Vai al contenuto

Mario Pippia

Utente
  • Numero contenuti

    219
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    2

Mario Pippia ha vinto il 21 luglio 2012

Mario Pippia ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

20 Piacevole

3 Seguaci

Su Mario Pippia

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 28/04/1963

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Provenienza
    Torino
  • Interessi
    NON mi interessano il calcio e la Formula Uno.
    Tutto il resto sì.

Visite recenti

2.295 visite nel profilo
  1. Mario Pippia

    Il vizio dell'odio - Mario Pippia

    Un commento su Amazon, da GbKindle che scrive dal Trentino Alto Adige
  2. Mario Pippia

    La casa senza ombra

    Commento su Amazon di S.Desa: I commenti positivi fanno sempre piacere
  3. Mario Pippia

    Il Vangelo di Anna

    Titolo: Il Vangelo di Anna Autore: Mario Pippia Editore: Self-published (Amazon) ASIN: B00HZRVT42 Data di pubblicazione: 26 Gennaio 2014 Pagine: 227 (kindle) Prezzo: 2,68 € Sinossi Michele Polloni, commissario della Questura di Torino, viene incaricato delle delicate indagini sul rapimento di Anna Peano, figlia di una delle famiglie più ricche e influenti del Piemonte. Lo stesso Questore, spinto dall'energico sig. Peano, assegna al poliziotto una squadra di colleghi scelti tra i migliori in circolazione, per velocizzare le indagini e permettere il ritrovamento rapido della ragazza. Ma questo rapimento si presenta subito con numerose anomalie: il modo scelto dai rapitori per comunicare, l'importo del riscatto, le modalità di consegna, l'incredibile sparizione della ragazza senza il minimo indizio, sono tutti segnali che inducono Polloni a pensare che ci sia qualcosa di strano. Come se questo non bastasse, anche il suo collega e amico Rizzo si comporta in modo inusuale. Questo romanzo parla di amore, e delle tante facce che può avere: per i soldi e il potere, per un figlio, per una madre, per un animale, per un amico; ma anche di un uomo nei confronti di un altro uomo, e delle conseguenze che un atto d'amore come questo può avere. Qui il link diretto: http://www.amazon.it/Il-Vangelo-Anna-Mario-Pippia-ebook/dp/B00HZRVT42/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1405086521&sr=8-3&keywords=mario+pippia
  4. Mario Pippia

    La casa senza ombra

    Se hai domande, basta chiedere
  5. Mario Pippia

    La casa senza ombra

    Richiesta tecnica: ho scritto 2,60 € invece che 2,68 € nel prezzo. Qualche moderatore di buona volontà potrebbe correggere l'errore? Grazie mille :-)
  6. Mario Pippia

    Il vizio dell'odio - Mario Pippia

    Titolo: Il vizio dell'odio Autore: Mario Pippia Editore: Self-published (Amazon) ASIN: B00II52LMY Data di pubblicazione: 16 Febbraio 2014 Pagine: 169 (kindle) Prezzo: 2,68 € Sinossi In una Torino rovente per la calura d'Agosto, la morte di Carlo Setteconce, stimato chirurgo nella sua vita precedente, ora tranquillo e solitario pensionato, viene rivelata solo dal terribile odore che circonda la sua villetta di Pino Torinese. Una triste "morte solitaria". Ma dopo due settimane dalla rimozione del corpo, l'odore c'è ancora. Forse anche peggio. Il commissario Polloni torna e approfondisce l'indagine sulla casetta di Setteconce, facendo una terribile e macabra scoperta: il dottore aveva una cantina segreta, dove teneva segregato un uomo. Che è morto d'inedia, abbandonato dal suo aguzzino. Il poliziotto deve ora scoprire per quale motivo il vecchio professore aveva un hobby tanto strano e terribile, e chi è l'uomo della cantina. Le conseguenze delle sue indagine saranno terribili e inaspettate: un'ondata di odio profondo travolge qualcuno che inizia a uccidere crudelmente i presunti colpevoli del rapimento del figlio di Setteconce, avvenuto tredici anni prima, e mai risolto. Polloni e la sua squadra ingaggeranno una crudele gara con l'assassino, per riuscire a impedirgli di portare a termine la sua inutile vendetta. L'odio è come un vizio: fa male, ma fa star bene. Questo è il link diretto alla pagina Amazon http://www.amazon.it/Il-vizio-dellodio-Mario-Pipp%C3%ACa-ebook/dp/B00II52LMY/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1404802269&sr=8-1&keywords=il+vizio+dell%27odio
  7. Mario Pippia

