Vai al contenuto

Marcod

Scrittore
  • Numero contenuti

    12
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Neutrale

Su Marcod

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Marcod

    I.D.E.A Immagina di essere altro

    @Naty88 Complimenti! Più o meno quando hai inviato la sinossi ed entro quando tempo hanno risposto?
  2. Marcod

    Piergiorgio Nicolazzini

    Qualcuno che ha sottoposto loro di recente il proprio lavoro può dirmi se la valutazione del manoscritto è gratuita? Sul sito purtroppo non è scritto esplicitamente (o forse sono io che non sono bravo a trovare le informazioni ). Grazie.
  3. Marcod

    PlaceBook Publishing

    @TinaM A livello di distribuzione e promozione come ti stai trovando?
  4. Marcod

    Musicaos Editore

    Nel contratto che hanno proposto a me si chiedeva l'acquisto di un centinaio di copie (con uno sconto), a questo punto non saprei dirti perché a te ne hanno chieste 250 e a me "solo" 100. La questione delle royalties dopo la duecentesima copia invece era presente anche nel mio contratto.
  5. Marcod

    Bertoni Editore

    Anche io sarei curioso di sapere come si comportano per quanto riguarda la distribuzione e pubblicazione dell'opera, visto che per il resto mi hanno fatto un'ottima impressione.
  6. Marcod

    Musicaos Editore

    Anche a me è arrivata una proposta editoriale con richiesta di acquisto copie. E anche nel mio caso era poesia, quindi forse è una cosa che fanno solo per determinati generi o per autori esordienti.
  7. Marcod

    PlaceBook Publishing

    Ho ricevuto da loro una proposta editoriale che mi è sembrata molto interessante, poi mi hanno fatto un'ottima impressione anche dal punto di vista umano. Chi ha pubblicato con loro come si è trovato?
  8. Marcod

    Nulla Die

    Alla fine avevo capito male io, il pagamento c'è fin dalla prima copia e se non si raggiungono i 300 euro nell'anno solare l'importo è sommato a quello dell'anno seguente, e in ogni caso pagano tutto alla fine del contratto. Se non fosse per la questione delle royalties (si possono aumentare ma lievita anche il prezzo del libro, e non so quanto sia conveniente) su cui sto ancora riflettendo, accetterei senza esitazioni, perché mi sembrano molto professionali e cordiali.
  9. Marcod

    Nulla Die

    Sicuramente chiederò maggiori spiegazioni e non escludo che sia io ad aver frainteso qualcosa, perché è la prima volta che ho di fronte un contratto editoriale ed è come se fosse arabo per me. Più che altro vorrei sapere che ne pensate delle royalty del 4%: per un esordiente è una buona partenza o, come dice Ellery, sono davvero scarse?
  10. Marcod

    Nulla Die

    Grazie, allora scrivo qui così chiunque può intervenire. I punti che non mi convincono (e che magari sono condizioni ottime, ma nella mia ignoranza editoriale non so valutarli) sono sostanzialmente due: - è richiesto all'autore l'obbligo di almeno una presentazione a propria cura entro i primi mesi dalla pubblicazione. Ovviamente io ho tutto l'interesse a farmi conoscere e le presentazioni sono fondamentali, una è il minimo sindacale, ma non so nulla di come ci si muove per organizzarle e quel "a propria cura" mi dà l'impressione che dovrò arrangiarmi praticamente per tutto. E il fatto che sia un obbligo inserito nel contratto significa che passerei i guai se per un motivo X non riuscissi a farcela, e la cosa ovviamente non mi piace. - è previsto il versamento di royalty del 4% sul prezzo di copertina... ma solo dopo aver raggiunto l'importo di 300 euro. In pratica dovrei vendere almeno 700-800 copie per vedere qualcosa, e parliamo di un esordiente poeta di una casa editrice che non è Mondadori. È chiaro che non mi aspetto di campare di scrittura (con delle poesie, poi!) e che rispetto ad altre case editrici che mi hanno chiesto soldi, versamenti e acquisto copie obbligatorio questo è oro colato, però vorrei capire se il gioco vale la candela.
  11. Marcod

    Nulla Die

    Ho inviato loro un'opera poetica agli inizi di febbraio e dopo appena 4 giorni mi hanno risposto mostrando un certo interesse. La cosa lì lì mi ha sorpreso, ma trattandosi di poesia evidentemente si legge e si valuta con tempi molto più rapidi di un romanzo. Mi sono sembrati seri e professionali e offrono una pubblicazione totalmente gratuita, però ci sono delle cose nel contratto che non mi convincono. Essendo nuovo del forum non so se se ne può parlare qui, poi nella mail che mi hanno mandato c'è anche una clausola di riservatezza.
  12. Marcod

    Salve a tutti

    Salve a tutti. Mi chiamo Marco (come si può intuire dal nickname), sono un grande lettore e scrivo da anni, anche se finora non ho pubblicato nulla e ho iniziato solo molto di recente a guardarmi intorno nel mondo dell'editoria. Ci si legge in giro
×