Vai al contenuto

lapillo

Scrittore
  • Numero contenuti

    45
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

lapillo ha vinto il 14 gennaio

lapillo ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

11

Su lapillo

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

209 visite nel profilo
  1. lapillo

    AUGH! Edizioni

    Ciao! Nessun problema: si tratta di un romanzo umoristico.
  2. lapillo

    AUGH! Edizioni

    Ciao, ho inviato il mio testo il 2 di ottobre, mi hanno risposto i primi di dicembre.
  3. lapillo

    AUGH! Edizioni

    grazie! Mi sono fatto consigliare da una amica che lavora in una agenzia e ... ho fatto bene! Ottenuto condizioni migliorative rispetto alla proposta iniziale. Ci tengo anche a sottolineare il comportamento gentile, corretto dell'editore. Fin qui tutto bene, fin qui tutto bene ... aspetta ... come finiva?
  4. lapillo

    AUGH! Edizioni

    Grazie @ElleryQ ho seguito le discussioni a riguardo e mi sono registrato in una delle piattaforme promosse. Spero di non perdermi e di non perdervi. Non ho memoria storica sufficiente per conoscere moderatori e pregressi con la proprietà, decisioni, svolte; vorrei avere il tempo per approfondire perché la questione mi incuriosisce parecchio. Ma qui andremmo off topic e poi magari fra qualche mese esce la serie su netflix e guardo quella.
  5. lapillo

    AUGH! Edizioni

    Ho firmato in questi giorni per il mio primo romanzo con Augh edizioni. Grazie a tutti per i vostri commenti che mi hanno orientato a inviare il manoscritto e ad accettare la proposta. Direi, vi tengo aggiornati, ma la chiusura del blog taglia le gambe in questo senso
  6. lapillo

    Ordine in caso di contemporaneità

    Hai pensato di scrivere le storie contemporaneamente? Si tratta di una scena idilliaca e una cruenta, per cui i suoni delle parole, e i registri, sarebbero molto diversi. Per cui potresti gestire il tutto con diversi a capi. Certo dipende molto dal tuo stile, se è evocativo o più narrativo. PRIMO PEZZO RACCONTO FELICE PRIMO PEZZO RACCONTO CRUENTO SECONDO PEZZO RACCONTO FELICE SECONDO PEZZO RACCONTO CRUENTO TERZO PEZZO RACCONTO FELICE QUARTO PEZZO RACCONTO CRUENTO FINALE (UNIONE DEI DUE RACCONTI) Forse, tecnicamente è più difficile, ma il risultato sarebbe più "potente" in termini di narrazione, proprio perché il lettore sarebbe costretto a immaginare le due scene insieme, quella felice, e quella terribile.
  7. lapillo

    chiudere i cerchi

    Alla chiusura di ogni capitolo cambia il soggetto. Capita anche, siccome i personaggi interagiscono, che gli stessi fatti siano raccontati in due capitoli da due punti di vista differenti (e in quel caso opposti).
  8. lapillo

    chiudere i cerchi

    In quale dei due? Nel primo testo sono tutte prime persone diverse. Nel secondo la prima persona è quella dello scrittore, che è protagonista e narratore di ciascuna delle sotto trame.
  9. lapillo

    chiudere i cerchi

    Ciao @Marco Settimio Di Fonzo, ho usato una struttura simile a GOT per un romanzo di fantascienza, una triologia, per la quale sono fermo alla metà del secondo libro. In quel caso le trama, seppure distinte, si incontrano e si influenzano. In quel caso i capitoli hanno una lunghezza tra le 2.200 e le 3.000 parole. Sono 4 trame con 5 capitoli ciascuna. Nel secondo libro (in cui i fatti si svolgono venti anni dopo) ci sono alcune delle trame del primo e altre nuove. Per le persone che hanno letto il testo, in quel caso, la presenza di più voci narranti alla prima persona non disturba la comprensione, proprio perché, come diceva anche @veraboni i "set" di personaggi sono distinti e riconoscibili e le voci narranti sono molto diverse. La difficoltà per questo testo non è tanto l'assenza di interazione tra le trame (che è totale, essendo un mix tra personaggi "reali" e personaggi dei "libri" di un unico scrittore) ma è proprio l'ambizione di vedere soddisfatte o deluse le singole aspettative di ciascuno dei protagonisti, senza "allungare troppo il brodo", come si può fare all'interno di una saga: il soggetto non lo sopporterebbe e io nemmeno. La discussione comunque è molto utile, e ho già "rivisto" molti aspetti della struttura che avevo inizialmente in mente.
  10. lapillo

    chiudere i cerchi

    @butch si, penso che limiterò le storie, grazie per il consiglio. Grazie mille anche a @veraboni e a tutti gli altri.
  11. lapillo

    chiudere i cerchi

    Ciao a tutti, Vi spiego il problema: Vorrei scrivere una storia matrioska, con all'interno una sotto-trama per ciascun personaggio. Ho riletto i primi 10 capitoli (che rappresentano introduzione e inizio dello svolgimento per ciascuna delle storie, la principale e le sotto-trame). A mio modo di vedere, funzionano tutte abbastanza bene. Ora però ho un problema, che sono i coperchi. Se li metto in ordine, temo che il lettore perda di vista una delle storie incominciate magari 30/40 pagine prima, se accelero e li metto tutti insieme (facendo interagire i personaggi) lho paura di accelerare eccessivamente il ritmo e di risultare troppo sbrigativo. Vi è mai capitata una situazione simile? come l'avete gestita? Una breve sintesi: Scrittore, sessantenne, in crisi di inizio terza età, inizia a conoscere, nella vita reale, persone che rassomigliano i protagonisti dei romanzi che ha in scrittura; non sono i personaggi veri e propri, ma persone vere che si comportano con gli stessi cliché su cui insistono i suoi protagonisti (ex. donna fatale, ispettore di polizia, adolescente ribelle). La vita dello scrittore si interseca a quella dei suoi nuovi amici e mano a mano che finisce i libri, anche le storie di ciascuno di essi trova una sua conclusione. Troppo criptico? Ditemi pure!
  12. Abbiamo un vincitore! @M.T.mi concedi il nome senza farmi poi causa per i diritti d'autore? Ti anticipo che sono in parola con Feltrinelli, a un passo dalla firma con Mondadori per il prequel e in dirittura d'arrivo con Einaudi per il sequel...
  13. lapillo

    Non riesco mai a finire quello che comincio

    1. Io non sono così geloso, forse perché scrivo senza troppe ambizioni, mi accontenterei di uno scartino, giusto per stare al gioco. 2. Vero, ma ricorda anche che con Ravanelli squalificato, Michele Padovano ha segnato il gol qualificazione contro il Real, e non riesco a pensare a due giocatori con stile e ritmo più diversi 3. Se uno prende la mia storia la porta dove vuole: è come prendere una macchina in prestito. La macchina sarà anche mia ma se vuoi andare a destra la porti a destra, non è che sto lì a sindacare...
  14. lapillo

    Non riesco mai a finire quello che comincio

    Scrivendo storie grottesche anche a me capita spesso di non riuscire a tirare tutti i fili delle trame. In questo momento ho due romanzi fermi a circa 20.000 parole ciascuno. Se qualcuno di voi ha un romanzo in sospeso da un po' si potrebbe pensare a uno scambio; io finisco la sua storia e lui/lei una delle mie. Forse basta un altro punto di vista per completarle.
  15. lapillo

    I.D.E.A Immagina di essere altro

    Ciao, sinossi inviata e rifiutata, tempo di valutazione, circa 40 gg
×