Vai al contenuto

Brutus

Scrittore
  • Numero contenuti

    101
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Brutus

  • Rank
    Papignorante

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Pordenone

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Brutus

    Pessime Idee Edizioni

    Grazie per la risposta. Circa tre mesi e mezzo, quindi. Non credo aspetterò tanto, accetterò una delle altre proposte che ho ricevuto.
  2. Non intendevo sminuire il tuo impegno, dico solo che, a mio avviso, rischi di creare qualcosa di tuo e poi vederlo trasformato in qualcos'altro, perché penso che il pezzo che aggiungeresti sarebbe parecchio grosso e finirebbe col prevalere su tutto il resto. Spero di essermi spiegato.
  3. @Eudes leggendo il contenuto nascosto mi pare una cosa abbastanza diversa e temo per te che molti preferiscano un sito fotocopia di questo, che bene o male a quanto pare c'è già. Poi non so se e quanto sei disposto a snaturare la tua idea. In bocca al lupo comunque per i tuoi progetti, presenti e futuri.
  4. Brutus

    Words edizioni

    @SonofWolfes @Jayla91 @Silverwillow grazie per il feedback positivo! Vi terrò senz'altro informati degli sviluppi. No, in realtà delle quattro CE a cui avevo spedito era l'unica a non aver dato conferma, difatti ero pessimista, invece alla fine sono stati i primi a farsi avanti.
  5. Brutus

    Words edizioni

    Ho inviato a metà novembre e oggi ho ricevuto risposta positiva, sono interessati alla pubblicazione. Sono molto felice della cosa, anche perché mi pare che le recensioni su questa CE siano tutte positive. Ho un solo cruccio: il mio è un poliziesco e finora in catalogo hanno solo romance...
  6. Brutus

    Pessime Idee Edizioni

    @Nanny per curiosità, in che data hai spedito il tuo romanzo? Giusto per capire come sono con i tempi di attesa...
  7. Brutus

    Hai notato che pace?

    @Leo74 ciao, ho letto con piacere il tuo racconto, ma non posso non farti degli appunti, oltre a ciò che ti è già stato evidenziato dagli altri utenti e con cui concordo. Se mi dici canneto io penso che un canneto di per sé, cresce in una palude, perciò se non lo inzuppi di combustibile difficile che bruci completamente. Ancora meno ciò che si trova nel terreno umido sottostante. Inoltre se hai fatto almeno un corso antincendio sai che un idrante non lascia nulla di intatto, figuriamoci delle ossa. Se hai letto qualche manuale di archeologia forense sai che Zeta ha ragione e la poliziotta (un'ispettrice!) non può non saperlo. Se dici giungla fangosa mi confermi quanto sopra... Bisogna essere molto rigorosi e precisi, direi maniacali, nel riprodurre il realismo delle indagini di polizia, non si può abbozzare o improvvisare, né tanto meno aggiungere particolari che fanno storcere il naso a qualsiasi appassionato appena appena informato. Buona scrittura!
  8. Brutus

    Vuoi che ti porto un caffè?

    Può dare fastidio se è una tantum, ma se è la caratteristica specifica del personaggio e parla sempre così non ci vedo niente di male. Mi viene in mente Catarella di Camilleri. Naturalmente non conosco il contesto in cui si muove il personaggio e il clima del romanzo, fattori che potrebbero in effetti cambiare di molto la percezione del lettore al riguardo.
  9. Brutus

    Denaro anticipato dall'editore all'autore

    @L'antipatico grazie per la risposta e per la dritta sulla trama. Io avevo ipotizzato un anticipo di tremila euro, quindi credo mi manterrò su quella cifra. Per me che sono fissato con il realismo dei dettagli l'importante era non aver sparato un importo fuori dalle logiche editoriali.
  10. Brutus

    Denaro anticipato dall'editore all'autore

    Salve a tutti, domanda veloce: quanto può dare di anticipo una casa editrice medio/piccola per un libro? Nel giallo che sto scrivendo un calciatore di provincia viene ucciso e si ritiene che stesse per pubblicare un'autobiografia con rivelazioni scottanti. Grazie!
  11. Brutus

    Nero Press

    No anche per me.
  12. Brutus

    Occhi e capelli: il solito cliché?

    Se però il protagonista, come nei miei gialli, è un cultore della bellezza femminile? Non può esimersi dallo scannerizzare da cima a piedi ogni donna che incontra. Quindi le descrizioni occhi, capelli, viso, ci saranno sempre. Con questa discussione mi mettete in crisi...sarò stato troppo ripetitivo?
  13. Brutus

    Nero Press

    L'evento del 31 è stato, comprensibilmente, annullato. Attendiamo comunicazioni... senza fretta. Immagino la confusione nel dover riprogrammare tutto a una settimana dallo start. Pazientiamo.
  14. Brutus

    Autopubblicarsi senza rimpianti.

    Proprio qui sta il busillis... ...aspiranti scrittori non significa di per sé buoni scrittori. Troppo indulgenti con sé stessi o compiaciuti dal definirsi artisti per guardare con sufficiente critica e umiltà al proprio operato, va da sé che se uno è appena appena bravetto le CE lo notano. Poi se uno non è interessato può benissimo usare il selfpublishing, ma ritengo che passare attraverso le forche caudine del mondo editoriale serva perlomeno a farsi le ossa e capire quanto vale la propria opera, fermo restando che ci si rivolga a persone serie. Una volta fatta l'esperienza nulla toglie di poter scegliere il self, strada validissima, per carità, ma non usiamola come facile scorciatoia o scusante.
  15. Brutus

    Vivere di sola scrittura in Italia

    Forse vado OT ma volevo fare una considerazione su quanto detto da @Befana Profana sulla legge di sostegno ideata in Francia. C'è una cosa che mi ha sempre infastidito in Italia: la legge sul cinema e gli aiuti al teatro. Perché queste due forme d'arte hanno sovvenzioni a dir poco notevolissime mentre altre come scrittura, fumetto, musica ricevono briciole? Cosa c'è di diverso? Forse gli agganci e gli intrallazzi?
×