Vai al contenuto

Due

Lettore
  • Numero contenuti

    25
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Due

  1. Due

    Meucci Agency

    Quanti secondi hai impiegato a riempire il form?
  2. Due

    R. Vivian Literary Agency

    Sono assolutamente d'accordo. Anche perché io ho solo gentilmente chiesto di capire se il manoscritto fosse già stato letto e cestinato. Ho anche specificato che in caso contrario avrei continuato ad attendere "il mio turno" senza problemi. Ma va bene così, non era questa, evidentemente, la mia buona occasione. In ogni caso, di chiedere con educazione non credo ci si debba mai vergognare. Non era certo nelle mie intenzioni irritarla.
  3. Due

    R. Vivian Literary Agency

    Non vi consiglio di scrivere per avere notizie sullo stato delle cose, a meno che non siano trascorsi diversi mesi (più di tre). Ricevuta risposta rapidissima, personalizzata e piuttosto piccata, accompagnata dal classico, ma sempre poco piacevole, "non ci ha convinto".
  4. Due

    R. Vivian Literary Agency

    Qualcuno ha avuto risposta, dopo un sollecito via mail, che non sia stata "pensavo di averle già detto addio e quindi glielo dico adesso"? Mi chiedo se valga la pena di tentare o se invece sia inutile/dannoso. 😒
  5. Due

    Newton Compton Editori

    Complimenti! Si tratta del contratto "molto vincolante" di cui hai scritto qualche giorno fa in un altro post oppure quella era una proposta diversa? In ogni caso, goditi questa grandissima soddisfazione!
  6. Due

    Vivere di sola scrittura in Italia

    E, in compenso, è vero anche il contrario. Potresti aver scritto un buon libro anche se in pochi lo hanno letto. E a quel punto? Su che basi decidi se valga la pena di insistere? Ti basta il pare di qualche esperto, che però nel conteggio dei tuoi lettori conta uno come tutti gli altri cinque o sei? 😅 Problema complicatissimo che ha troppo a che fare con il nostro ego per non intricarsi sempre di più. 🙈🙉🙊
  7. Due

    Raccontare la propria storia

    Un tema vale l'altro. Scrivi. Se il tuo mondo personale sarà capace di aprirsi su una dimensione universale lo decreterà la forza della tua scrittura. Sarà in ogni caso un buon esercizio, utile soprattutto a te stessa, sia come scrittrice che come persona.
  8. Due

    Vivere di sola scrittura in Italia

    Tutto molto condivisibile. L'unica falla nel tuo discorso, secondo me, è che tu dai quasi per scontato che scrivere un buon libro significhi vendere. Essere un bravo scrittore ed essere uno scrittore di successo, invece, sono due cose molto diverse che non necessariamente coincidono. È questo a complicare tutto.
  9. Due

    Watson Edizioni

    No, per quanto riguarda le questioni di allineamento, spaziatura, a capo ecc. devo dire di non aver riscontrato problemi.
  10. Due

    Watson Edizioni

    Per refusi intendo errori di battitura, sì. Come "a" al posto di "o", per fare un esempio banale. Se ci siano anche nella versione cartacea non lo posso dire. Mi scuso, non conosco le procedure editoriali, ho pensato che magari potessero aver pubblicato prima in digitale e poi aver revisionato meglio per la versione cartacea. Se non è così, allora non è un problema di ebook ma di editing in generale.
  11. Due

    Watson Edizioni

    Ho recentemente letto un loro testo in ebook. Molto poco curato, con tanti (troppi) refusi, ma in ebook. Quindi, sì, pubblicano anche in quel formato, ma credo ci tengano poco.
  12. Due

    Comportamento particolare di casa editrice

    Io ti direi innanzitutto di revisionare il manoscritto, ora che il delirio da conclusione del mattone comincia a scemare e la mente è più fresca 😅. Dopo, punterei inizialmente a una free pura. Se proprio non ne trovi, credo che non sarà così difficile, in un secondo momento, ripensarci e tornare a proposte simili a quella che ti hanno fatto (pseudo-free con costi mascherati). Il punto è: non avere fretta. Proprio perché è stata dura, non "svendere" il tuo lavoro per l'ansia di vederlo stampato.
  13. Due

    R. Vivian Literary Agency

    Qualcuno ha avuto notizie da parte dell'agenzia ultimamente? Anche solo risposte a richieste di informazioni o conferme di ricezione? Per quanto mi riguarda, i giorni passano ma tutto tace. Data la celerità dimostrata nei rari casi in la signora si è detta interessata, non so cosa aspettarmi.
  14. Due

