Vai al contenuto

Venus

Scrittore
  • Numero contenuti

    22
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3

Su Venus

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

130 visite nel profilo
  1. Venus

    Chiusura del Forum

    Una bella doccia gelata che ha raffreddato di colpo l'entuasiasmo di chi, come nel mio caso, ha appena scoperto un tesoro e se lo vede sfilare sotto il naso, Se da una parte ringrazio in particolare @ElleryQ per i preziosissimi consigli, dall'altra mi chiedo se davvero sono state valutate tutte le possibili alternative alla chiusura. Mi chiedo che fine faranno tutte le informazioni incluse in questo Forum, che sono un patrimonio IMMENSO accumulato in anni e anni di lavoro da parte di tutti, le risposte ai dubbi e tanto tantissimo altro. UN VERO E PROPRIO TESORO e non posso credere venga buttato alle ortiche. Dai commenti che ho letto, credo che la maggior parte di noi sarebbe stata disposta a sostenere WR in qualche modo,. Questo FORUM è come un diamante prezioso e andrebbe difeso, soprattutto di questi tempi, in cui la cultura è praticamente sepolta dal COVID Accetto ovviamente la Vostra decisione, a malincuore, come uno schiaffo sul viso di chi sorrideva felice davanti a un tesoro appena scoperto.
  2. Venus

    biografia

    @Edmund Duke grazie Se chiedo l'autorizzazione, mi possono anche chiedere di visionare la parte in cui parlo di loro? l'autorizzazione deve essere per iscritto vero? Se invece cambio nome, mi possono anche contestare gli episodi che racconto, qualora le persone coinvolte si riconoscessero?
  3. Venus

    biografia

    Salve, sto scrivendo la mia biografia Tenuto conto che scriverò : '''titolo libro' è la storia vera che ho vissuto e interpretata attraverso gli occhi della mia sensibilità, della mia memoria e del mio senso della vita. I riferimenti a fatti o persone, quindi, sono derivati da libere interpretazione degli accadimenti, Il libro è un susseguirsi di aneddoti, alcuni molto divertenti, altri un po' più tristi. Del resto, è cosi anche la vita di ognuno di noi. Da parte mia, da ogni situazione ho sempre cercato di trarre il meglio e di imparare quanto più possibile, non prendendomi mai troppo sul serio, ma aggiungendo sempre una buona dose di auto ironia. - posso indicare nomi e cognomi reali? - posso citare ad esempio mezza pagina di un libro perchè quella pagina mi ha cambiato la vita esiste in questo forum un vademecum su come scrivere un autobiografia senza incappare in problemi legali? Grz
  4. Venus

    Memoria di donna

    @AzarRudifI Innanzitutto grazie il tuo commento. . : sul primo ' 'che' 'potrei anche essere d'accordo Come ho scritto, è stato erroneamente indicato 'pallida' anzichè 'putrida' Cmq preferisco lascare 'parole indecenti' perchè trovo sia musicale con maleodorante ''Oscenità' no non mi piace. perchè non amo molto le parole con l'accento nelle poesie e poi perde - Ho provato a leggerla con i tuoi suggerimenti e non mi convince, perde l'armonia @azarudif . Come ho scritto sul mio profilo, sono anche reader. Ho un canale su youtube con oltre 120 mila visualizzazioni e 520 iscritti . Ti mando il link del video di questa poesia..
  5. Venus

