Vai al contenuto

Kept

Utente
  • Numero contenuti

    208
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    3

Kept ha vinto il 5 settembre 2013

Kept ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

63 Popolare

4 Seguaci

Su Kept

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 21/06/1976

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Provenienza
    Roma

Visite recenti

2.832 visite nel profilo
  1. Kept

    Concorso letterario 8x8

    Ci vediamo il 10 allora
  2. Kept

    Concorso letterario 8x8

    Qualcuno viene al Salone del Libro ?
  3. Kept

    Concorso letterario 8x8

    In bocca al lupo per la serata, sono sicuro che la troverete assolutamente stimolante e pure le critiche feroci non gratuite (le critiche feroci che rappresentano un trademark della serata sono comunque sempre ben argomentate e costruttive). Fate delle prove di lettura perché mi rendo conto che la lettura svolge un ruolo importante nella valutazione (soprattutto da parte del pubblico) e non tutti i racconti giustamente sono stati pensati o scritti per reggere una lettura ad alta voce Il post serata devo dire apre un mondo assai intrigante. Mi è stata assegnata una editor di grandissima qualità (lavora per una assai nota casa editrice milanese) in vista del Salone del Libro e si fa lavoro editoriale molto molto professionale
  4. Kept

    Concorso letterario 8x8

    Sono sei anni che Oblique indice 8x8, sempre con lo stesso regolamento e con lo stesso periodo di svolgimento. Basta mandare il racconto non in limine e la tua preoccupazione diventa priva di qualunque fondamento. Io l'ho mandato ad agosto dello scorso anno quando su Facebook fecero presente che comunque il regolamento sarebbe rimasto invariato e decisero di iniziare la raccolta dei testi. Ma conosco una persona che lo ha mandato in una precedente edizione a ridosso della scadenza e adesso figura nella antologia cartacea edita da CartaCanta. L'italica tendenza al vedere sempre l'ombra dietro è una fastidiosa zavorra, principalmente perché elide la nostra capacità di giudizio critico (e posso assicurarti che ne serve). PS sono stati rivelati i nomi su Twitter e su Facebook degli Otto (anche se per un disguido ne hanno pubblicati sette, di una ragazza hanno reiterato il nome due volte). Tenete pure presente che sono possibili le sostituzioni, in occasione della mia serata un ragazzo è stato sostituito in quanto impossibilitato a venire a roma
  5. Kept

    Concorso letterario 8x8

    Ho vinto Esperienza esaltante, e non solo per il risultato. La giuria editoriale o di qualità che dir si voglia disseziona i racconti con taglio clinico e cinico. Posso dire che ci vanno giù pesante (in alcuni casi forse troppo). Adesso next step, editing e Salone del Libro
  6. Kept

    Concorso letterario 8x8

    Grazie e complimenti! La mail è arrivata prima che pubblicassero i nomi su twitter, fb ecc.? (scusami, è solo per sapere se vale la pena, il giorno dell'annuncio dei nomi, restare in attesa...) Posso dirti che devi seguire con attenzione la mail, viene inviata il giorno stesso della pubblicazione sui social; ti dico che devi perchè a quella stessa mail devi rispondere in tempi assai stringenti (generalmente non oltre le ore 12 del giorno successivo) per confermare la tua presenza. Anche i restanti adempimenti formali sono piuttosto incalzanti (invio fax con liberatoria e allegata fotocopia del documento di identità), e vanno adempiuti in 3/4 giorni massimo
  7. Kept

    Concorso letterario 8x8

    Sono stato selezionato tra gli otto della serata del 18 Febbraio. Arriva una mail che oltre ad avvertirti, ti comunica le modalità di partecipazione (invio a mezzo fax della liberatoria, invio di un breve curriculum letterario).
  8. Kept

    8° Concorso letterario Stefano Marello

    Chiamati oggi. La Commissione a quanto mi è stato detto è in lettura ma stante l'alto numero di racconti pervenuti non sanno ancora sbilanciarsi con delle tempistiche; ad ogni modo avevano preventivato di effettuare la premiazione entro la prima metà di dicembre. Tutti i partecipanti saranno avvisati, i premiati in anticipo.
  9. Kept

    Premio Neri Pozza

    http://http:/www.succedeoggi.it/2013/10/diario-di-una-giurata/ Lettura molto interessante, sia a livello teorico-general-letterario sui tormenti di una giurata chiamata a giudicare e definire dei suoi "simili" sia a livello specifico per alcune delle questioni che nei mesi scorsi si erano affollate anche qui. Ebbene sì, come era stato immaginato pubblicheranno tutti i finalisti. In realtà pubblicheranno anche un non-finalista, un escluso la cui opera è stata comunque giudicata di eccezionale valore (il paragone con il giovane Eliot preso per mano da Pound naturalmente mi desta qualche furtivo inarcamento sopraccigliare).
  10. Kept

    Premio Dialogare 2014

    Credo le passate edizioni siano indicative fino ad un certo punto. Se ci fate caso, ogni passata edizione infatti aveva un tema diverso (lo potete leggere sulla intestazione del racconto, una volta aperto il file). La linea generale è quella dell'impegno sociale; ad essere sincero quello presente io lo leggo come indeterminatezza e precarietà del futuro. Naturalmente suppongo ci sia un qual certo grado di flessibilità nella interpretazione del tema
  11. Kept

