Vai al contenuto

BlueAce

Scrittore
  • Numero contenuti

    10
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

5 Neutrale

Su BlueAce

  • Rank
    Sognatore

Contatti & Social

  • Sito personale
    https://www.wattpad.com/story/191645533

Informazioni Profilo

  • Genere
    Non lo dice
  • Provenienza
    Marte
  • Interessi
    Vediamo... La scrittura hahaha
    La musica, gli animali, la natura e l'amore.

Visite recenti

242 visite nel profilo
  1. BlueAce

    Come farsi pubblicità?

    Non so se sto utilizzando la sezione giusta o meno, se ho sbagliato, scusatemi. Ho pubblicato un libro da un paio di mesi su wattpad e ho in mente di pubblicarne un altro a breve. Vorrei farmi un po' di pubblicità, ma sinceramente non so da dove cominciare. Vorrei fare tutto io, senza pagare nessuno, senza troppe spese, esiste un modo, oltre i social? (che già uso instagram). Avevo pensato anche a Youtube, ma non so. So che la parte più difficile è quella del farsi conoscere, non voglio di certo raggiungere milioni di persone. Però vorrei far girare le cose che scrivo. Sinceramente ho bisogno di commenti, che siano sensati e mi facciano crescere e maturare, poco mi interessa dei like. Grazie per ogni eventuale risposta.
  2. BlueAce

    Non riesco mai a finire quello che comincio

    Io? Si hai ragione, cosa ci posso fare
  3. BlueAce

    Non riesco mai a finire quello che comincio

    No non ci credo ogni tanto mi vengono idee che non hanno senso però alla fine non mi interessa, le scrivo lo stesso. Tanto sono per me Questo è vero è molto divertente Però ora mi stai facendo incuriosire, ce la metti sta casa sinistra o no? o metti una casa a destra? (scusa battuta brutta) Comunque anche a me capita di farmi venire un idea per un storia, può anche essere un personaggio o un luogo o qualsiasi altra cosa... E alla fine mi creo, mentalmente, tutto un mondo che gira intorno a questa idea e così non posso più aggiungerla al libro che sto scrivendo e così bum Un altro libro, follia pura!
  4. BlueAce

    Non riesco mai a finire quello che comincio

    No guarda preferisco avere mille idee tutte insieme che nemmeno una, quindi sono felice così. Il foglio non resta mai bianco per più di un mese (forse anche meno) a costo di scrivere scemenze Bhe preferisco l'opzione 2, cioè scrivere tutte insieme, come faccio di solito... Un po' una e un po' l'altra senza impazzire però. Fare l'insalata mi sarebbe complicato verrebbe un casino più totale. Anche se sarebbe divertente. Però alcune storie sono quasi completate e altre appena iniziate. Però potrebbe essere un idea per alcune di queste storie, cioè metterne due o tre insieme e fare un mix. Bhe grazie dell'idea
  5. BlueAce

    Non riesco mai a finire quello che comincio

    Allora di solito so come iniziare la mia storia, so come continuare e il più delle volte mi creo mentalmente anche la fine, quindi di solito so cosa scrivere una fine. Sarà che io mi affeziono ai miei stessi personaggipoi non riesco a lasciarli andare e cioè a dirgli addio. No seriamente Che bella cosa Forse sarà anche questo, non so cosa mi abbia sbloccato le altre volte. Perché ho fintito dei libri, solo che c'ho messo sempre tanto tempo. Mi è più facile immaginare la storia prendere vita mentalmente che scriverla poi piano piano. Sono sempre stata una che vuole fare tutto e subito, so che è sbagliato ma non riesco a cambiare questa parte di me. Penso sempre, tra me e me, che domani sia troppo tardi Ed è quello che non riesco a fare io. Se mi viene un idea devo per forza scrivere tutti i particolari altimenti mi scappa e chi la va a riprendere poi dentro il mio cervelletto
  6. Comincio con il dire che sono abituata a fare sempre più cose insieme e per me non è quasi mai un problema. Ma forse in questo caso lo è... Ogni volta che ho un idea nuova comincio a scrivere e poi arrivo a metà storia (avvolte nemmeno) e ho un'altra idea, così comincio a scrivere l'altra per non perdermela. Comincio quella nuova e di nuovo ho un'altra idea. Praticamente è un circolo vizioso Ho paura di non riuscire a finire nessuna delle cose che sto iniziando... Cioè ora ho iniziato circa 6 diverse storie e nessuna di queste ha ancora una fine. Mi sono messa in testa di concentrarmi solo su una storia e infatti così sto facendo, ma alla fine mi blocco, soprattutto se ho un'altra idea in testa. Non so davvero come risolvere questa cosa Se esistesse un interruttore per bloccare la mia fantasia sarebbe perfetto
  7. BlueAce

    self publishing con nome d'arte non registrato

    E questo è precisamente quello che pensavo io, solo che avevo dei dubbi. Grazie della risposta. Ora posso tranquillamente pubblicare i miei libri senza sta paura inutile che avevo Giustamente mi metterò d'accordo con i siti etc.
  8. Non so se è la sezione giusta. Ho visto che c'era già un contenuto simile ma non ha risposto alle mie domande, quindi preferisco aprire qualcosa io personalmente, perché è importante. Vorrei autopubblicare un libro con uno pseudonimo. E vorrei sapere se devo per forza registrare o attivare il mio nome d'arte, alla SIAE (o quello che è), o posso anche usarlo senza avviare tutta la procedura, pagare un sacco di soldi, etc. Ho trovato pareri discordanti, vorrei una risposta più precisa e soprattutto voglio accertarmi che non vado contro la legge o che so io. Quindi ricapitolando, posso autopubblicare un libro usando un nome d'arte non registrato? Grazie per ogni eventuale risposta.
  9. BlueAce

    ciao a tutti

    Grazie ad entrambi per il benvenuto. Ho letto il regolamento e anche le domande frequenti. Però non ho capito una cosa In generale dove si fanno le domande? Se non c'è una sezione apposita sul sito? Sono confusa e anche un po' rimbambita
  10. BlueAce

    ciao a tutti

    Ciao. Mi sono iscritta da poco. Mi ritengo una scrittrice anche se non ho ancora pubblicato nulla Stavo cercando un posto dove poter rispondere ad alcune domande che mi sono posta, questo mi sembra il posto giusto. È da quando ho circa 15 anni che scrivo, non credo di essere bravissima ma ho molta fantasia e la scrittura per me conta molto, mi ha sempre aiutata a vivere meglio. Un giorno vorrei autopubblicare alcuni dei miei racconti, solo perché non vorrei tenerli tutta la vita per me Grazie per aver letto
×