Vai al contenuto

BeatriceG

Scrittore
  • Numero contenuti

    23
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

11 Piacevole

Su BeatriceG

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

99 visite nel profilo
  1. BeatriceG

    IoScrittore

    @Annacel Greta Thunberg, Italia, acqua. Se è il tuo lo riconosci per forza!
  2. BeatriceG

    IoScrittore

    @Olmo Ombroso Nel Sentimenti la protagonista vive a Bologna. Ma c'entra anche un'isola italiana. Chi l'ha scritto capirà Il resto del tuo messaggio non l'ho capito
  3. BeatriceG

    IoScrittore

    @Mary Lighthouse Torino Comunque sul gruppo Facebook del cazzeggio dicono che sono gli utenti di Writer's dream ad essere snob e spocchiosi Le polemiche mi hanno stufato, non le leggo più. Se qualcuno è intollerante verso tutti e tutto (perfino intollerante nei confronti dell'intolleranza) forse è meglio lasciar perdere i concorsi (e anche i forum e i social).
  4. BeatriceG

    IoScrittore

    Finito! Non ho voglia di fare le medie con la calcolatrice, quindi scriverò il giudizio complessivo e non i voti: MTS - mediocre - donne uccise MTS - più che sufficiente - catenella Fantasy - più che sufficiente - festa di compleanno Sentimenti - male male male - Grey's anatomy Fantascienza - quasi buono - gelatina Romanzo storico - 1 e poco più, è un saggio - l'indizio non lo do [segnalato] NG (io l'avrei messo tra Sentimenti) - più che sufficiente - Bologna MTS (forse più fantasy) - sufficiente - tamerici NG - più che sufficiente - rock americano Fantascienza - estremamente buono, tifo per te - Thunberg
  5. BeatriceG

    IoScrittore

    @Orosirena Bravissimi! Complimentoni a questi fenomeni che hai conosciuto su Facebook. Avevo già letto che alcuni lo fanno, quindi non mi stupisce. Non credo nel karma, ma spero vivamente che gente che si comporta in modo talmente basso e vile non ottenga molto di buono dalla vita. Io credo di essere cascata un po' male, ma ho appena finito di leggere il settimo incipit, che per adesso è il migliore. Media 6,5, NG. Indizio: rock americano.
  6. BeatriceG

    IoScrittore

    Per adesso ne ho letti 6 (di cui il saggio di cui parlavo; ho chiesto sulla pagina di IoScrittore e mi hanno detto che se voglio lo posso segnalare). Quello che mi sconvolge è che tutti -tranne uno- sembrano veramente sciatti e trascurati nella forma, come se chi ha scritto non avesse riletto nemmeno una volta per fare un controllo! Di tutto di più: punteggiatura mancante, maiuscole mancanti, parole straniere scritte male, doppi spazi tra una parola e l'altra, spazio tra l'ultima lettera della parola e il punto, "scriccioli" al posto di "scricchiolii"... Qualche errore qua e là ci sta che sfugga, ma sto leggendo incipit dove c'è un errore ogni due righe. Da un aspirante scrittore mi aspetterei più cura; uno di questi testi, in particolare, conteneva errori gravi già nella sinossi. Poi magari sono persone che sperano di venire pubblicate da Einaudi o Garzanti...
  7. BeatriceG

    Battaglia Edizioni

    Ho ricevuto un gentile rifiuto stamattina (avevo spedito circa un mese fa): il romanzo è scritto bene, ma non è in linea con i loro progetti.
  8. BeatriceG

    IoScrittore

    Io sto leggendo l'incipit di un saggio (spacciato per "romanzo storico")... e nel regolamento c'è scritto esplicitamente che possono partecipare solo romanzi. Nella sinossi c'è scritto che era un lavoro di tesi e già dal titolo si capisce che non è un romanzo. Segnalo? Per di più, è anche scritto male!
  9. BeatriceG

    IoScrittore

    @rushvoivod non sono noiosi, in realtà; non è l'aggettivo che sceglierei (e comunque anche il mio incipit credo sia leggermente sottotono rispetto al resto del romanzo). Il terzo sicuramente è pessimo, più che noioso. Assicuro a tutti che non godo assolutamente nel distruggere gli altri, credo di avere quel minimo di autostima che mi porta ad andare avanti senza sminuire o massacrare il prossimo, però -porca miseria!- il terzo incipit che ho valutato era una roba scandalosa, qualcosa che mi aspetterei da qualcuno che ha letto tre romanzi in vita sua! Penso e spero di aver scritto una critica costruttiva e non distruttiva però [e cito un video del "Nido del Cuculo"] dè ma dè e allora dè, boia dè! E' stato molto difficile essere diplomatici.
  10. BeatriceG

