Vai al contenuto

Francesco Comandini

Scrittore
  • Numero contenuti

    14
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Francesco Comandini

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Non lo dice

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Un saggio sulla «preghiera del cuore», nato dalla ricerca spirituale che in oltre trent’anni mi ha portato ad approfondire gli insegnamenti e gli scritti di autori contemporanei che hanno trattato il tema di questa antica forma di meditazione cristiana, non solo dal punto di vista letterario, ma soprattutto per averla vissuta e praticata in prima persona.
  2. Il libro descrive il viaggio in Tibet che Nicolas Krick, missionario francese, intraprese tra il 1852 ed il 1854, attraverso i territori abitati dalle popolazioni indigene dei Mishmi e degli Abor. Nel corso della seconda spedizione Krick morirà tragicamente per mano di un capo Mishmi. Il testo include le lettere che il missionario spediva regolarmente ai suoi superiori per aggiornarli sul viaggio e sulla situazione della Missione del Tibet che la Santa Sede aveva affidato all’Istituto delle Missioni Estere. La documentazione contenuta nel libro è tratta dagli Annali della Propagazione della Fede, il bollettino periodico stampato in Francia, e tradotto in varie lingue per essere inviato agli associati dell’Opera di Propaganda Fide sparsi in tutto il mondo.
  3. Francesco Comandini

    Dubbi sui Contratti editoriali

    La clausola recita esattamente così e riguarda l'opera in qualsiasi forma venga stampata, venduta ecc.. Facendo una ricerca in rete ho trovato anche altri due esempi di contratto standard. Mi sono dato questa spiegazione: in effetti perchè un autore che pubblica con una casa editrice (soprattutto se abbastanza conosciuta) dovrebbe poi pubblicare contemporaneamente con un'altra? Questo almeno è il ragionamento che faccio io nel mio caso. Tra l'altro la seconda casa editrice dovrebbe a sua volta non avere il diritto esclusivo.
  4. Francesco Comandini

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Buongiorno Vorrei chiarirmi un dubbio. Se un contratto prevede che l'autore ceda il diritto non esclusivo all'Editore di stampare e commercializzare l'opera, significa che la stessa opera può essere proposta contemporaneamente anche ad altri editori? Grazie
  5. Francesco Comandini

    Piemme

    Chiedo scusa per i due post in sequenza. L'esperienza è diretta in quanto come ho scritto, verificai io stesso segnalando alle persone interessate. In quanto agli elementi a supporto, per curiosità mi sono tolto la briga di verificare e, nonostante il tempo trascorso, ho visto che il testo, sia nelle edizioni Piemme che Fabbri Editore, e tutt'ora disponibile sui principali canali di vendiita (Amazon ecc.)
  6. Francesco Comandini

    Piemme

    Lo ha saputo da me dopo che avevo vistoil libro esposto in libreria.
  7. Francesco Comandini

    Piemme

    PIEMME dalle iniziali del proprietario (PM). Molti anni fa arrivarono a ripubblicare un libro (su un personagio molto famoso) scritto da un autore che aveva chiuso il contratto con loro, cambiando il titolo e spacciandolo per lo scritto del personaggio famoso che in realtà non ha mai scritto nulla in vita sua, il quale personaggio (all'epoca vivente) fece presente alla PIEMME che era il caso di ritirare le copie dalle librerie. Cosa che fecero con molta calma, non prima però di rivendere il libro "taroccato" ad un'altra casa molto famosa. Tempo dopo infatti rividi inlibreria lo stesso libro in versione economica.
  8. Francesco Comandini

    I centri sottili dell'anima

    Il libro affronta il tema dei centri sottili dell’anima nell’ambito della tradizione mistica cristiana traendo ulteriori spunti di riflessione dalla dottrina sui centri spirituali (lata'if) sviluppata all’interno del sufismo islamico con particolare riferimento agli insegnamenti della Naqshbandiyya, una delle più antiche confraternite islamiche diffuse in tutto il mondo islamico. Nella prima parte del libro viene illustrato il pensiero di alcuni autori cristiani contemporanei che nei loro scritti hanno affrontato il tema dei centri interiori. Vengono poi descritti i diversi centri presenti nel microcosmo umano ed i principali metodi di preghiera utilizzati dai mistici cristiani per risvegliare queste facoltà interiori. Nell’ultima parte infine si è cercato di evidenziare alcuni parallelismi esistenti tra le tecniche psicofisiche diffuse nell’ambito della mistica cristiana e del sufismo islamico.
  9. Il volume affronta il tema del luogo di culto cristiano nella sua complessità, approfondendo i vari aspetti tecnici e liturgici. Dopo una breve descrizione dei principali caratteri storici dell’edificio di culto, vengono illustrati i criteri generali relativi alla progettazione delle nuove chiese e all’adeguamento liturgico degli edifici esistenti. Vengono descritti i caratteri dei “fuochi liturgici”, gli elementi che caratterizzano il complesso ecclesiale (l’altare, l’ambone, il seggio del celebrante, la custodia eucaristica, il battistero, il confessionale, il coro e l’organo) e i criteri progettuali in relazione all’integrabilità nel contesto urbano e in relazione ai criteri tecnici, illuminotecnici e dimensionali riferiti alle diverse parti che compongono l’edificio di culto.
  10. Francesco Comandini

    Aracne Editrice

    Confermo quanto scritto da Lizina. E' anche la mia esperienza recente
  11. Francesco Comandini

    Mi presento

    Grazie! Si, ho dato un'occhiata ma leggerò con calma. In quanto alle idee chiare...in parte si.
  12. Francesco Comandini

    Aracne Editrice

    Fatto!
  13. Francesco Comandini

    Mi presento

    Buongiorno a tutti, mi presento Mi chiamo Francesco, non mi considero uno scrittore anche se scrivo piccoli saggi su temi di spiritualità, religione e architettura sacra e liturgica. Piuttosto un ricercatore. Ho all'attivo una decina di pubblicazioni per diverse case editrice medio-piccole. Non mi interessa necessariamente pubblicare. Scrivo principalmente per l'esigenza di chiarirmi le idee. Dato che alcune cose che scrivo possono interessare a persone sulla stessa mia lunghezza d'onda, talvolta capita di pubblicare per un'editoria di nicchia.
  14. Francesco Comandini

    Aracne Editrice

    Buongiorno a tutti Ho notizie fresche. E' in corso di pubblicazione un mio saggio. Per la pubblicazione mi sono occupato personalmente dell'editing costantemente seguito dalla redazione. Un lavoro piuttosto impegnativo ma anche stimolante. Per la pubblicazione mi hanno chiesto un contributo che ho ritenuto congruo in relazione ai costi di stampa e anche al rischio legato alle vendite. C'è' anche un costo per l'editing che però può essere svolto come nel mio caso dall'autore. C'è da dire che ogni opera viene valutata singolarmente. In precedenza ho pubblicato sempre per Aracne un'altro lavoro su un noto edificio di un'istituzione accademica della Capitale, per il quale non ho versato alcun contributo. Confermo che i diritti di autore scattano dopo 300 copie vendute e che Aracne non ha il diritto esclusivo dell'opera, cosa questa molto interessante nel caso si voglia pubblicare contemporaneamente con altra casa editrice. Saluti
×