Vai al contenuto

Aurelio C.P. Mandraffino

Scrittore
  • Numero contenuti

    134
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Aurelio C.P. Mandraffino

  1. Aurelio C.P. Mandraffino

    Fotogramma ricorrente

    @Vanessa99 ti ringrazio per la tua attenta analisi e i tuoi preziosi consigli che accolgo con molta gratitudine. L'assenza di punteggiatura è dovuta, come dicevi tu, alla volontà di mostrare l'immobilità del tempo. In un fotogramma tutto e fermo eppure ricorda un qualche tipo di moto.
  2. Aurelio C.P. Mandraffino

    Fotogramma ricorrente

    Commento a poesia di Vanessa FOTOGRAMMA RICORRENTE Gelsomini neri bruciati dal sale del tuo silenzio cadono lenti sul vuoto dei solchi della mia anima e non basta l'illusione di te a colmarmi e a far tacere il roboante spezzarsi del tempo che non cambia per me e si ripete nell'indifferente anaciclosi della mia solitudine color pesca e lentiggini.
  3. Aurelio C.P. Mandraffino

    Van Eyck di viscere

    Commento a "In trappola" Van Eyck di viscere Affresco di un'emorragia, scultura di un enfisema, il caldo profumo di morte del tuo sguardo. Lussazione della volontà, frattura della ragione, il mio inquieto e gelido desiderarti. Sei l'artista creatrice della mia distruzione, il dolore che vorrei assaporare.
  4. Aurelio C.P. Mandraffino

    Nani!

    1166 - Humourlo: Fece una battuta di umorismo tedesco al tassista che lo doveva portare ai casting e non sentendolo ridere preferì tornare a casa sconfitto con una bottiglia di Sangiovese. La battuta era la seguente: "Due piedi attraversano la strada. A un certo punto un piede dice all’altro: “Ciao”." GUCROEZPBDQALIHVTMFNS
  5. Aurelio C.P. Mandraffino

    In trappola

    Ciao @Mondo di Ombre, inizio con il dire che le poesie brevi mi piacciono molto. La tua poesia in particolare è una presa di coscienza: siamo rinchiusi, in trappola appunto, in concetti illusori, in convenzioni. La cosa bella della tua poesia è che non è un tentativo di squarciare nessun velo, non suggerisce nessun modo per scappare da questa realtà di menzogne, semplicemente racconta le cose per come stanno. Il concetto che più mi è piaciuto è "illusioni le fondamenta", se sono le fondamenta ad essere illusioni significa che appunto tutto quello che viene costruito sopra di esse è illusorio, qualunque cosa per quanto vera possa sembrare se costruita su quelle fondamenta è inconsistente, diventa solo una convenzione atta a farci vivere una vita comoda, secondo uno schema appunto. Ormai viviamo in un mare di favole e abbiamo perso di vista le cose più importanti, non crediamo più alle favole "quelle vere" ma siamo vittime di quelle più stupide. Per quanto riguarda la musicalità della poesia, forse sarebbe stato meglio concludere con la parola "tetto" anche sacrificando l'interrogativa: "un mare di favole, il tetto." In questo modo ci sarebbe stata una musicalità diversa e una struttura meglio costruita, infatti leggendo l'ultima parola di ogni verso si sarebbe così pian piano costruita una casa (schema, fondamenta, perimetro e tetto). Il consiglio riguarda il mio gusto personale, non prenderlo come verità assoluta. Grazie per aver condiviso con noi la tua poesia
  6. Aurelio C.P. Mandraffino

    Fotogramma ricorrente

    Grazie mille @Gianfranco P per la tua analisi molto utile. Le tue parole mi serviranno a migliorare. Unica cosa che tengo a specificare è che "roboante spezzarsi del tempo" nella mia testa è sì assordante ma altezzoso, forse come hai detto tu non l'ho messo bene a fuoco, ma intendevo dare l'idea di un rumore sia forte e sgradevole che superbo e tronfio. Grazie ancora😁
  7. Aurelio C.P. Mandraffino

    Il gioco del "se fosse"

    Akira Kurosawa, senza alcuna ombra di dubbio! Se tu fossi una divinità egizia chi saresti?
  8. Aurelio C.P. Mandraffino

    Mi diletto col dialetto

    ABSDMQILOPZRTNCFGHUVE Dialetto Siciliano Racina: Uva. Una locuzione tipicamente siciliana in cui è presente questa parola è ti pistu comu a racina ( ti pesto come si fa con l'uva).
  9. Aurelio C.P. Mandraffino

    Tautogrammiamo insieme?

    Propongo la F ! Grazie @Poeta Zaza per avermi ricordato della lettera!
  10. Aurelio C.P. Mandraffino

    Nani!

