Vai al contenuto

Obs Snow

Scrittore
  • Numero contenuti

    111
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

69 Popolare

Su Obs Snow

  • Rank
    Random ̷h̷e̷r̷o̷ tester
  • Compleanno 11/09/1989

Contatti & Social

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Barletta

Visite recenti

656 visite nel profilo
  1. Obs Snow

    Newton Compton Editori

    Credo abbiano un approccio diverso rispetto a quello classico di altre CE. Seguono il mercato del self-publishing e offrono contratti di loro iniziativa ad autori che ritengono meritevoli e/o a chi riesce a vendere auto-pubblicandosi. Per questa ragione la ricezione dei manoscritti è sospesa da mesi, se non anni.
  2. ciao mi puoi aiutare in un tema??

     

  3. Obs Snow

    L'editoria ai tempi del Coronavirus

    Io ho notato un drastico calo. Ero abituato a ricevere due o tre responsi a settimana, ne ho ricevuti altrettanti dall'inizio della diffusione del virus. Fortunatamente avevo già firmato un contratto in precedenza.
  4. Obs Snow

    Do It Human

    Poco più di quattro mesi per la lettura, una ventina di giorni per il responso.
  5. Obs Snow

    Come scrivere una lettera di presentazione a un editore

    Secondo il mio modestissimo parere state dando troppa importanza a un fattore esclusivamente di contorno come la mail di presentazione. Fatta questa premessa mi è piaciuta quella di @Bambola, che mi è sembrata chiara e coincisa, seria e scritta da una persona sicura dei propri mezzi, che non ha bisogno di fronzoli per dar forza alla sua proposta. Alcune CE cestineranno il manoscritto a prescindere dal contenuto della mail, la stragrande maggioranza darà in ogni caso un'occhiata all'allegato. Salvo scivoloni clamorosi, dunque, dubito che una realtà editoriale seria deciderà di scartare un lavoro basandosi solo su poche righe. Inoltre parliamoci chiaro, quante volte vi è capitato di ricevere una risposta sgrammaticata da parte delle stesse case editrici?
  6. Obs Snow

    Casta Editore

    @Casta EditoreHo ricevuto oggi una risposta alla proposta inviata il 10 di ottobre scorso. In una mail, molto gentilmente, mi hanno informato che il comitato di lettura ha dato esito discordante, con due pareri positivi alla pubblicazione e due negativi. Successivamente il manoscritto è stato ritenuto non in linea con il programma editoriale futuro, e di questi tempi non faccio fatica a credere che debbano essere molto più esigenti. Une risposta negativa in ogni caso è sempre meglio di nessuna risposta.
  7. Obs Snow

    Aporema Edizioni

    Ho atteso un po' che l'atmosfera si rasserenasse per porvi un quesito. Riferendosi esclusivamente ai numeri e alle "mere" unità vendute, a quante copie potrebbe ammontare un buon risultato per un esordiente? In futuro mi piacerebbe provare a proporvi qualcos'altro, non da principiante, e vorrei farlo partendo da basi che si possono ritenere più o meno "solide". Sicuramente si è già discusso al riguardo, in genere un esordiente che supera le 200 copie può ritenersi soddisfatto, una parte pressoché insignificante invece arriva a mille, superandole. Qual'è il vostro punto di vista e i vostri standard al riguardo?
  8. Obs Snow

    Perché avete scritto un libro?

    Mah. Un mix di delusioni, noia e droghe leggere Ho cominciato un paio d'anni fa, quasi tre ormai. All'inizio mi prendevo davvero poco seriamente, tant'è che scrivevo a mano su fogli di risma che lasciavo sparsi per casa. L'idea non era quella di creare un qualcosa, per lo più di sprecare del tempo senza pensare troppo. Arrivato alla ventina ho cominciato a riportare tutto su PC, a migliorarlo e a cominciare a pensare a un continuo. Forse è proprio in quel periodo che mi sono venute le idee migliori, plot-twist più o meno decenti originati esclusivamente dalla mia fantasia, senza seguire schemi, magari nel letto prima di addormentarsi. Scrivere fondamentalmente è sempre stato uno sfogo. Ho appurato ormai che mi risulta del tutto terapeutico e che i periodi difficili sono il miglior combustibile per la creatività, infatti da un po' ho quasi azzerato la produttività.
  9. Obs Snow

