Vai al contenuto

annabella

Scrittore
  • Numero contenuti

    42
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su annabella

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 06/09/1969

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Roma
  • Interessi
    scrivere, leggere, ascoltare, condividere

Visite recenti

306 visite nel profilo
  1. annabella

    Newton Compton Editori

    @jacopa Del Gado mi conforta questa tua valutazione! Il mio romanzo è un più un poliziesco che un thriller, e ha questo taglio umoristico molto evidente. Starebbe alla perfezione nel catalogo di Sellerio. Ma non si può avere tutto dalla vita e mi "accontenterei" se mi prendessero alla N.C. Sto scherzando, naturalmente (cavolo un avverbio in mente, adesso sarò scomunicata )
  2. annabella

    Newton Compton Editori

    @Beppecoraggio ti ringrazio per il tuo consiglio! Dovrei a tuo avviso scrivere all'indirizzo generico della Casa Editrice o tentare di contattare direttamente l'editor? Non vorrei essere troppo invadente. Ma neanche poco incisiva... Dubbio amletico!
  3. annabella

    Newton Compton Editori

    chiedo a tutti, ma soprattutto a @jacopa Del Gado,vista la tua recente esperienza con questa Casa Editrice, sapreste darmi la vostra opinione su quello che è capitato a me? Tramite una conoscenza diretta di una mia cara amica, mi è stato possibile sottoporre il mio libro agli editor di N.C. Premetto che ho fatto il classico errore da principiante, ed ho inviato una versione del mio libro prima di un accurato editing. L'occasione mi si è presentata dopo poco che avevo finito la mia prima revisione. Ed in quel momento non conoscevo neppure l'esistenza del concetto di editing, per farvi capire. Ad ogni modo il libro è stato letto, e il giudizio parafrasato è stato il seguente: romanzo investigativo dal forte taglio umoristico, con una protagonista che diverte e personaggi minori ben caratterizzati. La trama è ricca di spunti interessanti, ma il testo necessita di essere rimaneggiato e sgrezzato. Per il momento non è pubblicabile. l'ultima frase è letterale. Ora, a vostro avviso, mi sono giocata per sempre la mia occasione? O potrei tentare di sottoporre il testo adesso, dopo aver completato l'editing? grazie a chi vorrà darmi la sua opinione Annabella
  4. annabella

    Rogiosi editore

    Scusatemi, ho omesso altre tre cose importanti da dire. Hanno il loro servizio di editing interno e la distribuzione è con Messaggerie. Infine pare che curino anche la promozione con eventi e incontri.
  5. annabella

    Rogiosi editore

    Nome: Rogiosi editore Sito: https://www.rogiosi.it/ Catalogo: https://www.rogiosi.it/catalogo/ Modalità di invio dei manoscritti: non specificato https://www.rogiosi.it/contatti/ Distribuzione: https://www.rogiosi.it/distribuzione/ Facebook: https://www.facebook.com/rogiosi.editore vi segnalo questa casa editrice con cui ho fatto personale esperienza. Il contatto è avvenuto tramite un collega che ha pubblicato con loro, quindi non posso riferire in merito a quale sia il percorso ordinario per inviare manoscritti. Posso però dirvi che l'editore sembra essere una persona autentica che pubblica quello che ritiene valido, senza preconcetti. Forse hanno un catalogo sin troppo variegato, ma pubblicano gli esordienti senza chiedere nessun contributo all'autore. Almeno queste le informazioni che io ho potuto raccogliere.
  6. annabella

    CartaCanta Editore

    Oddio mi sono riletta e mi scuso per la forma orribile (non fa testo perchè il mio testo). A mia discolpa ho scritto senza aver preso la mia dose di caffeina. Spero che i moderatori mi possano perdonare
  7. annabella

    CartaCanta Editore

    @Wanderer sono trascorsi circa 30 giorni, ma in questo il mio caso non fa testo perchè il mio testo è stato proposto direttamente all'editore grazie ad una mia amica che lo conosceva personalmente. Insomma potrei aver avuto una lettura prioritaria. @Allyson al momento non ho novità da segnalarti.
  8. annabella

