Vai al contenuto

Whispering Wind

Scrittore
  • Numero contenuti

    119
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

Whispering Wind ha vinto il 4 agosto

Whispering Wind ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

67 Popolare

Su Whispering Wind

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

170 visite nel profilo
  1. Pubblicazione gratuita. Confermo al 100%.
  2. Whispering Wind

    Cosa vi irrita di più dei vostri "colleghi" aspiranti scrittori?

    Assolutamente. Infatti nel mio messaggio ho specificato che reputo in ogni caso meritorio e prezioso il lavoro di tante piccole realtà editoriali.
  3. Whispering Wind

    Cosa vi irrita di più dei vostri "colleghi" aspiranti scrittori?

    Hai descritto perfettamente una certa fetta di utenti di questo forum. Per farne il ritratto completo c'è solo da aggiungere la loro continua recriminazione sul fatto di non essere mai stati considerati dalle grandi CE, poichè, a loro dire, cieche e sorde nei confronti del loro immenso e incompreso talento. E così si scatenano nelle peggiori congetture nei confronti dell'editoria e di tutto ciò che le ruota intorno, assumendo inoltre i patetici atteggiamenti che hai già descritto tu e - aggiungo ancora - talvolta incensando fino all'inverosimile le suddette "Microbino Editore, Piccoletto Edizioni e Nano Publishing" (senza nulla togliere al lavoro assolutamente meritorio di tantissime piccole realtà editoriali, sempre da apprezzare), uniche CE illuminate ad averne colto l'infinita bravura. Verissimo anche questo, aggiungendo che esistono, in ogni caso, tantissime persone davvero squisite che pubblicano ancora con piccoli editori. Come dici giustamente tu, l'umiltà e la gentilezza fanno sempre la differenza. Sempre e in ogni campo della vita.
  4. Whispering Wind

    Leone Editore

    Non ho avuto mai alcun rapporto con questa casa editrice ma capitando tu questo topic ho notato una cosa che mi piacerebbe approfondire. Nel presente caso, mi riferisco al messaggio di @Iceyes. Sarei tanto curioso di sapere cosa ha detto da meritarsi le solite e anonime freccette rosse (senza uno straccio di replica minimamente argomentata, come al solito). Forse qualcuno non crede a ciò che questo utente scrive? Oppure è sufficiente parlare bene di una determinata CE per meritare "pollici versi"? Sì, sono proprio curioso di sapere, visto che è una cosa che su questo forum puntualmente succede quando qualcuno esprime opinioni o riporta esperienze che a una certa "frangia" di utenti non stanno bene. Spero che i diretti interessati delle due suddette freccette si facciano avanti.
  5. Ciao @Lore, io invece ti direi mandalo comunque. Probabilmente non lo leggeranno ma se hanno una lista, intanto, magari potrebbero inserirlo, con conseguente guadagno di tempo per settembre.
  6. Whispering Wind

    Giovane Holden

    Tornando in topic dopo qualche "esilarante" battutona, mi sembra opportuno segnalare questa iniziativa a carattere sociale, promossa dalla Giovane Holden: http://www.toscanalibri.it/it/news/leggere-giova-gravemente-alla-salute-un-estate-di-libri-gratis-dal-3-al-7-agosto_11678.html Si tratta di una campagna di sensibilizzazione alla lettura e di diffusione della cultura del libro. La reputo un'iniziativa sicuramente apprezzabile.
  7. Whispering Wind

    Dark Zone

    Perdonate l'intrusione, ma vorrei semplicemente sottolineare questo intervento che ha messo una bella pietra su questa discussione che, personalmente, ho trovato alquanto surreale. Alzare un polverone del genere per 10 euro chiesti per un concorso bandito da quella che è una validissima casa editrice come la Dark Zone (e non sono un loro autore)...bah! Tra l'altro, ora che l'ho scoperto, credo che parteciperò con grande piacere.
  8. Whispering Wind

