Vai al contenuto

Simone Puppio

Scrittore
  • Numero contenuti

    12
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

9 Neutrale

Su Simone Puppio

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Simone Puppio

    Parole misteriose...

    afferrato!
  2. Simone Puppio

    Parole misteriose...

    @Antares_ sì, anche io sono quel tipo di lettore. Di solito un termine strano cerco di intuirlo, di approfondirlo o di ignorarlo se proprio non lo capisco: ma fastidio non lo provo. Interessante, invece, è il tuo suggerimento di "spiegare" il termine al lettore, cosa che arricchisce anche il racconto se ben confezionata. Grazie!
  3. Simone Puppio

    Parole misteriose...

    @Effe_ grazie mille! Questi in particolare sono condensati in una pagina e mezza, quindi credo sia il caso di sfoltirli.
  4. Simone Puppio

    Parole misteriose...

    Credo, infatti, che sceglierò la via del compromesso: alcuni li sostituisco, mentre quelli intuibili dal contesto li lascio!
  5. Simone Puppio

    Parole misteriose...

    @Adelaide J. Pellitteri grazie del suggerimento!
  6. Simone Puppio

    Parole misteriose...

    In effetti, così suonerebbe come una martellata sui denti! Fa parte di una descrizione statica però ho capito il concetto. Se i termini impediscono al flusso di scorrere, allora è meglio semplificarne alcuni!
  7. Simone Puppio

    Parole misteriose...

    Buongiorno a tutti amici scrittori, lo ammetto: sono un maledetto esteta. Ultimamente sto facendo leggere il mio romanzo a una persona molto cara (e paziente!), ovvero la mia compagna (accanita lettrice e scrittrice di un romanzo per bambini e una raccolta di racconti per adulti). Il risultato è che, in molti capitoli, mi ha fatto notare la presenza di vocaboli un po’ troppo ricercati, come il nome particolare dei materiali (porfido), dei tessuti (shantung) e via dicendo. Ora, questi termini non è che io li abbia piazzati a caso per fare il saccente: sono frutto di una lunga ricerca, finalizzata a trovare l’equivalente concreto che più si addiceva a descrivere una mia immagine mentale. Detto ciò, voi che ne pensate? È necessario limare un po’ il livello generale oppure si possono mantenere questi termini magari a discapito di un’immediata comprensione? Grazie! PS. ad esempio, descrivendo un locale orientale, nel giro di due facciate, si trovano: turibolo: incensiere; afrormosia: legno esotico usato per il parquet; guayabera: camicia a maniche lunghe tipica dei luoghi sudamericani; zangbeto: sciamano voodoo.
  8. Simone Puppio

    Off topic. Ti taggo.

    @luka ku Sì, sì, mi sto trovando @ben
  9. Simone Puppio

    Off topic. Ti taggo.

    @luka ku portaci anche Mario Volponi è abbiamo fatto tombola!
  10. Simone Puppio

    Cerco un titolo originale

    Grazie mille!
  11. Simone Puppio

    Cerco un titolo originale

    Bene! Queste mi mancavano in effetti! Grazie! :D
  12. Simone Puppio

    Cerco un titolo originale

    Buongiorno e buonasera a tutti, cercavo un titolo originale per presentarmi, ma devo ammettere che non è affatto semplice! Mi chiamo Simone, ho passato i 30 (sebbene da poco) e per campare faccio l'ingegnere in mezzo a ferraglie più vecchie di mio padre (in gergo, rotabili ferroviari). Scrivere non è mai stato un sogno; lo ritengo piuttosto un'estensione della mia mente sgangherata, un modo come un altro per concretizzare quei pensieri astrusi che mi salvano dal grigiore quotidiano. Ho letto con piacere molte sezioni di questo forum ("regolamento" e "messaggio di benvenuto" compresi), così alla fine mi son detto: "forse è ora di fare la persona cortese, smettere di essere un voyeur e dunque presentarsi" (sì, ma leggete tutto questo con accento romano, perché è poco credibile che io l'abbia pensato in un italiano così pulito). Quindi eccomi qui! Spero di potervi tormentare presto con qualcosa di mio, nel frattempo ci si legge!
×