Vai al contenuto

BelRose

Scrittore
  • Numero contenuti

    193
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di BelRose

  1. BelRose

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Hockèy: locuzione d'assenso e accordo tra sportivi dotati di bastoni curvati a "elle". UCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY
  2. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Summer on a solitary beach - Franco Battiato
  3. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Who's that girl - Madonna (per i nostalgici degli anni 80 del forum! )
  4. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Io voto sì! Quello che le donne non dicono - Fiorella Mannoia
  5. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Centro di gravità permanente - Franco Battiato
  6. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Vada per il rinculo, questa la ascoltava mia mamma da giovane Fiori rosa, fiori di pesco - Battisti
  7. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Cruel summer - Bananarama
  8. BelRose

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Jungla Bells: la canzone di Natale preferita di Tarzan KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY
  9. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Rain and tears - Aphrodite's Child (ma sì, dai, seghiamoci le vene di domenica sera... )
  10. BelRose

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Tremore: terzetto di frutti di bosco un po' spaventati dall'idea di essere raccolti. KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNS
  11. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Hey man - Zucchero con Eric Clapton
  12. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Almeno tu nell'universo - Mia Martini
  13. BelRose

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Zibellino: un mustelide tanto grazioso (sinonimo: zicarino) KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNS
  14. BelRose

    Il gioco dei titoli

    E le stalle stanno a guardare: romanzo sulle avventure di un gruppo di mucche al pascolo. GLVAWSCTEPHMIZNUKCRODFJ
  15. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Kiss from a rose - Seal
  16. BelRose

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Bayswatch: orologio di plastica e silicone con bagnini palestrati e bagnine dal décolleté altrettanto siliconato sul cinturino
  17. BelRose

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Ops, @Befana Profana ci siamo sovrapposte
  18. BelRose

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Vandalì: antica popolazione germanica nota per il suo surrealismo. KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY 
  19. BelRose

    Jukebox

    Hey Jude - Beatles
  20. BelRose

    [Gioco] Catena musicale

    Jesus he knows me - Genesis
  21. BelRose

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Bidoni: doppioni di regali orrendi. KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY
  22. BelRose

    L'ultimo film che avete visto

    Ero incuriosita da "Macbeth retold", rivisitazione moderna della BBC del dramma shaespeariano prodotta dagli stessi inglesi, così alla fine l'ho guardato. Praticamente Macbeth è un novello Bruno Barbieri, chef in un ristorante di lusso, ed è interpretato da un James McAvoy bravo e davvero espressivo. Quando sua moglie lo incita all'omicidio del padrone del ristorante, celebre cuoco che si prende il merito del lavoro di Macbeth, si innesca la spirale di follia e di delitti. Nel cast, nel ruolo di Macduff, anche Richard Armitage (che i miei ormoni sono stati lieti di rivedere, anche in "North & South" era tutta un'altra cosa ). Originale la scelta di fare delle tre streghe del dramma originale... tre netturbini profetici! Film bizzarro.
  23. BelRose

    Blocco dello scrittore e insicurezze

    Un mio prof. all'università diceva: "ricordatevi sempre che la perfezione è nemica del buono". E aveva ragione, adesso l'ho capito. Si può limare anche tre milioni di volte un capitolo, ma una volta lasciato lì e ripreso più avanti, si troverà sempre e comunque qualcosa da modificare... e il grosso rischio è quello di chiudersi in un circolo vizioso di scontento e continui rimaneggiamenti che impedirà di vedere che, in realtà, ciò che è stato scritto è già buono così com'è. Personalmente sono giunta alla conclusione che non scriverò mai un romanzo "perfetto", per un motivo molto semplice. Le parole sulla carta rimangono quelle che scelgo in un determinato momento, ma io cambio. Cambiano i miei stati d'animo, cambia la mia maturità, cambia il mio modo di riflettere sulle cose. E ciò che ho scritto tempo fa e magari allora mi pareva quasi perfetto - e a ben vedere lo era, era quasi perfetto per la "me" di quel momento -, oggi non lo trovo più così, perchè io non sono più esattamente la stessa. Quindi sincermente ho smesso di pormi il problema, perchè andando avanti di questo passo non avrei mai pubblicato niente. La piccola idiosincrasia che mi è rimasta è che in genere non rileggo più i testi che non posso modificare (ossia quelli già editi), appunto perchè so che qualcosa mi stonerebbe... ma amen, va bene così Quanto alla paranoia dei refusi grammaticali, ho capito una grande verità: si autogenerano nottetempo, non esiste altra spiegazione Il mio penultimo romanzo l'ho letto un milione di volte io, l'ha letto almeno quattro volte l'editor della CE in fase di rimpallo-proposte di limature da me a lei, l'ha letto il correttore di bozze, l'abbiamo riletto sia io che l'editor per gli ultimi ritocchini.... e il giorno prima della consegna ancora mi accorgo che c'era un refuso volante! No, davvero, credetemi: hanno vita propria. Un giorno verranno allo scoperto e si sveleranno al mondo, come gli UFO
  24. BelRose

    Il gioco dei titoli

    Lilli e il vagobando: storia di una giovane che trovava approssimativa la descrizione dei requisiti per candidarsi ai concorsi pubblici. G L VAWSCTEPHMIZNUKCRODFJ
  25. BelRose

    Il gioco dei titoli

    Rin - Teen - Teen: celebre telefilm sulle avventure di un cane lupo adolescente nel Far West. GLVAWSCTEPHMIZNUKC R ODFJ
×