    Memoria di donna

    Ciao, @Gianfranco P Grz per le osservazioni, che apprezzo quando sono motivate e costruttive come le tue. . ''Putrida' anzichè 'pallida' perchè putrida mi dà il senso di qualcosa di talmente schifoso e marcio da fare vomitare., verbo che uso nel verso successivo, come conseguenza della descrizione 'Impunemente.: quando è avvenuto l'abuso, il protagonista era un minore e nessuno l'ha salvato. Quando un minore è vittima di un abuso si sente ''sporco' e si vergogna. immensamente, Se poi si tiene tutto dentro, e non ha un adulto al fianco che lo supporti,, non ha la forza nè di difendersi,, nè di denunciare e pensa addirittura che sia colpa sua., Quando poi diventa adulto, gli rimane addosso l'abuso e la rabbia è che ormai il torto resta impunito, perchè è passato troppo tempo o magari l'abusante è morto o ha cambiato città Quanto al modus operandi, uso lo stesso tuo modo. Questa poesia ad esempio è stata scritta tre anni fa con un altro titolo, ma avevo la netta sensazione che mancasse qualcosa. Poi l'ho ripresa in mano e ''sistemata' e Credo che questa ormai sia la versione definitiva. P.S. avevo andato uno dei miei video per tua moglie (semplicemente donna di Vincenzo ode Ruvo) L'hai ricevuta? A presto '
  6. Venus

    Senza pietà

  7. Venus

    Senza pietà

    https://www.writersdream.org/forum/forums/topic/49530-salpare/?do=findComment&comment=873549 Il tuo cappio annodi stretto alla mia gola e crudele soffochi. una voce già stremata da una lotta impari La mia carne non fu altro che gustoso cibo per il tuo grasso ventre. Sprezzante e insofferente guardi il faticoso incedere di chi un ricco banchetto ti ha servito,, Muto e glaciale è ora il tuo volto, mentre già sei pronto ad abbuffarti altrove e a nutrire quel misero potere, oramai privo di valore
  8. Venus

    In trappola

    @folieMi piacciono le poesie brevi, soprattutto se sono incisive come questa, Già dal verso iniziale, ho un senso di angoscia, di libertà negata, con l'illusione di verità, quando la verità sta altrove Un'unica parola mi convince poco e cioè favole', che per me ha un significato positivo, mentre io avrei ''fandonie' che più si addice ai versi precedenti,
  9. Venus

    Memoria di donna

    ti ringrazio per il commento. Nel primo verso c'è purtroppo un errore. Credo dovuto al correttore e di cui mi sono accorta troppo tardi. Il verso esatto è ''Putrida e maleodorante proprio per dare il senso del ribrezzo di chi scrive verso questa ''specie' di uomo. - Viene appositamente usato ''seppe' per dire che fu abile, che riuscì a celare la sua vera indiole con un sacco di menzogne 'Ancor' è utilizzato solo per dare ritmo e musicalità al verso. ''Ancor tormentata da oscuri pensieri, vuole essere di supporto al verso forte successivo 'vomito il ricordo di quelle mani - - impunemente è diverso da 'vilmente o sordidamente' I questo caso impunemente significa che non ha ricevuto la punizione che si meritava. Dietro questo '' impunemente, sta la rabbia per una mancata punizione ed il forte desiderio di giustizia Tengo molto alla musicalità della poesia e ogni parola viene scelta e valutata. Oltretutto sono anche reader e quindi mi accorgo subito se un verso non 'suona' Questa poesia è rimasta in bozza a lungo ed è stata rivista e opportunamente rimaneggiata solo di recente. Devo però ringraziarti di tutto quello che hai scritto, che mi ha spinto a delle riflessioni ed a motivare (in primis a me) l'uso di un termine anzichè di un altro Non mancherò di leggerti. Ti scrivo anche inn pvt
  10. Venus

    Memoria di donna

    Grazie per quanto hai scritto. Il mio ''problema' è la forte empatia con le persone, che non sempre è un vantaggio. Questo mi capita anche con le poesie (non con tutte ovviamente) scritte da altri A volte una poesia mi entra nell'anima ed è come l'avessi scritta io. Non è molto che scrivo poesie, o meglio, non ci ho mai creduto, fino a quando non ho incontrato una poetessa con la 'P' maiuscola che mi ha detto di coltivare questa dote, che io non ho mai saputo di avere e che sto affinando Ti scrivo in pvt
  11. Venus

