Vai al contenuto

Unicorno84

Scrittore
  • Numero contenuti

    25
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

13 Piacevole

Su Unicorno84

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Unicorno84

    IoScrittore

    Non ho avuto la fortuna di leggere il tuo, mi sa, ma anch'io ho scritto il mio per singole scene, immaginandole già come un film. Mi piace questa tecnica. Comunque è sempre bello quando qualcuno coglie il tuo intento... anch'io mi ritengo fortunata perché, comunque vada, ho ricevuto commenti di lettori/autori che hanno compreso benissimo tutto e non era semplice.
  2. Unicorno84

    IoScrittore

    Grazie Maurice, mi hai sciolto un dubbio, vada per la quarta di copertina, anche perché la sinossi, a detta di alcuni giudizi ricevuti, gli avrebbe tolto la suspense (la mia opera è di narrativa generale, ma ho aggiunto qualche elemento di mistero per tenere il lettore più incollato)! Comunque hanno giudicato anche la sinossi, incuranti del regolamento, mi sa e lì che ho ricevuto i giudizi più impietosi. Non l'avevo curata abbastanza, lo confesso, perché non pensavo fosse così importante in questo concorso. Infatti in un giudizio ho letto: "Dalla sinossi ho capito subito che non mi interessava il tuo romanzo ma quando ho letto le prime righe dell'incipit mi sono ricreduto". Dovrò lavorarci su, mi sa. Ho visto proprio su WD una bella guida su come realizzarla a regola d'arte... me la studio per la prossima volta.
  3. Io sono d'accordo con te, è vero come dicono altri utenti sopra che c'è chi sopravvaluta le sue capacità e il suo talento, ma è altrettanto vero che a volte per arrivare a "essere scoperti" occorre qualcuno che abbia voglia di scoprire e di investire negli esordienti, correndo un rischio anche a livello commerciale, rispetto al pubblicare il libro dell'influencer di turno già nota al grande pubblico. Inoltre, come sottolinei, lo stesso amore per la scrittura professionale può spingere a desistere se non si ha mai un pubblico e un riscontro positivo dalle case editrici, se manca questo non ci si sente scrittori. Non tutti possono permettersi di investire molto tempo ed energie a vuoto, sapendo che quegli sforzi non verranno mai ripagati. Senza contare che le persone meno gonfie di sé crederanno che l'assenza di risposte dagli editori o di un'opportunità sia necessariamente dovuta alla loro mancanza di talento e desisteranno dal continuare.
  4. Unicorno84

    IoScrittore

    Ah, caspita. Un incipit da beep, insomma Dovrai ritentare sperando in lettori a caso meno impressionabili.
  5. Unicorno84

    IoScrittore

    So che se ne è già ampiamente discusso proprio in questa discussione, ma i giudizi ricevuti mi hanno sollevato ulteriori dubbi sulla sinossi come la intende IoScrittore: alcuni mi hanno rimproverato che fosse una quarta di copertina, altri che svelasse tutto mentre non avrebbe dovuto. Credo ci sia confusione anche tra i lettori su come siano strutturate entrambe. Cosa bisogna caricare secondo voi?
  6. Unicorno84

    IoScrittore

    Perché squalificato?
  7. Unicorno84

    IoScrittore

    Dipende dagli editori secondo me, però non credo che possa nuocere citarlo... è comunque un concorso noto tra quelli gratuiti.
  8. Unicorno84

    IoScrittore

    Anch'io ho beccato un troll, credo altrimenti non si spiega il fatto che cercasse toni spensierati e allegri in una storia di violenza domestica... dice che gli ha messo troppa angoscia e non riesce ad andare avanti (pensa viverla dal vivo, eppure sono qui!). Lo prendo come un complimento.
  9. Unicorno84

    IoScrittore

    Anch'io sono alle prese con lo stesso dilemma. Vorrei utilizzare i giudizi ricevuti per migliorare il testo in vista della fase successiva, ma mi trovo davanti a valutazioni opposte: 7 su 9 pieni di complimenti e 2 che mi hanno massacrato per opposti intendo che ad alcuni piacciono le scene molto descrittive, gli aggettivi e le parti poetiche, altri parlano di stile datato, eccesso di descrizioni, poesia inutile (hanno scritto proprio così, che la poesia è inutile e annoia e che se il testo continua così si ammazzano per l'angoscia). Ma la storia è triste e angosciante! Essendo molto autocritica sarei portata a ignorare i 7 giudizi positivi e a riscrivere tutto ascoltando solo chi mi ha stroncato, ma temo che snaturerei il mio stile e tutto il romanzo, quindi non è un'impresa fattibile... Voi come vi regolate quando qualcuno riporta tra i lati negativi e da cambiare quelli che per altri invece sono i punti a favore?
  10. Unicorno84

    IoScrittore

    Sì, spero di trovare delle dritte anche nei giudizi che leggerò oggi pomeriggio
  11. Unicorno84

    IoScrittore

    Grazie :-) a me mancano un po' di battute per poter partecipare alla fase finale, dovrò inventarmi qualcosa entro la scadenza fissata a luglio, magari aggiungere un capitolo sperando di non fare danni.
  12. Unicorno84

    IoScrittore

    Io stento a crederci ma ce l'ho fatta, ma nessuno degli incipit che ho valutato e che mi erano piaciuti è passato, avevo dato pure voti molti alti ad alcuni... Ma ora sapete chi valuta i romanzi completi: anche gli autori eliminati o solo i 300 passati in finale? Incrocio le dita per tutti. A questo punto penso che leggerò i commenti al mio incipit senza paura di trovare delle cattiverie o almeno spero.
  13. Unicorno84

    IoScrittore

    Anch'io ne ho beccati un paio che sembravano non essere stati riletti nemmeno una volta, scritti di getto. Uno sembrava il riassunto di una storia, raccontato in fretta, veniva svelato tutto subito pur trattandosi di un mistery. Il cattivo, per così dire, veniva definito il cattivo già dalle prime righe e circa 100 volte. Mi sono sentita come in quelle soap della RAI in cui ripetono sempre il grado di parentela tra i personaggi e le stesse frasi per rinforzare il concetto in telespettatori un po' suonati
  14. Unicorno84

    IoScrittore

    Ho valutato 5 incipit su 10. Solo due li ho trovati illeggibili e scritti malissimo (sul serio, nessuno si aspetta che degli esordienti siano Calvino, ma una conoscenza base della lingua italiana, della sintassi e di come si struttura una narrazione è necessaria per rispetto). Gli altri 3 sono scritti bene. Uno è un po' scontato e stereotipato nella caratterizzazione dei personaggi, ma ho dato comunque un bel voto perché è raccontato bene e questo fa la differenza anche in presenza di elementi narrativi poco originali. Gli altri due dei tre che ho valutato mi sono piaciuti, li ho trovati davvero belli e avrei voglia di proseguire la lettura. Sto dando voti molto alti a chi scrive bene, anche tutti 10, per cercare di bilanciare e alzare la media in caso qualcuno, come mi avete messo in guardia sul forum, giochi in modo scorretto dando voti bassi a chi scrive bene per non farli passare alla fase successiva. Do degli indizi sui tre che mi sono piaciuti e a cui ho dato voti alti, sopra il 7 NG: incidente, bullismo Sentimenti: due amiche, un corso d'inglese, un nuovo amore RS: allucinazioni, presente e passato si intersecano, omicidio Buona continuazione a tutti!
  15. Unicorno84

    Ciao a tutti

    grazie per l'accoglienza e per la splendida citazione
×