    Ragazzi, dopo giorni di dubbi. Ho finalmente deciso, è stata una scelta piuttosto ardua. Personalmente penso che le cose semplici o scontate a volte siano più d'effetto di molte. Il titolo per questo secondo me non va affatto a vuoto. Posso prevedere che da molti la mia scelta non sarà gradita, ma la società dei nani non è affatto democratica. Marameo. Detto ciò sono felice di incoronare il Nano ...*Rullo di tamburi nanici costruiti col ventre di dugonghi antichi" DOMODOSSOLO di @bwv582 . A te ora l'arduo compito di scegliere e incoronare il prossimo nano, complimenti!
  11. Aurelio C.P. Mandraffino

    Lampi di Poesia 11 - topic ufficiale

    Grazie mille @Roberto Ballardini
  12. Aurelio C.P. Mandraffino

    Believe Edizioni

    Sì @ramonamalia, dovrebbe essere così come dice @Alyc'è95. Posso aggiungere che però il mio primo libro distribuito da Messagerie, comunque non era già presente in nessuna libreria e bisognava ordinarlo. Comunque in caso una libreria convenzionata fosse interessata a più copie del libro può ordinarlo con Directbook/Fastbook senza per forza l'ordine del cliente, ma difficilmente una libreria si prende un rischio del genere con autori esordienti.
  13. Aurelio C.P. Mandraffino

    Lampi di Poesia 11 - topic ufficiale

    @Solitèr in base alla poesia che hai proposto (che mi è piaciuta moltissimo e che ho anche votato), secondo me puoi essere abbastanza soddisfatto di quello che hai creato. Naturalmente capisco lo sconforto, però ci saranno tante altre occasioni, ne sono sicuro!
  14. Aurelio C.P. Mandraffino

    Lampi di Poesia 11 - topic ufficiale

    Grazie mille @Befana Profana e buone vacanze!
  15. Aurelio C.P. Mandraffino

    Believe Edizioni

    Ho appena ricevuto il contratto per posta, ora lo compilerò e invierò alla casa editrice. La mia nuova raccolta di poesie sarà dunque targata Believe Edizioni!
  16. Aurelio C.P. Mandraffino

    Lampi di Poesia 11 - topic ufficiale

    Grazie mille @Poeta Zaza! Io invece ho apprezzato molto la tua "Sempre respira"😉
  17. Aurelio C.P. Mandraffino

    Lampi di Poesia 11 - topic ufficiale

    Vi ringrazio per questo apprezzamento che non mi sarei mai aspettato. Grazie mille!
  18. Aurelio C.P. Mandraffino

    [LP11] Sete di tramonti

    Traccia 2 Sete di tramonti In questo silenzio di pallido rosso giocano lente le onde del cielo, dalle spine dei fichi d'India, goccia goccia, denso, scende il sangue dei desideri, soffi diversi si abbandonano alla corrente e la brezza prende per mano la penombra e Venere guarda e benedice e canta il mare tra le insenature, memorie di sirene antiche, lacrime di nostalgia, risacca. Ne morirà, prima o poi, sì, qualcuno ne morirà... fischiettando felice.
  19. Aurelio C.P. Mandraffino

    [LP11] Sete di tramonti

    Grazie mille @Talia per il tuo commento generoso!
  20. Aurelio C.P. Mandraffino

    [LP11] Sete di tramonti

    Grazie @Ippolita2018 per i preziosi consigli e grazie@Edu per l'apprezzamento
  21. Aurelio C.P. Mandraffino

    Mari Pintau [LP 11]

    Un ricordare dolce amaro, melanconico, che si fonde perfettamente con gli elementi della natura che diventano motore e oggetto di questa nostalgia. Bellissima poesia, complimenti @Solitèr!
  22. Aurelio C.P. Mandraffino

    [LP11] Sete di tramonti

    @Roberto Ballardini ti ringrazio per aver letto la mia poesia e grazie anche per aver lasciato un tuo breve parere!
  23. Aurelio C.P. Mandraffino

    [LP11] Sete di tramonti

    @Solitèr e @Poeta Zaza vi ringrazio molto per aver letto e commentato la mia poesia. Potrebbe essere sia una composizione a clessidra sia un tramonto sul mare al contrario. Con il sangue non alludo al succo del frutto quanto più alle ferite che nascono se una persona desidera accarezzare i fichi d'india, ma è molto legato ad un mio ricordo. La fine allude alla morte, ma una morte da "piccolo principe", una morte da sete di tramonti. Una persona se davvero innamorata dei tramonti, ne potrebbe volere sempre di più fin quando la morte non sopraggiunge e felice vede il suo ultimo tramonto. @Poeta Zaza ti ringrazio molto per il consiglio, ne terrò conto in una eventuale prossima riscrittura.
  24. Aurelio C.P. Mandraffino

    Lampi di Poesia 11 - Off topic

    @Anglares ho allegato il commento sotto nella mia poesia, per sicurezza metto il link pure qua
  25. Aurelio C.P. Mandraffino

    [LP11] Sete di tramonti

    COMMENTO ALLA POESIA "PARIGI"
×