Vai al contenuto

José Quirce

Scrittore
  • Numero contenuti

    69
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su José Quirce

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. José Quirce

    Di contratti, tirature e distribuzione

    Ma ci mancherebbe, assolutamente! Il discorso non riguarda in alcun modo @Aporema Edizioni, con cui di recente ho avuto il piacere di pubblicare il mio ultimo lavoro - il quale peraltro è perfettamente reperibile online (senza farne pubblicità ) - e con cui, se avessi avuto problemi, sono certo che avrei potuto comunicare serenamente entro poche ore!
  2. José Quirce

    Di contratti, tirature e distribuzione

    Grazie mille @ElleryQ Per "prima del conteggio delle royalties" intendevo dire prima che si arrivi alla data stabilita per il pagamento, ad es. un resoconto parziale dopo sei mesi di vendite anziché un resoconto programmato per fine anno. Comunque, per il momento non resta che attendere (eventuali) risposte... grazie ancora!
  3. José Quirce

    Di contratti, tirature e distribuzione

    Escluderei difficoltà societarie dell'editore, ma comunque ancora nessuna risposta...
  4. José Quirce

    Di contratti, tirature e distribuzione

    In un contratto per l'edizione di un libro, l'editore si impegna a realizzare una tiratura massima di tot copie, e per la distribuzione dichiara di affidarsi a Tizio, oltre che ai principali store online come Caio, Sempronio, ecc. (parliamo dei nomi più famosi del settore, che voi tutti conoscete). Dopo circa una decina/ventina di copie sicuramente vendute online (comprate da amici dell'autore), e dunque dopo un po' di mesi dalla pubblicazione, presso i suddetti store online il libro in questione risulta esaurito o non più disponibile. Orbene: c'è un modo per conoscere il numero delle copie effettivamente stampate? C'è un modo er sapere perché quelle copie, se esistono, non sono acquistabili dove dovrebbero? C'è un modo per conoscere la quantità di copie effettivamente vendute (prima del conteggio delle royalties)? C'è, soprattutto, un modo per "costringere" l'editore a mettere puntualmente in vendita il prodotto, non avendo ancora esaurito la tiratura massima della prima edizione e non avendo superato gli anni di durata del contratto? Ovviamente ipotizzo tutto ciò in assenza di risposte da parte dell'editore, o al di là di esse, se vaghe e non esaustive. Mi scuso in anticipo se l'argomento è già stato trattato, ma non sono riuscito a trovare altro di simile.
  5. José Quirce

    Rossini editore

    Scusate ma, pur condividendo con voi la preferenza per i contatti scritti, mi chiedo: se non volete essere contattati telefonicamente, perché mai lasciate il vostro numero? Non ho rapporti con questa casa editrice e non devo certo farle da avvocato difensore, ma "colpevolizzarla" per avervi contattato al telefono (cosa, peraltro, secondo me apprezzabile) mi sembra fuori luogo. Oltretutto, tra parentesi, sempre meno persone usano i telefoni fissi, e sempre più call center usano finti numeri fissi.
  6. José Quirce

    Rocco Carabba

    Mi hanno chiesto un "contributo" di 2.500€ "per coprire in parte [] le spese di stampa", ed ottenere "trenta/quaranta" [?] copie "omaggio" e l'8% di diritti sul venduto, senza specificare altri dettagli (non che ce ne fosse bisogno, eh).
  7. José Quirce

    Il cerchio

    Questa casa editrice mi ha chiesto 1.800€ per l'acquisto di centocinquanta copie, ma di un libro che poi avrebbe avuto un prezzo di copertina invendibile (oltre i 25€).
  8. José Quirce

    Angelo Pontecorboli Editore

    Da questo editore ho ricevuto la seguente proposta: contributo fisso di 1.500€ per avere cinquanta copie "omaggio" (cit.), e poi il 40% di sconto su eventuali copie da me acquistate.
  9. José Quirce

    Marco Saya Edizioni

    Un mio amico è stato pubblicato di recente da questo editore, senza alcun contributo. Ovviamente non mi sbilancio nei dettagli, non essendo una mia esperienza diretta.
  10. José Quirce

    Capponi Editore

    @aquiletta spero almeno (almeno!) che non ti abbiano chiesto denaro...
  11. José Quirce

    Monetti Editore

    Pardon: qualcosa su cui non riesco a non fissarmi.
  12. José Quirce

    Monetti Editore

    In passato ho contattato questa casa editrice, dalla quale ho ricevuto (in tempi brevi) una proposta contrattuale gratuita, con facoltà di comprare copie al 20% di sconto, cessione di diritti per cinque anni, e 10% di guadagno sulle copie vendute. All'epoca non ho accettato, tra gli altri motivi, anche perché - mea culpa - solo dopo averla contattata ho controllato i titoli nel suo catalogo e le grafiche delle relative copertine. Ripeto, non è stato l'unico motivo, e sarà anche un vezzo personale, ma è qualcosa su cui non riesco a fissarmi (poi, ovviamente, ognuno ha i suoi gusti estetici e le sue esigenze, è chiaro). Ad ogni modo la proposta sul contratto era gratuita.
  13. José Quirce

    Laruffa Editore

    Nome: Laruffa Editore Sito: http://www.laruffaeditore.it/index.php?lang=it Catalogo: http://www.laruffaeditore.it/index.php?option=com_virtuemart&view=virtuemart&Itemid=480&lang=it Modalità di invio dei manoscritti: (contatti) http://www.laruffaeditore.it/index.php?option=com_content&view=article&id=81&Itemid=470&lang=it Distribuzione: non specificato Facebook: https://www.facebook.com/pages/category/Publisher/Laruffa-Editore-597288706955939/
  14. José Quirce

    Historica

    Non posso fare a meno di chiedermi il perché di un simile nome, per una casa editrice che - come si evince dal catalogo - non si occupa di storia se non in modo marginale. Ai miei occhi il nome appare decisamente fuorviante... qualcuno conosce le motivazioni di una simile scelta?
  15. José Quirce

    Carello Edizioni

    Tempo fa ho ricevuto una proposta da parte di questa casa editrice (poi non concretizzata perché ero già sotto contratto con un altro editore): comunicazioni veloci, nessun contributo richiesto, tre copie omaggio, e il 50% di sconto sulle eventuali copie acquistate in quantità a scelta. Qualcuno ha avuto esperienze?
×