sull'opera.Cosa significa questo? Ognuno tragga le sue conclusioni. Non ho perso la voglia di scrivere tout court, ma di scrivere per la pubblicazione.
  7. crimorina

    Agenzie letterarie: editing e rappresentanza

    Piccolo sondaggio: conoscete parole come "afrore","travelmate","gneiss","anedonico","dormosa","pomfo"? Sono alcune di quelle bollate come non fruibili e pertanto sostituite con sinonimi più semplici e generici.
  8. crimorina

    Agenzie letterarie: editing e rappresentanza

    Ringrazio tutti per i commenti e rispondo.Sì, ho scelto due agenzie letterarie con servizi di editing tra quelle che venivano recensite positivamente in questo forum e ho assegnato il lavoro dopo aver testato entrambe con la correzione delle prime cinque cartelle.Ho pagato il servizio cifre non irrisorie ma neppure molto alte, poichè l'opera si aggira attorno alle 200.000 battute. Non mi fraintendete, il servizio di entrambe è stato buono, il secondo in particolare era tecnicamente impeccabile. Quel che mi ha stupito e confuso è stato il parere opposto dei due editor, entrambi competenti. Col senno di poi, non metterei la mia opera nelle mani di un editor, per quanto professionale possa essere. E non è che mi sono annichilita per le correzioni del secondo,è che mi ha messo talmente tanti dubbi sulla mia tecnica narrativa e sull'ignoranza del lettore che non riesco più a scrivere una parola in libertà, senza chiedermi se il lettore capirà la parola "virago" o "pesca a mosca" (per citare due esempi su cento di espressioni che mi ha consigliato di togliere perché troppo complicate) o riuscirà a venire a capo di un flashback o di scene preparatorie a colpi di scena se non spiattellandogli subito la spiegazione in mezza pagina di chiarimenti.Forse scriverò troppo criptico senza essermene accorta e mi piaceva l'idea di stuzzicare il lettore senza tirarlo per il guinzaglio, però non voglio annegare in un mare di banalità.
  9. crimorina

    Agenzie letterarie: editing e rappresentanza

    Ho letto i vs. post sull'argomento (sono tantissimi) e vi porto la mia esperienza: ho fatto editare il mio manoscritto da due agenzie letterarie di cui avevo raccolto recensioni piuttosto positive su questo blog. Il primo editor ha effettuato pochissime correzioni grammaticali, stilistiche e strutturali e in sintesi si è mostrato entusiasta dell'originalità di stile e trama. Ho chiesto ulteriori informazioni e dettagli e ho avuto la sensazione che avesse colto e condiviso in pieno lo spirito del romanzo. A questo punto, dopo aver apportato le correzioni consigliate, ho sottoposto il testo a un secondo editor per avere una seconda correzione e valutazione dell'opera. Beh, se siete scrittori anche voi, capirete perché mi ha spezzato il cuore: grammatica e ortografia ok, ma stile e trama ko. Mi ha stravolto decine di frasi, sostituito sostantivi a suo parere troppo ricercati con altri più vaghi e semplici (motivazione: il lettore non li capirebbe :-( ) ma quel che è peggio è che mi ha elencato tutti i capitoli e spostandoli quasi tutti di posto (il mio testo era ricco di flashback e flashforward) dando al testo una stesura super-classica e cronologicamente impeccabile. Ogni variazione è stata giustificata con un "Si fidi della mia esperienza, il lettore capirebbe meglio" "Così scorre meglio" etc. Io ho lavorato per un anno sulla trama del romanzo, spesso ho passato giorni a rimurginare sulla parola o sulla frase giusta e ora mi ritrovo tra le mani un'opera che non riconosco più e che non mi piace. Risultato: Dopo questo secondo editing non riesco più neppure a guardare il romanzo, non lo sento più mio. Sono rosa dai dubbi e confusa su cosa sia giusto fare. Sono passati quasi due mesi da allora e il rifiuto è talmente grande che temo d'aver lasciato perdere completamente l'idea di riprenderlo il mano, figuriamoci di tentare di pubblicarlo. Consiglio sincero a tutti: se amate e credete molto nella vs. creatura, prima di sottoporre il vs. testo a un editing professionale, siate sicuri di poterne sopportare le conseguenze.
  10. crimorina

    Iniziativa Ilmiolibro per racconti brevi

    Sì,forse mi sono espressa male. Volevo dire che se uno scrittore vuole partecipare a quell'iniziativa, deve iscriversi al sito e trovarsi in mezzo a mille proposte di autopubblicazione libri, gestione profilo, opere in vetrina, community etc. Il tab per inviare i racconti brevi è piccolissssssimo. Comunque a me i campi obbligatori "Genere" e "Aggettivo" sono ancora disattivati, ci rinuncio, guarda. P.S.: dopo oltre un mese di vana attesa risposta e/o risoluzione del problema, posso affermare che il servizio clienti lascia molto a desiderare.
  11. crimorina

    Kindle Direct Publishing

    Sì e alla fine ce l'ho fatta, grazie mille. Però, insomma, sentir dire da più parti che è un'operazione che richiede qualche minuto è fuorviante..
  12. crimorina

    Iniziativa Ilmiolibro per racconti brevi

    Per mia esperienza è soltanto uno specchietto per le allodole, ma spero di sbagliarmi. Io ho provato a inserire un racconto breve compilando l'apposita pagina all'interno del sito ilmiolibro.it ma i campi "Genere" e "Aggettivo" non erano mai attivi e quindi non era possibile procedere con l'inoltro. Ho contattato tre volte in due mesi il servizio clienti che mi ha risposto di aver inoltrato la mia richiesta allo staff tecnico ma non ho mai avuto nessuno riscontro. Alla mia domanda diretta "Ma il servizio è attivo o no?" non ho mai ottenuto risposta. Sarebbe interessante per me sapere se qualcuno di voi è riuscito a inviare racconti brevi tramite ilmiolibro. Qualcuno di voi c'è riuscito?
  13. crimorina

    Kindle Direct Publishing

    Boh. In tanti pubblicano post o articoli in cui dicono che è semplice e rapido autopubblicarsi su Amazon. Io ho cercato più volte di farlo ma Kindle Direct Publishing continua a mandarmi su un tutorial in inglese di 14 minuti sul sito e sul download Building your Book for Kindle di cui peraltro mi dà soltanto una preview non permettendomi di scaricarlo. Qualcuno può illuminarmi? Grazie infinite.
  14. crimorina

    Presentazione

    Grazie grazie che carini !
  15. crimorina

    Presentazione

    Ciao a tutti, sono crimorina. Accanita lettrice, scrivevo racconti già a 9 anni (li ho ancora!) poi per 25 anni di studio e lavoro indefesso ho dovuto smettere, da circa un anno ho ripreso e ne sono molto contenta. Sono interessata a molti topic di questo forum ma a molte cose non ho accesso..Ho letto il regolamento ma non sono sicura al 100% di ricordare tutto. Ci vorrà un po' di tempo. Un saluto a tutti!
×