    Aspettative di vendita

    Vero anche questo...ovviamente per uno sconosciuto o semi-sconosciuto credo che questi rappresentino la base da cui partire. @Marcello secondo te su che numeri ci si potrebbe mediamente attestare? Visto anche l'andazzo attuale di mercato e con le difficoltà legate alla pandemia.
  9. Whispering Wind

    Aspettative di vendita

    Beh, mille copie...magari! Riguardo la media dell'esordiente, leggevo qualche contributo in altri topic in cui addirittura si parlava di 100 copie come risultato già ragguardevole. Probabilmente dipende anche dal genere.
  10. Whispering Wind

    Aspettative di vendita

    Signori, rinverdisco un po' questa discussione, secondo me sempre molto interessante, soprattutto alla luce della situazione attuale che stiamo vivendo. Dunque: aspettative di vendita? In particolar modo, secondo voi, per un esordiente o semi-esordiente su quali numeri potrebbe parlarsi di "flop"? E su quali si può iniziare a parlare di "successo"?
  11. Hai elencato, con piacevolissima ironia, tanti difetti che si riscontrano. Io personalmente cito questo qui che è a mio parere il più odioso. Non ho mai compreso il motivo per cui certe CE adottano questa linea che peraltro mi pare alquanto "autolesionistica". Bah!
  12. Whispering Wind

    In che periodo dell'anno è preferibile uscire?

    Ciao! Credo che la risposta sia già nel tuo messaggio: non c'è, in assoluto, un periodo migliore per l'uscita del libro (almeno secondo me). Certo, molto dipende anche dalla tipologia di storia che si va a raccontare, almeno per quanto riguarda la narrativa. Giusto per fare un illustre - seppur remoto - esempio, A Christmas Carol di Dickens uscì il 19 dicembre 1843...trattandosi di un capolavoro assoluto, alla lunga forse avrebbe avuto lo stesso successo anche se fosse stato pubblicato sotto ferragosto ma quasi certamente, almeno all'inizio, non avrebbe avuto lo stesso impatto.
  13. Whispering Wind

    Esordiente, 3 proposte free, posso essere più ambiziosa?

    Esatto, nel primo caso hai detto tutto tu. Purtroppo è un altro esempio della profonda ipocrisia che regna su certe questioni editoriali, sia da parte di taluni editori che di qualche autore. Sulla seconda, se non erro, hai scritto che vi sono varie testimonianze di autori a cui non sarebbero state pagate le royalties. Quindi emergerebbe la tendenza a trattenere somme dovute ad altri. Io sostengo fortemente l'idea che il non pagare il dovuto all'autore sia l'unica forma di editoria "a pagamento" da condannare senza se e senza ma.
  14. Whispering Wind

    Esordiente, 3 proposte free, posso essere più ambiziosa?

    Ciao! Guarda, le prime due non le accetterei mai e il tuo considerarle "free" confermano la distorta visione del concetto di "editoria free" che purtroppo è alquanto diffusa (non ce l'ho assolutamente con te, è una mia riflessione su vecchie discussioni). Forse sulla terza ci rifletterei di più, però sembri comunque poco convinta e quindi, a questo punto, ti consiglierei di accantonarle tutte. Spesso l'intuito non sbaglia affatto Vedrai che troverai sicuramente la proposta giusta per te. Te lo auguro davvero
  15. Secondo me c'è un ulteriore caso. Ed è quello dello scrittore bravo ma vuoi per il genere di cui si occupa, vuoi per i temi che tratta (e per come li tratta) e vuoi per uno stile non proprio semplice e "immediato" (seppur valido) non viene considerato perchè difficilmente "piazzabile" sul mercato. Credo però che ciò rappresenti un caso di sicuri meno frequente e al di fuori di questo, sono del parere che una grossa e affermata casa editrice non si lascerebbe certo scappare neppure un perfetto sconosciuto che però dimostri grande potenziale. Del resto, ho letto varie testimonianze in tal senso. Per cui, salvo rare eccezioni, credo che qualora non si riesca ad arrivare ai livelli di Mondadori, Feltrinelli, ecc., evidentemente il proprio livello è quello lì. Il che non è detto che sia un livello "scarso", come osserva giustamente @Luciano91.
×