Vai al contenuto

Hearts

Scrittore
  • Numero contenuti

    1.130
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    2

Hearts ha vinto il 27 giugno 2012

Hearts ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

62 Popolare

Su Hearts

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 22/05/1986

Informazioni Profilo

  • Genere
    Non lo dice
  • Provenienza
    Colchester, GB

Visite recenti

6.436 visite nel profilo
  1. Hearts

    Diventa Sostenitore

    *piombata. Sono una lei.
  2. Hearts

    Diventa Sostenitore

    Io ero sostenitrice ma credo sia stata estromessa causa assenza prolungata. Purtroppo sono piombato nella depressione dopo la morte di mio papà qualche anno fa. Non ho mai dimenticato questo posto però. Dubito io possa rientrare ora, ma ultimamente mi è tornata la scintilla del voler scrivere anche se non sto al meglio mentalmente ancora. Tante cose sono cambiate in questi anni ma resta un posto speciale.
  3. Hearts

    Suicidio a chilometri zero

    L'ultimo messaggio poi vi lascio in pace anche perché questo e' un post vecchio ormai. Purtroppo non si possono più editare i messaggi inviati a quanto vedo quindi mi tocca fare un nuovo commento per forza. Eventuali refusi nei messaggi sopra non li posso correggere purtroppo. Volevo correggere quanto detto nel mio primo commento l'anno scorso. Ho scritto non prima di almeno mezz'ora a stomaco vuoto, ma volevo dire in realtà 20 minuti mediamente. Anche dieci, specie se una persona assume sostanze che facilitano l'assorbimento del farmaco in questione; 5/10 minuti se si fa sciogliere la pastiglia sotto la lingua o contro la guancia senza ingoiare. 20 minuti lo darei come tempo medio per l'assunzione orale a stomaco vuoto (intendo ingoiando). Ora sparisco e scusate se ho rivangato questo thread dopo tutto questo tempo ma mi collego molto sporadicamente ormai e ho visto solo ora che ero stata citata.
  4. Hearts

    Suicidio a chilometri zero

    Volevo anche aggiungere una cosa che mi sono dimenticata. Se assunte da sole, le benzodiazepine possono essere letali principalmente perche' una persona si addormenta profondamente e rischia di vomitare ed aspirare il vomito. Il vomito e' il rischio peggiore in questo caso. Questa e' una conseguenza indiretta della loro azione, ma di per se' non sono particolarmente letali (se assunte senza altre sostanze depressive ovviamente) visto che L'LD50 e' dell'ordine di circa 80000 mg per una persona di 70kg (per il Valium ad esempio). Il Valium di solito parte da 5mg come dose. Capirete che uno dovrebbe ingerire una quantità spropositata di pastiglie. Scusate se mi sono lanciata in questo excursus medico che sarà noioso per molti, ma spero chiarisca la questione e che eviti ad altri l'errore di far vedere una persona che prende un farmaco oralmente e questo fa effetto istantaneamente.
  5. Hearts

    Suicidio a chilometri zero

    Dipende se sei a stomaco vuoto una sostanza fa effetto oralmente anche dopo 10 minuti. A stomaco pieno ci vuole molto piu' tempo. Comunque non dopo pochi secondi. Esiste anche una cosa chiamato effetto placebo. Sei convinto che la sostanza avrà un certo effetto e senti effetti che in realta' non ci sono anche immediati. La mente può essere molto potente in questo senso. Anche a me e' successo di sentire sonnolenza tremenda immediata dopo aver assunto oppiacei per via orale (che prendo per dolore cronico), ma e' suggestione. Dovrei sapere il nome del principio assunto per darti una risposta piu' dettagliata a proposito. Può inoltre essere che parte di quella medicina che hai preso sia penetrata nella mucosa orale o sotto la lingua, dove l'azione e' molto piu' veloce che dovendola digerire e quindi tu abbia avuto degli effetti dopo 5 minuti per quel motivo. Da come l'hai descritta penso tu abbia preso una alcaloide anticolinergico o un qualche alcaloide allucinogeno (e allucinogeno non vuol dire che per forza vedi allucinazioni visive se la dose e' bassa). La medicina di quel tipo usa spesso alcaloidi che hanno quegli effetti. Come ho già detto, a meno che una sostanza non sia iniettata per via endovenosa, non fa effetto oralmente immediatamente. Non dipende dalla sostanza o dal sonnifero. E' scienza. E' perche' una sostanza assunta oralmente deve essere metabolizzata nel fegato per entrare nel circolo sanguigno ed esplicare la sua azione. Questo meccanismo viene bypassato per via endovenosa e la sostanza, se in grado, entra in circolo e raggiunge ed attraversa la barriera emato-encefalica immediatamente. Non tutte le sostanze attraversano la barriera emato-encefalica... per esempio i FANS e il paracetamolo, aspirina no. Se non possono attraversare questa barriera non avranno effetti sul sistema nervoso centrale come ad esempio la sonnolenza. Studio farmacologia e se mi permetti sono sicura su quanto ho detto e sto dicendo. I sonniferi in realtà possono essere qualunque farmaco che ha tra gli effetti comuni la sonnolenza e questo comprende farmaci come le benzodiazepine, oppioidi, farmaci anticonvulsivi, barbiturici, zopiclone, zolpidem etc., antipsicotici, antidepressivi, certi farmaci per la pressione e molti altri. Sono intervenuta perché e' una cosa che vedo spesso nei film... qualcuno che prende un sonnifero oralmente e subito cade come una pera cotta a dormire. Non va cosi' nella realtà. Inoltre le benzodiazepine, che sono in farmaci classici prescritti per dormire (tipo il Valium per fare un esempio pratico di benzodiazepina che molti hanno sentito nominare), da sole, hanno un LD50 (la dose necessaria ad uccidere meta' del campione osservato) cosi' elevato che non sono solitamente mortali in overdose se assunte da sole. Diventano spesso letali in overdose (e la dose per un'overdose mortale in combinazione con altri depressivi del SNC varia a seconda della tolleranza della persona in questione) se associate ad altri depressivi del sistema nervoso come l'alcol oppioidi e cosi' via.
  6. Hearts