    Ritrovato imbrattatore smarrito

    Mi ricordo di te, Vlad: anche io sono mancato un po' da WD
  8. Mario Pippia

    La casa senza ombra

    @Fra: grazie mille @Gogol: grazie per gli auguri. In realtà no, non c'è nessuna costruzione simile nella zona della Mandria. Ci sono moltissime case abbandonate in giro per il Piemonte, ma la zona che indico nel romanzo l'ho scelta solo perché nella mappa c'è una specie di "buco", senza nulla intorno. Ho scoperto che c'è una villa ristrutturata, che ospita una SPA e un ristorante molto rinomati, adesso. Ma nel mio romanzo c'è il Diamante Fortunatamente sono geometra, per cui ho potuto anche farmi delle mappe e dei piani costruttivi, per cui la narrazione scorre bene
  9. Mario Pippia

    La casa senza ombra

    Titolo: La casa senza ombra (Condominio Apocalisse) Autore: Mario Pippia Editore: Self-published (Amazon) ASIN: B00HLMZBMC Data di pubblicazione: 18 Gennaio 2014 Pagine: 169 (kindle) Prezzo: 2,60 € Sinossi Non tutti conoscono il Diamante, il condominio di lusso nei pressi della Mandria, che quindici anni fa è stato abbandonato in fretta e furia. Non tutti sanno che il motivo di tutta questa urgenza sono state le numerose morti inspiegabili e inquietanti che sono avvenute tra le sue mura, fin dalla costruzione. Pochi hanno il coraggio di avvicinarsi, nessuno vuole entrarci. Ma Alessia, Tiziana, Franco, Giampiero, Gianni e Roberto, sei compagni di classe, decidono di realizzare un documentario su questo posto, e con la sicurezza della loro giovane età, ci entrano scavalcando l'alto muro di cinta. Da quel momento qualcosa inizia a seguirli, a controllare ciò che vedono e sentono, fino a fargli mettere in gioco la stessa vita. I ragazzi dovranno mettere in campo risorse inaspettate e rivelare segreti nascosti, che in questo caso specifico risulteranno decisivi nella loro lotta contro il loro avversario. Dovranno cercare di capire chi è il nemico, e dovranno capire come sconfiggerlo. Dovranno capire i motivi che lo spingono a cercare una vendetta ostinata e feroce. Se avete paura della paura, non leggete questo romanzo. Questo è il mio primo esperimento nel campo del thriller parapsicologico, e, stando al numero di persone che mi hanno scritto terrorizzate, ho ottenuto il risultato che mi ero prefisso. È il primo volume della trilogia Condominio Apocalisse, che racconta la storia del Diamante fin dalle sue origini. Ecco il link diretto: http://www.amazon.it/casa-senza-ombra-Condominio-Apocalisse-ebook/dp/B00HLMZBMC/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1403981313&sr=8-2&keywords=mario+pippia
  10. Mario Pippia

    Giustizia non è fatta, ma che si sappia almeno

    Quando una guerra finisce, le bugie degli sconfitti sono rivelate; quelle dei vincitori diventano storia.
  11. Mario Pippia

    L'ultima serie tv che avete visto

    Anche io preferisco le serie inglesi. Purtroppo da noi ne arrivano poche e, a volte, le tagliano per "mancanza di ascolti". "Scott & Bailey" era ottima ma è scomparsa. Adesso sto guardando "Black Mirror": sono episodi slegati tra di loro, con il comune denominatore della tecnologia e i suoi usi e abusi. Ricorda vagamente il mitico "ai confini della realtà", ma in salsa inglese e moderna
  12. Mario Pippia

    Dare un nome ai personaggi

    Non sono del tutto d'accordo: all'inizio di un racconto il nome (e il cognome) non signifcano nulla o quasi. Ma se sei abile, il personaggio lo costruisci proprio intorno al nome, in modo che, più avanti nella storia o addirittura in un racconto diverso, il solo nominare un personaggio evoca a chi lo conosce tutta una serie di sensazioni (positive o negative che siano).
  13. Mario Pippia

    L'ultima serie tv che avete visto

    Ah già, a proposito di francesi dimenticavo Profiling
  14. Mario Pippia

    L'ultima serie tv che avete visto

    Io comincio a non capirci più niente con le serie: sul mysky ho una pagina intera di roba in registrazione, e molte serie adesso sono in pausa natalizia o tra una stagione e l'altra. The walking dead, Awaking, Dexter, Homeland, Cold case, Lie to me, CSI, CSI New York, Criminal mind, Law and Order (e ce ne sono due diverse qui). E fra un po' comincia Jo...
  15. Mario Pippia

    Ma a 40 anni uno scrittore è "vecchio"?

    @Borisvian In realtà non avevo intenzione di criticare negativamente Giordano: rimango dell'idea che il suo lavoro è un prodotto (quasi) commerciale, almeno da parte della casa editrice. E' comunque un buon lavoro, si lascia leggere tutto sommato piuttosto bene. Però, secondo me, dargli un premio è esagerato. Detto questo è anche ovvio che una casa editrice, per quanto interesata all'arte, alla cultura, alla crescita psicologica dei suoi lettori, alla fine deve fare cassa. E sinceramente, se mi chiamasse la Mondadori per pubblicarmi qualcosa, penso che sarei disposto a cambiare parecchia roba nei miei lavori (= mi calerei le braghe! )
×