    Maratta Edizioni

    Ah! Mi scuso, avevo letto di seguito il post di Bambola e quello di Ragman e avevo frainteso. Grazie mille di aver chiarito. Complimenti a Salvo Bilardello per questo successo e a @Maratta Edizioni per l'ottimo occhio allora!
  15. Due

    Maratta Edizioni

    @Ragman, @Bambola, ma la vincitrice del premio Dea Planeta 2020 non è Federica De Paolis? In che modo è legata a Maratta Edizioni? Non riesco a trovare notizie in merito.
  16. Due

    R. Vivian Literary Agency

    In un messaggio precedente qualcuno ha scritto di averlo chiesto all'agente in questione e che la risposta è stata: breve biografia, sinossi e intero romanzo.
  17. Due

    R. Vivian Literary Agency

    Sarebbe interessante capire se almeno tutti quelli che hanno ricevuto la conferma di ricezione e il "leggeremo" abbiano ricevuto risposta. Magari il criterio è quello. Potrebbe, cioè, in base a sinossi e presentazione, rispondere solo a coloro ai testi dei quali sa che darà un'occhiata. Potrebbe essere? 🤔
  18. Cari scrittori e lettori, buongiorno. La mia domanda è la seguente. Come capite quando siete arrivati ad un punto della revisione sufficientemente buono da inviare il manoscritto all'agente? Voglio dire, si potrebbe andare avanti con le revisioni all'infinito. È davvero un problema se l'agente riceve il romanzo con qualche "svista" o quando siete abbastanza convinti di aver eliminato almeno la maggior parte dei refusi inviate?
  19. Due

    EditReal

    Il fatto che ti abbia chiesto la sinossi non è necessariamente una prova del fatto che non abbia letto il tuo libro. Leggendone molti, magari aveva solo bisogno di richiamare le idee. Però se hai avuto, parlando con lei, l'impressione che andasse un po' alla cieca, allora la questione è diversa e, in ogni caso, avendo già speso quella cifra per l'editing, anche io avrei rifiutato al posto tuo.
  20. Due

    R. Vivian Literary Agency

    Ciao a tutti. Stavo leggendo i vecchi post di questa discussione per farmi un'idea generale sull'agenzia. Non ho ben capito una cosa. È solo lei a leggere, o ha dei collaboratori?
  21. Due

    numero cartelle per romanzo

    Quindi, secondo voi 150 cartelle (270.000 caratteri spazi inclusi) potrebbero andare per un romanzo mainstream con un pizzico di noir? O è un po' troppo corto? Grazie a chi vorrà rispondere!
  22. Due

    numero cartelle per romanzo

    Salve a tutti! Ho una curiosità. Si è detto nei post precedenti che la lunghezza aderisce sovente al genere letterario. A parte i romanzi fantasy, della cui mole colossale si è parlato più volte, per quanto riguarda gli altri generi avete un'idea approssimativa di lunghezza standard? Ad esempio, penso che i romanzi storici superino spesso le 500.000 battute, ma ho dei dubbi sugli altri generi, soprattutto thriller, noir e romanzi non di genere.
  23. Ciao a tutti. Sto scrivendo un thriller ambientato in Italia. Non so ancora se diventerà un racconto o qualcosa di più corposo, ma mentre scrivo ho diversi dubbi che riguardano la gerarchia delle forze di polizia e della magistratuta: di tutte quelle figure che collaborano ad un'indagine di polizia. Cercando in giro la mia confusione è purtroppo aumentata. Quello di cui avrei bisogno è, in buona sostanza, un elenco ordinato per "potere" di questi ruoli e magari indicazioni generiche sulle mansioni di ciascuno. Qualcuno di voi saprebbe generosamente aiutarmi o indicarmi risorse per poter capire meglio? Grazie in anticipo a tutti quelli che vorranno aiutarmi, o anche solo darmi un consiglio. Buona giornata e buona scrittura a tutti voi! 😊
  24. Due

    Salve, creature a me simili!

    Buonasera! Sono molto felice di essere qui, di potervi scrivere e di potervi leggere. Avere la possibilità di parlare con persone per cui una parola non è solo un insieme di lettere, ma un concentrato di mondi, mi fa sentire meno sola. Allora, evviva i sogni, evviva i sognatori, evviva tutto quello che c'è dentro un libro quando è chiuso e nella mente quando è aperta! Buona lettura e buona scrittura a tutti voi!
×