    Suicidio a chilometri zero

    Ti faccio un'osservazione: più semplice cambiarla che pulirla, se imbrattata di sangue.Il sangue è notoriamente molto difficile da pulire. Penso chiunque la farebbe semplicemente cambiare e amen. Ha molto più logica. Il racconto è in prima persona - nessuno pensa genericamente ad "un potente sonnifero". Pensi alla sostanza precisa che intendi usare. Stessa cosa vale per il veleno. Sul finale... dici che ha anche del veleno, ma non lo prende, perché il sonnifero fa effetto prima che prenda il veleno. Una sostanza assunta oralmente non fa effetto immediatamente. Innanzitutto se uno è a stomaco pieno ci mette anche molto più di un'ora. a stomaco vuoto non meno di mezz'ora. Un tempo sufficiente senz'altro a prendere anche il veleno. Potresti cambiare e fare che si inietti con il sonnifero. Una sostanza assunta per via endovenosa attraversa quasi subito la barriera emato-encefalica. Il whisky aumenta la sonnolenza, ma comunque un sonnifero per via orale non fa effetto in maniera istantanea. Anche fosse stordito dall'alcool, il tempo di prendere anche il veleno prima di cadere nel torpore ci sarebbe. Nemmeno l'alcool ti addormenta di botto subito dopo averlo bevuto. Su questo punto sono sicura perché mi interesso di farmacologia.
  7. Hearts

    Goccia di nessuno

    Interessante la scelta di non usare punteggiatura.Quasi a suggerire quel senso di indistinto che caratterizza una goccia nel mare. Molto densa di immagini. Mi è arrivato il senso della goccia e di smarrimento proprio attraverso quella scelta che hai fatto di mettere un'immagine dopo l'altra senza pause.
  8. Hearts

    Tra l'erba appena tagliata e la luna.

    Il soggetto qui sarebbe la congregazione; "incappato" dovrebbe essere "incappata" e concordarsi al soggetto grammaticale della frase. Mi rimangono oscuri i tre cuori dell'inizio. Non capisco bene di cosa parli la poesia... parli di tre persone? Non so dirti se mi piace o no proprio perché non ho compreso bene di cosa si parli. La poesia scorre bene, anche se io graficamente separerei con uno spazio i tre periodi del componimento. Questo è solo un mio gusto personale.
  9. Hearts

    Tiepido abbandono

    La prima parte della poesia la trovo un po' contorta come immagine. Il soggetto sarebbe "il pigro succedersi dei giorni" che "si adagia su un letto di tamerici" e per me il tutto è un pochino intricato. Segnalo un piccolo refuso. Lo spazio dopo la virgola nel quarto verso. L'inerzia nel tuo breve componimento è connotata in maniera positiva; usi infatti l'immagine "caldo abbraccio", che evoca sensazioni piacevoli e un senso di protezione. Nella tua poesia quindi l'inerzia non è un qualcosa di negativo, il che è piuttosto originale come punto di vista. A rilleggerti!
  10. Hearts

    L'attimo

    Bella Belle immagini ed emozionante. Commento sintetico, ma la trovo una poesia molto riuscita.
  11. Hearts

    Eco

    Bella l'espressione "radar del mio cuore" riferita alla voce. Suppongo le anafore servano a ricreare l'effetto dell'eco del titolo. Idea carina.
  12. Hearts

    Ossessione

    Devo essere sincera... non la trovo particolarmente originale nei contenuti. Scritta in modo competente ma poco incisivo. "Rapire il cuore" e' abbastanza abusata come espressione (scrivo con tastiera UK quindi le accentate non le ho a disposizione). Il fatto che nella poesia ribadisci che "sei la mia ossessione" lo trovo negativo... non dovresti aver bisogno di esplicitarlo; la cosa dovrebbe trasparire dalle parole che usi.
  13. Hearts

    Non pensare non senta

    La trovo molto bella e strutturata con perizia - commento sintetico
  14. Hearts

    L'acqua...

    Anche per questa poesia valgono le stesse cose che ho detto per l'altro tuo componimento: ritmo da prosa e versi molto lunghi. Non mi piace molto l'esordio con "bene", mi sa troppo di parlato. A rileggerti!
  15. Hearts

    Il girasole!

    La vedo, come dire, troppo "spiegata" questa poesia; i versi sono molto lunghi e il ritmo mi sa più di prosa anche per questo. A rileggerti!
×