Vai al contenuto

CB85

Scrittore
  • Numero contenuti

    26
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

16 Piacevole

Su CB85

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

195 visite nel profilo
  1. CB85

    Malattie che rendono l'alcol letale??

    la mia tesi di laurea era sulle porfirie, malattie genetiche che alterano la sintesi dell'eme. Alcune forme possono dare problemi gravi in caso di assunzione di alcol. http://www.fosan.it/notiziario/38_digiuno_alcool_porfiria.html
  2. Ciao, riporto alcuni stralci del tuo post perché a me sembra un atteggiamento veramente assurdo, quello della casa editrice, nel senso che ti hanno messo i bastoni tra le ruote e la trovo una cosa incomprensibile, nel senso che dovrebbe essere anche nel loro interesse vendere libri, no? Invece se non te li mandano, se tolgono il cartaceo, etc...si danno la zappa sui piedi. Il loro atteggiamento, mi pare, ha portato a vendere meno libri di quel che sarebbe successo se non fossero stati non dico propositivi (farti pubblicità) ma almeno collaborativi. Se posso permettermi di chiederlo, secondo te, perché si sono comportati così? Perché la differenza sarebbe stata di qualche centinaio di copie, che per loro non contano? Per altri motivi?
  3. Fraudolente sono molto contenta per te. Però tu stai trattando per far acquisire alla casa editrice il primo libro dopo che questa ti ha pubblicato il secondo inedito e ha visto che è andato bene. Non sono sicura che ti avrebbero ripubblicato il primo libro da solo.
  4. Io intendevo esattamente questo. Penso che qualunque autore sconosciuto inizi dalla sua cerchia di amici/parenti/conoscenti, poi, se il libro piace, questi lo consigliano ad altri e il giro si allarga.
  5. L'editore potrebbe pensare che, essendo tu uno sconosciuto, abbia già venduto le copie che potevi ad amici/parenti/conoscenti et similia al lancio del libro.... Pensi seriamente di poter vendere ancora lo stesso numero di copie, una volta esaurito questo bacino di personei?
  6. Sì, è possibile/probabile che quello fosse il migliore/più vendibile/più adatto secondo quella casa editrice. Se gli addetti ai lavori dicono che la qualità media di quello che arriva è molto bassa, perché non crederci?
  7. CB85

    Segreti in Giallo Edizioni

    Tra l'altro la loro rendicontazione delle vendite è assolutamente puntuale e trasparente.
  8. A me sembra improbabile che i criteri di selezione di Mondadori possano essere più di manica larga di quelli di Aporema (senza offesa per Aporema, che ho imparato a conoscere in questi giorni tra social e sito e che mi sembra molto seria). Comunque, io ho recentemente pubblicato il mio primo romanzo con un'altra piccola casa editrice (e sono quasi completamente digiuna dal mondo editoriale): una delle cose che mi ha più stupita è stato che, in una delle mail che ci siamo scambiate, sottolineavano che 'la struttura sintattica e grammaticale è perfetta'. E lo dicevano come se fosse un'eccezione alla regola... Ora, io pensavo che scrivere in italiano corretto fosse una cosa che si impara a scuola e un prerequisito banale al solo pensare di scrivere un romanzo (voglio dire, chi mai si proporrebbe come pilota di Formula1 se non è sicuro di come si cambiano le marce?) ma, tra quello che dicono le mie editrici e le conferme che trovo da altri del mestiere pare che non sia così. E questo mi deprime, perché lascia intravedere un livello culturale medio italiano incredibilmente basso.
  9. CB85

    Trasfusione di sangue... nella giungla

    Aggiungo: il donatore deve essere sdraiato più in alto del ricevente (almeno 1 mt) altrimenti non si genera il flusso da uno all'altro.
  10. CB85

    Trasfusione di sangue... nella giungla

    il minimo per una trasfusione di emergenza (che sarebbe una trasfusione diretta da braccio a braccio): due aghi di grosso calibro (uno per il donatore, uno per il ricevente) un tubicino di plastica per collegarli una sciarpa o un pezzo di stoffa qualsiasi che faccia da laccio emostatico al donatore (per il ricevente serve solo per il tempo di prendere la vena, poi va tolto). Generalmente nei comuni kit di pronto soccorso (tipo quello dell'auto), non ci sono aghi.
  11. CB85

    Herkulesbooks

    Tra l'altro leggendo questa discussione si nota come la quota associativa sia aumentata in maniera significativa nel corso degli anni (75/95/175/195)...
  12. CB85

    Il gioco degli Scacchi.

    Un rumore sommesso nella notte. Uno sparo da una pistola di piccolo calibro. L’ispettore Francesco Bianco si risveglia in un letto di Rianimazione, ferito alla testa; si troverà ad attraversare un mondo sconosciuto, fatto di sofferenza, riflessioni e incontri, in un viaggio immobile che lo porterà ad una profonda riscoperta di sé. Nel frattempo i suoi colleghi, guidati dal burbero commissario Bruni, cercano di far luce sull’accaduto; man mano che procedono con l’indagine, tuttavia, le domande si moltiplicano e il mistero sembra non fare altro che infittirsi.
  13. CB85

    Segreti in Giallo Edizioni

    concordo in pieno
  14. CB85

    Il gioco degli Scacchi.

    oggi in offerta il cartaceo!
  15. CB85

    Il gioco degli Scacchi.

    Un rumore sommesso nella notte. Uno sparo da una pistola di piccolo calibro. L’ispettore Francesco Bianco si risveglia in un letto di Rianimazione, ferito alla testa; si troverà ad attraversare un mondo sconosciuto, fatto di sofferenza, riflessioni e incontri, in un viaggio immobile che lo porterà ad una profonda riscoperta di sé. Nel frattempo i suoi colleghi, guidati dal burbero commissario Bruni, cercano di far luce sull’accaduto; man mano che procedono con l’indagine, tuttavia, le domande si moltiplicano e il mistero sembra non fare altro che infittirsi.
×