Vai al contenuto

Foolwriter

Scrittore
  • Numero contenuti

    129
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

Foolwriter ha vinto il 9 gennaio

Foolwriter ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

-34 Odioso

1 Seguace

Su Foolwriter

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 20/04/1978

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Veneto
  • Interessi
    crossfit-nuoto-leggere&scrivere :>

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Foolwriter

    Trentin Agency

    Boh a me dai l'impressione della super scrittrice ...non so cosa dirti, ti auguro che ti selezionino Uno le augura di essere selezionata e la signorina si sente "presa in giro" . Beh, allora non parlo più. Ciò detto, per quello che me ne frega, cancellatemi pure l'account.
  2. Foolwriter

    Quale agenzia scegliere?

    Eh, non tutti nascono belli. Comunque, aggiornando le mie esperienze, dalla mia lista depenna pure lorem ispum e buttati sulle altre due
  3. Foolwriter

    MALOSCRITTO - I dodici errori da evitare, per non finire nel cestino dell'editore

    Fino a

    Complimenti per l'iniziativa! Io ho studiato diversi manuali di scrittura e tecniche narrative, anche se qualcuno mi aveva sconsigliato i corsi di scrittura creativa. Mi è stato detto che sono troppo "manualistico" e poco spontaneo...
  4. Foolwriter

    Invio proposte editoriali - scadenza 30 Aprile 2020

    Fino a

    Una CE nuova,giovane, piena di grinta! Ho inviato loro un mio vecchio testo, in poco meno di un mese ho ricevuto una proposta completamente free. Faccio un in bocca al lupo a tutti, con l'augurio di crescere e farvi notare nel panorama editoriale.
  5. Foolwriter

    Pubblicare all'estero

    Col self purtroppo non si va da nessuna parte. La strada più semplice è pubblicare dapprima in Italia con una CE degna che porta i suoi autori anche alle fiere internazionali (Bibliotheka Edizioni in primis!).
  6. Foolwriter

    Lorem Ipsum

    Il mese è passato ma non ho più ricevuto feedback... ma va bene così, viste le altre esperienze. Tra l'altro, il mio nuovo agente ha giudicato quel testo non commerciabile quindi, anche se valido, non avrebbe senso investirci per un editing.
  7. Foolwriter

    Trentin Agency

    I "segni positivi" qui vanno solo a simpatie, quindi non significano nulla. Chiusa 'sta parentesi, non mi pare di aver preso in giro nessuno. A me piace ironizzare, ma qui son tutti frustrati oh mamma mia!
  8. Foolwriter

    Trentin Agency

    Boh a me dai l'impressione della super scrittrice ...non so cosa dirti, ti auguro che ti selezionino
  9. Foolwriter

    Le grandi case editrici leggono gli invii spontanei?

    Quoto e sottoscrivo in toto! Porto ad esempio la mia esperienza con una sedicente "agenzia letteraria" spilla soldi di cui per pietà non faccio il nome: maledetta quella volta che mi sono lasciato infinocchiare! E poi ebbero pure la faccia tosta di dirmi che avevano spedito il testo pure alle big ma che i tempi erano biblici etc etc... Eh certo: figurati se una big prende in considerazione i disonesti.
  10. Foolwriter

    Trentin Agency

    Il costo è variabile in funzione della criticità del testo e ovviamente non conosco le tue tasche però posso garantirti che ne vale la pena: col dr. Trentin sei in mani eccellenti! E' un vero genio, con oltre 20 anni di esperienza nel settore: fidati, non potresti trovare di meglio. Poi, a quanto mi pare di capire, tu devi essere una vera Maestra di penna quindi può darsi che il tuo testo sia già perfetto. Ergo, attendi fiduciosa: se un manoscritto è valido a lui non sfugge!
  11. Foolwriter

    Firmacopie presso le librerie Mondadori

    Oddio, se un autore Mondadori non riesce a piazzare appena 30 copie in sede di firmacopie presso una loro libreria beh.... è oggettivamente impossibile!
  12. Foolwriter

    Trentin Agency

    Ho firmato ieri il contratto e sono molto soddisfatto: il dr. Trentin è un professionista davvero preparato e aggiornato sugli editori che possono garantire tirature soddisfacenti per il tuo romanzo. Una agenzia che lavora con l'autore, non con un "manoscritto", e sul quale investe le sue energie per farlo crescere. Mi ha mosso la critica che secondo lui avrei studiato troppi manuali di scrittura e tecnica narrativa - dai quali mi dovrei "disintossicare" - perdendo spontaneità. Per clausole di riservatezza non posso scendere in dettaglio ma il costo dell'editing (svolto da persone competenti) è una tantum: d'ora in poi avrò le letture gratis di ogni altra opera inviata con eventuale editing a carico dell'agenzia, in caso di accettazione. Su 4 testi presentati hanno preso al volo un mio thriller psicologico/sci-fi: oltre all'ambientazione accattivante, a Trentin ha ricordato un libro di Carrisi nonché un vecchio film di Dario Argento e dice che la storia funziona. Lo porterà anche negli Usa, essendo il suo target geografico principale.
  13. Foolwriter

    Innamorarsi del proprio romanzo

    Certo. Io mi innamoro sempre dei miei psicopatici ahah
  14. Foolwriter

    Trentin Agency

    Si vedrà... Comunque, mi sembra che la prassi sia questa, leggendo nel sito di noti Agenti che lavorano con le major: se il testo piace ma non è perfetto, possono proporre un editing interno a pagamento - sempre se sono interessati a rappresentarlo, appunto.
  15. Foolwriter

    Trentin Agency

    Stragrande maggioranza? Ovvero? Anche Walkabout adotta questa politica, per esempio: se il testo e buono ma non perfetto e ne vale la pena, ti propongono un editing preliminare prima della rappresentanza - ed è un Agente di tutto rispetto che ha lanciato diversi scrittori. Ho avuto modo, tra l'altro, di conoscere la dr.ssa Biancatelli ed è una persona onesta e rispettabile. Per quanto riguarda Trentin mi hanno bocciato due testi, il terzo invece l'hanno accettato previo però qualche intervento del quale ne discuterò domani. Se fosse un disonesto come mi è perso di leggere tra le vostre righe avrebbe tentato di propinarmi onerosi editing anche per i manoscritti respinti - come tentò di fare un altro "agente" in passato con dei testi che (col senno di poi) facevano davvero schifo.
×