    Link Edizioni

    Anche io. Inviato nella prima metà di ottobre e mai ricevuto risposta.
  10. Obs Snow

    Richieste abilitazione Narrativa over 18

    Dichiaro di avere più di diciotto anni (ma meno di trentuno)
  11. Obs Snow

    Come fa chi esordisce con una CE di pregio?

    Non vorrei fare la parte della volpe che non arriva all'uva, avendo esordito con una CE che credo si possa considerare medio/piccola. Quello che penso però è che a un certo punto termina il fattore "talento" e ne subentrano altri, come il genere e le tematiche affrontate dal libro e quello fortuna. Reputo inoltre fondamentali gli "agganci" utili per arrivare ad essere presi seriamente in considerazione come esordienti da una grande CE, che per forza di cose spesso e volentieri si ritrova costretta ad ignorare per direttissima parte delle proposte editoriali, magari fermandosi a una sinossi o alla presentazione di chi glielo propone. Newton Compton per esempio non accetta proposte editoriali da anni ormai. Non credo di sbagliarmi dicendo che la spinta di un agente di livello, per esempio, potrebbe bastare anche da sola per arrivare alla pubblicazione con realtà editoriali importanti. Fatte queste premesse vorrei comunque spendere un paio di righe a proposito dell'importanza di valori come il duro lavoro e l'impegno: Certo, pubblicare con una grande CE da esordiente sarebbe un sogno, darebbe una visibilità e un valore al proprio progetto non indifferente, ma quale sarebbe il rovescio della medaglia? Tanta pressione fin da subito, è stato già detto che la critica in alcuni casi si è espressa piuttosto timidamente nei confronti di certi manoscritti. Nessuna garanzia a lungo termine, perché se esordisci con Bompiani floppando clamorosamente poi ti ritroverai inevitabilmente in un pantano di scarsa fiducia da parte tua nei tuoi stessi confronti, ma soprattutto altrui. Tante aspettative con cui convivere, i dubbi, magari qualora cominciassi a lavorare su qualcosa di nuovo standoti a chiedere ogni giorno se è buono tanto quanto ciò che hai già pubblicato o se non è all'altezza. Ripeto, non vorrei fare la parte della volpe che non arriva all'uva, ma preferisco il mio piccolo cammino "lineare". Immagino che se ho, se ognuno di noi ha le capacità per sfondare primo o poi il duro lavoro unito a un po' di caparbietà sarà ripagato. Cheers ~
  12. Obs Snow

    EKT - Edikit

    Tutto corretto. Non mi sono dilungato sugli aspetti "secondari" del contratto per non risultare troppo prolisso, ma se non ricordo male c'era anche una clausola su eventuali diritti cinematografici pari al 30 o 50%. Se può servire cerco tra le mail, la mia intenzione comunque era quella di fornire un'idea generale sulla CE e sulla loro proposta. Immagino che in ogni caso le clausole minori si possano ritoccare, quindi anche per questa motivazione le trovo relativamente importanti e per questo ho deciso di tralasciarle nel post precedente.
  13. Obs Snow

    Minerva Edizioni

    Stessa esperienza. È stata una delle prime CE che ho contattato, credo fossero i primi giorni di agosto. Mai ricevuto risposta.
  14. Obs Snow

    EKT - Edikit

    Credo si riferiscano alla versione fisica del libro, dato che si parla di 200 copie di tiratura iniziale. Comunque non era mia intenzione approfondire, ho già firmato un contratto con condizioni migliori, speravo e spero ancora che il mio intervento sia utile a qualcuno in futuro che ha voglia di tentare un approccio con questa CE.
  15. Obs Snow

    EKT - Edikit

    Si parla solo di opera selezionata.
×