    Eutanasia precoce di una storia irrinunciabile

    @Daniele R. sarà perché ho l'età della protagonista del racconto, sarà forse per una casuale affinità elettiva, ma io sinceramente non condivido le critiche mosse a questo tuo brano. Non mi riferisco ai rilievi sulla punteggiatura, su cui non entro perché non mi sento così ferrata in materia ed anche perché penso che, al di là dell'uso del punto alla fine di un periodo e di pochissime altre regoline, la punteggiatura faccia parte delle scelte personali ed artistiche della scrittore e non mi sento di sindacarle mai. Stavo invece pensando alle ripetizioni. A me non sembra che disturbino. Anzi. Diciamo che senza di essere il testo sarebbe un banale racconto. Io sono dell'avviso che andare alla ricerca delle imperfezioni di un testo, per eliminarle, possa essere una operazione rischiosa. Si corre il rischio di eliminare anche ciò che lo rende unico e diverso. Il tuo brano può piacere o non piacere. Ma non ci cambierei quasi nulla. Il breve racconto ha carattere, stile, intensità e regala intensa emozione. Almeno, l'ha regalata a me. Ma, ripeto, sarà l'età.
  9. annabella

    CartaCanta Editore

    @Sunday Times in effetti la tua esperienza non mi sembra molto rassicurante. Io sono ancora nella prima fase... quindi non posso dare indicazioni in merito. Ma vi terrò aggiornati. Tu hai poi pubblicato con qualche altro editore?
  10. annabella

    CartaCanta Editore

    @Carli Téio oggi ho incontrato l'editore di persona alla fiera"Insieme" che si sta svolgendo a Roma in questi giorni. Devo dire che la sua filosofia mi è piaciuta molto. Mi ha proposta la pubblicazione, non mi ha promesso nulla sui tempi, vista la situazione assurda di quest'anno, e mi manderà il contratto nei prossimi giorni. Mi ha confermato che per la distribuzione si affida a Messaggerie e che sono collegati con le altre case editrici Capire editore, Edizioni della Meridiana ecc.. Lui si chiama Renzo Casadei e cura la saggistica . Con loro c'è Davide Rondoni e per la grafica hanno Elena Miele che secondo me fa delle copertine meravigliose. Siamo stati un paio di orette a chiacchierare e tra le altre cose mi ha fatto vedere dei libri che ha fatto pubblicare di giovani esordienti, una addirittura di racconti. Mi ha detto che si è preso un bel rischio imprenditoriale, ma che non poteva non pubblicarlo perchè "la ragazza scriveva troppo bene". Sinceramente sono tornata a casa molto contenta di averlo conosciuto. Spero che queste info siano utili per te e per chiunque altro mi legga. Ciao!
  11. annabella

    gli arancini di zia Prudenza

    @Mirkos91 ti ringrazio per la risposta. E per le annotazioni! In effetti questo pezzo necessitava di una revisione più attenta prima di essere pubblicato. Ma ero talmente contenta di averlo scritto che sono stata impulsiva. La prossima volta che pubblicherò qualcosa sarò più meticolosa. Gli errori che mi hai segnalato per fortuna erano stati già quasi tutti eliminati adesso che sono passata alla fase della revisione del libro. Se ti piace la storia di Annabella ho pubblicato un brano un pò più lungo nella sezione "racconti a capitoli" fammi sapere se ti piace
  12. annabella

    CartaCanta Editore

    @Carli Téio grazie del consiglio. Adesso li contatto subito. Se vuoi ti tengo aggiornato sugli sviluppi per darti un riscontro su questa casa editrice. Mi pare di aver capito che anche tu eri interessato.
  13. annabella

    CartaCanta Editore

    @FranCorvo Esattamente. Mi pareva che la semplice affermazione, senza un contratto o una proposta scritta fosse un pò troppo evanescente. Tu quindi mi consigli di chiederlo esplicitamente? Io sono un pò restia perchè non vorrei apparire troppo pressante.
  14. annabella

    CartaCanta Editore

    per chi fosse interessato a questa CE posso dire che sono ancora vivi e vegeti. Mi hanno letto il manoscritto di recente. Però dicono che al momento sono pieni e che il periodo non è favorevole, per cui vorrebbero iniziare l'editing a gennaio. Non so se considerarla una proposta oppure no. Ma mi è sembrato un atteggiamento molto trasparente e serio. Che ne pensate?
  15. annabella

    Comico e humour

    @Gualduccig suggerirei anche Andrea Vitali. Olive comprese e Zia Antonia sapeva di menta li ho trovati deliziosi, di un fine umorismo, in cui il mistero da risolvere è un pretesto per raccontare il contesto. E' un genere che amo e che ha ispirato il mio giallo/umoristico che spero sarà a breve pubblicato. Gli editori di riferimento per questo genere sono sicuramente Sellerio e Newton Compton (che con Raffaello Avanzini ha aperto molto al genere ed è possibilista con gli esordienti)
×