    IoScrittore

    @ivalibri Grazie. In effetti nella mail è specificato che non vanno segnalati i problemi di impaginazione, ma io la mail l'ho ricevuta oggi pomeriggio, nonostante gli incipit siano usciti ieri. Mi accingo a leggere il terzo. Fare critiche costruttive e non distruttive al secondo è stata molto dura! Non sono mai cattiva senza motivo, ma mi chiedo come si possa proporre "roba" simile. Speriamo nei prossimi.
  11. BeatriceG

    IoScrittore

    Ho letto il primo, senza infamia e senza lode, e adesso sto leggendo il secondo, che è decisamente peggio! Il primo non rispettava l'interlinea, ho deciso comunque di non segnalarlo (non so se ho fatto bene oppure se queste "scorrettezze" debbano essere segnalate, sono alla mia prima partecipazione). Non mi piace molto dover assegnare 4 voti secondo i criteri stabiliti da IoScrittore; avrei preferito dare un voto solo in numero e poi scrivere una valutazione accurata per spiegare il perché di quel voto. Non so bene come valutare lo stile; nella valutazione posso scrivere cosa ne penso, ma per dare un voto? Non saprei in quale delle 4 categorie farlo rientrare.
  12. BeatriceG

    Scegliere tra due proposte

    @Riccardo Zanello Sulla loro pagina, presente qui su Writer's dream, c'è scritto questo: "Hanno scelto di affidarsi solo alla distribuzione online tramite la piattaforma Amazon. Non sono legati a nessun distributore. I volumi cartacei sono tutti on-demand e pubblicano sempre anche la versione ebook." Il costo dei volumi si aggira intorno ai 12 euro.
  13. BeatriceG

    Scegliere tra due proposte

    @Riccardo Zanello Da quel che si capisce dal contratto di "E", se l'autore vuole acquistare delle copie e non ne ha ancora vendute 50, le deve acquistare a prezzo di copertina. Al telefono, quelli di "P" per farmi un esempio mi hanno detto che se un libro costa 10 euro e ha 6 euro di costi di produzione, io prenderei il 50% di 4 euro. Se è così, non mi pare male...
  14. BeatriceG

    Scegliere tra due proposte

    Ciao a tutti, di recente ho inviato il mio romanzo ad alcune case editrici (sono un'esordiente) e ho ricevuto proposte da due CE free. E' passato qualche giorno e sarebbe il caso di prendere una decisione. Ho fatto leggere entrambi i contratti a mia cugina, avvocato, e lei dice che il contratto di "E" le dà più affidabilità, anche per come è scritto, però la scelta è mia e dipende anche dalla promozione, dalla distribuzione e quant'altro. "E" propone un contratto di 3 anni, al telefono mi ha detto che devo organizzare le presentazioni per conto mio usando delle copie in conto vendita e, se voglio acquistare delle copie, le ho con il 20% di sconto, ma solo se vendo almeno 50 copie. Le royalties sono del 10%, ma alcuni utenti lamentano di non averle mai viste... Poi c'è la proposta di "P": contratto di 5 anni, ma che può essere risolto prima "in forma bonaria" tra le parti, royalties del 50% sul netto e posso acquistare quante copie voglio, se voglio, col 50% di sconto. A livello distributivo non noto grosse differenze, come presenza sui social si equivalgono, sono entrambe piccole ("E" dice di essere in espansione), come veste grafica preferisco "P", ma "E" credo sia più attiva a livello di fiere. Insomma, tocca scegliere Consigli, considerazioni, opinioni? Oppure dico di no ad entrambi (hanno risposto molto velocemente) sperando una proposta migliore, chissà che la fortuna non aiuti gli audaci (in alternativa mi mangerò le mani)
  15. BeatriceG

    Carmignani Editrice

    Ho ricevuto una proposta di pubblicazione. Dicono che in altri tempi avrebbero pubblicato il mio lavoro gratuitamente, ma data la situazione attuale di crisi dell'editoria mi chiedono di acquistare 100 copie col 30% di sconto, per un totale di 1000 euro e spicci. @lorebalzo a te hanno detto la stessa cosa?
×