    Tatuaggi gay

    Un tatuaggio apertamente riconosciuto come prerogativa della comunità gay (specialmente californiana, ma ormai trasvolato anche alla volta delle comunità europee prevalentemente leather e bear) legata al fenomeno del barebacking (anche nei suoi esiti più radicali di gift giving e bug chasing) è quello del "Biohazard". Il simbolo che si può trovare sui fusti dei rifiuti tossici Dato che mi rendo conto di aver scritto più in inglese che in italiano faccio piccola guida di lettura. Leather; gay esteticamente attratto da completi in cuoio, simil-motociclista. Alla Rob Halford dei Judas Priest o alla Tom of Finland Bear: Orso, panciuto ed irsuto omone gay Barebacking; fare sesso senza alcuna forma di protezione Gift Giving; persona infetta da virus dell'aids che infetta volontariamente un'altra persona Bug Chasing; persona siero-negativa che desidera contrarre il virus Su questi ultimi due fenomeni, che tante comprensibili polemiche hanno destato nella comunità gay, c'è il documentario di Louise Hogart THE GIFT, il bel romanzo di Tristan Garcia La Parte Migliore degli Uomini e vari saggi della Naropa University (oltre che articoli della rivista radicale STH a firma Boyd MacDonald, cui si contrappongono gli articoli polemici di The Advocate)
  12. Kept

    Ragazzine in shorts e polemiche estive

    La cosa peggiore che possiamo fare è semplificare, definire il fattore perturbante come qualcosa di altro da noi. Ogni singolo pedofilo o stupratore che mi è capitato di dover interrogare rimane un uomo; se lo avessi considerato un mostro, mi sarei fatto un favore enorme perchè mi sarei risparmiato empatia e sofferenza ma non può essere così, non funziona così. Lì davanti hai un essere umano che ha commesso delle atrocità; ma l'atrocità non lo situa fuori dal limes del genere umano, e se vuoi capirlo (capirlo, non compatirlo o giustificarlo) e punirlo devi lasciarlo là dove sta. Nei confini del genere umano. Il sistema è garantista, non perfetto. Forse perfettibile, ma non dimentichiamo che spesso purtroppo certe allucinanti accuse sono utilizzate come comoda via di fuga nei giudizi di separazione matrimoniale, armi di pari violenza. Essere accusati di certe cose, equivale nell'opinione pubblica all'essere marchiati a fuoco con la lettera scarlatta. Quindi dobbiamo contemperare giusta punizione del vero abusatore e tutela di chi è calunniosamente accusato
  13. Kept

    Ragazzine in shorts e polemiche estive

    Posso aggiudicarmi i mille punti, è una citazione da Una Pallottola Spuntata ^^ Per quanto riguarda il resto; non esistono giustificazioni, ma spiegazioni. Non si tratta di dire "se la stava cercando" oppure rovesciando l'angolazione prospettica "poverino, ha sofferto così tanto". Si tratta semplicemente di comprendere cosa c'è dietro un fenomeno e che cosa lo anima.
  14. Kept

    Ragazzine in shorts e polemiche estive

    La massa non vuole informarsi. Non legge libri scientifici. La massa subisce il profluvio di trasmissioni fondamentalmente basate su teste spaccate, carni violate, strazio genitoriale, donne piangenti. La massa vuole il plastico di Cogne per sperimentare il comodo e socialmente trasgressivo-ma-accettabile brivido del delitto per interposta persona. Quando la Mondadori qualche anno fa, scoperta col solito ritardo, la miniera d'oro dei case studies criminologici se ne uscì con la serie da edicola True Crime, diretta e collazionata da Massimo Picozzi era tutto un florilegio di lettere in cui si rimestava nel torbido delle emozioni proibite ed oscure. In America le principali acquirenti di libri true crime sono casalinghe e camionisti. Nulla contro le citate categorie, ma è evidente che non acquistano quei libri per fini di pura analisi e comprensione. E d'altronde quei libri non offrono comprensione e spiegazioni, ma titillano gli istinti peggiori. Per questo ti dico che il ruolo dei media, in chiave di desensibilizzazione, è fondamentale. Non accendi la tv per informarti, ma per dare spazio ai tuoi istinti peggiori. Lo stupro diventa una variante merceologica.
  15. Kept

    Ragazzine in shorts e polemiche estive

    Non sono mode. Non esistono mode di questo genere. Sono "attenzioni" che la stampa rivolge. Ormai i processi si celebrano nei programmi e nei salotti televisivi, è un prodotto ben confezionato fatto di lustrini e cadaveri e sofferenza. Aumenta esponenzialmente la nostra esposizione, la nostra sensibilizzazione (la sensibilizzazione diventa assuefazione, nemica giurata dell'empatia). Tutte le estati, per dire, salta fuori qualche panico sociale. Siano attacchi di cani o assalti violenti nelle ville. Ma attacchi di cani e assalti nelle ville ce ne sono sempre. E più di quanti possiamo solo pensare o immaginare. Non si parla dello stupro perchè si vuole informare, o perchè il fenomeno è in aumento. Lo stupro, semplicemente e purtroppo, esiste ed è un dato di fatto da analizzare e valutare e contrastare, non da spettacolarizzare. Sul discorso acido in faccia, stessa cosa. Mi è capitato di indagare su vetriolizzazioni molto prima che i media scoprissero che un amante tradito può gettare acido in faccia alla sua ex donna...però adesso se ne parla
×