    Citare personaggi reali e attuali nel proprio libro

    Io ho lo stesso problema. Sto scrivendo la mia biografia, che tra l'altro descrive la nascita si un evento musicale, che risale a circa 8 anni fa Per tutta una serie di problemi, non sono rimasta in buoni rapporti con tutte le persone coinvolte, che però non posso fare a meno di citare. Tenuto conto che gli episodi che cito sono a mio avviso positivi tipo questa : '' Arrivai con largo anticipo e cominciai a guardarmi attorno, fino a quando non vidi una donna, che a me parve molto giovane, che mi faceva un cenno da lontano, Li raggiunsi. Lei aveva i capelli cortissimi con due splendidi occhi verdi ed un sorriso accattivante. Lui era poco più alto di lei, capelli cortissimi. Di primo acchito, sentii il fortissimo legame tra i due. Percepivo la loro complicità, il reciproco leggersi 'dentro' in un linguaggio solo loro ed inaccessibile agli altri. Due anime in perfetta sinergia, come ce ne sono poche.'' Poi potrebbero esserci delle imprecisioni su come si sono svolti i fatti,, che magari loro ricordano in modo diverso dal mio Credi che mi possano creare problemi? Mi secca molto chiedere il loro permesso, ma mi spiace dovere omettere delle parti che fanno entrare meglio nel contesto della storia
  12. Venus

    Ciao sono Venus, mi presento

    grazie
  13. A pagamento Premio Internazionale di Poesia 'Ciò che Caino non sa ' Scadenza 20 Febbraio 2021) Il Premio nasce per chiunque voglia dare il suo apporto in poesia, per manifestare e sensibilizzare le coscienze con la solidarietà e la comunione di pensiero, per combattere il dilagare della violenza verso le donne e verso i minori o comunque verso i più fragili e bisognosi di attenzioni .Una tematica quindi che comprende molteplici problematiche, ataviche e pur sempre attuali, in tutta la drammaticità in cui si presentano ed evolvono nel corso del cammino umano. Obiettivo è parlarne sempre affinché si educhi al rispetto reciproco senza distinzione di sesso, di etnie, di religione. Il primo passo verso una società civile sono il rispetto e la tutela dell'individuo. In assenza di tali presupposti non potremo mai considerarci evoluti culturalmente. Segreteria del Premio 328 9674612 ore 10,00-12,00 348 4097289 ore 19,00-21,00 escluso festivi indirizzo e-mail: ciochecainononsa@gmail.com Quota di partecipazione Contributo e sostegno a copertura delle spese di organizzazione, di segreteria e di promozione € 5,00 per sezione : SEZIONI DEL PREMIO sezione A poesia singola a tema imposto: violenza sulle donne sezione B poesia singola a tema imposto: violenza sui minori COMMISSIONE DI GIURIA TECNICA Rosa d’Onofrio Presidente di Commissione Attrice teatrale, poetessa Presidente FIDAPA BPW ITALY - Sezione Foggia Capitanata Franca Alaimo Poetessa, scrittrice, saggista Nunzia Binetti Poetessa, cofondatrice del Comitato D. Alighieri di Barletta Bruno Daga Presidente Fondazione Daga Unità nella diversità - Oristano Direttore operativo per l'Europa presso International The News Agencia de noticias M. Marina Grassano Poetessa, collaboratrice “Ciò che Caino non sa” Alfonso Graziano Poeta, scrittore M. Rosaria Persico Poetessa, collaboratrice “Ciò che Caino non sa” Lidia Sbalchiero Poetessa, videomaker, voce narrante Gilberto Vergoni Poeta, neurochirurgo Link del Bando : http://www.oceanonellanima.it/oceano/images/caino/premio/2021/Bando_2021.pdf Link della Scheda di partecipazione : http://www.oceanonellanima.it/oceano/images/caino/premio/2021/Scheda_2021.pdf
  14. Venus

    Memoria di donna

    Grazie- Non è proprio autobiografica. Sono stata a lungo in associazioni che aiutavano le donne che avevano subito violenza. Grazie infinito per il commento. Ho appena terminato la videopoesia che è già su youtube
  15. Venus

    Memoria di donna

    Grazie. Devo abituarmi a questa regola del portale Trovo sia più facile per la narrativa. Ho molti dubbi per quanto riguarda la poesia
×