Vai al contenuto

Sarane

Lettore
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

2 Neutrale

1 Seguace

Su Sarane

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Bergamo
  • Interessi
    Nonostante sia banale da rimarcare, amo molto leggere e sono abbastanza versatile nei generi letterari, anche se il richiamo dei classici, in particolare della letteratura russa ottocentesca, è sempre tendenzialmente dominante. Murakami ha un posto speciale nel mio larario personale, Marai è la mia divinità, Hesse lo spirito guida :)
    Disegno a tempo perso e ho una grande passione per la musica. Spazio dal rock alla musica classica e Bach, che sia eseguito da Glenn Gould o Segovia, accompagna praticamente quasi ogni mio scritto. Ne consegue che l'ultimo e non meno importante punto della lista è che scrivo... o almeno ci provo!

Visite recenti

114 visite nel profilo
  1. Sarane

    Il mio funerale

    Ciao @RunaCenere! Dopo aver letto questo racconto, ho sentito il bisogno di condividere con te l'impressione positiva che mi hai lasciato. Mi piace il tuo stile di scrittura, pregno di sensazioni e riflessioni molto sfaccettate che non scadono mai nel banale e nel tragico nonostante la tematica. Sei asciutta, distaccata quasi come se davvero fossi morta e stessi guardando la situazione da una grande distanza, prevale più un sentimento di amareggiata condiscendenza, un po' come se sul finale avessi fatto spallucce di fronte ad una verità scontata e ineluttabile. A parte gli errori già segnalati e l'anglicismo che non ho particolarmente apprezzato, le parole sono scelte con la giusta cura, ricercate ma non troppo forbite da risultare inappropriate. Mi hanno invece poco convinta i dialoghi che avrebbero dovuto essere di circostanza ed invece sono risultati più una proiezione della poca autostima della protagonista, quello che lei si direbbe più che quello che altri avrebbero detto. Quando la gente muore le persone diventano indulgenti anche con il peggior nemico, difficilmente qualcuno si esprimerebbe pubblicamente con un tale astio verso un defunto. Ci stanno, ma non risultano propriamente "di circostanza". L'ampio uso delle virgole invece mi piace molto, passa l'idea del flusso di coscienza, un fluire intenso di emozioni filtrate dalla ragione che le ren Questo mi ha steso, mi ha passato una grandissima malinconia, un dettaglio così sciocco più di tutto mi ha trasmesso l'impressione che la protagonista non sia mai stata vista davvero. Questa riflessione in particolare mi ha colpita, oltre ad essere scritta benissimo è di una verità disarmante, la ricerca di segni che presagiscano una perdita è quasi una prassi, una necessità morbosa di dare un senso. Mi ha ricordato un'esperienza personale, ritrovarmici è stato naturale. Nell'insieme quindi la prospettiva e il taglio particolare di questo racconto mi sono piaciuti molto, spero di imbattermi ancora in qualcosa di tuo! Complimenti
  2. Sarane

    Ciao a tutti!

    Ho già iniziato a sbirciare qua e là e posso dire che tutta la passione che sto vedendo è un immenso stimolo a provare, perciò grazie a tutti per l'accoglienza! 😊
  3. Sarane

    Ciao a tutti!

    Ciao a tutti! Mi chiamo Soraya e sono capitata qui quasi per caso. Non conoscevo WD prima di stasera, ma sono rimasta molto colpita dalla gestione e dalla serietà di questa community e ho subito desiderato farne in qualche modo parte, seppur da mediocre lettrice (almeno per ora), mentre inizio a prendere le misure e a farmi un'idea più chiara. Amo molto scrivere e confido di trovare il coraggio di provare a condividere in futuro qualcosa, ma sono anche discretamente vigliacca e potrebbe volermici un po' per sbilanciarmi. Nel frattempo, cercherò di contribuire nel mio piccolo, di sostenere e seguire gli scrittori presenti con osservazioni e pareri il più onesti e sensati possibili, nel limite delle mie capacità. E... ok, sono abbastanza in imbarazzo, perciò spero che basti, grazie di avermi accolta! Buona serata!
×